Cestini croccanti di insalata affumicata

by Elena Levati

Dopo la latitanza di questi ultimi giorni in cui ho voluto godermi un po’ il mio Ale e la mia famiglia, sono di ritorno, prima di capodanno, con un paio di ricettine proposte per il pranzo di Natale che sono adattissime ad essere replicate ancora in questi giorni di festa!

Questo mese è stato un continuo impastare, sfornare e fotografare piatti dolci e salati, ma non potendo scrivere tutto insieme….partiamo da uno degli antipasti, proprio quello che ho gradito di più: cestini croccanti ripieni di insalata affumicata!

L’apparenza nasconde in realtà semplicità degli ingredienti e della preparazione: per questo il fascino di questo antipasto è doppio! 🙂

CESTINI CROCCANTI DI INSALATA AFFUMICATA


Livello: facile Tempo: 1 ora + 12 min cottura Dosi: 8 persone


Ingredienti:

  • Per i cestini: 250 g farina 00, 50 g farina di mandorle, 60 g burro, 100 g acqua fredda, un pizzico di sale.
  • Per l’insalata: 300 g pesce spada affumicato a fettine, 300 g di insalata indivia riccia, 120 g di pancetta a fettine, 80 g gherigli di noce, 1 mela delizia, sale, pepe, olio e aceto di mele.

Preparazione:

  1. Preparate i cestini: disponete a fontana la farina sul piano da lavoro, fate un buco al centro e aggiungete il burro morbido a dadini, la farina di mandorle e l’acqua. Impastate velocemente amalgamando bene tutti gli ingredienti ottenendo un panetto omogeneo. Mettete in frigorifero avvolto in pellicola per mezz’ora. (Ovviamente potete impastare tutto con il robot da cucina o con il Bimby!)
  2. Portate il forno a 180°C, stendete la pasta in una sfoglia sottile su un piano infarinato e formate la griglia con l’apposito rullo (è un attrezzo che permette di formare le losanghe e si trova tranquillamente in un negozio di elettrodomestici per la casa). Se non avete il rullo potete ovviamente lasciare l’impasto liscio: otterrete dei cestini “pieni” come questi.
  3. Tagliate l’impasto in quadrati. Imburrate e infarinate la parte esterna di dieci stampini rotondi a bordo alto del diametro di circa 12 cm e rivestitelo con un riquadro di pasta premendo sui lati. Infornate per 12-13 minuti. Capovolgendo lo stampo appena tolto dal forno, vi resterà il cestino.
  4. Preparate l’insalata: fate rosolare le fette di pancetta su una piastra ben calda fino a renderle croccanti, ma non bruciate. Lavate la mela, lasciate la buccia, detorsolatela e tagliatela a fettine sottili. Lavate l’indivia riccia e riducetela a listarelle sottili. Tagliate il pesce spada affumicato in pezzi più piccoli e tritate grossolanamente le noci lasciandone alcune intere.
  5. Unite in una capiente insalatiera tutti gli ingredienti e conditeli al momento di servire con una vinaigrette preparata con 4 cucchiai di aceto, due pizzicotti di sale, una bella macinata di pepe e 6 cucchiai di olio.
  6. Suddividete l’insalata nei cestini croccanti, completate con qualche gheriglio lasciato intero e portate in tavola!

Ti potrebbero piacere anche

15 comments

Moscerino 10 Gennaio 2009 - 15:29

anche per me le feste sono state un continuo impastare, sfornare e fotografare, ma proprio per questo mi sono divertita un mondo! questi cestini sono davvero molto raffinati, complimenti! anche per la bellissima tavola! e poi il sito…addirittura un dominio tutto tuo!

Reply
con un poco di zucchero 11 Gennaio 2009 - 09:11

Ciao! Che piacere trovarti qui! Eh ma quanti complimenti…sono una timidona io! Ti ringrazio moltissimo e comunque, neanche tu scherzi mia cara!
un abbraccio
Elena

Reply
Deliziando 2 Febbraio 2009 - 17:43

Che belli questi cestini, veramente un’idea originale! Non sapevo che esistesse il rullo che fa le losanghe…devo comprarlo al più presto!
Complimenti
Ciao

Reply
sara 8 Novembre 2016 - 14:23

ciao….vorrei sapere se si possono sostituire i 50 gr di farina di mandorle perchè proprio non riesco a farmela piacere……
grazie.

Reply
Elena Levati 8 Novembre 2016 - 14:27

Ciao Sara, si certo puoi sostituirla con una farina di altra frutta secca come nocciole, noci, noci pecan, arachidi, ecc oppure con sola farina 0. Fammi sapere se ti sono piaciuti ?

Reply
Sara 19 Novembre 2016 - 14:44

Grazie 1000 in più quanta acqua si deve mettere nell’impasto? Perché credo non sia stato scritto…..☺️

Reply
Elena Levati 19 Novembre 2016 - 22:57

Scusami sara è vero manca la quantità di acqua. Sono 100 gr di acqua su 300 gr totali di farina .

Reply
sara 25 Novembre 2016 - 08:32

grazie <3

Spuma di branzino alle mandorle in cestini croccanti 6 Febbraio 2017 - 23:54

[…] della stessa pasta con cui avevo fatto quelli dello scorso anno, ma se allora erano guscio di una insalata croccante affumicata, questa volta sono scrigno di una soavissima spuma di branzino cotto nel latte, arricchito nel […]

Reply
Daniela B. 13 Agosto 2017 - 22:11

Ottima ricetta ….è stato un successo ……i miei ospiti hanno gradito tantissimo !!!!! Grazie x la ricetta.

Reply
Elena Levati 13 Agosto 2017 - 23:04

Ne sono felicissima! Grazie mille

Reply
cestini alle noci con insalata di pere e finocchi 7 Giugno 2018 - 06:45

[…] se siete allergici alle noci potete preparare la stessa insalata e gli stessi cestini usando le mandorle, come in questa ricetta QUI  […]

Reply
bignè ai gamberetti 7 Giugno 2018 - 07:53

[…] a riprendere il filo lasciato momentaneamente in sospeso due ricette fa! Dopo i cestini croccanti, ho proposto questi semplici ma davvero squisiti bignè ai gamberetti, che con una farcia […]

Reply
cestini al cocco con macedonia 16 Giugno 2018 - 05:38

[…] Deliziosi per gli occhi, questi cestini pink, versione colorata e dolce dei miei “famosi” cestini alle mandorle, sono anche (e soprattutto) golosi e leggeri: volutamente senza zucchero, poiché preparati con […]

Reply
menu di natale 2018 12 Dicembre 2018 - 15:57

[…] al bicchiere), i canapè al salmone affumicato e una insalata speciale come fresca (come l’insalata affumicata), vi propongo degli stuzzichini molto appetitosi ma che al contempo non rubano troppo tempo ed […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: