Pasta frolla perfetta: ricetta base originale

by Elena Levati

Avete presente quando mangiate una crostata, dei pasticcini o dei biscotti di pasticceria e pensate: caspita che buona questa pasta frolla! Ecco, se volete preparare anche voi una pasta frolla perfetta dall’effetto wow, siete alla ricetta giusta!

Questa è la ricetta della pasta frolla solo tuorli preparata con quello che io definisco metodo lungo che, a fronte di un impegno maggiore, permette però di ottenere un impasto delizioso, che si scioglie letteralmente in bocca dopo la cottura!

Io vi consiglio di utilizzare sempre questo metodo per i biscotti (come questi thumbprint cookies per esempio): avranno tutto un altro sapore e un’altra texture!

Anche per le crostate è una ottima ricetta, soprattutto quelle che hanno un guscio sottile di frolla ripieno (come questa crostata di mele e ricotta per esempio): quel guscio si scioglierà in bocca e non è uno scherzo! 😀

Provare per credere!

Quale è la particolarità di questa pasta frolla?

Questo metodo lungo che ho imparato tanti anni fa ad un corso di pasticceria, prevede di lavorare la frolla a partire dal burro. A questo si aggiungono via via tutti gli altri ingredienti tenendo per ultima la farina.

Vi sporcherete le mani e all’inizio vi sembrerà di aver fatto solo “un disastro”, ma se avrete fede in me e seguirete bene la ricetta, alla fine vi ritroverete con le mani di nuovo pulite e con un panetto pronto da essere messo in frigorifero a riposare!

NOTE IMPORTANTI:

  1. preparate tutti gli ingredienti divisi in ciotoline prima di iniziare.
  2. usate solo una mano per lavorare l’impasto così l’altra resterà sempre pulita per prendere le ciotole con gli ingredienti che man mano vanno aggiunti.
  3. Potete preparare l’impasto sia a mano sia nell’impastatrice: la cosa importante è seguire la ricetta per l’aggiunta progressiva degli ingredienti.
  4. Fate riposare la frolla stesa (o in biscotti o come guscio per una crostata cotta in bianco) in frigorifero per almeno 1 ora prima della cottura in modo che mantenga la sua forma!

PASTA FROLLA PERFETTA: RICETTA BASE


Livello: medio Tempo: 15 minuti + 1 o 2 ore riposo Dosi: per 1 teglia da 24-26 cm


Ingredienti:

  • 300 gr farina 00,
  • 170 gr burro freddo in un solo pezzo,
  • 3 tuorli di uova grandi,
  • 100 – 120 gr zucchero,
  • aromi: vaniglia (polpa o in polvere), la scorza grattugiata di un limone,
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione a mano: 

  1. Versate il burro sul piano da lavoro e lavoratelo con una mano per renderlo molto morbido fino a che assumerà la consistenza di una pomata.
  2. Aggiungete lo zucchero e lavorate ancora finchè gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
  3. Unite allora i tuorli e lavorate ancora amalgamando.
  4. Aggiungete infine la farina tutta in una volta, arricchita con gli aromi (vaniglia e scorza di limone) e il pizzico di sale, amalgamandola al composto il più rapidamente possibile cercando di toccare il centro dell’impasto il meno possibile (potete usare una spatola o un raschietto per questa operazione).
  5. Otterrete un panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per 1-2 ore.

Procedimento con planetaria o Bimby:  

  1. Versate il burro nella ciotola della planetaria (o del Bimby) e lavoratelo con la frusta a foglia (o con le lame) per renderlo molto morbido fino a che assumerà la consistenza di una pomata.
  2. Aggiungete lo zucchero e lavorate ancora finchè gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
  3. Unite allora i tuorli e lavorate ancora amalgamando.
  4. Aggiungete infine la farina tutta in una volta, arricchita con gli aromi (vaniglia e scorza di limone) e il pizzico di sale, lavorando per pochi minuti.
  5. Otterrete un panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per 1-2 ore.

Note:

  • Con queste dosi otterrete un panetto di pasta frolla del peso di circa 500 gr. Questo, indicativamente, può essere utilizzato per preparare una crostata del diametro di 24 cm, comprensiva di decorazioni.
  • Potete preparare l’impasto un giorno prima del suo utilizzo.
  • Se ben chiusa in un foglio di pellicola, la frolla si conserva in frigorifero per 3 giorni.
  • La frolla può essere congelata.
  • Lo stesso procedimento vale per la preparazione della pasta frolla al cacao o della pasta frolla arricchita da farine di frutta secca (mandorle, nocciole, ecc.).
  • Per la PASTA FROLLA AL CACAO usare lo stesso metodo con questi ingredienti: 265 gr farina, 35 gr cacao amaro, 120 gr zucchero bianco, 165 gr burro freddo, 3 tuorli di uova grandi, 1 pizzico di sale, vaniglia o altro aroma (limone, arancia, zenzero, cannella).
SHORTCRUST PASTRY: BASIC RECIPE

Level: intermediate Time: 15 min. + 2 hours rest Serving: 1 tart of 26 cm


Ingredients:

  • 300 g flour,
  • 170 g cold butter,
  • 3 egg yolks,
  • 100 g sugar,
  • 1 pinch of vanilla, grated rind of one lemon.

Method:

  1. On pastry board soften the butter with one hand making it smooth and creamy.
  2. Add sugar and mix it well always using your hand.
  3.  Add the egg yolks and mix again.
  4. Finally add the flour and the flavors.
  5. Forme a ball, wrap in plastic and put in the fridge for 1 or 2 hours before using.

My advice:

  • With these ingredients you’ll get about 500 g of shortbread: this, approximately, can be used to prepare a tart of 24/26 cm, including decorations.
  • You can prepare the dough a day before use.
  • If tightly closed in a sheet of plastic, shortcrust pastry can be store in the fridge for 2 or 3 days.
  • You can freeze it.

Ti potrebbero piacere anche

22 comments

Crostata trionfo di nocciole | ConUnPocoDiZucchero.it 4 Novembre 2014 - 09:34

[…] Tritate molto finemente le nocciole insieme ad 1 cucchiaio di zucchero (prelevato dal totale) ottenendo una farina. Unitela alla farina bianca e passate alla preparazione della pasta frolla come indicato QUI. […]

Reply
Crostata Cioccolato e Pere | Con Un Poco Di Zucchero 10 Febbraio 2015 - 13:40

[…] Iniziate preparando la pasta frolla partendo dal burro seguendo le indicazioni che trovate nella mia ricetta base. […]

Reply
Dolcetti al pistacchio | Con Un Poco Di Zucchero 19 Febbraio 2015 - 11:39

[…] Frolla ai pistacchi: tritate finemente i pistacchi insieme ad un cucchiaio di zucchero e miscelateli alla farina e alla granella di fave di cacao. Preparate poi la frolla seguendo le indicazioni della mia ricetta base. […]

Reply
crostata con frangipane alla ricotta 10 Aprile 2017 - 00:32

[…] base di frolla, preparata con il mio adorato metodo lungo a partire dal burro (la ricetta di base QUI) che regala un impasto friabile e scioglievole al palato, è farcita con una confettura […]

Reply
Crostatine ai lamponi 13 Maggio 2018 - 07:08

[…] allora oggi una ricetta dedicata ai lamponi non può mancare: ho pensato a delle crostatine di pasta frolla preparata, come piace a me, a partire dal burro in modo risultino particolarmente friabili e […]

Reply
Crostata coperta di lamponi e ribes 10 Giugno 2018 - 08:34

[…] Preparate la frolla come indicato nella ricetta base. […]

Reply
Dischetti al cioccolato con crema golosa 10 Giugno 2018 - 09:08

[…] Preparate la frolla come indicato nella ricetta base. […]

Reply
Torta di mele della Normandia 1 Ottobre 2018 - 02:48

[…] Preparate la pasta frolla con il metodo lungo come spiegato nella mia ricetta base. […]

Reply
crostata di mele e ricotta 12 Ottobre 2018 - 05:01

[…] preparata con il metodo lungo, a partire dal burro che trovate dettagliatamente spiegato nella mia RICETTA BASE  e che io utilizzo quando voglio avere una frolla davvero deliziosa. Il fatto di iniziare la […]

Reply
Crostatine con cachi e marroni 13 Ottobre 2018 - 04:16

[…] Preparate la frolla partendo dalla lavorazione del burro, seguendo le istruzioni che trovate nella mia ricetta base. […]

Reply
Crostata con marmellata di arance amare e cioccolato 1 Dicembre 2018 - 06:28

[…] Preparate la frolla come indicato nella mia ricetta base della pasta frolla. […]

Reply
Crostata di pesche noce 18 Gennaio 2019 - 04:31

[…] Preparate la pasta frolla seguendo la mia ricetta base. […]

Reply
Crostata di ganache nera alle note di cannella 18 Gennaio 2019 - 05:44

[…] 400 g pasta frolla, […]

Reply
Tartellette Bella Elena 18 Gennaio 2019 - 10:04

[…] 300 gr pasta frolla (ricetta base), […]

Reply
crostata stellare al cioccolato 8 Febbraio 2019 - 11:24

[…] sua perfezione: una base di pasta frolla ricca al cacao, preparata a partire dal burro, secondo il mio metodo lungo che regala un impasto friabile e scioglievole al palato, uno strato gentile di marmellata biologica di arance amare e un ripieno goloso di crema leggera al […]

Reply
tartellette ricotta cioccolato e frutti di bosco 24 Aprile 2019 - 12:22

[…] Preparate la frolla con il metodo lungo, partendo dal burro: miscelate in una ciotola il cacao e la farina e poi seguite le indicazioni che trovate nella mia ricetta base per la pasta frolla QUI. […]

Reply
crostata pere e cioccolato 22 Ottobre 2019 - 03:14

[…] Iniziate preparando la pasta frolla partendo dal burro seguendo le indicazioni che trovate nella mia ricetta base. […]

Reply
thumbprint cookies 29 Novembre 2019 - 06:33

[…] Preparate la pasta frolla secondo il “metodo lungo” partendo dalla lavorazione del burro, seguendo le indicazioni della mia ricetta base QUI. […]

Reply
sweet surprise: idea regalo multitasking 19 Dicembre 2019 - 10:16

[…] Per i tappi biscotto speziati: preparate la pasta frolla secondo il mio “metodo lungo”, partendo dal burro, seguendo le indicazioni che trovate nella mia ricetta base qui. […]

Reply
crostata ricotta mirtilli e cioccolato 25 Agosto 2020 - 11:33

[…] la pasta frolla a mano o nella impastatrice seguendo la mia ricetta base per la pasta frolla perfetta che trovate […]

Reply
ciocco cocco 15 Gennaio 2021 - 11:55

[…] di smaltire e riciclare un bel po’ di albumi quindi ricordatevene quando preparerete la pasta frolla con solo i tuorli o quando, per altre mille ragioni culinarie, ne avrete accumulati in […]

Reply
croissants di pasta frolla senza uova 30 Gennaio 2021 - 08:00

[…] di pasta frolla allo yogurt senza uova: decisamente con meno burro e zucchero rispetto alla classica frolla e con meno zucchero anche rispetto alla “sorella” pasta frolla allo yogurt con 1 uovo, […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: