torta fragole ricotta e cioccolato al vapore

by Elena Levati

VAI SUBITO ALLA RICETTA / SKIP TO ENGLISH VERSION

Vi scrivo in trasferta dall’Italia oggi!

E devo dire che questa volta mi è proprio andata di lusso la scelta (per altro puramente fortuita) del fine settimana da trascorrere qui!

Perchè? Beh perchè domenica sarà la festa della mamma e, caso vuole, che quest’anno io viva questa ricorrenza per ben 2 volte: in Spagna infatti el dia de la madre è stato domenica scorsa e già mi sono portata a casa la tenerezza del pensierino che Ludovica mi ha preparato all’asilo e la piantina di basilico che mi ha regalato Alessandro (ve lo avevo detto che lui e i fiori non vanno d’accordo e anche questa volta non si è smentito!). Questa domenica italiana la vivrò invece tra il calore e le coccole dei nostri affetti e per me questo è sempre un regalo bellissimo!

…insomma un dolce goloso per questa ricorrenza non lo vogliamo preparare?

Certo che sì!

Per l’occasione ho pensato ad una torta goduriosa che unisce il lato deciso del cioccolato extra fondente alla naturale dolcezza delle fragole e che vuole essere ricordata per la sua infinita morbidezza. Come la si ottiene? Con un metodo di cottura davvero speciale e eco friendly: la cottura a vapore sul fornello!

Una torta senza forno, dunque, tutta da provare a cui nessuno potrà dire di no!

Se, infatti, non avete l’apposita pentola per la cottura a vapore (quella con il cestello incorporato), non c’è da preoccuparsi: nel procedimento della ricetta vi spiego un facile trucchetto che permetterà a tutti di fare questo dolce!

TORTA FRAGOLE RICOTTA E CIOCCOLATO AL VAPORE


Una torta morbidissima, soffice come una nuvola, deliziosa come solo il mix di fragole e cioccolato può assicurare e cotta senza forno: è possibile? Certo! Grazie alla cottura a vapore sul fornello, la magia avverrà da sè!


Livello: facile Tempo: 25 minuti + 50-60 minuti cottura Dosi: 1 torta da 22-24 cm

Ingredienti:

  • Per la torta: 150 g cioccolato extra fondente di ottima qualità, estratto di vaniglia, 50 g maizena, 250 g farina 00, 1 pizzico di sale, 10 g lievito per dolci, 100 g burro a temperatura ambiente, 180 g zucchero di canna fine, 3 uova medie, 120 g ricotta, 80 g latte.
  • Per la ganache e la decorazione: 100 g cioccolato extra fondente di ottima qualità, 100 g panna fresca da cucina, 1 stecca di vaniglia, 250 g fragole fresche, zucchero a velo per spolverare.

Procedimento:

  1. Grattugiate il cioccolato (o tritatelo nel robot da cucina usando le lame ad intermittenza in modo da non scaldarlo) e tenetelo da parte.
  2. Miscelate in una ciotola la farina, la maizena, la vaniglia, il sale e il lievito e tenete da parte.
  3. Versate in un’altra ciotola il burro e lo zucchero e lavorate con le fruste elettriche per 10 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungete a questo punto le uova e lavorate ancora per 5 minuti.
  5. Unite ora il cioccolato, la ricotta e il latte e lavorate 5 minuti ancora.
  6. Con le fruste in movimento alla minima velocità, aggiungete a pioggia il mix di ingredienti secchi tenuto da parte precedentemente e lavorate per amalgamare.
  7. Imburrate e infarinate una tortiera di 24 cm, versateci l’impasto e livellatelo con una spatola.
  8. Mettete sul fornello una capiente pentola (tipo risottiera) riempita con due dita di acqua e inserite al suo interno un comune scolapasta di acciaio: l’acqua dovrà arrivare sotto il fondo dello scolapasta senza uscire dai suoi buchi.
  9. Accendete il fuoco e portate al bollore, abbassate la fiamma, inserite la teglia con l’impasto nello scolapasta e coprite con un coperchio un po’ bombato.
  10. Fate cuocere la torta a vapore per 50-60 minuti.
  11. Durante la cottura potete alzare il coperchio qualche volte per verificare che l’acqua non sia evaporata tutta. Ovviamente all’interno del coperchio si formerà la condensa e qualche goccia di acqua cadrà sulla torta: nessun problema, è normalissimo e non inficia la riuscita della ricetta! Raccomando di fare la prova dello stecchino per testare la cottura ottimale del dolce.
  12. Togliete la torta dalla pentola e fatela raffreddare nello stampo prima di capovolgerla su un piatto da servizio.
  13. Preparate la ganache: sminuzzate il cioccolato a coltello e versatelo in una ciotola.
  14. Portate a bollore la panna con la stecca di vaniglia incisa per il lungo, filtratela e versatela sul cioccolato mescolando con una frusta a mano in modo da ottenere una salsa liscia e lucida.
  15. Fate raffreddare e intanto lavate le fragole: lasciatene qualcuna intera, tagliate qualche altra a metà e le restanti a spicchi.
  16. Versate la ganache sulla torta (raffreddandosi si sarà anche un poco solidificata e non colerà sui lati) e mettete in frigorifero per 20 minuti in modo da farla rapprendere.
  17. Decorate con le fragole, spolverate con zucchero a velo in modo da “lucidare” le fragole e servite.

Note:

  • Conservate la torta, coperta, in frigorifero per 2 giorni, ma gustatela a temperatura ambiente: toglietela quindi da frigorifero 30 minuti prima di mangiarla.
  • La stecca di vaniglia usata per aromatizzare la panna non va assolutamente buttata: è ancora ricca di gusto e sapore. Sciacquatela e fatela asciugare, quindi conservatela per una nuova ricetta, oppure tritatela finemente e usatela per aromatizzare mezzo kg di zucchero.

Post in collaborazione con Accendi Luce&Gas Coop

STEAMED RICOTTA CHOCOLATE AND STRAWBERRY CAKE


Level: easy Time: 25 minutes + 50-60 minutes baking Serves: 1 cake of 22-24 cm


Ingredients:

  • For the cake: 150 g extra dark chocolate, vanilla extract, 50 g corn starch, 250 g 00 flour, 1 pinch of salt, 10 g baking powder, 100 g butter at room temperature, 180 g brown sugar , 3 medium eggs, 120 g ricotta, 80 g milk.
  • For the ganache and decoration: 100 g excellent quality dark chocolate, 100 g fresh cream, 1 stick of vanilla, 250 g ofresh strawberries, icing sugar.

Method:

  1. Finely chop the chocolate and keep it aside.
  2. Mix the flour, cornstarch, vanilla, salt and baking powder in a bowl and set aside.
  3. Pour butter and sugar into another bowl and beat with the electric whisk for 10 minutes until the mixture is light and fluffy.
  4. Add the eggs and beat for 5 minutes more.
  5. Add the chocolate, ricotta and milk and beat again for 5 minutes.
  6. At minimum speed, add the mix of dry ingredients previously kept aside and mix.
  7. Grease and flour a 24 cm cake tin, pour in the dough and level it with a spatula.
  8. Put on fire a large pot (like a risotto casserole) filled with two fingers of water on the stove and place a common steel colander inside it: the water must reach under the bottom of the colander without leaving its holes.
  9. Bring to boil, lower the heat, place the cake tin in the colander and cover with a lid.
  10. Cook the cake for 50-60 minutes.
  11. During cooking time you can remove the lid some times to check the level of water. I recommend to do the toothpick test to check the optimal baking of the cake.
  12. Remove the cake from the casserole and let it cool in the mold before turning it upside down on a serving plate.
  13. Prepare the ganache: chop the chocolate with a knife and pour it into a bowl.
  14. Bring the fresh cream to the boil with the long-carved vanilla pod, filter it and pour it over the chocolate, stirring with a hand whisk to get a smooth and shiny sauce.
  15. Let cool and, in the meantime, wash the strawberries and prepare them for the decoration: leave some whole, cut some more in half and the remaining ones into slices.
  16. Pour the ganache on the cake and put in the refrigerator for 20 minutes.
  17. Decorate with strawberries, sprinkle with icing sugar and serve.

Notes:

  • Keep the cake, covered, in the refrigerator for 2 days, but enjoy it at room temperature: remove it from the fridge 30 minutes before eating.
  • The vanilla stick used to flavor the cream should never be thrown away: it is still rich in taste and flavor. Rinse it and let it dry, then keep it for a new recipe, or chop it finely and use it to flavor half a kg of sugar.

Ti potrebbero piacere anche

22 comments

Sonia 10 Maggio 2019 - 15:54

Elena questa volta ti sei superata! Sia il dolce che le foto che il metodo di cottura sono favolosi. ❤️❤️❤️❤️

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:10

<3 sei un tesoro

Reply
edvige 10 Maggio 2019 - 18:39

Non sono golosa mai stata ma ogni tanto un dolcetto come questa fetta di torta andrebbe bene ma non posso. La glicemia me lo probisce.. managgia. Goditi la tua vacanza. Buona serata.

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:10

mannaggia 🙁

Reply
Claudia 11 Maggio 2019 - 12:16

Questa cottura è davvero particolare.. la torta è bellissima e la immagino stra-golosa! smack

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:09

grazie mille!!

Reply
speedy70 11 Maggio 2019 - 18:38

Un sogno goloso, bravissima!

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:09

grazie carissima

Reply
Antro Alchimista 12 Maggio 2019 - 18:31

Interessantissima questa torta e la sua cottura. La proverò! Un bacio

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:09

ti piacerà, vedrai! 🙂

Reply
zia Consu 13 Maggio 2019 - 18:28

Doppia festa per la super mamma che sei!!

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:08

<3 senti chi parla!!!

Reply
tizi 14 Maggio 2019 - 16:55

mai sentito che una torta si potesse cuocere in questo modo! originale e anche molto efficace a vedere lo splendido risultato… fa venire l’acquolina al primo sguardo!
spero che tu ti sia goduta al massimo la tua festa, d’altronde mi sembra giusto, doppiamente mamma e doppiamente festeggiata 😉
un abbraccio, a presto!

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:08

<3 grazie carissimissima mia

Reply
cucinaincontroluce 15 Maggio 2019 - 12:55

Le risate che mi sono fatta con la piantina di basilico!!! Però pensa al pragmatismo di questo uomo e anche che comunque il basilico torna sempre utile 🙂
La torta è spettacolare, sul gusto non ho dubbi ma anche l’estetica è una favola, sei sempre bravissima!
Un bacio!

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:07

😀 si si guarda lo amo per questo!!! ti abbraccio e ti ringrazio

Reply
milesweetdiary 16 Maggio 2019 - 07:18

Te l’ho scritto vero che sei sorprendente? Ah no? Ecco lo sei 🤗

Reply
Elena Levati 18 Maggio 2019 - 03:07

<3

Reply
Alice 18 Maggio 2019 - 19:48

Una cottura da provare assolutamente!
baci
Alice

Reply
www.cucinaserena.itSerena 28 Maggio 2019 - 10:53

Ciao Elena bella come stai? come procede il secondo viaggio nella maternità? scusa l’assenza ma sono stata presa da mille cose è stato un periodo intenso con gli impegni del blog. Sono passata per un saluto ho visto molte ricette deliziose ma questa mi ha colpito proprio. A me piace molto sperimentare ora sono sul filone ricette con il microonde ma questa al vapore voglio assolutamente provarla. La segno! Un mega abbraccio e un bacio a Ludo

Reply
Elena Levati 30 Maggio 2019 - 01:30

carissima Serena, grazie per essere passata da me! sono io la prima a mancare da ogni dove e tu tra i tuoi mille impegni trovi il tempo per me <3 io sono onorata davvero! Sei sempre stata deliziosa, e ancora una volta lo confermo! Noi stiamo bene, io sono stanchina, lo ammetto, ma oramai mancano solo 2 mesi e poi... sarò pronta a lasciarmi sorprendere per la seconda volta!
Sapevo che qst ricetta non ti avrebbe lasciata indifferente perchè so che ami le sperimentazioni! e io come te... quindi eccoci a fare questa prova della cottura a vapore 😀
ricambio il tuo abbraccio e lo stringo ancora di più!

Reply
pest control 2 Aprile 2020 - 11:29

pest control

torta al vapore fragole e cioccolato

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: