Pasta cremosa salmone e avocado

by Elena Levati

Una delle cose che più mi piace della nostra nuova vita spagnola è il fatto che qui non è praticamente mai necessario utilizzare la macchina. E questo per me è davvero un regalo che non ha prezzo.

Abitante scomoda della periferia della provincia milanese, nonostante l’evidenza dei fatti suggerisse il contrario, ho sempre cercato di muovermi il più possibile a piedi ma, certo, non si poteva dire fosse nè bello, nè comodo.

Nel mio sentirmi costantemente come fuori posto, forse forse forse ora il mio posto l’ho trovato. Abitiamo in una zona abbastanza centrale e tutto ciò che ci serve è a portata di passeggiata: il nido di Ludovica è a 7 minuti, la metropolitana a 2 minuti, le principali vie commerciali a 10 minuti e, soprattutto, il mare è a soli 15 minuti a piedi dalla porta di casa mia (comprensivo anche delle due rampe di scale per scendere all’ingresso del palazzo!)

Non lo so come andranno le cose qui nell’immediato futuro, non lo so cosa succederà, non so quando e se torneremo alla casa madre, non so se usciremo vinti o vincitori da questa avventura, ma fino a che posso respirare il mare e contare solo su un paio di scarpe comode, io voglio farlo e sentirmi felice.

In questa dimensione diversa del mio quotidiano, torna fuori dal mio vocabolario il concetto del quartiere, del negozio, del panettiere, del fruttivendolo, del macellaio e del pescivendolo di fiducia che hanno forza propria e sono distinti dal supermercato e dal centro commerciale.

E chi fiducia cerca fiducia trova: inizio dal banco di una piccola pescheria, dove ho trovato prima un caldo sorriso, una gentilezza rara, disponibilità, simpatia e solo poi un prodotto freschissimo.

Ne sono uscita dopo 20 minuti abbondanti, con la certezza di aver trovato il “mio amico blu” e con un ricco bottino.

Ho voluto poi rifare questa pasta con salmone e avocado (questa volta dedicata a Lui) che tante volte ho cucinato, ricucinato e gustato nella sua cremosa bontà, ma che ancora non avevo condiviso con voi.

Che sia una piacevole scoperta anche per la piccola Lei? Vedremo 😉

PASTA CREMOSA CON SALMONE E AVOCADO


Livello: facile Tempo: 15 mins + 10 mins cottura Dosi: 2 persone

Ingredienti:

  • 160 gr pasta corta,
  • 1 filetto di salmone,
  • mezzo avocado,
  • mezzo limone,
  • 50 gr robiola (per me Spega)
  • olio evo,
  • sale, pepe,
  • 1 rametto di rosmarino.

Procedimento:

  1. Togliete la pelle al salmone, tagliatelo prima a listarelle e poi a cubetti.
  2. Fate rosolare il rosmarino in una padella con 1 cucchiaio di olio.
  3. Aggiungete il salmone e fate saltare per 5 minuti. Spostatelo subito su un piatto.
  4. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e nel frattempo preparate l’avocado: pelatelo e tagliatelo a pezzettoni.
  5. Mettetelo nel frullatore insieme a un goccio d’olio, sale, pepe e il succo di mezzo limone: frullate tutto.
  6. Aggiungete la robiola e frullate ancora ottenendo una salsa cremosa.
  7. Versate questa salsa nella padella in cui avete cotto il salmone e aggiungete un mestolino di acqua di cottura della pasta in modo diventi più morbida.
  8. Scolate la pasta al dente e versatela nella padella.
  9. Aggiungete il salmone, mescolate e ultimate con un po’ di pepe.

MACARONI WITH SALMON AND CREAMY AVOCADO SAUCE


Level: easy Time: 15 mins + 10 mins cooking Serves: 2 pp

Ingredients:

  • 160 gr macaroni,
  • 1 fillet of salmon,
  • half avocado,
  • the juice of half lemon,
  • 50 gr fresh robiola cheese (for me Spega),
  • e.v.o oil,
  • salt, pepper,
  • rosemary.

Method:

  1. Remove the skin from salmon, cut into strips first and then into cubes.
  2. Heat rosemary in a pan with 1 tablespoon oil.
  3. Add salmon and cook for 5 minutes. Move it immediately on a plate.
  4. Cook macaroni in salted boiling water, meanwhile prepare the avocado sauce: peel it, cut it in chunks, put it in the blender along with a drop of oil, salt, pepper and lemon juice: blend everything .
  5. Add robiola cheese and blend again getting a creamy sauce.
  6. Pour this sauce into the pan used for salmon and add a spoon of pasta cooking water making it softer.
  7. Drain macaroni al dente and pour them into the pan.
  8. Add salmon, mix and finish with fresh ground pepper.

28 comments

tizi 25 Gennaio 2018 - 11:45

mi piace la nuova dimensione che descrivi! e il tuo star bene si riflette in questo piatto di pasta, appetitoso, colorato e sicuramente buonissimo 🙂
un abbraccio cara!

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:07

Grazie mille tizi!! Un abbraccio grande grande

Reply
Tatiana 25 Gennaio 2018 - 12:02

Questa ricetta mi piace da morire, come mi piace il tuo ritmo quotidiano perché lo capisco visto che corro come una pazza e anche perché ho il mare a quindici minuti da casa, quindi lo so bene il valore aggiunto che apporta alla propria vita!
Sai che me la copio? Finalmente sto perdendo chili su chili e lo dico sottovoce perché non mi sembra vero, anche se mangio pastasciutte “alla Luca”, nel senso che mio marito mi cucina dei mattonazzi paurosi, va da sé che posso anche andare di sughetti un po’ più grassocci 🙂
Poi vedo com’è, ma sono sicuro sia spettacolare!
Un bacio!

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:07

Mi vuoi diventare una modella per caso??? Sono felice che ti piaccia e spero che la porterai nella tua cucina sentendici vicine ❤

Reply
Fabio 25 Gennaio 2018 - 13:22

Hai descritto una situazione davvero buona come posizione. Quindi ti auguro di restarci a lungo e di beneficiare di tutto quello che hai detto!
Pasta eccellente compresa! 🙂

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:05

Grazie mille Fabio!! Speriamo ?

Reply
Tamara 25 Gennaio 2018 - 13:57

Ritrovo nelle tue parole la stessa piacevole e inebriante sensazione di una vita nuova, mi perdo nel profumo del mare che posso osservare dalla terrazza di casa, mi riconosco nel sorriso di quelle persone che valorizzano il loro lavoro offrendo cordialità e qualità, mi lascio condurre dai colori di una terra che per adesso mi ha saputa accogliere a braccia aperte e che desidero solo ricambiare <3

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:04

Io non lo vedo dalla finestra putroppo, ma la sua influenza positiva si sente eccome e qui sto iniziando a chiedere a lui tante risposte e tanta serenità. Sono felice di sapere che anche voi la state vivendo bene e ti mando uno di quegli abbracci cordiali a mia volta ❤

Reply
Damiana 25 Gennaio 2018 - 14:35

Sono felice di sentirti così,comoda,in un posto che inizia ad essere intimo.E’ una gran fortuna avere la possibilità di fare la spesa nei piccoli esercizi,oltre ad una qualità maggiore,si ritrova il piacere di scambiare due chiacchiere e instaurare un rapporto umano,che non può che arricchire.Ti ci vedo in quelle strade,tu e la tua piccola lei,a dispensare sorrisi e riceverne.Ioprendo la forchetta,ho voglia di assaggiare questoconnubio di sapori?

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:02

Che belle parole ci dedichi sempre damiana! Ti ringrazio con tutto il cuore!! Quando vorrai passeggiare insieme a noi… chiamaci ❤

Reply
LAURA CARRARO 25 Gennaio 2018 - 15:33

Hai ragione comunque vada è una bella esperienza da vivere fino in fondo…..e mi pare che meglio di così non possa andare…anche in cucina!!!

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:00

Grazie mille laura!!davvero!! A presto

Reply
edvige 25 Gennaio 2018 - 17:17

Stai rigustrando i contatti che una volta si trovavano tra acquirente e venditore. Io li ricordo da bambina c’era tutto vicino e la cortesia, la complicità oggi non ce più con l’avvento dei centri è andato perduto. Beata te hai ritrovato un tesoro e goditelo fin che puoi. Ottima ricetta io il salmone cosi fresco anche se vivo in una città di mare me lo sogno. Preso nota e buona prosecuzione di tutto.

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 12:00

Cerco di godere di questa nuova realtà il più possibile! Grazie cara edvige!

Reply
giovanna 25 Gennaio 2018 - 17:43

Conosco Barcellona e mi piace l’allegria degli spagnoli mi mette sempre di buon umore , capisco che ti trovi bene .la tua pasta sembra davvero ottima .

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 11:59

Grazie mille Giovanna!! Quando torni qui fammi uno squillo ??

Reply
zia Consu 25 Gennaio 2018 - 18:42

Questo posto già mi piace 🙂 Non potrei mai vivere lontana dal mare ed essere costretta a prendere sempre l’auto x ogni commissione..penso che tu stia veramente trovando la tua dimensione 🙂 non sai come ne sono felice!
Questa pasta è strepitosa e non vedo l’ora di replicarla anche nella mia cucina 🙂

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 11:58

Grazie. Grazie davvero con tutto il cuore

Reply
Mile 29 Gennaio 2018 - 12:29

Che bello questo racconto dove condividi le tue nuove esperienze e conoscenze. Forza voi! :-*

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 11:58

Grazie mille cara mile!!

Reply
Beatrice 29 Gennaio 2018 - 17:03

Ricetta particolare davvero, e molto invitante 🙂

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 11:57

Grazie Beatrice ?

Reply
Sonia 29 Gennaio 2018 - 19:51

adoro questa nuova luce nelle tue foto, è come se anche lei, la luce, sapesse che deve adattarsi alla vostra nuova vita. Il tuo post è davvero molto bello. Io amo sentirmi a casa quando entro dal panettiere, al supermercato dove chiamo per nome le cassiere, andare al bar (un tempo) e chiedere “il solito”, so che fa tanto provinciale ma lo trovo rassicurante, cose che in città immense come Milano credo sia difficile provare. Quindi ti capisco a 360° e non posso che essere contenta di questo tuo sentirti a casa. Non so in cosa consista questo vostro progetto lavorativo, ma posso solo augurarvi che sia wonderfulloso e duraturo… vuoi mettere crescere un figlio vicino al mare? ci voglio venire pure io, hai visto mai che io trovi in Espagna ciò che l’Italia mi nega?

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 11:57

Grazie mille per queste tue dolci parole Sonia cara!le apprezzo come non mai! Grazie davvero di cuore

Reply
ipasticciditerry 30 Gennaio 2018 - 18:45

Non sai come sono contenta di sentirti dire che ti trovi bene. Quel che sarà, sarà, non porti troppe domande. Vedrai che giorno dopo giorno, capirai cosa devi fare. La cosa che ti invidio di più è il mare perché nel mio paesello si vive a misura d’uomo e anche io ho tutto a portata di mano. Ottima questa pasta, io ometterei l’avocado, che non amo particolarmente ma tutto il resto mi aggrada. Un grande abbraccio a tutti voi.

Reply
Elena Levati 31 Gennaio 2018 - 11:55

Ti ringrazio tantissimo zia terry!sai che quando vuoi un po’ di mare noi siamo qui ❤

Reply
Spaghetti salmone e avocado 9 Giugno 2018 - 06:40

[…] se vi piace questo abbinamento, date un occhio anche alla sorella di questa ricetta: pasta cremosa salmone e avocado in cui troviamo anche la robiola a dare  cremosità al piatto! […]

Reply
spaghetti salmone affumicato e avocado 11 Luglio 2019 - 07:01

[…] ve la offro per pranzo, con un piatto di spaghetti che altro non è se non una declinazione della pasta cremosa salmone e avocado che vi avevo presentato QUI l’anno […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: