Red fruits curd Tart

by Elena Levati

Vi avevo detto che il mio Red fruits curd lo avevo fatto senza burro perchè, in fondo in fondo, già sapevo che alla fine non avrei resistito e lo avrei usato in una ricetta burrosa… e infatti!

Eccola! Non si è fatta aspettare troppo vero? La mia adorata pasta frolla arricchita da dolci mandorle finemente tritate, fa da base per un curd leggero e goloso che è un vero e proprio elogio alla frutta! E perchè non decorare la torta con quegli stessi buonissimi frutti che ne compongono la farcitura?

Non aggiungo altro…non posso! 😉

RED FRUITS CURD TART


Difficoltà: facile Tempo: 15 minuti + 2 ore riposo + 30 minuti cottura Dosi: 1 crostata da 22 cm


Ingredienti:

  • Frolla: 150 gr farina 00, 50 gr mandorle pelate, 80 gr zucchero, 80 gr burro, 2 tuorli, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di limoncello.
  • Farcia: curd ai frutti rossi, frutti rossi freschi misti.

Preparazione:

  1. Fate tostare le mandorle in una padella antiaderente per 5 minuti, fatele intiepidire poi tritatele molto finemente in farina insieme ad un cucchiaio di zucchero.
  2. Riunite sulla spianatoia la farina 00 con la farina di mandorle, fate un buco al centro e mettetevi lo zucchero, il pizzico di sale, i tuorli, il limoncello e il burro freddo a cubetti. Impastate il tutto incorporando la farina verso il centro fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo in pellicola e fatelo riposare in frigorifero per un paio d’ore.
  3. Accendete il forno a 190°.
  4. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, stendete la frolla in un disco sottile e rivestite lo stampo. Bucherellate e fate  cuocere in bianco per 30 minuti circa. Sfornate e fate raffreddare.
  5. Lavate con delicatezza i frutti rossi e tamponateli. Farcite la base di frolla con abbondante curd, decorate a piacere con la frutta, spolverate con poco zucchero a velo (in modo da mantenere fresca la frutta) e servite.
  6. Come tutte le frolle, è 10 volte più buona il giorno seguente.

RED FRUITS CURD TART


Level: easy Time: 15 min. + 2 hours rest + 30 min. baking Serving: 1 tart of 22 cm


Ingredients:

  • Short crust pastry: 150 gr 00 flour, 50 gr peeled almonds, 80 gr sugar, 80 gr cold butter in cubes, 1 pinch of salt, 2 egg yolks, 1 tbs of limoncello
  • Filling: red fruits curd, fresh red fruits

Method:

Toast almonds in a non stick pan for 5 minutes, let them cool and chop finely obtaining a flour with a tablespoon of sugar. Mix this flour with the 00 flour and put them on a pastry board.Make a hole in the center and put in sugar, salt, egg yolks, limoncello and butter. Knead all ingredients obtaining a smooth mixture. Form a ball, wrap in foil and let rest in thethe fridge for 2 hours.

Preheatoven to 190 °C.

Grease and flour a mould of 22 cm, roll out the pastry into a thin disk and put it in the mold. Stamp it with a fork and bake for about 30 minutes. Remove from the oven and let cool.

Wash gently soft fruits. Spread the red fruits curd on the pastry base, decorate as you like with fruit, sprinkle with icing sugar (to keep it fresh) and serve.

Like all the short crust pastry tart, it’seven more better the next day.

49 comments

Michela Sassi (A tutto pepe...) 28 Giugno 2014 - 06:50

E’ un sogno… bellissima, colorata e buonissima…. niente di meglio per iniziare questo sabato mattina!
Un abbraccio cara!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:09

grazie michi! 🙂

Reply
immacennamo 28 Giugno 2014 - 06:52

Che bontà anche io amo i dolci burrosi, ci provo a farli senza ma alla fine non c’è niente da fare li adoro !

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:09

😀 croce e delizia!

Reply
salentinaincucina 28 Giugno 2014 - 08:08

Che goduriaaaaa!!!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:09

😀 confermo!

Reply
Terry 28 Giugno 2014 - 10:24

Sai per una golosona come me cos’è questa torta? Salivazione a mille! Bravissima, sempre sempre!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:10

😀

Reply
Chiara 28 Giugno 2014 - 10:45

Spettacolare Ele!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:11

🙂

Reply
Claudia 28 Giugno 2014 - 11:03

Vabbè.. si bilancia bene.. la base burrosa.. ilcurd senza burro! Deve essere deliziosa! baci buon sabato 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:11

😀

Reply
Morena 28 Giugno 2014 - 13:03

Quel curd delizioso meritava un’adeguata sistemazione in questa torta golosa! 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:11

😉 grazie!

Reply
Claudia 28 Giugno 2014 - 13:37

Burrosa ma meravigliosa^^ e ho fatto la rima.. Sembra una presentazione della pasticceria, quelle con la frutta sono quelle che preferisco!
Un bacione :*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:11

grazie Claudia!!!!!

Reply
elenarighini 28 Giugno 2014 - 14:43

Ciao! 🙂
Complimenti per la ricetta e per il blog! Ti assegno questo premio per i tuoi meravigliosi articoli e le numerossissime foto! http://storiedicibo.com/2014/06/28/very-inspiring-blog-award/
A presto!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:12

grazie Elena!

Reply
elenuccia 28 Giugno 2014 - 17:29

Che meraviglia. A parte che è bellissima già solo a vederla con quel meraviglioso colore rosso, deve essere anche deliziosamente fresca ed estiva. Il curd fresco e fruttato deve sposarsi a meraviglia con la frolla alle mandorle. Non ho mai provato a tostarle prima di usarle per la frolla

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:12

io le tosto sempre invece perchè rilasciano un aroma i cui si impregna la frolla che altrimenti si disperdebbe. 🙂 un bacione

Reply
Paola 28 Giugno 2014 - 20:25

E’ bellissima…cosi rossa…un colore che adoooroooo!!
Per non dire dell’idea del curd senza burro….mi mancava solo questo suggerimento…un’idea davvero golosa e quasi senza peccato!!!
Un grosso Abbraccio!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:13

😀 grazie!!!

Reply
Miu Mia 28 Giugno 2014 - 20:28

Un tripudio di frutti rossi per una tart davvero strepitosa… tu lo sei, sempre! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:13

😀 grazie!!!!!!

Reply
Mary Vischetti 28 Giugno 2014 - 20:44

Elena, è meravigliosa la tua tart…e quel curd ai frutti rossi…mamma mia che tripudio di bontà!!! Complimenti di cuore, Mary

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:13

grazie Mary! Grazie davvero!

Reply
Annalisa B 28 Giugno 2014 - 22:46

E’ splendidissimamente splendida!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Buona domenica Elena!!!! ;D

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 11:13

😀 ahahah grzie Annalisa!

Reply
Sara e Laura 29 Giugno 2014 - 08:20

Ora che abbiamo una tazza di tè aromatico davanti per la colazione e niente di degno che l’accompagni ci starebbe benissimo una anzi due, una per uno, fette di questa delizia che sembra dolce ma anche fressssca come il vento che oggi manca! Buona domenica, bacione

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:49

😀 quando volete venire qui io vi acoclgo a crostate aperte! però il tè lo portate eh! 😉

Reply
Imma 29 Giugno 2014 - 13:50

Cosa’altro aggiungere amica mia è di una bellezza che lascia davvero incantati….cosa darei per una fetta cara!!Un bacione,Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:48

e io cosa darei per condividerla insieme a te! 🙂

Reply
lapetitecasserole 29 Giugno 2014 - 14:02

Scommetto che il sapore un po’ acidulo del curd mixato al dolce della pasta frolla deve essere una cosa per la quale vale accendere il forno a Giugno!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:48

sì! anche a luglio e perfino a ferragosto! Davvero! 🙂

Reply
zia consu 29 Giugno 2014 - 14:33

ahahah…6 incorreggibile 😛 ma questo abbinamento mi piace assai ^_^
Buona domenica cara <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:48

🙂 Grazie zietta mia!

Reply
panelibrienuvole 29 Giugno 2014 - 15:20

Bellissima crostata…sapevo che il red fruits curd avrebbe trovato un impiego ottimale! E poi non è nemmeno così burroso, dai… 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:48

😉 ma infatti!!! Grazie amica mia per alleviare il mio costantissimo e grave senso di colpa!

Reply
Francesca P. 29 Giugno 2014 - 18:14

Il tuo rosso è coinvolgente, sai? Ha una tinta particolare, tutta tua, assomiglia al tuo sorriso così solare e aperto… 🙂 Adoro l’aggiunta di mandorle, secondo me arricchisce qualsiasi impasto!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:47

sei un tesoro!

Reply
Federica 29 Giugno 2014 - 18:29

Nonostante abbia appena divorato una pizza e una ciotola di gelato al caffè, una fettina di questa delizia la mangerei proprio volentieri!!! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:47

uhhhh a chi lo dici! se ti dicessi io dopo che cena l’ho mangiata…. 😉 aiutooooooo

Reply
Marghe 30 Giugno 2014 - 10:09

Eh sì, la frolla ci vuole burrosa 😉
L’abbinamento con il curd e i frutti rossi le conferisce di sicuro una freschezza perfetta per una sera d’estate! Un bacio grande

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Giugno 2014 - 10:46

grazie Marghe! 🙂

Reply
LaGio' 30 Giugno 2014 - 20:18

La frolla aromatizzata con la farina di mandorle mi piace tantissimo e questo tuo curd ai frutti rossi è davvero eccezionale!!! Brava! Baci

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 2 Luglio 2014 - 08:59

Grazie! 🙂

Reply
Alice 1 Luglio 2014 - 06:42

Non poteva esserci guscio migliore per ospitare il tuo curd…brava 🙂 Un bacione!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 2 Luglio 2014 - 08:35

😀 grazie Alice!

Reply
Cake frutta secca e cocco (gluten free) 4 Maggio 2015 - 08:23

[…] succede piuttosto spesso dalle mie parti. Prima di tutto ho seguito il consiglio di Elena di tostare la frutta secca prima di tritarla. Effettivamente il risultato finale risulta molto più […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: