Elisir ai fichi d’india

by Elena Levati

Elisir ai fichi d’india…

C’è chi potrebbe avere da ridire su questo nome, facendo notare che in realtà è un semplice succo.

E non avrebbe tutti i torti in effetti… Ma solo perchè non lo ha assaggiato.

Nel momento stesso in cui questo liquido sopraffine e delicatissimo bagna le vostre labbra e incontra il vostro palato, in quel preciso istante, apparirà a caratteri cubitali nella vostra mente la parola ELISIR.

Dopo la granita, eccomi subito pronta con una seconda ricetta con i fichi d’india. Da un lato una cassetta ne contiene davvero tanti, dall’altro mi piaceva l’idea di darvi anche un’alternativa a lunga durata. Se la granita infatti va consumato subito, questo elisir, essendo preparato con una base di sciroppo di acqua e zucchero, dura più a lungo e inoltre, se viene imbottigliato in bottiglie sterilizzate, vi dura anche dei mesi in dispensa. Quindi…. eccovi serviti.

ELISIR AI FICHI D’INDIA


Difficoltà: facile Tempo: 10 minuti + 20 minuti cottura + raffreddamento Dosi: 1 lt


Ingredienti:

  • 500 gr fichi d’india (peso al netto degli scarti),
  • 60 gr zucchero,
  • 500 gr acqua minerale naturale.

Preparazione:

  1. Versate in una pentola lo zucchero e l’acqua, fate sciogliere e fate bollire lo sciroppo per 5 minuti.
  2. Aggiungete i fichi d’india, fate riprendere il bollore e cuocete ancora per 10 minuti.
  3. Versate tutto nel frullatore e frullate a lungo.
  4. Passate tutto attraverso un colino a maglie fini e imbottigliate.
  5. Fate raffreddare e mettete in frigorifero.
  6. Consumate ben freddo.

PRICKLY PEARS ELIXIR


Level: Easy Time: 10 minutes + 20 minutes cooking + cooling Servings: 1 lt


Ingredients:

  • 500 gr cleaned prickly pears,
  • 60 g caster sugar,
  • 500 gr natural mineral water.

Method:

  1. Pour into a saucepan sugar and water, melt and boil the syrup for 5 minutes.
  2. Add the prickly pears, reach the boil again and cook for 10 minutes.
  3. Pour everything into a blender and blend very well.
  4. Pass all through a colander and pour the elixir in a bottle.
  5. Let cool and refrigerate.
  6. Enjoy the elixir cold.

 

62 comments

zuccherando 7 Ottobre 2014 - 13:07

wow…questo sì che è ingegno!!

Reply
Marghe 7 Ottobre 2014 - 13:13

Me lo vedo dalla consistenza quasi sciropposa, perciò elisir direi che suona benissimo!
Sarei davvero super curiosa di assaggiarlo, ma credo che i fichi d’india che trovo al supermercato (per di più già sbucciati, orrore!) sarebbero poco succosi e minimamente saporiti 🙁
Vabbè, io sogno sul tuo, ok?
Un grosso bacio amica

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:04

oh marghe ma lo sai che ieri mia suocera mi ha detto che ne ha ancora una ventina da darmi??? mis ento in colpissima nel sapere che tu non ne hai neanche uno… 🙁

Reply
Emanuela 7 Ottobre 2014 - 13:18

No no, guarda, a me il nome piace tantissimo! E poi io adoro letteralmente i fichi d’India….vuoi che non approfitti subito di questa ricetta??? 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:04

😉 vai vai approfittane bellezza!

Reply
lapetitecasserole 7 Ottobre 2014 - 13:44

Assolutamente non scontato!

Reply
Astrid 7 Ottobre 2014 - 14:00

Ma si è senza dubbio un elisir magico!! Quanto vorrei berne un sorso (veramente anche più di uno solo!) Fantastica bevanda ne sono sicura e soprattutto rinfrescante e salutare! Un bacione =)

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:07

grazie Astrid!!!

Reply
martina 7 Ottobre 2014 - 14:13

Io che su nomi e parole cerco sempre di stare attenta, questa volta ti dico: ma chissene!!! E’ fantastico … mi unisco al brindisi subito, ok?!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:08

Ok! 🙂 salute!

Reply
Imma 7 Ottobre 2014 - 14:14

Un elisir di piacere tesoro…amo queste tue ricette con i fichi d’india!!!Bacioni grandi

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:08

grazie imma!

Reply
TavolArteGusto (@TavolArteGusto) 7 Ottobre 2014 - 14:21

Mi piace da matti questo nome… Elisir, il più che buono di questo succo si percepisce quando pronunci questo nome… poi leggo che si conserva anche mesi… se sono fortunata (ti ho già raccontato dei fichi quest’anno) oggi pom mi metto alla ricerca di… e lo preparo:* mi piace da matti :* ti stringo Ele:)

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:09

guarda io qst’anno ne ho avuto davvero tanti per le mani! ma è laprima volta eh, di oslito devo sudarmeli! 🙂 dai che ce la fai Simo, così mi pensi quando lo sorseggi! baci dolci

Reply
kivrin82 7 Ottobre 2014 - 14:27

Che bontà!!! Un vero elisir, altro che succo di frutta!

Reply
Claudia 7 Ottobre 2014 - 14:39

Elisir… si mi piace!!!! deve essere un nettare delizioso… altro che semplice succo!!! e magari chi lo sa.. pure di lunga vita!!!! Un abbraccio:-)

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:45

ahahaha magari!!!!

Reply
rise of the sourdough preacher 7 Ottobre 2014 - 15:38

Non c’è storia cara Elena, mi devo procurare dei fichi d’india 😉
Un abbraccio grande
Lou

Reply
panelibrienuvole 7 Ottobre 2014 - 16:21

Ci credo che sia un elisir, eccome!! Ieri mi sono comprata i fichi d’india al supermercato ed è stata una goduria…mi immagino cosa sia questo succo! ?
Ma non ho capito se i semini li togli prima o no. ..frulli anche quelli e poi filtri?

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 7 Ottobre 2014 - 16:39

Frullo tutto e poi filtro. 🙂

Reply
panelibrienuvole 7 Ottobre 2014 - 19:38

??

Reply
Claudia 7 Ottobre 2014 - 17:22

Buono però.. mi piace tanto l’idea della conservazione^^
Un bacio:*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:46

ciao Claudia!!!!! che bello vederti qui! felice felice che ti piaccia il mio elixir! 😉

Reply
Not Only Sugar 7 Ottobre 2014 - 18:44

Adoro i fichi d’india.. quindi questo elisir deve essere strepitoso!!!

Not Only Sugar

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:46

confermo! 😀

Reply
Roberto Chessa 7 Ottobre 2014 - 18:50

lo proverò sicuramente

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:47

Ciao Roberto! Te lo consiglio con tutta me! 🙂 grazie

Reply
Roberto Chessa 10 Ottobre 2014 - 10:54

si si, da me non mancano, crescono spontanei 🙂

Reply
acasadisimi 7 Ottobre 2014 - 20:03

io ne assaggerei volentieri un goccetto!!!

Reply
Mimma e Marta 7 Ottobre 2014 - 22:16

Wow Elena! Qui, in provincia di Palermo, c’è una, ormai famosa in tutto il mondo, pasticceria artigianale che lo produce. In effetti non mi era mai passato per la mente di prepararlo in casa e di fichidindia me ne regalano a cassette. Chiaramente la tua ricetta è una garanzia per me e la prossima volta che mi porteranno una cesta carica di questi splendidi frutti so cosa farci oltre la solita marmellata.
Ricetta salvata 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:48

affare fatto! 🙂

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 8 Ottobre 2014 - 07:38

caspita ma sai che non ho mai cucinato i fichi di india, assaggiato si qualche volta ma onestamente non so neppure come maneggiarlo, brava, proposta originale, baci

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:48

come vuoi, ma coni guanti!!!! 😀

Reply
Elisa-Viaggio e Assaggio 8 Ottobre 2014 - 08:33

Uau questo devo assolutamente provarlo!

Reply
Monica Giustina 8 Ottobre 2014 - 08:53

Altri che ‘da ridire’, è proprio i nome Elisir che mi ha fatta arrivare qui!
Bellissimo, intenso, arancione (w l’autunno)..però ho il solito problema: i fichi dove cappero li trovo? Uffa che tristezza!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 8 Ottobre 2014 - 09:44

Dal tuo ortofrutta di fiducia o al mercato non li trovi? Daiiii 🙂

Reply
Mila 8 Ottobre 2014 - 09:41

Un magnifico aperitivo!!!

Reply
cucinaincontroluce 8 Ottobre 2014 - 11:31

Tutto qua? Oh ma che bontà…. lo sai che io poi lo verserei su una coppona di gelato con la panna?
Bacioni!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 10:50

😀 ahahaha si lo so! ma te lo lascio fare volentieri! sai che io mi sono appena scofanata non ti dico quante decine di biscotti???? aiuto!!!!!

Reply
ipasticciditerry 8 Ottobre 2014 - 12:40

Che bel colore che ha Zuccherino mio!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:11

<3

Reply
SABRINA RABBIA 8 Ottobre 2014 - 14:46

spettacolare, m’ispira molto, le cose fatte in casa sono sempre le migliori!!!!Baci Sabry

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:10

Verissimo!! Baci

Reply
azzurra 9 Ottobre 2014 - 06:47

per esser FICHI bevi l’elisir di fico!!!!ahahahhaha potrebbe essere un titolo per una medicina introvabile!!!film tipo….la morte ti fa bella, o roba simile ahahahhahahah
ti adoro Elenina mia!!!tienime un pochino da parte èèèè poi quando passo lo prendo!!!!ahahahha

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:09

Sei un mito azzurra!!!

Reply
Simona - Biancavaniglia Rossacannella 9 Ottobre 2014 - 09:24

Elena ecco ancora un po di Sicilia. Sai che questo mi manca, rimedierò sicuramente, al momento fichi d’india mi sono finiti ma verso fine novembre-Natale sanno pronte le “scuzzulate” ovvero fichi d’india tardive che sono state potate appositamente a maggio-giugno per farle ricrescere in questo periodo 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:09

Simona cara sai che ieri mia suocera mi ha detto che domani me ne porta ancora una ventina? Aspetto anche i tuoi tardivi <3

Reply
Berry 9 Ottobre 2014 - 13:04

In effetti il colore è così invitante che sembra un elisir di felicità per le giornate grigie che si prospettano davanti a noi!
Ti abbraccio bellissima ♥

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:07

Un piccolo aiuto lo da fidati 😉 un bacio grande

Reply
Fabio 9 Ottobre 2014 - 15:23

Idea geniale che consente di gustarli anche quando poi purtroppo non ci saranno più.

Fabio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:06

Per chi non sa farne a meno è perfetto! Grazie Fabio

Reply
Iulia Lampone 9 Ottobre 2014 - 15:46

Questo Elisir ai fichi d’india mi piace moltissimo! Le foto poi sono splendide!

un caro saluto

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:05

Grazie!! 🙂

Reply
Giovanna 9 Ottobre 2014 - 17:13

Non potrei mai dire che il tuo elisir è un semplice succo. Ogni tua proposta è magica. Davvero! 🙂 Un bacio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 06:05

Grazie carissima

Reply
Miu Mia 10 Ottobre 2014 - 07:40

Idem come l’altra ricettina! Solo che a un elisir non si può dir di no!
Se poi lo dici tu, io ci credo eccome! 😀

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 11:07

😉

Reply
Sale Zucchero e Cannella... 10 Ottobre 2014 - 09:27

Elenina ma cosa tutto non t’inventi!!! Sempre bravissima 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Ottobre 2014 - 11:07

🙂 Grazie!!!!

Reply
Federica Gif 14 Ottobre 2014 - 07:16

Fantastico!! Secondo me i fichi sono talmente buoni e dolci che si potrebbe anche non utilizzare lo zucchero 🙂 Quando sono stata in Sardegna ho mangiato ogni giorno gelato ai fichi d’India e non mi sono stancata! 😀 Bravissima Elena !
Ciao a presto
Federica .-)

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Ottobre 2014 - 10:33

sì, hai ragione! la prossima volta provo senza zucchero! grazie Federica!

Reply
Bucce di fico d’india impanate 6 Dicembre 2019 - 01:05

[…] oppure preparateci una deliziosa confettura, una granita dolce e sfiziosa o ancora un elisir delicatissimo ed […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: