torta salata all’acqua

by Elena Levati

VAI SUBITO ALLA RICETTA / SKIP TO ENGLISH VERSION

Potrei dirvi che ho pensato a questa ricetta apposta per il week end visto che è adattissima per un brunch, per un pic nic o per un aperitivo primaverile.

Potrei dirvi che questa torta salata all’acqua è leggera come una nuvola, morbida e soffice, che pur essendo senza burro e senza uova è gustosissima perché ricca di cubetti di zucchine, mozzarella e prosciutto.

Potrei dirvi che è non solo facilissima, ma anche velocissima da preparare e che quindi è un asso nella manica da tirare fuori quando siete alla ricerca di un salva cena

Potrei dirvi che è ideale come svuota frigo perché la base è modificabile in mille modi/gusti diversi e che, di conseguenza, potrete portare in tavola una pietanza differente ogni volta che vorrete.

Potrei dirvi tutto questo e di fatto ve lo dirò perché non c’è nulla che non sia vero, ma le cose da noi sono andate un pochino diversamente e avrei dovuto iniziare questo post dicendovi: “La verità è che io Ludovica ci siamo messe in cucina con l’idea di preparare una torta per la colazione dell’indomani mattina, la verità è che entrambe avevamo una gran voglia di qualcosa di estremamente goloso che contemplasse tra gli ingredienti il cioccolato, la verità è che io mi sono messa il grembiule pensando esattamente a questo plumcake al caramello che da troppi mesi manca sulla nostra tavola…”

Tuttavia, la verità è che avevo fatto i conti senza l’oste: non avevo uova, il cioccolato non era sufficiente al nostro scopo e, soprattutto, i tempi si erano un po’ dilatati, non mi ero accorta fosse già mezzogiorno e non avevo ancora impostato nulla per il pranzo.

Ottimo! La voglia di dolce dovrà attendere Ludovica mia, una torta la facciamo lo stesso, ma salata: senza uova e senza burro, con una base leggera all’acqua. Avendola pensata come piatto unico insieme ad un contorno fresco di verdure miste in insalata (lattuga iceberg, pomodori, stringhe di carote e finocchi) ho voluto renderla il più possibile completa a livello nutrizionale arricchendola con prosciutto, mozzarella e una dadolata di zucchine saltate in padella.

Ora sì, ora torno all’inizio del post e vi dico tutto quello che avrei potuto dirvi 😉

Buon week end!

TORTA SALATA ALL’ACQUA


Una torta salata leggera e soffice come una nuvola, senza burro, senza uova: la base all’acqua è arricchita con prosciutto, mozzarella e zucchine diventando così perfetta per un aperitivo di primavera, per un brunch domenicale, per un pic nic all’aria aperta o per un pranzo in ufficio al volo diverso dal solito!


Livello: facile Tempo: 20 min + 30-40 min cottura Dosi: 1 torta da 24 cm (6 persone)

Ingredienti:

  • 250 gr farina (io ho usato metà farina 1 e metà farina 2),
  • 2 pizzichi di sale abbondanti,
  • pepe,
  • noce moscata,
  • 8 gr lievito istantaneo per torte salate,
  • 200 ml acqua fredda,
  • 80 gr olio extravergine di oliva leggero,
  • 2 zucchine,
  • 100 gr mozzarella fiordilatte (per me Caseificio Pugliese),
  • 40 gr parmigiano reggiano 24 mesi grattugiato,
  • 120 gr prosiutto cotto/crudo/speck/salame a fette,
  • 1 cucchiaio di olio.

Procedimento:

  1. Pulite le zucchine, tagliatele a piccoli cubetti e fatele saltare 10 minuti in una padella con il cucchiaio di olio. Salate, pepate e fate raffreddare.
  2. Nel frattempo tagliate la mozzarella a cubetti e versatela in una ciotola.
  3. Oliate uno stampo a cerniera da 24 cm (o più piccola se volete una torta più alta) e foderatelo con alcune fette del salume prescelto, sminuzzate quelle che vi restano e unitele alla mozzarella.
  4. Unite anche il parmigiano e le zucchine: mescolate.
  5. Accendete il forno a 180°C.
  6. In un’altra ciotola versate e mescolate la farina con il lievito, il sale, il pepe e la noce moscata.
  7. Unite il mix con le zucchine e mescolate un poco.
  8. Miscelate in un bicchiere l’acqua e l’olio e versate il tutto nella ciotola con gli altri ingredienti amalgamando per ottenere un composto omogeneo.
  9. Versate l’impasto nella tortiera, livellatelo, spolverate a piacere con semi di papavero, sesamo, girasole e infornate per  30-40 minuti.
  10. Servite preferibilmente calda o tiepida.

WATER-BASED SAVORY CAKE


Level: easy Time: 20 mins + 30-40 mins baking Serves: 1 cake of 24 cm (6 people)


Ingredients:

  • 250 gr flour,
  • 2 pinches of salt,
  • pepper,
  • nutmeg,
  • 8 gr instant yeast for pies,
  • 200 ml cold water,
  • 80 gr extra virgin olive oil,
  • 2 zucchini,
  • 100 g Mozzarella fiordilatte (for me Caseificio Pugliese),
  • 40 gr Parmigiano Reggiano,
  • 120 gr ham or speck or ​​salami,
  • 1 tablespoon of oil.

Method:

  1. Clean zucchini, cut them into small cubes and cook 10 minutes in a pan with a tablespoon of oil. Add salt and pepper and let cool.
  2. Meanwhile, cut mozzarella cheese in cubes and pour them into a bowl.
  3. Oil a 24 cm mold (or smaller if you want a higher cake) and cover the base with some slices of ham or salami. Chop the remainder  and add them to the mozzarella.
  4. Add parmesan and zucchini: stir.
  5. Turn on the oven at 180 ° C.
  6. In another bowl pour and mix the flour with baking powder, salt, pepper and nutmeg.
  7. Add also the mix of zucchini and mozzarella.
  8. Mix water and oil in a glass and pour it into the bowl with all the other ingredients: mix to get homogeneous dough.
  9. Pour all into the pan, level it, sprinkle if you like with poppy seeds, sesame, sunflower seeds and bake for 30-40 minutes.
  10. Serve preferably warm or lukewarm.

-Post in collaborazione con Casa Radicci-

30 comments

tizi 27 Aprile 2018 - 12:09

favolosa questa torta e bravissima tu che te la sei inventata così, su due piedi e con quello che avevi in casa! davvero complimenti… un abbraccio e buon fine settimana 🙂

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:57

grazie, grazie davvero Tizi!

Reply
Ipasticciditerry 27 Aprile 2018 - 15:24

Ottima idea direi.una torta salata ricca di verdura ma leggera e gustosa. Comunque il plumcake merita anche lui. ? Ti scrivo in pv appena ho un attimo stella. Un bacione

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:56

😀 ahahah si! non l’ho ancora rifatto, ma ci manca poco! 😀

Reply
saltandoinpadella 27 Aprile 2018 - 15:32

Non avevo mica capito. Io pensavo ci fosse una base tipo pasta matta come contenitore e invece no!!! è proprio una torta in versione salata. E’ troppo bella questa ricetta!!!

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:56

😀 eh si! Grazie mille Elenina mia!

Reply
Federica - Paprika e Cannella 27 Aprile 2018 - 15:59

Devo dire che come sempre mi stupisci!!
Complimenti per l’idea davvero geniale.
Un caro saluto

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:55

grazie di cuore Federica!

Reply
Paola Segattini 27 Aprile 2018 - 17:29

Mi attira moltissimo questa torta salata, deve essere ottima anche da utiizzere nelle scampagnate di questi giorni (tempo permettendo). A presto

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:55

grazie Paola! Sì, è perfetta per pic nic!

Reply
Sonia 27 Aprile 2018 - 19:22

è bellissima! ma Ludo alla fine l’ha approvata? penso di si, è squisita! grande idea Elena, baciotti ad entrambe!

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:54

certo!! 😀 bacio a te

Reply
zia Consu 27 Aprile 2018 - 20:30

La voglia di fare una torta insieme ve la siete cmq levata e questa salata mi ispira tantissimo, quasi quasi me la faccio per il weekend ^_^

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:54

si! Fammi sapere se ti piace! un bacino

Reply
Claudia 29 Aprile 2018 - 11:40

Bell’idea l’acqua al posto del latte.. e anche senza uova!!!! light e gustosa!! baci e buona domenica :-*

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:53

Grazie mille!

Reply
Mile 2 Maggio 2018 - 06:48

Che soddisfazione queste ricette improvvisate e gustose!

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:53

🙂 vero! Smack!

Reply
Laura De Vincentis 2 Maggio 2018 - 19:16

Ma ben venga il cambiamento di programma dal dolce al salato! Qiesta golosità me la sono segnata a la proverò quanto prima! E’ geniale! Un bacio

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:53

Grazie!!! ci conto! 😉

Reply
gloria 3 Maggio 2018 - 11:36

deliziosa e maravillosa questa torta cara ♡♡♡
un abbraccio

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:52

grazie di cuore Gloria!

Reply
Fabio 3 Maggio 2018 - 13:10

Il bello della cucina è proprio questo. Sostituire ingredienti mancanti, farsi ispirare da quello che c’è in frigo. In più è una ricetta che si può personalizzare come si preferisce.

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:52

grazie fabio! :-*

Reply
Sabrina di Delizie & Confidenze 3 Maggio 2018 - 16:36

Favolosa questa torta salata!!!
Favolosa!!!!!

Reply
Elena Levati 5 Maggio 2018 - 06:52

grazie!! <3

Reply
Mila 7 Maggio 2018 - 11:00

Ma alla fine hai cucinato con la tua principessa, sei riuscita a mettere in tavola qualcosa di alternativo e soprattutto hai condiviso una delizia con noi!!!…e quindi….buona settimana

Reply
Elena Levati 11 Maggio 2018 - 09:16

??grazie

Reply
Laura De Vincentis 16 Giugno 2018 - 10:06

Fatta!!! Ho stravolto un po’ gli ingredienti ma… veramente favolosa!
https://www.antroalchimista.com/2018/06/torta-salata-allo-yogurt-con-zucchine_15.html

Reply
Elena Levati 18 Giugno 2018 - 09:50

arrivo!!! 🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: