sfogliette super crunchy e aperitivo alla mela e melograno

by Elena Levati

Mamma Crock

Sì, Ludovica, fanno proprio crock queste sfogliette!

Facilissime, veloci e sfiziose, perfette per l’aperitivo del week end o, come nel nostro caso, per una merenda scrocchiettante fuori dal comune. Sono semplicemente strati di pasta phyllo intervallati da granella di pistacchi, nocciole e anacardi e insaporite da un pizzico di sale di capperi (che se vi ricordate era stato protagonista già dei torciglioni di sfoglia alla zucca).

Visto che di aperitivo stiamo parlando, mi sembra giusto completare il quadro con un cocktail. E, devo confessare, con un certo divertimento, che l’idea me l’ha data proprio Ludovica!

Lei, che da quando ha mosso i primi passi, ha fin da subito allungato la mano verso il cesto di frutta, ora che di passi ne muove tantissimi, non ha perso questa abitudine.

Lei, che sa di dover mangiare seduta, mentre sgranocchiava la sua sfoglietta, ha adocchiato una bellissima melina rossa e, non avendo saputo resistere, è sgattaiolata giù dalla sedia, è andata a prenderla e mi ha detto “Mamma lavo

Ma Ludovica stai mangiando la sfoglietta! Devi mangiarle insieme?”

Insieme” mi ha risposto.

Ho sorriso, ho preso la mela, l’ho lavata e gliel’ho data. E lei ha dato un morso alla mela e subito dopo alla sfoglietta e, con la bocca piena mi ha detto: “Buoooo”!

L’ho seguita subito in questo assaggio e, mentre lei con i suoi occhioni felici mi guardava compiaciuta, io ho pensato di dar seguito alla sua tentazione e di renderla un cocktail autunnale per accompagnare queste sfogliette.

Ho così miscelato succo di mela, succo di melograno e prosecco e ho pensato di unire anche fettine di mela e chicchi di melograno perchè “sentire la frutta in bocca” è davvero piacevole mentre si assaporano le sfogliette. Ludovica docet! 😉

Ora sì che l’aperitivo è davvero un aperitivo!

SFOGLIETTE SUPER CRUNCHY E APERITIVO ALLA MELA E MELOGRANO

 Livello: facile Tempo:
Ingredienti:
  • Per le sfogliette: 6 fogli di pasta phyllo, 70 gr granella di nocciole, 70 gr granella di pistacchi, 70 gr granella di anacardi, olio evo e acqua, sale di capperi (per me La Nicchia pantelleria).
  • Per l’aperitivo: 1 bottiglia di prosecco, 200 ml succo di melograno, 100 ml succo di mela, 2 mele rosse croccanti biologiche, 1 melograno.

Procedimento:

  1. Preparate l’aperitivo in modo abbia tempo di riposare: miscelate in una caraffa il succo di mela, il succo di melograno e il prosecco. Tagliate a fettine sottili le mele lasciando la buccia e sgranate il melograno. Unite la frutta fresca nella caraffa e tenete in frigorifero.
  2. Accendete il forno a 200°C e dedicatevi alle sfogliette: tagliate a metà i fogli di pasta phyllo e teneteli sul tavolo coperti con un canovaccio umido in modo non secchino.
  3. Preparate una tazza con una miscela di olio e acqua (2 parti di acqua e 1 di olio). Stendete un foglio di pasta phyllo su una teglia rivestita di carta forno, pennellatelo con la miscela di olio e acqua e cospargetelo con metà granella di nocciole e con 2 pizzichi abbondanti di sale di capperi. Coprite con un secondo foglio di pasta phyllo, spennellatelo ancora e ricopritelo con la restante granella e ancora 2 bei pizzichi di sale di capperi. Coprite con un altro foglio, spennellatelo, salatelo un poco e premete sui bordi.
  4. Infornate per 8-10 minuti.
  5. Ripetete la stessa operazione sia con la granella di pistacchi che con quella di anacardi ottenendo, quindi, 3 teglie con 3 sfoglie.
  6. Fate raffreddare le sfoglie quindi trasferitevi su un tagliere e dividete ognuna in 8 rettangoli o in 16 se volete delle sfogliette della grandezza di un cracker.
  7. Servite le sfogliette a temperatura ambiente insieme all’aperitivo di mela e melograno ben freddo e accompagnato da qualche cubetto di ghiaccio.
Note:
  • Se preferite potete lasciare le sfoglie “aperte” terminando quindi con lo strato di frutta secca. In questo caso vi occorreranno 100 gr per ogni tipo di frutta secca.
  • Se volete ottenere delle sfogliette regolari e precise dovete tagliare la sfoglia unica nelle porzioni che intendete creare (8 o 16 a seconda della grandezza) prima della cottura, perchè, una volta cotta, la pasta phyllo è friabilissima e si sgretola.

SUPER CRUNCHY DRIED FRUITS AND CAPER SALT PHYLLO PUFFS WITH POMEGRANATE AND APPLE COCKTAIL


Level: easy Time: 15 mins + 10 mins baking  Serves: 24 phyllo puffs

Ingredients:

  • For phyllo puffs: 6 sheets phyllo pastry, 70 g hazelnut grain, 70 g pistachio grain, 70 g cashew nuts grain, ev.o oil, water, caper salt by La Nicchia.
  • For pomegranate and apple cocktail: 1 bottle prosecco (sparkling) wine, 200 ml pomegranate juice, 100 ml apple juice, 2 red organic crispy apples, 1 pomegranate.

Method:

  1. First of all prepare the cocktail: mix apple juice, pomegranate juice and prosecco wine in a jug. Thinly slice apples leaving the peel and deseed the pomegranate. Add the fresh fruit into the jug and keep it in the fridge.

  2. Turn on the oven at 200 ° C and prepare the puffs: cut each sheet of phyllo pastry in half and keep them on the table covered with a damp cloth.

  3. Prepare a cup with a mixture of oil and water (2 parts water and 1 oil). Place a sheet of phyllo pastry on an oven-baked pan, brush it with the mixture of oil and water, sprinkle it with half hazelnuts grain and 2 big pinches of caper salt. Cover with a second sheet of phyllo pastry, brush it again, sprinkle with the remaining grain and other 2 pinches of caper salt. Cover with another sheet of phyllo pastry, brush it and press it on the edges.

  4. Bake it for 8-10 minutes.

  5. Repeat the same step with both pistachio and cashew nuts grain getting 3 different type of puffs.

  6. Cool the puffs then move them on a cutting board and divide each into 8 rectangles (or 16 if you want them in cracker size).

  7. Serve the puffs at room temperature with the cocktail.

My advice:

  • If you prefer, you can leave your puffs open completing them with a layer of dried fruit. In this case you’ll need 100 g for each type of dried fruit.

  • If you want to get regular puffs, you’ve to cut them before cooking cause, once cooked, the phyllo pastry is extremely friable and crumbly.

17 comments

tizi 24 Novembre 2017 - 15:21

vedi che la ludi ha un futuro da chef!? già inizia con questi abbinamenti insoliiti, ma geniali! insieme avete creato un aperitivo perfetto, sarebbe l’ideale per questo venerdì sera 🙂
bravissime!! vi abbraccio!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2017 - 16:00

Speriamo!!! ? grazie mille carissima

Reply
Simo 24 Novembre 2017 - 18:59

che bell’abbinamento, assolutamente da provare…e che dire di quelle sfogliette?! Ne potrei mangiare a quintalate!!
Un abbraccio a te ed un bacino alla piccina

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2017 - 15:59

Io l’ho fatto.. senza condizionale ?? sono irrecuperabile ormai ?

Reply
Ro 24 Novembre 2017 - 19:16

Tale mamma tale Ludo, allora! Una piccola genietta degli abbinamenti! 😀
Non hai idea di quanta voglia m’è venuta di assaggiare queste sfogliette così sfiziose! Dici che faccio in tempo o son già finite tutte, lì da te? 😀 Che a quest’ora un bell’aperitivo ci starebbe anche da dio…

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2017 - 15:58

Eh eh son finite in fretta lo ammetto nonostante fossero tante e noi solo in 3 ?? ha preso da me anche la gola si vede ? un abbraccio grande

Reply
Piccolalayla - Profumo di Sicilia 25 Novembre 2017 - 08:36

Adoro la pasta fillo, ma la trovo cosi raramente che poi finisco a preparare teglioni di spanacopita (non ricordo se si scriva cosi) una torta salata greca con gli spinaci…. Voglio assolutamente provare questa ricetta la prossima volta che ne ho un rotolo per casa! Grazie a presto LA

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2017 - 15:57

Io invece non ho mai fatto quella torta salata anche se é tanto che ci penso sai? Facciamo un giusto scambio direi ?

Reply
Erica Di Paolo 25 Novembre 2017 - 12:13

Voi due siete un incanto!!!!
Ti stimo molto. Sei grande.

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2017 - 15:55

E io ti adoro!! ❤❤grazie di cuore

Reply
Claudia 25 Novembre 2017 - 14:53

Una ricetta velocissima..e molto ma molto sfiziosa.. Adoro la croccantezza della pasta fillo.. un bacione e buon w.e. :-*

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2017 - 15:55

Grazie mille cara Claudia ?

Reply
Tatiana 27 Novembre 2017 - 10:05

Elenina bella, i figli sono dei piccoli genietti delle volte, sapessi gli abbinamenti assurdi che il mio mi propone da sempre…
E comunque non solo sono sfiziose, ma anche facilissime, quindi ne tengo da conto: bravissime tutte e due le donne di casa 🙂
Un bacione!

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2017 - 21:39

Grazie mille tati!!

Reply
Ipasticciditerry 27 Novembre 2017 - 16:32

Hai capito che buongustaia la Ludo? Una bella idea, sfiziosa e golosa. Un abbraccio Zuccherino

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2017 - 21:38

Avrà preso dalla mamma? ?

Reply
menu di natale 2017 4 Dicembre 2017 - 11:15

[…] Sfogliette super crunchy alla frutta secca con drink di mela e melagrana […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: