Crostata con frolla allo yogurt

by Elena Levati
 Crostata con frolla allo yogurt

Come il mese scorso, anche per questo Novembre ho deciso di partecipare molto volentieri allo Scambio di ricette delle Bloggalline: un gioco in cui la sorte abbina 2 food blog della community da cui ricavare la ricetta giusta da replicare!

Questa volta sono stata abbinata a Miki, autrice di Il Blog di Miki.

Delle sue ricettine, ho scelto senza pensarci due volte questa crostata di marmellata con pasta frolla allo yogurt:  il fatto è che io sono troppo, troppo legata alla mia versione della frolla. Tanto da non provarne mai di nuove. Avete presente quando qualcosa vi piace talmente tanto che non sentite l’esigenza di testare altro? Ecco, a me con la pasta frolla capita proprio questo: è la mia base di pasticceria preferita e le crostate sono, tra tutti, i miei dolci prediletti.

Però è innegabile che sia molto burrosa e calorica. Eccomi quindi, in definitiva, a mettere sotto test un nuovo impasto in cui parte del burro viene sostituito con yogurt bianco.

Lo devo ammettere, la frolla tutta burro rimane sempre la mia preferita, ma questa versione non mi è affatto dispiaciuta, anzi!

Ora che, come ben sapete, devo stare un po’ più attenta alle calorie che assumo, questa novità più leggera mi è davvero utile! Quindi grazie  Miky per avermi dato la spinta giusta per provare!

Rispetto alla sua ricetta che prevedeva come farcitura la confettura di rosa canina, io ho utilizzato una confettura alle prugne e ho decorato la superficie con delle mandorle affettate. Inoltre, avendo usato le mandorle, ho pensato di sostituire 50 gr di farina, appunto, con farina di mandorle.

Crostata con frolla allo yogurt (cruda)

CROSTATA CON PASTA FROLLA ALLO YOGURT


Una base più leggera rispetto alla solita frolla: preparata con yogurt bianco e 1 solo uovo. Da provare per le colazioni di tutti i giorni!


Livello: facile Tempo: 15 min + riposo + 30 min cottura Dosi: 1 crostata da 26 cm

Ingredienti:

  • 250 gr farina,
  • 50 gr farina di mandorle,
  • 125 gr di zucchero,
  • 1 uovo grande intero,
  • 75 gr di burro,
  • 75 gr di yogurt bianco,
  • 8 gr lievito per dolci,
  • 1 pizzico di sale,
  • confettura alle prugne (per me Rigoni di Asiago),
  • 100 gr mandorle affettate

Procedimento:

  1. Fate fondere il burro e fatelo tornare a temperatura ambiente.
  2. In una ciotola sbattete con le fruste elettriche lo zucchero e l’uovo, per ottenere una spuma chiara.
  3. Unite il burro, lo yogurt e mescolate.
  4. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, il sale, e la farina di mandorle.
  5. Lavorate il tutto con le mani trasferendovi sul piano da lavoro, fino a ottenere un panetto morbido.
  6. Imburrate e infarinate uno stampo da crostate di 26 cm e accendete il forno a 180°C.
  7. Stendete l’impasto sottile, foderate lo stampo e ritagliate le eccedenze.
  8. Bucherellate con una forchetta il fondo, farcite con abbondante confettura e completate con le mandorle.
  9. Reimpastate i ritagli ricavate delle striscioline con cui decorare la crostata a piacere.
  10. Infornate per 30 minuti. Fate raffreddare prima di servire.
 Crostata con frolla allo yogurt br 2

JAM TART WITH YOGURT SHORTCRUST PASTRY


 Level: easy Time: 15 mins. + 30 mins. baking Serves: 1 tart of 26 cm

Ingredients:

  • 250 g flour,
  • 50 g almond flour,
  • 125 g caster sugar,
  • 1 big egg,
  • 75 g melted butter at room temperature,
  • 75 g white yogurt,
  • 8 g baking powder,
  • 1 pinch of salt,
  • plum jam,
  • 100 g sliced almonds.

Method:

  1. In a bowl, beat with electric whisk sugar and egg, getting a clear foam.
  2. Add butter, yogurt and mix again.
  3. Add flour sifted with baking powder, salt, and ground almonds.
  4. Knead all with your hands, moving on a pastry board, until you get a soft dough.
  5. Grease and flour a 26 cm tart mold and turn the oven to 180 ° C.
  6. Roll out the dough in a thin disk and use it to cover your mold. Cut the surplus pastry.
  7. Prick the bottom with a fork, add plum jam and complete with almonds.
  8. Knead again the pastry cutouts and get some strips to decorate the tart as you like.
  9. Bake for 30 minutes. Let cool before serving.

38 comments

Vanessa 25 Novembre 2015 - 09:28

Ma quanto mi piace questa frolla alternativa! La voglio provare anch’io! Bellissima la crostata! Ti abbraccio! ?

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:41

urca alla baita dei dolci??? cavoli che responsabilità! 😀 un bacio grandissimo

Reply
tizi 25 Novembre 2015 - 09:40

Buongiorno Elena! Io ho il tuo stesso problema: c’è stato un tempo in cui ho tentato di alleggerire la mia ricetta-feticcio per la frolla con lo yogurt (una volta, se devo esser sincera, ho provato anche con lo stracchino ma sono momenti che preferisco non ricordare… praticamente mi è uscito fuori una specie di cemento!). poi però la frolla burrosa ha avuto la meglio e non ho più provato nessuna versione light. grazie per aver condiviso questa che, già a giudicare da quanto perfette sono le strisce, sembra ottima e ben lavorabile!
un bacio, buona giornata cara!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:40

guarda tizi allora puoi provare, qui un po’ di burroc’è e secondo me è quello che rende il mix con lo yogurt adatto a formare un impasto che non è male davvero! grazie mille! un abbraccio

Reply
Monica 25 Novembre 2015 - 10:58

Eeeee tesor come ti capisco, anche io quando trovo una ricetta e mi ci lego, poi faccio fatica a lasciarla. E anche io questo mese con lo scambio ricette ho scoperto una frolla diversa dalla mia (ma non più light come questa tua)
Mi piace questa crostata è bella, elegante e decorata con quelle mandorle che adoro, e poi leggera quindi posso mangiarne una fetta in più 😉

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:39

vengo a vedere subito! ora son curiosa! sì 2 fette ci stanno direi! 😀

Reply
Imma 25 Novembre 2015 - 12:24

Tesoruccio è davvero una bella novità la frolla con lo yogurt deve essere leggerissima e con in Natale alle porte è decisamnete meglio stare un po più attenti a quello che si mangia e poi la trovo stragolosa!!Che dice la panciotta??Cresce???Ti abbraccio forteeee,Imma

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:38

infatti, un po’ di light ci vuole se no.. 🙂
La panc cresce, cresce e cresce ancora! mamma mia che fatica! 😀

Reply
saltandoinpadella 25 Novembre 2015 - 15:04

Anche io ho la mia ricetta del cuore, però se si riesce ad ottenere una buona crostata riducendo il burro non è mica male…mi hai incuriosito e le foto sono talmente invitanti. Ma come le hai fatte? sono davvero superlative

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:38

anche a me aveva incuriosito e allora mi sono buttata: niente a che vedere con la friabilità di quella classica eh, ma davvero non mi è spaciuta! ps: grazie per le foto! ho solo usato un vassoio nero e usato solo luce alta. Bacini

Reply
arianna 25 Novembre 2015 - 15:51

Un bello scambio, questa frolla è davvero particolare!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:36

😉

Reply
SABRINA RABBIA 25 Novembre 2015 - 16:09

la frolla con lo yogurt ancora mi manca, sembra ottima, la provo, grazie!!!!Baci Sabry

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:36

più leggera di sicuro! Grazie a te Sabry cara

Reply
Marta 25 Novembre 2015 - 16:16

Anche io sono talmente affezionata alla mia ricetta della frolla da non cambiarla quasi mai, però questa versione con lo yogurt non mi dispiace affatto. Le foto poi sono una tentazione unica. Brava!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:36

grazie Marta! dai allora buttati anche tu! 😀

Reply
Sonia 25 Novembre 2015 - 16:47

è meravigliosa! che belle foto calde e accoglienti! brava cicci!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:35

grazie!!! :-*

Reply
zia Consu 25 Novembre 2015 - 18:13

Ti confesso che ho provato molte frolle allo yogurt ma sono state tutte deludenti 🙁
Mi fido ciecamente del tuo parere positivo a questa nuova versione e al provo con entusiasmo 🙂
Complimenti a te e a Miky!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:35

qui c’è un po’ di burro e secondo me è il mix yogurt e burro che la rende non male!Grazie cara! un bacio a te

Reply
Silvia Brisi 25 Novembre 2015 - 18:32

La devo provare anche io, avevo fatto qualcosa di simile in passato ma non mi aveva del tutto convinta!! Bellissima questa versione della frolla, oltretutto sembra molto friabile!! Un bacioneeeee!!

Reply
Elena Levati 25 Novembre 2015 - 19:34

è molto diversa da qualla burrosa quindi non potrei definirla friabile, ma quel pochino di burro la rende equilibrata secondo me! Un bacio a te cara Silvia!

Reply
speedy70 25 Novembre 2015 - 21:39

Mi piace molto la frolla con lo yogurt… una golosa e leggera alternativa, brava!

Reply
Elena Levati 26 Novembre 2015 - 00:46

grazie Speedy! 😉

Reply
giovanna 25 Novembre 2015 - 22:43

Sono curiosa, ho fatto una brisè allo yogurt, bellissima da lavorare, ma non da mangiare, è diventata dura come un sasso, però sono curiosa di provare la tua frolla.

Reply
Elena Levati 26 Novembre 2015 - 00:48

Niente a che vedere con la friabilità della frolla al burro, ma a me non è dispiaciuta. Fammi sapere se è andata meglio che con la brisè. Baci

Reply
Tatiana 26 Novembre 2015 - 08:42

E ti è venuta pure carina! Io sforno crostate a ritmi di nonna papera, ma le mie sono sempre un po’ bruttarelle e stortignaccole (bone però eh?) e mai sono riuscita ad ottenere una frolla lavorabile decentemente: mi sa che vengo a prender lezioni da te 🙂
Un bacio!

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2015 - 20:53

ma come bruttarelle???? non ci credo!!! 😀

Reply
Patti 26 Novembre 2015 - 11:38

Che bontà Elenina…. davvero deliziosa! Un bascione

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2015 - 20:53

😉 grazie Patty

Reply
Milena 26 Novembre 2015 - 17:46

Accidenti è proprio vero. Con le frolle ci si può proprio divertire a crearne “di ogni”. E anche questa versione oltre ad essere curiosa sembra davvero deliziosa. 🙂

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2015 - 20:54

curiosa sicuro! 🙂 ma il mio <3 è sempre là :D hhihihi

Reply
Anna Rita 26 Novembre 2015 - 23:42

Tesoro sono certa sia buonissima! Adoro la frolla allo yogurt e la tua versione così rustica è perfetta per queste giornate uggiose e fredde. Un baciotto!

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2015 - 20:55

qui c’è il sole, ma fa freddo, quindi approvo! 😉

Reply
Mila 27 Novembre 2015 - 11:52

meravigliosa questa iniziativa e stupenda la tua ri-proposta!!! Bravissima e buon week end

Reply
Elena Levati 27 Novembre 2015 - 20:55

grazie Mila!!

Reply
Crostata con frolla allo yogurt | associazione culturale La Libreria che non c'è 29 Novembre 2015 - 17:52

[…] Sorgente: Crostata con frolla allo yogurt […]

Reply
croissants di pasta frolla allo yogurt ripieni al cioccolato - Con Un Poco Di Zucchero 22 Aprile 2021 - 04:27

[…] rispetto alla classica frolla e con meno zucchero anche rispetto alla “sorella” pasta frolla allo yogurt con 1 uovo, questo impasto utilizza lo yogurt come legante al posto delle uova. I risultato è una frolla meno […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: