Paccheri light con carciofi e piselli

by Elena Levati

Non è che nelle feste bisogna per forza ingrassare!

Sarà che in questi ultimi mesi, complici l’umore e la salute un po’ ballerini, mi sono data ad una alimentazione un del tutto priva di regole che ha portato a qualche (inconfessabile) litigio con l’ago della bilancia… fatto sta che quest’anno la mia proposta per il primo piatto di Pasqua sarà all’insegna della leggerezza.

Quella leggerezza intimamente buona però, quella che ti lascia una sensazione di profonda soddisfazione perchè sai che stai mangiando con gusto un piatto che non ha peccato. Quella leggerezza che si accompagna ad un viso disteso e ad un sorriso.

Una ricetta Light and Smile: non potevo in altro modo nominarla!

PS: ok leggeri, ma ovviamente non rinuncerò nè all’uovo di cioccolato, nè alla colomba, nè tanto meno ad una versione tutta personale della pastiera… stay tuned! 😉

PACCHERI LIGHT CON CARCIOFI E PISELLI


Difficoltà: Facile Tempo: 20 minuti + 25 minuti cottura Dosi: 2 persone


Ingredienti:

  • 140 gr paccheri giganti,
  • 2 carciofi,
  • 150 gr piselli freschi,
  • 2 mestoli di passata di pomodoro,
  • mezza cipolla rossa di Tropea,
  • sale, pepe,
  • 1 bicchiere di brodo vegetale,
  • olio evo,
  • ricotta dura.

Preparazione:

  1. Lavate i carciofi, puliteli tagliando le foglie più dure, le punte e divideteli a metà. Togliete la barbina interna e tagliateli a fettine molto sottili.
  2. Affettate finemente la cipolla. Versate la passata di pomodoro in un’ampia padella, unitevi la cipolla, 1 cucchiaino di sale e un pizzico di pepe. Accendete il fuoco e fate cuocere per 5 minuti.
  3. Unite i carciofi, mescolate, unite anche i piselli e il brodo, coprite con il coperchio e fate cuocere per 20-25 minuti.
  4. Cuocete nel frattempo i paccheri e scolateli al dente, versateli nella padella con il sugo, saltate il tutto e dividete nei piatti condendo con un goccio di olio a crudo e completate con qualche scaglia di ricotta dura.
 ARTICHOKES AND PEAS LIGHT PACCHERI

Level: easy Time: 20 min + 25 min cooking Serving: 2 persons


Ingredients:

  • 140 gr paccheri,
  • 2 artichokes,
  • 150 g fresh peas,
  • 2 tablespoons of tomato sauce,
  • 1/2 red onion,
  • salt, pepper,
  • 1 cup vegetable broth,
  • olive oil,
  • hard ricotta cheese.

Method:

  1. Wash the artichokes, peel anc clean them cutting the hardest leaves and divide in half and cut into very thin slices.
  2. Finely chop the onion. Pour the tomato sauce in a large frying pan, add the onion, 1 teaspoon salt and a pinch of pepper. Turn on the heat and cook for 5 minutes.
  3. Add the artichokes, stir, add the peas and broth, cover with the lid and cook for 20-25 minutes.
  4. Bake in the meantime paccheri drain them al dente, pour into the pan with the sauce, cook for 3 minutes more and serve seasoning with a dash of olive oil and some flakes of hard ricotta cheese.

58 comments

Claudia 12 Aprile 2014 - 08:35

Infatti che li ho detto che un piatto light sia meno appetitoso?? guarda il tuo.. ne è la prova!!! baciotti e buona domenica delle Palme 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:04

grazie mille Claudia!

Reply
Piatticoitacchi.wordpress.com 12 Aprile 2014 - 08:51

Hai ragione! Questi paccheri sembrano essere fatti apposta per stare prima o dopo il mio salmone con i carciofi. Fatastici, me li ricorderó per il mio menù di Pasqua light! Un bacione!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:03

hai visto? una di fila all’altra! un bacione a te cara!

Reply
susy 12 Aprile 2014 - 08:53

Ottimo Elena, veramente un piatto giusto , giusto per me. Non ci credo che sei ingrassata, dalla foto sembri magrissima!!!
Un buon fine settimana Susy

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:03

ehhhhhh è di un anno fa la foto! 🙂

Reply
Cristina 12 Aprile 2014 - 08:57

Ma dai che coincidenza ! Domani sera ho gli amici a cena e per primo farò un risotto con carciofi e piselli novelli ! Buon fine settimana !

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:03

ah! davvero! che bello!!! 🙂

Reply
tiziana rimmaudo 12 Aprile 2014 - 11:35

ahaha io ci sono nata litigando con la bilancia, pensa!, negli anni sto scoprendo però che light non sempre è sinonimo di piatto sciapo 😉 , il tuo nn lo è per nulla

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:02

grazie mille tiziana! infatti è mia intenzione recuperare il binomio sane e buono! 😀

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 12 Aprile 2014 - 12:28

Brava, feste non equivale a ciccia, mi piace la tua proposta light ma gustosa e adoro quel piatto!I paccheri poi li adoro! ciao Elena buon week end

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:02

grazie carissima!

Reply
SABRINA RABBIA 12 Aprile 2014 - 13:44

CHE SPLENDIDA RICETTA, GUARDA CHE LE RICETTINE LIGHT SONO MEGLIO DELLE ALTRE!!! CIAO BUONA DOMENICA SABRINA

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:02

grazie Sabrina!

Reply
kivrin82 12 Aprile 2014 - 14:12

A dieta come me allora! Quella preventiva prima dell’abbuffata pasquale!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:01

ahahaha sì! 😀

Reply
Chiara 12 Aprile 2014 - 14:18

Sai che me lo farei volentieri domani a pranzo un piattino così?? Un bacino

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:01

bene! 🙂

Reply
Silvia 12 Aprile 2014 - 14:33

Tesoro!! Davvero golosa e sana!!! Mi piace proprioooo e poi la tua presentazione fantastica! PS: pure io col cavolo che rinuncio alle uova di cioccolato e alla colazione!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:01

😀 lo so che sei una mia alleata mon amour!

Reply
gingerandpeppermint 12 Aprile 2014 - 15:21

Belli anche i tuoi paccheri cosi ci scambiamo la ricetta ! Baci

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:00

🙂 certo che si! bacioni

Reply
Terry 12 Aprile 2014 - 16:29

E che cavolo, mi sembra giusto! Vuoi far dieta proprio il giorno di Pasqua? E no eh! Bello questo piatto, ti confesso che lo faccio spesso anche io. Io senza pomodoro però e se ce l’ho aggiungo della ricotta per amalgamare. Un bacio tesoro, buon week end

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 10:00

no no infatti, però mi devo dare un attimino una regolata! 🙂

Reply
Viaggiando con Bea 12 Aprile 2014 - 16:42

Adoro la pasta ed in particolar modo i paccheri. Mi viene già l’acquolina in bocca solo a vederli. Dietetici si, ma io ne mangerei 1/2 kg tutti da sola. Ciaoo Bea

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:59

ahahaha ma se sono leggeri pesano meno! 😉

Reply
tiziana 12 Aprile 2014 - 17:08

brava Ele, in effetti bisognerebbe iniziare a mangiare piattini light come questo, bello, fresco e gustoso, ottimo!!!! un bacione

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:59

grazie! 🙂

Reply
Marta e Mimma 12 Aprile 2014 - 17:54

Questa è la dimostrazione di come “leggero” non debba per forza significare brutto e triste, anzi…! questo è un piatto così scenografico, bello e appetitoso che potremmo mangiare anche tutti i giorni 🙂 detto questo, dubitiamo che tu possa avere problemi con la bilancia: sei sempre in forma smagliante! baci

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:58

grazie carissime!

Reply
Maurizia Le Ricette del Pozzo Bianco 12 Aprile 2014 - 20:18

Il pacchero e’ sempre il pacchero….. si sa….. questi sono davvero appetizing!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:58

🙂 grazie!

Reply
Francesca 12 Aprile 2014 - 23:03

Che bella ricetta! E buona anche!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:58

grazie!

Reply
Astrid 13 Aprile 2014 - 06:58

Che bel primo piatto salutare e colorato. Io devo ancora pensarci so solo che in casa mia non entrerà neanche l’ombra di un agnellino!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:57

🙂 eh eh! lo so che sei bravissima! Dai che sono curiosa di scoprire cosa mi inventi di squisito!

Reply
m4ry 13 Aprile 2014 - 07:16

Durante le feste mentre tutti attorno a me si abbuffano, io quasi non mangio..mi passa l’appetito..è una questione psicologica. Vedere gli altri che mangiano, fa sentire sazia me 😀
Favolosi questi paccheri, leggeri, ma con gusto 🙂 Bacio e buona domenica

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:56

magari fossi capace di fare come te! io devo cercare una soluzione leggera! 🙂 un bacino amica!

Reply
Tatiana Homebakedforlove 13 Aprile 2014 - 09:51

veramente pasquale e ” pentecostale” questo bel piatto, poi in questo caso light o no, quando una cosa è gustosa è gustosa…abbraccio Elena…

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:56

grazie tati! felice che ti piaccia! un bacio grande

Reply
MARI 13 Aprile 2014 - 13:17

Leggerezza, ma saporita!
Ottima! 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:55

grazie Mari!

Reply
girl in a food frenzy 13 Aprile 2014 - 13:52

Stunning recipe, beautiful food and a delicious combination of fresh spring like flavours. I love the delicate nature of this pretty dish.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:55

thank you!!! 🙂

Reply
manuela e silvia 13 Aprile 2014 - 15:52

Ciao, carciofi e piselli è un accostamento delicato e tutto di stagione, lo vediamo davvero bene come condimento per questi paccheri! Un primo piatto semplice e di sicuro successo.
baci baci

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:55

care, grazie mille!

Reply
Francesca 13 Aprile 2014 - 20:58

Un bello smile me lo suscita la doppia fila di piselli nell’ultima foto, come perline di una collana… 🙂
Sarà strana la mia famiglia, ma durante le feste non abbiamo mai fatto grandi abbuffate… si mangia un po’ di più ma senza stravizi… e oggi più che mai amo che la tradizione possa incontrare piatti alternativi come il tuo, aprendosi alle novità!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:55

eh noi invece siamo tradizionalmente tradizionali e abbuffini! 😀 ma quest’anno cambio musica! e suona bene! 🙂

Reply
lapetitecasserole 14 Aprile 2014 - 04:38

Sei sicura che l’ago della bilancia non sia rotto??? no perché a volte io ho trovato anche questa scusa… La tua pasta leggera mi piace, come potrebbe non essere altrimenti? e poi hai usato i paccheri… come resistergli? non vedo l’ora di sapere quel é la tua versione della pastiera… sono pronta con “carta e penna”! buona settimana Elena!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:54

😀 no, l’ho già controllato!!!
un uccellino mi ha detto che la pastierina ti piacerà 😉 non so me lo sento che incontrerà i tuoi gusti… oh mamma speriamo di non fare una gaffe! 😀

Reply
imma 14 Aprile 2014 - 05:34

Piselli e carciofi insieme fanno faville e per me che sono a dieta questo piatto é davvero il top per gusto e leggerezza quindi sono quasi certa che sarà il mio piatto di Pasqua!!! Un bacione, Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:53

potremmo unirli ai tupi dolcetti light ai pistacchi? 😉

Reply
Michela Sassi ( A tutto pepe...) 14 Aprile 2014 - 06:47

Che meraviglia questo piatto Elena, e poi si sa… leggero non vuol dire privo di gusto…
Piatto delizioso!
Complimenti

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 14 Aprile 2014 - 09:52

Grazie!!!!!

Reply
(ildeborino) Busy Bee 15 Aprile 2014 - 14:11

Buona la pasta primaverile con le verdurine di stagione! Adoro carciofi e piselli insieme e la proverò sicuramente che i chili di troppo io me li porto dietro da una vita! 😛
A presto!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 15 Aprile 2014 - 16:57

Grazie Debby! 🙂

Reply
Terrina di carne e verdure in crosta light | ConUnPocoDiZucchero.it 17 Aprile 2014 - 14:12

[…] per rimanere in tema di Pranzo di Pasqua, dopo un antipastino sfizioso e un primo light, ecco la mia proposta per il Secondo: una terrina di carne e verdure avvolta in una leggerissima […]

Reply
Pastiere mignon al cioccolato - Con Un Poco Di Zucchero 20 Aprile 2021 - 16:14

[…] con un paio di Vol au Vent allo squacquerone, ci siamo goduti senza remore un bel piatto light di Paccheri con carciofi e piselli, ci siamo mantenuti leggeri anche con la Terrina di carne e verdure… ora è giunto il momento […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: