Vol au vent di Pasqua

by Elena Levati

Mamma mia! Pasqua è alle porte e io non ho ancora pubblicato neppure una ricettina a tema! Si vede che non sono ancora in forma eh?

Vediamo se oggi riesco a farmi perdonare con la proposta di una ricetta veloce, facile, ma gustosa e bella da portare in tavola per laperitivo o l’antipasto di Pasqua: dei piccoli vol au vent ripieni di un morbidisso squacquerone, impreziositi e resi perfettamente in linea con la festivitò dalle uova di quaglia e decorati da un fresco fiorellino di rosmarino.

Semplicissimi, ma davvero deliziosi!

VOL AU VENT DI PASQUA

con squacquerone e uova di quaglia


Difficoltà: Facile Tempo: 15 minuti + 25 minuti cottura Dosi: 12 vol au vent


Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia (possibilmente del panettiere),
  • 100 gr squacquerone,
  • 12 uova di quaglia,
  • 12 fiori di rosmarino,
  • pepe nero,
  • 2 cucchiai di latte.

Preparazione:

  1. Con uno stampino per biscotti dal bordo smerlato ritagliate 24 cerchi dal rotolo di pasta sfoglia. Con uno stampino sempre tondo, ma dal diametro inferiore, incidete in 12 dei cerchi ritagliati un cerchio interno. Sovrapponete questi cerchi ai 12 cerchi senza incisione.
  2. Accendete il forno a 230° C, spennellate i vol au vent con il latte e infornate per 20-25 minuti finchè non saranno ben gonfi e dorati.
  3. Sfornate e, con l’aiuto di un coltellino con la punta molto affilata, togliete la calottina interna (quella che avete inciso) dai vol au vent e conservatela.
  4. Abbassate la temperatura del forno a 200°C.
  5. Riempite i vol au vent con il formaggio (potete usare un sac a poche per essere più comodi e velocizzare l’operazione) e completate con un ovetto di quaglia (se avete fatto dei vol au vent molto piccoli, ci starà solo il tuorlo. Poco male, conservate gli albumi per una frittatina!).
  6. Completate con un pizzico di pepe e infornate per 3 minuti.
  7. Servite tiepidi decorando ognuno con un fiorellino di rosmarino e con la calottina tenuta da parte.

Consiglio:

  • Potete preparare i vol au vent anche diverse ore prima di portarli in tavola. Abbiate però l’accortezza di riempirli solo all’ultimo momento in modo che la sfoglia rimanga croccante e friabile.
  • Se volete velocizzare ancor più le operazioni, potete acquistare dei vol au vent già pronti invece di crearli voi a partire dalla sfoglia. Il consiglio però, come sempre, è di preferire ingredienti selezionati e di ottima qualità perchè, la semplicità della ricetta, richiede materie prime di prima scelta per risultare davvero squisita!!

EASTER VOL AU VENT FOR

with cheese and quail eggs


Level: Simple Time: 15 min + 25 min baking Serving: 12 vol au vent


Ingredients:

  • 1 roll of puff pastry,
  • 100 gr squacquerone cheese,
  • 12 quail eggs,
  • 12 flowers of rosemary,
  • black pepper,
  • 2 tablespoons of milk.

Method:

  1. With a cookie cutter cut out 24 circles from the puff pastry. With a smaller one, engrave a inner circle in 12. Overlap these circles to the other 12.
  2. Preheat the oven to 230° C, brush the vol au vent with milk and bake for 20-25 minutes as long as they are well puffed and golden .
  3. Using a small knife, remove the inner cap by vol -au-vent and keep it apart .
  4. Lower the oven to 200° C.
  5. Fill the vol -au-vent with cheese (you can use a pastry bag) and complete with a quail egg (if the vol au vent are too small, you can use only the yolk. No problem, you can preserve egg whites for an omelette!). Complete with a pinch of freshly ground pepper and bake for 3 minutes.
  6. Serve warm, garnish each with a flower of rosemary and with the small cup.

My advice:

  • You can prepare the vol au vent some hours before. Be careful to fill them at the last moment in order to preserve the crispnof the pastry.
  • If you want to speed up, you can buy ready vol auu vent instead of create them from the pastry.

80 comments

annalisa 10 Aprile 2014 - 07:41

che delizia ..delicata e di fragrante bontà!Buona giornata Elena!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:18

grazie Asi!

Reply
sandra pilacchi 10 Aprile 2014 - 07:51

odddddddiomio che belli! stupendissimi e delicati, con quel profumo di rosmarino!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:18

Grazie!!!!!!! 🙂

Reply
cucinaincontroluce 10 Aprile 2014 - 07:52

Ah beh, figurati se io mi sono messa all’opera per Pasqua….tanto come al solito sono refrettaria alle festività e taglio la corda (come ogni anno): ciò non toglie, però, che non mi possa godere queste squisitezze… questa cosa qui è proprio deliziosa, anche perchè prediligo i spaori salati!
Un abbraccio! <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:18

ahahah menomale trovo un sostegno in te! 😀 siamo eterne ritardatarie si vede! 🙂 ti abbraccio
ps: dove fuggi per pasqua quest’anno di bello?

Reply
cucinaincontroluce 10 Aprile 2014 - 08:19

Fuggo in Toscana… oramai è diventata la nostra meta fissa! 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:18

che bella come meta fissa! 🙂

Reply
Enrica.vado...in cucina 10 Aprile 2014 - 07:53

ciao Elena, questa proposta è veramente sfiziosa, grazie

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:16

grazie a te cara Enrica!

Reply
Imma 10 Aprile 2014 - 07:56

Ma quanto sono deliziosiii tesoro questi vol au vent……una vera schiccheria e poi in tavola si mangiano che è una meraviglia!!!Ricetta salvata!!Bacioni,Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:16

grazie imma!!!

Reply
Barbara 10 Aprile 2014 - 07:58

Che idea deliziosa!!!! Vado matta per i finger food e per le uova di quaglia!!
Riprenditi presto!
Un abbraccio.. 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:16

grazie Barbara! un abbraccio a te!

Reply
ђคгเєl 10 Aprile 2014 - 08:10

eh…con le ricette di Pasqua sono ferma anche io 😛 chissà se mi rifarò!!!! male che vada mi rifaccio gli occhi qui da te eh!!!!! 😀

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:15

😀 grazie tesoro!

Reply
elenuccia 10 Aprile 2014 - 08:12

A me basta leggere squacquerone per farmi venire l’acquolina in bocca 😉
Carinissima l’idea dell’uovo di quaglia. Purtroppo lo uso molto di rado e me ne dimentico, invece è davvero molto adatto per finger food e cosine sfiziose

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:15

grazie elenuccia! 🙂

Reply
Mila 10 Aprile 2014 - 08:26

Intanto questi vol au cent mi stra-piacciono, poi non ricordo se ti ho già fatto i complimenti per il new look (colpa della “teresina”)….MI PIACE!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Aprile 2014 - 08:32

😀 sì cara me li avevi fatti ma ti ringrazio di nuovo ben volentieri! 🙂 e anche grazie per il commento alla ricetta! 😉

Reply
Marghe 10 Aprile 2014 - 09:14

Ele quanto sono belli!
Perfetti davvero per aprire un pranzo importante come quello di Pasqua, sia perchè sono veloci da preparare, sia perchè sono perfettamente a tema 🙂 carinissimi!!
A me poi piacciono davvero tanto i vol au vent, secondo me non passano mai di moda!
Un abbraccio e buona giornata

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:19

è vero, concordo, non passano mai di moda e non stancano mai! 🙂 Grazie Marghe

Reply
vale 10 Aprile 2014 - 09:28

rimango sempre affascinata dalle uova di quaglia, sono così carine rendono elegantissimi ogni piatto!!questi vol au vent sono davvero raffinati!! e chissà la bontà!! 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:19

grazie Vale! io quest’anno è la prima volta che le uso così spesso, le ho sempre lasciate da parte poverine! 🙂

Reply
veronica 10 Aprile 2014 - 10:00

Ciao Tesoro scusa l’ assenza ma sono appena tornata, quante ricette deliziose hai sfornato, la pizza all cremino mi fa impazzire e questi antipasti sono deliziosi e ideali per il pranzo Pasquale. Bacioni

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:20

ciao carissima! fidgurati, io sno sempre in fodno alla fila! 😀 un bacione e grazie!

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 10 Aprile 2014 - 10:26

Mamma che bontà, un formaggio che amo, le uova di quaglia che non trovo spesso e se le trovo faccio incetta, la sfoglia che adoro, un aperitivo/antipasto bello, buono e anche elegante! brava Elena

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:20

grazie mille carissima!

Reply
zuccherando 10 Aprile 2014 - 10:27

belli belli!!!! Mi sa che finiranno sulla mia tavola di pasqua!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:37

🙂

Reply
zuccherando 12 Aprile 2014 - 09:58

dubbio: ma il formaggio non ammorbidisce troppo la sfoglia?

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 15:47

no no, però come ho consigliato io lo metterei quasi all’ultimo 😉 bacini

Reply
TavolArteGusto (@TavolArteGusto) 10 Aprile 2014 - 10:28

Ma quanto mi piacciono Gli ovetti di quaglia… mi avevano rapito già nell’altro post…… Tesoro mi credi che avevo mille idee per Pasqua e non potendo uscire, andare per mercati, inebriarmi tra i nuovi profumi delle verdure di stagione ho un vero e proprio blocco creativo?.. sogno però sui tuoi vol-au-vent… graziosi, solari e perfetti per l’aperitivo di Pasqua che vista la situazione io non so ancora dove-come-quando… ti mando un abbraccio Ele di quelli grandissimi e pieni d’affetto:*

Reply
lara137 10 Aprile 2014 - 11:02

adoro questo genere di ricetta, semplice. velocissima e di grandissimo effetto, la rubo sicuramente!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:37

grazie lara!

Reply
Tulla 10 Aprile 2014 - 11:39

Ma sono carinissimi!! 🙂 che bella idea!
Ho appena scoperto il tuo blog, lo adoro 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:39

grazie!!!! 🙂 Piacerissimo!

Reply
Giulia 10 Aprile 2014 - 11:53

Che bell’idea! Molto delicata e primaverile: mi piace davvero!
Buona giornata
Giulia

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:39

Ciao Giulia! Grazie!!! 🙂

Reply
panelibrienuvole 10 Aprile 2014 - 12:16

Ma che meraviglia!! Questa foto sembra un piccolo prato fiorito, delicato e tenue… E l’idea è davvero sfiziosa e originale. Bella! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:17

grazie amica!

Reply
edvige 10 Aprile 2014 - 12:21

Quest’anno come dic io spignattare mi è risparmiato. Figlia genero e nipote sono via e ritornano il 22. Quindi qualcosa di modesto per maritozzo ed io e lo facciamoinaffiato da bollicine…tanto sarò di cucina il 10 maggio due compleanni maritozzo e figlia, ma ti pare possibile avere in casa due tori che combattevano sempre :-)) ed io povera scorpioncina… Ciaoo buona giornata.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 11:00

😀 ahahaha mi fai morire Edvige!

Reply
Ileana 10 Aprile 2014 - 13:31

Che meraviglia! Sono così belli e delicati.. bravissima 🙂
Un abbraccio, a presto :*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:58

Grazie Ileana! 🙂

Reply
Claudia 10 Aprile 2014 - 13:35

Ma tu guarda.. con poco hai creato un’idea sfiziosissima per un antipasto di Pasqua e non! Io amo le uova di quaglia.. e quel formaggio.. è una vita che non lo compro! smackkk

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:58

io dopo un po’ non reisito e me lo devo prendere! 😀 un bacione tesoro

Reply
SABRINA RABBIA 10 Aprile 2014 - 14:15

Che fantastica idea per la tavola di Pasqua, foto molto allegre, spensierate e primaverili!!!Ciao Sabrina

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:57

grazie Sabrina!

Reply
Vol au vent di Pasqua « Mangia Leggi Parma 10 Aprile 2014 - 15:38

[…] Vol au vent di Pasqua. […]

Reply
Berry 10 Aprile 2014 - 15:42

Ti perdono ti perdono…e mi rubo un vol au vent 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:56

😉

Reply
Marta e Mimma 10 Aprile 2014 - 16:27

Che bello siamo in sintonia! Anche di colori oseremmo dire 🙂 i vol au vent fatti con le proprie mani hanno tutto un altro sapore e il cuore di uova di quaglia è una chicca geniale!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:56

grazie carissime! 🙂

Reply
Simona 10 Aprile 2014 - 16:35

Ciao cara!!!! Che splendida aria primaverile accompagna questi vol-su-vent!!!!!! Sono magnifici Elena!!!:)
Io mi sa che quest’anno non riesco a combinare nulla a tema pasquale…manca troppo poco tempo!! Un bacioneeeeee!!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:56

grazie Simona!!! eh lo so manca pochissimo!!!! presto che è tardi!!! 😀

Reply
Morena 10 Aprile 2014 - 21:06

Deliziosi con le uova di quaglia!! Oggi mi sono resa conto anch’io che la prossima settimana è già Pasqua…domani inizio a sfornare. 😉 E tu ritorna presto in forma!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:55

ma intanto tu un delizios menù lo hai proposto! 🙂 m elo ricordo bene sai? un bacino

Reply
Chiara 11 Aprile 2014 - 05:58

Ma sono troppo bellini Elena!! PS. Il mio panettiere non ce l’ha la sfoglia fresca!!! :p

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:55

😀 noooo cambia panettiere!

Reply
Lisa G 11 Aprile 2014 - 07:54

Ce l’ha fatta a fiorire il tuo rosmarino !!!!!!!! Sono incantata , i tuoi vol au vent sono bellissimi.
Bacioni e buon weekend

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Aprile 2014 - 10:54

grazie dolcezza!

Reply
Stefania 11 Aprile 2014 - 14:39

Ma sei perdonatissima!!! Piuttosto cerca di riprenderti, approfitta dell’arrivo del sole ;P
La ricetta è un’idea geniale, come al solito con te…complimenti!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:16

grazie Stefy! smack!

Reply
Federica 11 Aprile 2014 - 18:05

Ma che idea carina!! Molto originale! Un bacio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:16

grazie! 🙂

Reply
lapetitecasserole 11 Aprile 2014 - 18:31

Dunque la tua Pasqua é a base di pasta sfoglia e squacquerone…. che faccio il vino bianco lo porto io? sappi che se non fossi così lontana busserei alla tua porta il 20 aprile ! bravissima Elena (com sono banale) buon we, ma buono sul serio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:16

😀 uh sì! io bevo solo il bianco! 😀 Grazie Margherita, buon week end anche a te!

Reply
Valentina 11 Aprile 2014 - 19:13

Ciao tesorino, come stai? <3 Sono stupendi e le foto sono incantevoli <3 Bravissima come sempre, ti abbraccio con tanto affetto :**

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:15

grazie gioia mia! sto così così… ma ti abbraccio con tanto affetto anche io!

Reply
Elena 12 Aprile 2014 - 07:21

Ma sono carinissimi 😀 complimenti come sempre, buon fine settimana e buone palme 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 12 Aprile 2014 - 07:37

Grazie Elena!

Reply
Terry 12 Aprile 2014 - 16:32

Questi sono meravigliosi, sai che questa settimana tempo zero! Non sono riuscita a venire a trovarti se non oggi e guarda cosa trovo? Mi fa piacere, vuol dire che ti stai riprendendo. TAnti tanti baci

Reply
la Greg 14 Aprile 2014 - 10:11

e questi me li sono persi??? sono un gioiellino…belli da vedere e buoni da mangiare
un abbraccio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 15 Aprile 2014 - 17:03

😀 nooooo non potevi farteli scappare così! bacini

Reply
Terrina di carne e verdure in crosta light | ConUnPocoDiZucchero.it 17 Aprile 2014 - 14:12

[…] per rimanere in tema di Pranzo di Pasqua, dopo un antipastino sfizioso e un primo light, ecco la mia proposta per il Secondo: una terrina di carne e verdure avvolta in […]

Reply
anna 21 Aprile 2014 - 14:07

Ma quanto sono stupendi questi bocconcini! La sintesi della Pasqua: carini, leggeri, freschi e…uovosi!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 23 Aprile 2014 - 10:28

😀

Reply
Pastiere mignon al cioccolato - Con Un Poco Di Zucchero 20 Aprile 2021 - 16:13

[…] stati molto bravi fino ad ora: ci siamo tolti uno sfizio con un paio di Vol au Vent allo squacquerone, ci siamo goduti senza remore un bel piatto light di Paccheri con carciofi e piselli, ci siamo […]

Reply
menù di pasqua 2018 - Con Un Poco Di Zucchero 22 Aprile 2021 - 02:45

[…] VOL AU VENT DI PASQUA […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: