Stecco gelato al cioccolato e mandorle: veloce e facilissimo

by Elena Levati
Stecco gelato al cioccolato

Stecco gelato al cioccolato: ora ditemi se anche a voi il solo pronunciare queste 4 parole insieme non scatena tutta una serie di ricordi estivi fanciulleschi.

A me queste parole fanno esattamente questo effetto: mi si riempie la testa di tanti ricordi golosi legati alla mia infanzia.

Chiudo gli occhi e vedo bocche contornate da un alone cioccolatoso che rivelano, senza dubbio alcuno, una merenda appena terminata che ha lasciato il segno; vedo magliette colorate e canottiere a strisce bianche e blu macchiate da “pois” di gelato al cioccolato; vedo manine appiccicose che tentano (il più delle volte invano) di pulirsi sui calzoncini di cotone per tornare subito a darsi da fare con i giochi interrotti solo da uno stecco gelato.

Vedo me e mia sorella, i miei nonni con cui trascorrevamo gran parte dell’estate in montagna, vedo quei parchetti in cui ho trascorso ore e ore e ore che non si possono contate e che ancora, a distanza di più di 30 anni, sono lì, quasi uguali.

Vedo sere estive, a passeggiare con la mia mamma su un lungomare condividendo un buon gelato.

Stecco gelato al cioccolato

E vedo ancora tanto e tutto questo tanto lo racconto alle mie bambine che a loro volta creano altri ricordi, creano un altro tanto tutto differente che va a sommarsi a quello preesistente formando un tutto che altro non è se non vita.

E allora, in questo contesto di ricordi fluidi e felici, oggi vi voglio proporre una merenda golosissima nella speranza che possa costruire tutta una serie di ricordi felici anche in voi: uno STECCO GELATO AL CIOCCOLATO arricchito da una GRANELLA CROCCANTE DI MANDORLE!

La ricetta di base è quella che impazza sul web del FINTO GELATO, SENZA UOVA, SENZA GELATIERA, preparato a partire da LATTE CONDENSATO E PANNA MONTATA.

Stecco gelato al cioccolato

Io l’ho personalizzata a mio gusto e, insieme al valido aiuto di Olivia, ho creato questi stecchi gelato che, vi assicuro, sono buonissimi! Si preparano IN 10 MINUTI e NON RICHIEDONO ATTREZZI speciali nè ALCUNA COMPETENZA specifica!

Vi servirà solo la voglia di un gelato fatto in casa e la pazienza di attendere una notte per il perfetto congelamento.

Con questi ingredienti vi verranno 7 stecchi gelato medio/piccoli (giusto per darvi una idea concreta, vi dico che io ho utilizzato lo stampo per ghiaccioli di Ikea).

Stecco gelato al cioccolato

Trucchetti importanti prima di iniziare

  1. E’ importante usare tutti gli ingredienti freddi da frigorifero, quindi organizzatevi mettendoli al fresco qualche ora prima di iniziare a preparare gli stecchi gelato al cioccolato.
  2. Sarebbe ideale mettere in frigorifero anche la ciotola in cui andrete a montare la panna e quella in cui andrete a mescolare gli altri ingredienti.
  3. Infine vi consiglio di mettere in freezer un vassoio su cui poggiare gli stecchi gelato una volta ricoperti con la granella.

Consigli di conservazione

  1. Potete conservare i vostri stecchi gelato al cioccolato e mandorle avvolti singolarmente in alluminio oppure tutti insieme un un sacchetto per surgelati grande ben chiuso.
  2. Gli stecchi gelato sono subito pronti all’uso: non induriscono mai completamente, quindi, una volta rispettati i tempi di congelamento, sono immediatamente pronti da gustare senza riposo fuori dal freezer.

Se vi piace preparare in casa il gelato QUI trovate tante altre ricette facili e golose per le vostre merende estive!!

Stecco gelato al cioccolato

STECCO GELATO AL CIOCCOLATO E MANDORLE

Un gelato furbissimo, velocissimo, facilissimo, a prova di bambino che si prepara in 10 minuti e senza gelatiera! Pochi ingredienti e tanta goduria! 🙂
Preparazione 10 min
Cottura 0 min
congelamento 8 h
Portata gelato
Cucina Italiana
Porzioni 7 gelati

Ingredienti
  

  • 120 g latte condensato
  • 20 g cacao amaro
  • 30 g granella di mandorle
  • 40 g cioccolato fondente sminuzzato a coltello
  • estratto di vaniglia
  • 200 ml panna da montare
  • granella di mandorle per la copertura

Istruzioni
 

  • Tenete tutti gli ingredienti in frigorifero per qualche ora prima di iniziare (leggete i trucchetti importanti che ho scritto nel post prima di mettervi all’opera)!
  • In una ciotola versate il latte condensato e unite il cacao, la granella di mandorle, il cioccolato sminuzzato e l’estratto di vaniglia.
  • Mescolate tutto con un cucchiaio rendendo omogenea la base.
  • Montate ben ferma la panna fredda, quindi unitela alla base di latte condensato in 3 riprese.
  • Versate la preparazione in 6-7 stampini da gelato e mettete in freezer a congelare per una notte.
  • Il giorno successivo versate abbondante granella di mandorle su un vassoio e rivestite gli stecchi gelato: premeteli un poco nella granella da ogni lato in modo aderisca bene.
  • Riponete in freezer per almeno 30 minuti prima di gustare!

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese Spagnolo

1 comment

zia Consu 14 Luglio 2021 - 08:46

La parola estate anche per me fa rima con gelato 😛
La tua proposta è super golosa e perfetta per creare nuovi ricordi cioccolatosi ^_^

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: