barchette di pomodoro e mozzarella

by Elena Levati

VAI SUBITO ALLA RICETTA / SKIP TO ENGLISH VERSION

Una barchetta, sì è proprio una barchetta ciò che vorrei ora.

Una piccola barchetta dalle tinte pastello, per navigare in un mare sereno, limpido e calmo.

Una barchetta a misura di persona, in cui sdraiarsi faccia al sole, sonnecchiare cullati dai movimenti gentili delle onde, rilassarsi e togliersi il manto dei pensieri per indossarne uno più leggero, decisamente estivo, che profuma di crema solare e di vacanza.

Su di una barchetta a metà tra il reale e il fiabesco mi piacerebbe arrivare al mio traguardo del momento, alla nascita di Olivia, che vorrei dipinta di quegli stessi colori, di quelle stesse tinte rasserenanti e di quel suono sordo e a tratti ovattato che ha il mare ascoltato in una conchiglia.

E sono allora barchette ciò che porteremo in tavola oggi, piccole e vivaci: un ottimo spunto per raccontare storie a cuoricini pulsanti e menti fervide e attente.

Barchette rosso pomodoro, ripiene di pomodorini, mozzarelline e basilico. Il legante? Una salsina a far da base, preparata con i semi scavati dai pomodori, pecorino e basilico!

Sembra tutto scontato e invece il boccone vi rivela che la semplicità è spesso la carta migliore da poter giocare per sorprendere e strappare un sorrisino!

BARCHETTE DI POMODORO E MOZZARELLA


Una rivisitazione della più classica delle ricette estive: pomodoro e mozzarella!


Livello: facilissimo Tempo: 15 minuti Dosi: 10 barchette

Ingredienti:

  • 5 pomodori perini,
  • 10 pomodorini ciliegini o datterini,
  • 200 g mozzarelline (per me stuzzichine Caseificio Pugliese),
  • un mazzo abbondante di basilico fresco,
  • 1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato (o parmigiano stagionato)
  • olio evo,
  • sale e pepe.

Procedimento:

  1. Lavate i pomodori perini, tagliateli a metà e svuotateli dai semi (conservandoli) creando 10 barchette.
  2. Salate e pepate l’interno, quindi metteteli capovolti su un tagliere.
  3. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.
  4. Lavate il basilico e tamponatelo delicatamente con carta scottex.
  5. Mettete l’interno svuotato dai pomodori nel boccale del frullatore, unite una ventina di foglie di basilico, il pecorino (o il parmigiano), pepe e 2 cucchiai di olio: frullate tutto ottenendo una salsa liscia e fluida.
  6. Riprendete le barchette di pomodoro e componetele in questo modo: mettete in ognuna un cucchiaino di salsa, 2 mozzarelline, una o due metà di pomodorino ciliegino e un paio di foglie di basilico.
  7. Disponete sul vassoio di portata, pepate e servite condendo a piacere con altra salsa o con olio evo.

TOMATOES AND MOZZARELLA SMALL BOATS


Level: very easy Time: 15 minutes Doses: 10 boats


Ingredients:

  • 5 perini tomatoes,
  • 10 cherry tomatoes,
  • 200 g mozzarella bites (for me Caseificio Pugliese cheese),
  • a large bunch of fresh basil,
  • 1 tablespoon grated pecorino romano (or aged parmesan)
  • extra virgin olive oil,
  • salt and pepper.

Method:

  1. Wash tomatoes, cut them in half and empty them from the seeds (keeping them aside) creating 10 small boats.
  2. Salt and pepper the inside of the boats and place them upside down on a cutting board.
  3. Wash cherry tomatoes and cut them in half.
  4. Wash gently basil.
  5. Put the inside part of tomatoes kept aside in the blender jug, add about twenty basil leaves, pecorino (or parmesan), pepper and 2 tablespoons of oil: blend everything getting a smooth and fluid sauce.
  6. Take tomato boats and fill them in this way: put in each a teaspoon of sauce, 2 mozzarella bites, one or two cherry tomato and a couple of basil leaves.
  7. Arrange tmatoes boats on the serving tray, add some pepper and serve seasoning, as you like, with other sauce or with extra virgin olive oil.

-Post in collaborazione con Casa Radicci-

8 comments

RicetteVegolose 19 Luglio 2019 - 13:48

Ma che buone queste barchette! La semplicità e l’amore in cucina vincono sempre <3

Reply
Elena Levati 20 Luglio 2019 - 03:02

grazie mille Alice

Reply
Elena Gnani 19 Luglio 2019 - 23:57

Che carine, hai avuto proprio un’idea originale. Si presentano proprio benissimo

Reply
Elena Levati 20 Luglio 2019 - 03:02

grazie di cuore!

Reply
zia Consu 20 Luglio 2019 - 22:46

Un classico reinterpretato in una versione davvero scenografica! BRavissima Ele..anche a termine sai sempre realizzare dei piccoli capolavori!

Reply
Elena Levati 22 Luglio 2019 - 04:16

<3 senti chi parla!! grazie tesoro

Reply
speedy70 22 Luglio 2019 - 18:58

Semplici e deliziose, perfette anche per un buffet!

Reply
Elena Levati 23 Luglio 2019 - 02:56

grazie mille 🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: