Adoro la neve! Dona un’aria di candore e una sensazione di soffice a tutto quello che ci circonda, dà un’idea di leggerezza e di pace quasi surreale.. ed è incredibile come riesca a rendere bella anche una cittadina dell’hinterland milanese come Legnano…

Aprendo gli occhi questa mattina e vedendo tutto imbiancato ho capito che sarebbe stata una bella, serena, felice giornata. E allora perchè non celebrare la neve con un buon dolcetto?

Ed eccovi i miei pirottini di cioccolato con mousse al caffè. La ricetta proviene da una rivisitazione di una proposta della Cucina Italiana, cui va il merito!

Buona giornata a tutti!

PIROTTINI DI CIOCCOLATO CON MOUSSE AL CAFFE’


Tempo di preparazione: 2h + riposo Difficoltà: media Dosi: 40 pirottini circa


Ingredienti:

  • Per i pirottini: 300 gr cioccolato fondente.
  • Per la mousse al caffè: 200 gr cioccolato fondente, 300 gr panna fresca, un bicchierino di liquore al caffè, 2 cucchiaini di caffè solubile, 100 gr latte.
  • Per guarnire: panna montata e gocce di cioccolato.

Preparazione:

  1. Per preparare i pirottini, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente spezzettato, portatelo a 45°C e trasferitelo su un piano di marmo lavorandolo con una spatola fino a fargli raggiungere la temperatura di 30°C.
  2. Aiutandovi con un cucchiaino, rivestite con il cioccolato l’interno e i bordi di 50 pirottini di carta facendoli ruotare e metteteli capovolti su un foglio di carta da forno ad indurire (potete accelerare questa operazione mettendo i pirottini in frigorifero).
  3. Mentre i gusci si solidificano, preparate la mousse: fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente con il latte mescolando in modo da otterrete un composto liscio e omogeneo. Togliete dal fuoco, incorporatevi il caffè solubile e il liquore al caffè e, sempre mescolando, fatelo raffreddare.
  4. Montate la panna ben ferma e incorporatela delicatamente al cioccolato ottenendo la mousse. Mettetela a riposare in frigorifero.
  5. Staccate la carta dai pirottini ottenendo i vostri gusci al cioccolato che andrete a riempire con un bel ciuffo di mousse (fatto scendere da una sacca da pasticcere munita di bocchetta liscia).
  6. Decorate ogni pirottino con un piccolo ciuffetto di panna montata e una goccia di cioccolato (o se preferite con un chicco di caffè).

NOTA: questi dolcetti non si conservano molto a lungo (max 2 giorni in frigo) quindi vi consiglio di farli “sparire” il più velocemente possibile! Ma…non credo sarà difficile! O almeno dalle mie parti non lo è stato!!

Ti potrebbero piacere anche

5 comments

Fiofiò 28 Novembre 2008 - 17:59

Ciaooooo che bella la neve…qui abbiamo avuto solo pioggia e tanto freddo!!! Fortuna che tutto si è placato 🙂

Sono davvero gosduriosi questi cioccolatini, complimenti 🙂

Baci

Reply
conunpocodizucchero 28 Novembre 2008 - 22:08

Hey ciao..grazie! Sfortunatamente non è durata molto questa neve…nel pomeriggio si era già trasformata in pioggia.. ma l’inverno è acnora tutto da gustare…in tutti i sensi direi!
Baci

Reply
Gunther 28 Novembre 2008 - 23:30

un gran bella idea quella del pirottino di cioccolato che si sposa bene con la mousse al caffè, complimenti

Reply
bruchina 2 Dicembre 2008 - 22:06

Eccomi!!!
Grazie per avermi fatto conoscere il tuo blog, (anche io ti metterò tra i miei preferiti) mi fermo subito a questa ricetta golosissima!!!
In casa sono piena di pirottini per fare questo genere di cioccolatini che ho fatto molti secoli fa e che mi ricordavo molto più lunghi di come li hai semplicemente spiegati tu…
Complimenti anche per le foto!!! ci sai fare molto!!!
ciao!!!

Reply
calendario dell’avvento 2017 30 Novembre 2018 - 04:40

[…] DAY 21: PIROTTINI DI CIOCCOLATO CON MOUSSE AL CAFFÈ […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: