Sweet surprise

by Elena Levati

Vi piace moltissimo regalare dolcetti fatti in casa per Natale, ma avete il timore che in certi casi non sia sufficiente?

Volete regalare delle tazze o dei bicchieri particolare a qualche persona cara, ma vi sembra che da soli risultino un po’ troppo freddi e impersonali?

Ho la soluzione perfetta per voi oggi: SWEET SURPRISE, dolce sorpresa, ovvero l’idea regalo multitasking per questo Natale!

In un colpo solo si va a rendere caldo un regalo più freddo come tazze e bicchieri riempiendoli di piccoli deliziosi BON BON MOU o, al contrario, si va ad arricchire un regalo goloso come questi IRRESISTIBILI DOLCETTI AL CIOCCOLATO, semplicemente mettendoli in un contenitore di nostro gradimento!

Per non lasciare nulla al caso, inoltre, ho completato l’idea regalo anche con dei BISCOTTI DI PASTA FROLLA SPEZIATA a far da tappo alle nostre tazze/bicchieri che, per un verso sottolineano l’effetto sorpresa andando a celare il dolce contenuti, per l’altro sono pensati da gustare insieme alla bevanda che quelle tazze o quei bicchieri andranno a contenere!

Infine, proprio perchè a me piace essere puntigliosa, se si inserisce nella confezione regalo anche un nastrino per ogni biscotto, questo diventa in un battibaleno anche un DECORO DELL’ALBERO DI NATALE!!

Insomma, multitasking; non sapevo come altro definire questa nuova idea regalo al cioccolato! 🙂

Se avete dei bambini e vi piace sporcarvi le mani (e il grambiule e la cucina!) con loro, questa ricetta si presta più che mai ad essere preparata con dei piccoli aiutanti sia per quanto riguarda i biscotti, sai per quanto riguarda i bon bon: fare palline piace sempre tantissimo!

La ricetta dei bon bon mou è molto semplice e furba: si usano solo 2 ingredienti, latte condensato e cioccolato e il forno a microonde e, in poche mosse, si ha l’impasto dei dolcetti pronto da spallinare! Io li ho preparati in due versioni: con aggiunta o meno di cioccolato all’impasto.

A Ludvica sono piaciuti più quelli senza cioccolato perchè risultano più morbidi, Alessandro, al contrario, ha preferito quelli con il cioccolato perchè meno dolci. E io? Io devo ancora capirlo: per ora vi dico solo che entrambe le versioni sono buonissime e che uno tira l’altro… e intanto ne mangio a volontà! 😀

Ed ecco che con questa ricetta vi lascio alle vostre case, ai preparativi del pranzo di festa, alle vostre cucine calde, ai vostri cari, ai doni, alle canzoni di natale, ai biscotti per babbo natale e al latte per le renne, ai giochi di società, alle tombolate, alle chiacchierate, al riposo davanti al caminetto, alle maratone di film, a delle buone letture e a qualche giorno di ferie.

Vi lascio al Natale in tutta la sua magia, il suo affetto e la sua essenza di amore.

SWEET SURPRISE: BON BON MOU E TAPPI DI BISCOTTO SPEZIATI


L’idea regalo multitasking per questo Natale: bon bon mou al cioccolato e biscotti speziati a far da tappo a tazze o bicchieri e che diventano in un baleno decori mangerecci per l’albero!!


Livello: facile Tempo: 1 ora + riposo + cottura Dosi: per 20-22 bon bon mou e 6-8 tappi biscotto

Ingredienti:

  • Per i bon bon mou: 400 g latte condensato, cioccolato fondente, cioccolato bianco, codette di cioccolato e granella di nocciole per decorare.
  • Per i tappi biscotto speziati: 200 g farina 0, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di cannella, mezzo cucchiaino di zenzero, mezzo cucchiaino di noce moscata, 1 pizzico di pepe nero, 80 g zucchero di canna integrale, 2 tuorli di uova grandi, 100 g burro freddo in un solo pezzo, granella di nocciole, latte per spennellare.

Procedimento:

  1. Per i bon bon mou: Versate il latte condensato in una terrina adatta al microonde e impostate 640 W per 3 minuti.
  2. Mescolate con una frusta a mano e ripetete questo stesso passaggio per altre 4 volte mescolando sempre molto bene: vi renderete conto di come il latte condensato diventi ogni volta più spesso, vischioso e consistente e assuma un colore più ambrato. Si formeranno delle bolle piccole e medie che spariranno proprio grazie al movimento di frusta!
  3. Impostate ora la potenza a 800 W e fate cuocere per gli ultimi 3 minuti: passate il composto con le fruste elettriche in modo diventi ben liscio e setoso.
  4. Pesatelo e aggiungetevi poco meno della metà del suo peso in un mix di cioccolato fondente e cioccolato bianco (in pari quantità) fuso a bagnomaria. Per esempio: io ho pesato 300 g di composto e ho aggiunto 120 g di cioccolato (60 g bianco e 60 g fondente) sciolti insieme a bagnomaria.
  5. Mescolate molto bene con una spatola, coprite il composto con pellicola a contatto e fate raffreddare, quindi passate in frigorifero per almeno 30 minuti.
  6. Nel frattempo fate fondere 200 g di cioccolato fondente in una boule a bagnomaria e tenetelo al caldo sul bagnomaria stesso.
  7. Riprendete il composto mou e, con l’aiuto di un cucchiaino, prelevatene piccole porzioni e fatele roteare nel palmo delle mani per renderle sferiche.
  8. Ricoprite le palline con il cioccolato fuso tuffandole una ad una nella boule e scolandole con delle forchettine da cioccolato (come quelle della fonduta) o da dolce.
  9. Mettete i bon bon su una gratella per dolci a maglia fine (o in alternativa su un vassoio ricoperto con un foglio di alluminio) e decoratene subito alcune, a piacere, con la granella di nocciole e con le codette di cioccolato.
  10. Fate asciugare i bon bon mou per qualche ora poi conservateli allineati in un contenitore di vetro con coperchio a chiusura ermetica a temperatura ambiente.
  11. Se volete preparare la versione senza cioccolato, semplicemente non aggiungete cioccolato bianco e fondente all’impasto, ma passate subito alla fase del raffreddamento (che richiederà il doppio del tempo essendo il composto più morbido). Prima di rivestire le palline di cioccolato fondente, inoltre, vanno passate in cacao amaro setacciato.
  12. Per i tappi biscotto speziati: preparate la pasta frolla secondo il mio “metodo lungo”, partendo dal burro, seguendo le indicazioni che trovate nella mia ricetta base qui.
  13. Dopo il riposo, stendete la frolla con il mattarello su di un piano infarinato e, usando la tazza o il bicchiere stesso a cui faranno da tappo, ritagliate i biscotti. Ritagliate infine al centro di ogni biscotto una piccola stella usando un piccolo stampino.
  14. Spennellate i biscotti con il latte e decorate con la granella di nocciole.
  15. Fate cuocere i tappi biscotto in forno già caldo a 190 °C da 8 a 12 minuti in relazione alla grandezza.
  16. Sfornate e fate raffreddare completamente su una griglia per dolci.

Note:

  • Cioccolato fuso: si può fondere il cioccolato anche al microonde invece che a bagnomaria, a bassa potenza e in diversi step. Io tuttavia non amo questo metodo perchè a mio parere si altera un poco il cioccolato che, essendo molto delicato, tende a granire compromettendo il nostro dolce.
  • Come sempre, se si vuole ottenere un risultato perfetto e più duraturo, senza rischio di striature bianche, il cioccolato di copertura dei bon bon andrebbe temperato ovvero portato prima ad una temperatura di 40-45 °C , poi, grazie ad un lavoro di spatola (mescolandolo o trasferendolo su un piano freddo come il marmo) fatto scendere a 26- 27 °C e, infine, riportato nuovamente a 32 °C sul bagnomaria.

8 comments

cucinaincontroluce 19 Dicembre 2019 - 13:22

Anche tu a riempire tazze e bicchieri!!! Io dopo i vasetti ho riempito di meringhe le tazze da the 🙂 Quindi ora prendo spunto dalle tue idee perché di tazzine ne ho ancora un bel po’ e siccome sono “in piena” ne approfitto! La mia fase di iperattività continua… anzi ora scappo a casa che devo fare la confettura 🙂
Un bacio!
PS: quel bicchiere (bellissimo) pieno di bonbon mi ha incantata…

Reply
tizi 19 Dicembre 2019 - 17:29

favolose queste dolci sorprese! e bellissime come sempre le tue foto, trasmetti sempre un senso di calore e gioia! un abbraccio grande e ancora tanti auguri!!!

Reply
Simona Milani 19 Dicembre 2019 - 21:06

…quei bon bon mi tentano e non poco, sai?! Ci faccio un pensierino….
Baci cara e tantissimi auguri!

Reply
Elena Gnani 20 Dicembre 2019 - 09:26

Carina l’idea dei bicchieri riempiti. Io qualche volta ho regalato portabiscotti pieni di biscotti ma è una cosa più impegnativa. Per un piccolo pensieri invece l’idea del bicchiere è ottima. Te la copierò

Reply
speedy70 22 Dicembre 2019 - 09:31

Adoro le sorprese e se sono dolci meglio ancora… Auguri di buon Natale!

Reply
zia Consu 24 Dicembre 2019 - 09:23

Non oso immaginare il profumino che aleggia nella tua cucina in questi giorni 😛
Fantastica anche questa ricetta e poi fatta a 4 mani è ancora più buona ^_^
Tantissimi auguri <3<3<3

Reply
CLAUDIA 24 Dicembre 2019 - 11:20

Altri dolcetti deliziosi!!!!! Approfitto per lasciarti i miei auguri per un felice Natale!!!! Un bacione :-***

Reply
ipasticciditerry 16 Gennaio 2020 - 12:59

Questi me li ero persa! Che bontà stratosferica tesoro. ♥

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: