Mini Croissants di Sfoglia e Frolla al Panettone

by Elena Levati

Mi piace il panettone…ma proprio tanto.

Quello buono si intende, fatto a regola d’arte, con ingredienti scelti e selezionati con cura, preparato con pazienza rispondendo all’unico imperativo della lentezza, quello senza conservanti, in cui i canditi sono frutti per davvero e non cubetti di zucchero colorati, quello che ti inebria con il suo profumo nel momento in cui apri la confezione, quello che ha una croce sulla calotta così bella e burrosa che quasi ti spiace tagliarlo.

Mi piace gustarmi la mia doverosa fetta in conclusione del pranzo di Natale insieme ad un bel calice di bollicine, ma mi piace anche vederlo sotto altre spoglie, farlo uscire dal suo ruolo di comando tra i dolci natalizi e usarlo come un ingrediente.

Così, negli anni, il panettone per me è diventato una base per tiramisù, sformatini, millefoglie, french toast, bon bon e muffin in barattolo, ma è anche andato ad unirsi a sapori salati nelle crespelle, in un sandwich e in un finger food.

croissant-sfoglia-e-frolla

Oggi è l’ultimo giorno di novembre e io sono pronta (Ludovica al seguito) a dare il benvenuto a questo nuovo Dicembre e a questo nuovo Natale, a viverlo in tutta la sua profondità e a respirarne la tenerezza.

Lo accolgo di prima mattina, per colazione, con una piccola dolce sorpresa: il mio fidato panettone lascia per l’occasione la sua veste e diventa ingrediente di una ricchissima pasta frolla al panettone appunto. Un velo di marmellata al mandarino la lega in un abbraccio con una sfoglia e un giro stretto stretto le definisce nella forma del croissant.

Qualche minuto in forno, il profumo che si diffonde in tutta casa richiama attorno alla tavola: ed è buongiorno. Ed è già Natale.

croissant-frolla-sfoglia

MINI CROISSANTS DI SFOGLIA E FROLLA AL PANETTONE


Golosissimi, profumatissimi e super facili: questi Mini Croissants sono un’idea da non farsi scappare per gustare in modo diverso il panettone!


Livello: medio Tempo: 30 min + riposo + 18 min cottura Dosi: 8 croissants

Ingredienti:

  • 100 gr panettone al mandarino (io Loison)

  • 100 gr farina 00

  • 2 tuorli di uova medie

  • 50 gr zucchero di canna integrale

  • 100 gr burro

  • 1 cucchiaio Cointreau

  • 1 rotolo pasta sfoglia

  • marmellata di mandarini (io Rigoni di Asiago)

  • 1 tazzina latte per pennellare

Procedimento:

  1. Tagliate il panettone a cubetti e fatelo tostare in padella o in forno caldo per 5 minuti, fatelo raffreddare e tritatelo finemente ottenendo una farina.

  2. Riunite nell’impastatrice (o nel mixer o nel bimby) la farina di panettone, la farina 00, lo zucchero, il burro freddo a cubettini, i tuorli e il Cointreau: impastate tutto velocemente, formate con l’impasto un panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 1 ora.

  3. Infarinate un grande foglio di carta forno, appoggiatevi la frolla al panettone, infarinatela un poco e stendete sottile.

  4. Spennellatela con un poco di marmellata (circa 2 cucchiai).

  5. Srotolate la sfoglia e appoggiatela sopra alla frolla. Passate sopra la sfoglia il mattarello in modo che si “incolli” alla frolla, quindi rifilate i bordi per ottenere un disco omogeneo di entrambi gli impasti. (Io ho appoggiato una tortiera da 30 cm sulla sfolgia e ho ritagliato tutto intorno).

  6. Ribaltate ora il disco (aiutandovi con il foglio di carta forno che è sotto alla frolla) in modo da avere la sfoglia sotto e la frolla sopra.

  7. Tagliate il disco a metà, tagliate poi ogni metà ancora a metà e ogni quarto ancora a metà in modo da avere 8 triangoli uguali.

  8. Arrotolate ogni triangolo partendo dalla base in modo da ottenere i croissants.

  9. Disponeteli su una leccarda rivestita di carta forno e spennellateli con un goccio di latte.

  10. Metteteli in frigorifero per 1 ora.

  11. Accendete il forno a 200°C e quando arriva in temperatura infornate i croissants per 15-18 minuti.

  12. Fate raffreddare prima di gustarli. Si conservano solo avvolti in carta forno, fuori dal frigorifero, per 3 giorni.

croissant-frolla-sfoglia

Buonissimi nella loro semplicità, questi mini croissant sono anche un’idea speciale e diversa dal solito per riciclare il panettone: vi consiglio quindi di segnarvela, di metterla in saccoccia e di ricordarvene a feste finite quando sarete alla ricerca della ricetta giusta per un riciclo goloso 😉

24 comments

Claudia 30 Novembre 2016 - 10:11

Io anche lo adoro il panettone.. e pensare che fino a una decina di anni fa.. non mi piaceva affatto.. gli preferivo il pandoro.. che ad oggi non sopporto proprio perché troppo burroso! Mi piace questa tua idea..son usciti fuori dei croissant davvero sfiziosi..Un bacio a te e alla tua piccola Ludo.. .-***

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:07

anche io da bambina volevo sempre il pandoro, ma i miei non me lo prendevano mai e così sono stata “obbligata” ad assaggiare il panettone anche se aveva la frutta che io, come ogni bambino in una certa fase, non volevo nemmeno sentir nominare. Ecco, è stato amore e da lì basta: non lo mollo più! 😀 grazie claudia cara, per il pensiero e per il bacino che le ho dato da parte tua! 😉

Reply
Tatiana 30 Novembre 2016 - 11:54

Da te si respira sempre quest’atmosfera accogliente e oggi ho proprio voglia di accomodarmi con te su un angolino del divano e farmi coccolare: se ti tengo un attimo la piccina me lo fai un dolcetto?
Un bacio!

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:23

te ne facco una vagonata se mi aiuti con la picci !!! ma devo dirlo, a te ne farei anche se non me la curi! <3

Reply
Serena 30 Novembre 2016 - 14:01

Quanta fantasia in questa ricetta Elena, mi piace molto e mi incuriosisce anche di più! bravissima un abbraccio grande

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:23

grazie mille Serena!! 🙂

Reply
Laura De Vincentis 30 Novembre 2016 - 18:06

No dai tu sei geniale! Adoro il panettone i mandarini poi… quanto sarei curiosa di assaggiare questa specialità! Baci

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:24

Te la spedirei solo epr avere un tuo giudizio! Davvero!!! <3

Reply
Silvia 30 Novembre 2016 - 21:45

Che meraviglia! Le tue fotografie sono stupende

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:25

Silvia, grazie! Che gentile sei! Grazie davvero!!! 🙂

Reply
zia consu 30 Novembre 2016 - 22:41

Idea davvero carina…soprattutto x me che non amo il panettone, così avrò qualche spunto x riciclarlo 🙂

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:26

ahiahiahi zia connsu!!! Tu non ami il panettone?? ma come?!?!?!?!

Reply
Paola 1 Dicembre 2016 - 09:11

La frolla al panettone proprio mi mancava 🙂 è un’idea carinissima e da tenere a mente quando saremo invasi da panettoni fino a febbraio ahah (non scherzo, a casa mia accade 🙂 Baciotti a te e alla bimba :*

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:27

🙂 sai che a volte mi frullano le idee… e poi le devo provare! ehehehe un bacio a te carissima Paola!

Reply
Mila 1 Dicembre 2016 - 11:45

Mi strapiace l’idea di usare il panettone così!!! e chissà che buona che ne viene fuori la frolla!!!!
Grandissima

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:26

devo provarla mila! a te piacerebbe tantissimo! Davvero!!!

Reply
Silvia Brisi 1 Dicembre 2016 - 22:04

Che delizia Elena!!
Sono stupendi!!
Un bacione!!

Reply
Elena Levati 3 Dicembre 2016 - 07:26

<3

Reply
Milena 6 Dicembre 2016 - 18:43

QUesta mi era sfuggita. Splendida Elena!

Reply
Elena Levati 8 Dicembre 2016 - 23:13

grazie! 🙂

Reply
Francesca P. 8 Dicembre 2016 - 20:26

Bello venire qui, tornare nel bianco di queste pareti e vedere la dolcezza in queste foto, con un’idea delle tue, assolutamente nuova e originale! Lo stupore di quando, anni fa, arrivavo a vedere le tue ricette non è cambiato… solo che adesso sento una sensazione più di completezza, sapendo che ogni piatto passa attraverso lo sguardo della tua bimba, che per ora non assaggia ma vedrai tra un po’ come apprezzerà! 🙂 E nell’abbraccio di questi croissants, ci vedo il vostro…
(e il mio che vi mando! )

Reply
Elena Levati 8 Dicembre 2016 - 23:23

è così’ bello leggere i tuoi pensieri per noi carissima francesca. Sapere che ci hao pensato e che ci mandi uno dei tuoi abbracci caldi e delciati, come soo tu puoi, è un regalo bellissimo per natale. lo penso davvero e lo dico con il cuore! ti ringrazio tanto.

Reply
Federica-PaprikaeCannella 9 Dicembre 2017 - 17:32

Davvero molto interessante questo modo di riutilizzare il panettone! Lo proverò e ti farò sapere…

Reply
Elena Levati 9 Dicembre 2017 - 22:08

Grazie mille!! Fammi sapere ?

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: