mug cake al burro d’arachidi

by Elena Levati

Quante colazioni mi ha risolto la mug cake davvero non so dire!

Da quando, oramai quasi 5 anni fa, sono diventata mamma per la prima volta, il mio concetto del tempo ha dovuto necessariamente assumere una forma differente rispetto al passato: una forma che, per essere “poetici” potrei tentare di definire fluida, ma che di fatto, a seconda dei punti di vista e della sensibilità di osservazione, potrebbe somigliare più ad una massa informe senza capo nè coda.

A dirla tutta, a volte è veramente piacevole perdersi in quei morbidi e appunto fluidi rotoloni, ben sapendo che il ticchettio dell’orologio va per conto suo, i minuti si possono trasformare in ore o al contrario le ore in minuti e in ancor più sfuggenti secondi.

A volte invece senti che quel tempo senza tempo ti schiaccia e la sensazione di incertezza e di scarsa aderenza ad un terreno saldo è decisamente meno piacevole… Poi però, come ogni volta, basta quel sorriso giusto al momento giusto, quel forte abbraccio accompagnato da un “Ti voglio bene mamma” di Ludovica e quelle prime paroline magiche “Mam-ma, Mam-ma” pronunciate da una boccuccia a 6 denti con una vocina tremendamente dolce, a farti rivedere il sentiero con chiarezza e a farti tornare in equilibrio.

Insomma, sta di fatto che, al di là del volerlo vedere o meno poeticamente, il tempo è affar duro e qui ritorno al principio delle mie disquisizioni, ovvero alle innumerevoli colazioni che la mug cake mi ha risolto: quasi ci si mette più tempo a decidere di farla che di fatto a realizzarla!

E così, vedrai come la mug cake sarà la risposta a quelle mattine che iniziano prestissimo, quando ancora è notte e il sonno delle tue figlie è inspiegabilmente passato ad altri corpi abbandonando la loro mente e lasciando spazio ad una sola domanda: “Mamma, dai, cosa facciamo?”.

Ma vedrai anche che sarà la risposta a quelle mattine estive in cui la calura ha svegliato solo te mamma e il tuo cuore dolce ti fa venire voglia di fare una piccola sorpresa a tutta la famiglia con un dolcetto appena sfornato che fa profumare di buono tutta la casa.

E oggi il profumo è davvero indicativo di golosità allo stato puro: burro d’arachidi, cioccolato e crema alle nocciole sono i 3 ingredienti peccaminosi di questa mug dall’aria innocua!

L’impasto arricchito dalla nota di sapore definita e decisa del burro di noccioline, nasconde un cuore super goloso e scioglievole alla crema di nocciole e cioccolato fondente!

Un attentato a tutti i più buoni propositi da cui è davvero impossibile astenersi! 😉

PS: se invece volete provare una mug cake più light ma non meno deliziosa, la trovate cliccando QUI.

MUG CAKE AL BURRO D’ARACHIDI


La torta monoporzione più famosa che ci sia, proposta in una variante super golosa: impasto arricchito da burro d’arachidi e un cuore segreto goloso al cioccolato pronto ad essere gustato!!! Pronta in tavola in 10 minuti totali!


Livello: facilissimo Tempo: 10 minuti Dosi: 2 mug grandi

Ingredienti:

  • 60 g cioccolato fondente,
  • 1 cucchiaio olio di semi,
  • 4 cucchiai crema spalmabile alle nocciole (per me Nocciolata Rigoni di Asiago),
  • 1 uovo medio,
  • 50 g zucchero di canna integrale,
  • 40 g burro fuso e fatto tornare a temperatura ambiente ,
  • 40 g burro d’arachidi naturale senza grassi aggiunti,
  • 40 ml latticello o latte intero,
  • 70 g farina bianca,
  • 4 g lievito per dolci,
  • 1 cucchiaio codette al cioccolato o zucchero al velo per completare.

Procedimento:

  1. Tagliate a tocchetti il cioccolato e mettetelo in freezer.
  2. Versate in una ciotola 4 cucchiai di crema alle nocciole e unite l’olio: miscelate bene e mettete in freezer anche questa preparazione (questo passaggio permette alla crema di risultare morbida una volta cotta).
  3. Dedicatevi ora all’impasto delle mug cakes. Versate l’uovo, lo zucchero, il burro fuso, il burro d’arachidi e il latte in una terrina e sbattete energicamente con una forchetta ottenendo un composto omogeneo.
  4. Unite ora la farina e il lievito e sbattete per amalgamare.
  5. Oliate 2 mug grandi e versateci 70 g di impasto ciascuna.
  6. Riprendete la crema di nocciole e dividetela equamente tra le due tazze.
  7. Fate lo stesso con i tocchetti di cioccolato.
  8. Completate ora le due mug dividendo sempre in modo equo il restante impasto (circa altri 80 g cad.).
  9. Fate cuocere le mug cakes nel forno a microonde a 800 W per 2 minuti e 30 secondi.
  10. Fate intiepidire, spolverate con le codette di cioccolato o con lo zucchero a velo, fate raffreddare e servite.

Note:

  • Consumate la mug cake preferibilmente il giorno stesso per non perdere fragranza e morbidezza. Se vi dovesse avanzare, potete conservarla fino al giorno successivo coperta con stagnola.
  • La dose indicata è per due mug cakes grandi. Se volete delle monoporzioni meno impegnative potete usare 100-120 g totali di impasto per mug e usare ciò che vi resta per una tazza da tè riducendo il tempo di cottura a 1 minuto e mezzo/2 minuti a seconda della capienza.

-Post in collaborazione con Rigoni di Asiago-

Ti potrebbero piacere anche

4 comments

CLAUDIA DI NARDO 17 Luglio 2020 - 11:11

Adoro le mug cake.. si preparano velocemente :-D.. Golosissima questa tua versione con burro di arachidi.. Baci e buon w.e. .-D

Reply
Elena Levati 4 Agosto 2020 - 10:39

grazie carissima!!

Reply
consuelo tognetti 21 Luglio 2020 - 18:34

Non sai come capisco le tue parole! Mi ritrovo moltissimo in queste sensazioni contrastanti!
Non vedo l’ora di poter pasticciare anche col mio bimbo..per il momento è tutto un rincorrerlo a destra e manca!!! Ha un’energia esplosiva!

Reply
Elena Levati 4 Agosto 2020 - 10:40

mi ricorda qualcuno!! 😀

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: