frozen yogurt alla frutta

by Elena Levati

Da quando, due estati fa, ho preparato i miei primi frozen yogurt sullo stecco, non mi sono più fermata!

Appena incominciano ad arrivare temperature miti, il mio freezer inizia ad arricchirsi di tanti, tantissimi golosi gelatini allo yogurt!

Partendo dallo yogurt bianco senza zucchero si possono fare davvero centinaia e centinaia di versioni di questa merenda passando dalla sua variante più sana e leggera con sola aggiunta di frutta a pezzetti e un pochino di miele, a quella golosissima con crema spalmabile alle nocciole.

Nel mezzo stanno la versione con frutta sciroppata, come i frozen yogurt ai frutti di bosco e quella che vi vado a proporre oggi, ovvero i frozen yogurt preparati con confetture e frutta fresca!

Io ho scelto di utilizzare tutte confetture senza zuccheri aggiunti in modo da poter far gustare questa merenda freschissima e sana anche alle bambine e in particolare ad Olivia che, avendo appena fatto 1 anno, sto ancora cercando di mantenere il più possibile lontana dagli zuccheri raffinati senza però farle mancare qualcosina di goloso e buonissimo tra le manine!

Come sempre il tempo e l’impegno richiesto dalla ricetta sono davvero minini e, in cambio, il risultato è squisito: massima resa minimo sforzo!

FROZEN YOGURT ALLA FRUTTA


Uno snack goloso e freschissimo, genuino, leggero e tutta frutta che farà la gioia di grandi di piccini: ecco riassunta l’anima dei frozen yogurt alla frutta.
Dei gelatini sullo stecco da preparare in 5 minuti d’orologio e personalizzare all’infinito!


Livello: facilissimo Tempo: 5 minuti + congelamento Dosi: 14 frozen yogurt

Ingredienti:

  • 600 g yogurt bianco naturale senza zucchero,
  • 4 confetture di frutta a piacere senza zuccheri aggiunti (io ho usato di mirtilli, pesche e albicocche, fragole e fragoline di bosco, lamponi Rigoni di Asiago),
  • frutta mista a piacere (preferibilmente la stessa delle confetture),
  • 1 cucchiaio di miele.

Procedimento:

  1. Dividete lo yogurt in 5 diverse ciotole (120 g ciascuna).
  2. Aggiungete alle prime 4 un cucchiaio ciascuna delle confetture prescelte (circa 50 g) in modo da ottenere 4 diversi sapori e completate ogni gusto con qualche pezzetto della rispettiva frutta fresca.
  3. Lasciate al naturale lo yogurt dell’ultima ciotola addolcendolo con il miele.
  4. Componete i vostri frozen yogurt versando le diverse preparazioni in stampi per ghiaccioli: potete decidere di fare dei frozen yogurt mono gusto oppure miscelare le diverse basi per ottenerli di frutta mista.
  5. Con le dosi indicate io ho ottenuto 2 frozen yogurt ai mirtilli, 2 alle fragole e fragoline di bosco, 2 alle pesche e albicocche, 2 ai lamponi, 2 bigusto fragole e mirtilli, 2 bigusto pesche e albicocche e naturale e 2 bigusto lamponi e naturale.
  6. Mettete gli stampi in freezer per almeno 4-6 ore poi gustate come dei classici gelatini sullo stecco!

-Post in collaborazione con Accendi Luce & Gas Coop-

6 comments

LaRicciaInCucina 4 Agosto 2020 - 15:28

Deliziosi questi frozen yogurt e davvero molto versatili!!
Devo solo procurarmi lo stampo e poi sono a posto 🙂
Un grande abbraccio

Reply
Elena Levati 4 Agosto 2020 - 18:27

Si gio!!! provali!!!! bacioni

Reply
milesweetdiary 4 Agosto 2020 - 18:20

E direi che hai fatto bene a non smettere Elena. Un bacione a voi! Com’è la situazione lì, e il morale?
Un abbraccio!

Reply
Elena Levati 4 Agosto 2020 - 18:29

carissima, la situazione adesso sembra si stia stabilizzando ma i nuovi contagi sono aumentati molto nelle ultime 3 settimane e ci hanno dato nuove restrizioni.. il morale è un pochino a terra ma ci sono le mie due birbe a rimettermi sempre in carreggiata senza lasciar spazio alla paura: il loro sorriso ti riporta in vita ogni volta! un bacio grande a te

Reply
cucinaincontroluce 5 Agosto 2020 - 13:00

Buonissimi! Li faccio spesso anch’io con i succhi di frutta o con lo yoghurt, visto che me lo autoproduco, e che con l’aggiunta della confettura (uso le stesse che hai usato tu) è uno sballo!
Anche e tue bimbe ne sono ghiotte ma non avevo dubbi: il mio a diciannove anni ne è ancora golosissimo!
Un bacio 🙂

Reply
Francesca 24 Febbraio 2021 - 10:42

Proverò dopo le vacanze all’hotel wellness trentino http://www.hoteltevini.com/it/

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: