Pizzette dolci ai marroni e noci

by Elena Levati

Qualche giorno fa su Instagram ho pubblicato questa fotografia di Ludovica intenta a preparare un dolcetto.

Intenta nel vero senso della parola visto che ha voluto fare tutto da sola! Eccomi allora oggi a condividere il frutto del suo duro lavoro! 🙂

L’idea era di fare una prova per la vicina serata di Halloween: nonostante non ci sia niente di mostruoso in queste pizzette dolci, mi piaceva l’idea di regalarle un dolcetto in una serata in cui anche altri bambini ne avrebbero avuti tra le mani.

Un dolcino semplice da preparare e semplice da mangiare, a misura delle sue manine e che potesse davvero fare lei per il 90% come mi ha chiesto. Davanti a un: “No mamma, da soa!” non so voi, ma io mi sono troppo intenerita! 😀

Ho pensato allora alla versione dolce delle pizzette rapide alla ricotta (LA RICETTA QUI): l’impasto è lo stesso, neutro e senza zucchero; al posto del pomodoro abbiamo spalmato un generoso cucchiaino di confettura di marroni e, infine, per completare abbiamo usato le noci con cui Ludovica ha recentemente iniziato una vera storia d’amore!

Dicevo che non c’è nulla di spaventoso in questi dolcetti, è vero, verissimo (quindi se cercate idee dall’antipasto al dolce, passando per la merenda, per una cena un po’ più a tema, vi rimando alle mie ricette degli anni passati QUI ), ma capirete bene, Cuore Di Mamma, quanto sia al momento lontana da me l’idea di essere proprio io a metterle in testa delle sensazioni di paura e di spavento, di mostri e affini!

Proprio a lei, che fin da quando è nata, si è sempre addormenta da sola nella sua cameretta, al buio! Proprio a lei no! Direi che per i mostri sotto il letto e la paura del buio abbiamo ancora tempo! 😉

PIZZETTE DOLCI ALLA RICOTTA CON MARRONI E NOCI

Livello: facile Tempo:  Dosi: 15-20 pizzette


Ingredienti:
  • 140 gr ricotta (per me ricotta di capra Spega),
  • 4 cucchiai di latte,
  • 1 pizzico di sale,
  • 90 gr farina,
  • 35 gr farina di riso,
  • 5 gr lievito vanigliato,
  • confettura di marroni (per me Poesia di frutta Vis),
  • 20 noci sgusciate.

Procedimento:

  1. Setacciate in una ciotola le farine e il lievito.
  2. A parte, in una terrina, versate la ricotta. Aggiungete il pizzico di sale, il latte e mescolate bene per ammorbidire e amalgamare.
  3. Versate la ricotta nella ciotola delle farine e mescolate con una frusta in modo da amalgamare un poco.
  4. Versate il composto sul tavolo e impastate a mano: diventerà morbido e malleabile.
  5. Stendete l’impasto su un piano infarinato tirandolo con il mattarello e con un taglia biscotti ritagliate le pizzette.
  6. Accendete il forno a 200 °C.
  7. Condite le pizzette con un cucchiaino di confettura di marroni, completate con una noce e infornate per 12-14 minuti.
Note:
  • Potete adattare queste pizzette ad ogni stagione e far sempre felici i vostri bimbi: vi basterà cambiare la confettura e decidere se usare frutta fresca o secca per la decorazione a seconda di ciò che offre la natura!
  • Qualche abbinamento secondo me vincente: lamponi e pistacchi; more e mandorle; susine e nocciole; mirtilli e anacardi; agrumi e noci.

FAST AND EASY SWEET PIZZA SNACK WITH CHESTNUTS JAM AND WALNUTS


Level: super easy Time: 15 min+ 14 min baking Serves: 15-20 pizza snack


Ingredients:

  • 140 g ricotta cheese (for me goat ricotta cheese by Spega),
  • 4 tablespoons milk,
  • 1 pinch of salt,
  • 90 gr flour,
  • 35 gr rice flour,
  • 5 gr vanilla baking powder,
  • chestnuts jam (for me Poesie di frutta by Vis),
  • 20 walnuts.

Method:

  1. Sift in a bowl flours and yeast.
  2. In a second bowl, pour ricotta cheese. Add the pinch of salt and milk: stir well to soften.
  3. Pour ricotta in the flours bowl and mix with a whisk. Move on the pastry board and knead all with your hands: you’ll get a soft and malleable dough.
  4. Roll out the dough with the rolling pin and cut out 15 or 20 sweet pizza snacks using a cookie cutter.
  5. Turn the oven to 200 ° C.
  6. Season your small pizzas with a teaspoon of chestnuts jam, complete with a nut and bake for 12-14 minutes.

14 comments

Veronica 27 Ottobre 2017 - 11:34

Hai ragione cara! I mostri lasciamoli ai bimbi grandi. Ai nostri piccini facciamo scoprire la bellezza di toccare il cibo con le proprie manine e di creare. Queste pizzette sono stupende ! Complimenti alla mia cuochina sopraffina ?

Reply
Elena Levati 27 Ottobre 2017 - 11:51

<3 <3 sei un tesoro! mi capisci cuore di mamma anche tu!!!

Reply
giuliana 27 Ottobre 2017 - 11:46

Un’idea originale e molto sfiziosa!!!

Reply
Elena Levati 27 Ottobre 2017 - 11:55

grazie mille cara Giuliana!!! 🙂

Reply
Leti - Senza è buono 27 Ottobre 2017 - 12:59

Carissima <3 la tua piccola cheffina sta crescendo ed è uguale a sua madre ^.^ una vera buongustaia, oltre che bravissima in cucina 😀 un abbraccio grande a entrambe, Leti

Reply
Elena Levati 27 Ottobre 2017 - 16:33

<3 grazie di cuore Leti!

Reply
Milena 27 Ottobre 2017 - 14:31

E come si fa a dirle di no?! E poi che gustosa di combinazione di sapori! :-*

Reply
Elena Levati 27 Ottobre 2017 - 16:33

🙂 grazie Mile!

Reply
tizi 27 Ottobre 2017 - 17:44

ma che brava la ludi!!! d’altronde ha avuto un’ottima maestra! l’unica paura che deve avere è quella del forno quando brucia, per il resto lasciala dormire (e impastare!) serena!
un abbraccio a entrambe e buon weekend 🙂

Reply
Elena Levati 27 Ottobre 2017 - 19:33

😀 grazie Tizi!!! <3

Reply
Consu 27 Ottobre 2017 - 21:58

Più che mostruoso, hanno un aspetto proprio goloso!
Bravissima Ludo a fare tutto da soa 🙂 uguale uguale alla mamma ^_^

Reply
Elena Levati 30 Ottobre 2017 - 10:45

😀 ti abbraccio forte! grazie mille Consu

Reply
Alice 29 Ottobre 2017 - 16:02

Se passi dal mio blog, ti accorgerai che in tema Halloween come qui c’è un pò la foto , ma anche a casa mia non amiamo mostruosità tipo dita mozzate ecc. Invece trovo oltre all’immensa tenerezza di Ludo, che le sue pizzette dolci siano troppo golose e sai che ti dico …che gliele copio! Però diglielo è?!
baci a tutte e due!!
Alice

Reply
Elena Levati 30 Ottobre 2017 - 10:44

grazie Alice! <3 glielo dico certo che sì!! un bacione

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: