Crostata di ricotta agli agrumi (senza burro)

by Elena Levati

Qualche giorno di pausa per noi..
Ci siamo presi del tempo, abbiamo raccolto istanti di dolcezza, accumulato minuti di divertimento, fatto scorta di ore di scoperte, archiviato nell’album dei ricordi migliori della vita giornate di meraviglia, di autentica, pura e semplice gioia.
Ti abbiamo fatto respirare aria pulita, ti abbiamo fatto sentire il profumo del pino marittimo e del fico, ti abbiamo fatto vedere per la prima volta l’immensità del mare, ti abbiamo fatto conoscere la sua freschezza facendoti sgambettare nelle sue acque e ci siamo riempiti il cuore di fronte ai tuoi sorrisi e al tuo muso buffo.
Abbiamo vissuto amore, ci siamo dedicati alla nostra famiglia, ci siamo guardati tutti e 3 negli occhi e abbiamo visto felicità.

My happy family
Ci studiamo a vicenda: ogni giorno tu ci fai una sorpresa, che sia un gesto completamente nuovo o una semplice sfaccettatura di qualcosa a cui già ci hai abituati, è sempre un dono, un graditissimo e bellissimo regalo. Noi, ogni giorno come il più bel Natale di sempre, scartiamo questo splendido pacco consapevoli che ciò che vi è contenuto è un carico speciale e deve essere maneggiato con cautela, trattato con cura e preservato con amorevole delicatezza.
Ogni tanto mi chiedo cosa tu pensi di noi, cosa vedi in noi impacciati e felici neo genitori che sono sereni nella consapevolezza di mancare sicuramente di qualcosa, di sbagliare chissà quante volte, ma di volerti un bene incredibilmente grande…

Ho voluto idealmente scollegare il mio cavo con il mondo solo per godermi te, per gustare
noi, per riempire i miei polmoni di respiri lenti, delicati e dolcissimi.
Tanti baci ci siamo scambiati in queste settimane, tanti abbracci ci hanno stretti tutti insieme, tante coccole hanno scandito il nostro tempo e tanti dolcetti ci hanno dato il buongiorno, accogliendoci a colazione e dando una impronta di buono alle prime ore del mattino.

Oggi ve ne racconto una di quelle dolcezze: una crostata di pasta frolla alla ricotta senza burro che accoglie una doppia farcitura: marmellata di arance a far da sfondo ad un morbido ripieno di ricotta e scorzette di limone candito.

Se non siete amanti dei canditi, potete sostituire le scorzette di limone con pari quantità di gocce di cioccolato, oppure, come farò io la prossima volta, amando sia i canditi che il cioccolato, potete mettere entrambi nella farcia!

CROSTATA DI RICOTTA AGLI AGRUMI (SENZA BURRO)


Una crostata leggerissima e profumata che è un elogio alla ricotta!


Livello: facile Tempo: 20 min + riposo + 60 min cottura Dosi: 1 crostata da 22 cm

Ingredienti:

  • Per la pasta frolla alla ricotta: 250 gr farina 00, 140 gr ricotta di pecora, 2 tuorli di uova medie, 90 gr zucchero a velo, 1 pizzico di sale, scorza di 1 limone e di 1 arancia grattugiata.

  • Per la farcia: 500 gr ricotta di pecora, 90 gr yogurt bianco magro, marmellata di arance (per me Rigoni di Asiago), 80 gr zucchero di canna, 2 albumi di uova medie, 130 gr scorzette di limone candito.

Procedimento:

  1. Mettete la ricotta in una ciotola insieme alle scorze grattugiate dei due agrumi e allo zucchero a velo. Mescolate il tutto con una frusta a mano.

  2. Versate la farina sulla spianatoia, unite il sale e fate un buco al centro. Aggiungete la ricotta e i tuorli e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo della consistenza della pasta frolla.

  3. Avvolgetelo in pellicola e mettete in frigorifero per 30 minuti.

  4. Preparate intanto il ripieno: mettete in una ciotola la ricotta, lo yogurt e lo zucchero e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete i 2 albumi non montati e mescolate ancora. Unite infine le scorzette di limone candito sminuzzate. Coprite con pellicola e mettete in frigorifero.

  5. Accendete il forno a 180°C.

  6. Infarinate il tavolo e stendete la pasta frolla alla ricotta in un disco sottile con cui rivestirete uno stampo di 22 cm di diametro imburrato e infarinato. Eliminate le eccedenze e impastatele di nuovo, quindi stendetele e ricavatevi delle striscioline decorative (oppure potete ritagliare delle formine con dei taglia biscotti).

  7. Bucherellate il fondo con una forchetta, copritelo con un foglio di carta forno e fagioli secchi (o riso) e fate cuocere in bianco per 10 minuti.

  8. Spalmate sul fondo della crostata uno strato abbondante di marmellata di arance, riempite con la farcia di ricotta e completate con le striscioline di pasta (o le formine) tenute da parte.

  9. Infornate per 45-50 minuti.

  10. Sfornate e fate raffreddare, spolverate a piacere con zucchero a velo e servire ( potete servire il dolce o freddo da frigorifero o tiepido con un cucchiaio di miele).

Procedimento con il BIMBY:

  • Se avete il Bimby, i tempio di preparazione saranno molto più rapidi e la ricetta da seguire è questa:
  1. inserite nel boccale tutti gli ingredienti per la pasta frolla alla ricotta: 45 secondi vel. 4. Formate un panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e mettete in frigorifero per mezz’ora.
  2. Preparate intanto il ripieno: mettete nel boccale yogurt, ricotta, zucchero e albumi e lavorate per 25 secondi a vel. 4. Aggiungete le scorze di limone candito e lavorate ancora 20 secondi a vel. 2. Mettete in frigorifero.
  3. Seguite le istruzioni per la cottura della torta come da ricetta.

27 comments

tizi 13 Luglio 2016 - 09:11

è sempre bello leggerti e sentire la vostra gioia e la vostra serenità! e questa torta con la doppia ricotta e il profumo del limone deve essere a dir poco squisita!
un bacio cara, buona giornata 🙂

Reply
Elena Levati 13 Luglio 2016 - 10:06

Grazie tesoro ??

Reply
Mila 13 Luglio 2016 - 11:58

CHE MERAVIGLIA!!!!!!!!!!!!! Grazie, grazie per averci mostrato la tua principessa!!!! è stupenda!!!!
E bravissima per questa crostata!!!!

Reply
Elena Levati 13 Luglio 2016 - 12:12

grazie a te Mila!!! <3 <3

Reply
SABRINA RABBIA 13 Luglio 2016 - 15:04

LE VACANZE SONO IL PERIODO MIGLIORE PER LA FAMIGLIA, QUANTA DOLCEZZA, QUANTE COCCOLE, QUANTE SCOPERTE. TU PENSA CHE I MIEI BIMBI HANNO INIZIATO A CAMMINARE ENTRAMBI QUANDO ERAVAMO IN VACANZA!!!CHE DELIZIA LA TUA CROSTATA, POSSO SERVIRMI???BACI SABRY

Reply
Elena Levati 13 Luglio 2016 - 15:07

Grazie per le tue parole sabry! Chissà mai che lei inizi a gattonare.. ❤

Reply
giovanna 13 Luglio 2016 - 16:31

Complimenti per la tua splendida bambina, com’è bella e com’è cresciuta. Ottima la crostata

Reply
Elena Levati 13 Luglio 2016 - 21:50

Grazie!!! ?

Reply
Melania 13 Luglio 2016 - 19:54

Sono i momenti più belli. Gli stessi che rimarranno impressi sugli occhi e sul cuore, per sempre.
Sono momenti di inaspettata felicità. Come inaspettati sono i gesti che lei ogni giorno vi regala, e che voi, col vostro infinito amore accogliete.
È bellissima lei, e voi.
Ed i profumi di questa crostata rammentano perfettamente quell’istante.

Reply
Elena Levati 13 Luglio 2016 - 21:51

❤ti ringrazio tanto Melania

Reply
Leti - Senza è buono 14 Luglio 2016 - 10:49

Grazie per aver condiviso alcuni momenti tutti vostri e averli raccontati con immensa poesia. Sono proprio felice di averti incontrata in questo mondo virtuale: ogni volta che passo dalle tue parti rimango incantata dalle tue foto, dal tuo stile inconfondibile, dalla tua sensibilità d’animo. La vostra bimba è meravigliosa e ha uno sguardo sereno ma anche vispo e intelligentissimo: deve essere stata un’emozione unica e indescrivibile farle scoprire il mare 🙂 E la crostata? Deve essere deliziosa! Un abbraccio, dolcissima Elena

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 11:01

e io sono felicissima di aver incontrato te Leti! <3 grazie mille per le tue belle parole!

Reply
Andreea 14 Luglio 2016 - 11:52

Un pensiero bellissimo come anche la tua principessa. La crostata altrettanto ha il suo dire, molto golosa !

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 11:01

grazie di cuore Andrea!

Reply
Manuela 14 Luglio 2016 - 14:32

Che bello leggerti così serena e felice!Io ormai sono lontana dai primi sguardi, dalle prime scoperte,ma la sensazione è ancora simile.
In bocca al lupo per tutto ragazze!
La torta, beh, che dire…una meraviglia, come sempre!

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 11:02

grazie mille Manu! Smack!!!

Reply
Milena 14 Luglio 2016 - 15:00

Scrive bene Melania…. Ricordi indelebili ripieni di amore che fanno battere il cuore anche a noi.
E un dolce gentile, delicato che sa profondamente di buono a “coronare” il momento.
Grazie Elena!

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 11:02

<3

Reply
Vale 18 Luglio 2016 - 18:04

la piccolina è sempre più bella! Che emozione il primo mare insieme ai nostri cuccioli! E questa crostata??? Meravigliosamente buona! Ti abbraccio 😉

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 11:00

grazie mille Vale! <3

Reply
Fabio 19 Luglio 2016 - 13:20

Fai benissimo a ritagliarti questi momenti preziosi.
Bellissimo questo dolce, io vado di cioccolata e canditi assieme , allora:-D

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 11:00

Bravo! sapevo che mi avresti dato soddisfazioni tu! 🙂

Reply
Silvia 21 Luglio 2016 - 12:25

Buona la crostata di ricotta, mi ricorda tanto i sapori del sud…

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 10:59

grazie! sì, in effetti ha una marcia Sud! 😀

Reply
ipasticciditerry 21 Luglio 2016 - 16:11

Sai che io ogni volta che ti leggo e parli della tua nuova esperienza di mamma, mi commuovo? Forse perchè ti ho conosciuta e immagino tutta la tua felicità e lo stupore della tua piccola alla scoperta del mondo. Sono felice di saperti felice, ecco. Questa crostata penso che avrò presto l’occasione di sentire come è, perchè ora mi salvo la ricetta e la proverò al più presto. Adoro la ricotta, in tutte le sue declinazioni. Tesoro, avete fatto bene a prendervi del tempo per voi e ti dico; prenditi tutto il tempo che ti serve! Ludovica crescerà talmente in fretta che ti stupirai tu stessa … un grande abbraccio, ti voglio bene, ♥

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2016 - 10:59

<3 terry

Reply
biscotti alla robiola ripieni di fichi e datteri 22 Giugno 2017 - 06:33

[…] per essere spalmata tra due rettangoli di finta PASTA FROLLA ALLA ROBIOLA. Dopo aver provato la frolla alla ricotta e aver sperimentato l’uso dello stracchino nei muffin al cioccolato, mi rimaneva solo da […]

Reply

Rispondi

[script_18]

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come tratto i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: