Sacher Torte

by Elena Levati

E anche quest’anno, come di consueto, a inizio dicembre, prima di Natale, io e Alessandro ci siamo ritrovati con le rispettive famiglie di origine per il famoso cous cous di pesce della nonna Pina. Se la ricetta di quella deliziosa unione di semola e acqua mi rimane ancora segreta, il dolce spetta però sempre a me.

Dato che quest’anno le nostre settimane pre natalizie sono cariche di cene impegnative da un punto di vista calorico, mi sono ormai già arresa di fronte al risparmio di grassi prima del grande pranzo.

E allora mi son detta che anche la Sacher poteva andar bene: la base di torta viennese, farcita di confettura di albicocche e rivestita di glassa al cioccolato ha sempre un fascino tutto suo che va al di là di ogni pensiero calorico! 😀

Se quindi, l’attenzione alla linea è già stata abbandonata da almeno un paio di settimane anche per voi, visto che bisogna deliziarsi di dolci, tanto vale farlo a regola d’arte!

SACHER TORTE


Livello: medio Tempo: 30 min + 45 min cottura Dosi: 4-6 persone


Ingredienti:

  • 150 gr burro morbido,
  • 160 gr zucchero,
  • 1 cucchiaio di miele,
  • 3 tuorli,
  • 3 uova,
  • 75 gr farina 00,
  • 65 gr fecola,
  • 35 gr cacao amaro,
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere,
  • confettura di albicocche,
  • 100 gr cioccolato fondente,
  • 80 gr acqua,
  • 150 gr zucchero a velo.

Preparazione:

Preparate la torta viennese: sbattete il burro con le fruste elettriche fino a renderlo molto morbido, aggiungete a poco a poco il miele e lo zucchero sempre sbattendo fino a che il composto sarà spumoso.

Aggiungete anche le uova e i tuorli uno ad uno.

Setacciate insieme farina, lievito, fecola e cacao e aggiungetele poco per volta all’impasto montato con movimenti delicati dal basso verso l’alto aiutandovi con una spatola.

Versate l’impasto in uno stampo da 22cm imburrato e infarinato e infornate in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Sfornate e lasciate che la torta si raffreddi.

Nel frattempo preparate la glassa: sciogliete lo zucchero a velo nell’acqua in un pentolino su fiamma bassa. Portate a bollore e aggiungete il cioccolato tritato finemente. Mescolate fuori dal fuoco fino a che si scioglie completamente. Continuate a mescolare per circa 10 minuti fino a che la glassa si raffreddi e si solidifichi un poco.

Tagliate la torta in due dischi, farcite con la confettura di albicocche, ricomponetela e spennellatela tutta con un paio di cucchiai di confettura allungati con un cucchiaio di acqua calda.

Glassate la torta con la salsa al cioccolato tenendone da parte un po’ per la scritta che farete con l’aiuto di un conetto di carta forno quando la glassa della torta si sarà solidificata (ci vorranno un paio d’ore circa).

Consiglio:

La tradizione vuole che la Sacher sia servita con un bel cucchiaio di panna fresca semi montata.

♥♥♥♥♥
SACHER TORTE

As usual, in early December, before Christmas, we gather my and
Alessandro’s families for the famous grandmather couscous with fish.
Even if the recipe for this delicious semolina and water mix is still a secret for me,the matter change for the dessert: I’m always in charge of  it.
Considering our high calorie pre-Christmas time, I have given up in saving fat capacity expecting the big Christmas lunch!
I told myself the Sacher cake was fine … Since a couple of weeks I resigned myself to the figure care, and so, if we have to delight with sweets, let’s do it in the best way!

Ingredients:

  • 150 gr soft butter,
  • 160 gr sugar,
  • 1 tablespoon honey,
  • 3 egg yolks,
  • 3 eggs,
  • 75 gr flour 00,
  • 65 gr potato starch,
  • 35 gr cocoa powder,
  • 1 teaspoon baking powder,
  • apricot jam,
  • 100 gr dark chocolate,
  • 80 gr water,
  • 150 gr icing sugar.

Method:

Beat butter with electric whips until it is very soft. Add gradually honey and sugar always beating until the mixture is frothy.

Add also the eggs and yolks one by one. Sift together flour, yeast, potato starch and cocoa and add gradually to the mixture with gentle movements from the bottom up, helping with a spatula.

Pour the mixture into a 22cm greased and floured mold and bake in a preheated oven at 180° for 45 minutes. Remove from the oven and let the cake cool.

Prepare the frosting: Melt sugar with water in a saucepan over low heat, bring to a boil, put out and add the chocolate. Mix it until it melts completely. Continue stirring for about 10 minutes until the icing cools and hardens a little.

Cut the cake into two discs, spread with apricot jam, recompose the cake and brush it all with a couple of tablespoons of jam softened with a tablespoon of hot water.

Glaze the cake with the chocolate sauce, keeping a little for the traditional writing you will do on it when the icing solidified. It will take a couple of hours.

My advice:

Following tradition, serve the Sacher cake with whipped cream.

3 comments

bon bon gusto sacher 29 Maggio 2018 - 02:01

[…] di torta viennese (la torta base per la preparazione della Sacher che io preparo sempre seguendo questa ricetta): l’ho messa in freezer e mi sono detta: “A te ci penso quando […]

Reply
zia Consu 29 Maggio 2018 - 18:47

..ecco mi sono segnata anche questa 😛

Reply
Elena Levati 30 Maggio 2018 - 06:56

🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: