tomino agrumato in crosta di sfoglia

by Elena Levati

VAI SUBITO ALLA RICETTA / SKIP TO ENGLISH VERSION

Per i ritardatari, per chi ha già così tanto da fare in questi ultimi momenti pre natalizi che necessita solo di una idea facile e veloce ma con un’anima speciale, per chi è ancora indeciso sul da farsi e sta per cadere nella trappola del panico da mente vuota a pochi giorni da Natale: per voi, miei cari, ci sono io se mi volete 🙂

Oggi ho pensato proprio a voi, proponendovi una ricetta facilissima, velocissima ma specialissima da portare in tavola nelle feste: una crosta di friabile e dorata pasta sfoglia racchiude un cuore morbidissimo e filante, goloso e delizioso di tomino profumato agli agrumi.

Basta solo un leggero strato di marmellata di mandarino spalmata sulla sfoglia a creare la magia: in cottura i sapori si incontrano e si uniscono in una danza elegante e leggera. E qualche nocciole e noce messa sul formaggio prima della cottura assicura un gusto completo e pieno, a cui decisamente non manca nulla!

Non mi resta che augurarvi buone feste… e buon appetito ! 😉

TOMINO AGRUMATO IN CROSTA DI SFOGLIA


Un antipasto festivo facilissimo, velocissimo e buonissimo! Si fa prima a farlo che a dirlo: provare per credere!


Livello: facilissimo Tempo: 5 minuti + 20 minuti di freezer + 20 minuti cottura Dosi: 3 perone

Ingredienti: 

  • 3 tomini (per me Conrado),
  • 1 rotolo di pasta sfoglia,
  • marmellata di agrumi (per me Fior di Frutta al mandarino e curcuma Rigoni di Asiago),
  • latte q.b. per pennellare,
  • olio evo,
  • pepe nero,
  • noci e nocciole per completare.

Procedimento: 

  1. Mettete i tomini in freezer per 20 minuti.
  2. Accendete il forno a 200 °C.
  3. Srotolate la pasta sfoglia e ritagliatevi 3 dischi un poco più grandi dei tomini.
  4. Spalmate ogni disco con uno strato di marmellata di agrumi, metteteci al centro il tomino e richiudete la pasta sui bordi del formaggio.
  5. Fissate con un giro di spago da cucina e pennellate la sfoglia con un pochino di latte.
  6. Condite la parte superiore del tomino con un goccio di olio e spalmatelo con il pennello. Completate con qualche noce e nocciole e un po’ di pepe.
  7. Infornate per 20 minuti.
  8. Sfornate e servite subito, caldo e con il cuore fumante e filante!!

Note: 

  • Se volete fare delle porzioni più piccole perchè il vostro pranzo prevede già diversi antipasti, potete usare i mini tomini oppure dividere ogni tomino a metà (prima di metterlo in freezer). 

CITRUS FLAVORED TOMINO CHEESE IN PUFF PASTRY CRUST 


Level: very easy Time: 5 minutes + 20 minutes freezing + 20 minutes cooking Serves: 3 pp


Ingredients:

  • 3 tomini cheese (for me Conrado),
  • 1 roll of puff pastry,
  • citrus jam (for me Fior di Frutta mandarina and turmeric by Rigoni di Asiago),
  • milk to brush,
  • extra virgin olive oil,
  • black pepper,
  • walnuts and hazelnuts to complete.

Method:

  1. Freeze tomini for 20 minutes.
  2. Turn on the oven at 200 ° C.
  3. Roll out the puff pastry and cut out 3 discs a little bit bigger than tomini cheese.
  4. Spread each disc with a layer of citrus jam, put the tomino in the center and close the pastry on the edges of the cheese.
  5. Close with some kitchen string and brush puff pastry with some milk.
  6. Season the top of the cheese with some oil and complete each with some walnuts and hazelnuts and a little pepper.
  7. Bake for 20 minutes.
  8. Serve immediately!

Notes:

  • If you want to make smaller portions because your lunch already includes several appetizers, you can use the mini tomini cheese or divide each tomino in half (before putting it in the freezer).

-Post in collaborazione con Casa Radicci e Rigoni di Asiago-

8 comments

LaRicciaInCucina 20 Dicembre 2018 - 08:02

Un antipasto spettacolare: per l’esplosione di gusto e per l’effetto scenico!
Tanti auguri di buone feste, carissima.
Un abbraccio

Reply
ipasticciditerry 20 Dicembre 2018 - 14:45

Che carini sono Elena! Visto che a me tocca preparare il primo, sia per la vigilia che per il pranzo di Natale, questi me li preparerò e papperò io, appena possibile ahahaha . Buona Natale bella bimba, a te e a tutta la tua famiglia. Un bacione

Reply
zia Consu 20 Dicembre 2018 - 21:30

Ti confesso che l’ho mangiato solo una volta..dovrei riprovarlo in questa veste festosa e golosa!

Reply
piccolaquaglia 20 Dicembre 2018 - 22:24

Veramente una bellissima idea! Sono stupendi!

Reply
tizi 21 Dicembre 2018 - 10:06

un antipastino chic e sorprendente! dovresti aprire un ristorante… io sarei la tua cliente più affezionata, con tutti questi piattini originali e sempre sfiziosi che proponi! complimenti ancora una volta e un grande abbraccio a voi! passate un bellissimo Natale!!!

Reply
Antro Alchimista 21 Dicembre 2018 - 11:16

Ma che meraviglia! Si preparano facilmente (grazie per la dritta di mettere i tomini in freezer!) e sono non solo eleganti e originali ma anche una supercoccola per il palato! Un bacio

Reply
Francesca 22 Dicembre 2018 - 20:08

Eccomi, a lasciare la mia zampetta sulla tua tavola piena di arancione e di idee diverse! Tu secondo me hai il cuore come il tomino… diventa morbido appena riceve calore, pronto a donare sapore 🙂
Bello vedere come il tempo – e la vita – non cambia alcuni blog e alcune persone, succede sempre più raramente, ma chi è speciale resta al timone crescendo sì, ma senza snaturarsi… e io ritrovo con piacere la strada di casa, qui! 🙂
Buone feste a tutti voi, piene di stelle e lucine!

Reply
Elena Gnani 24 Dicembre 2018 - 12:50

Hahaha non potevi che terminare con i tuoi adorati tomini 😉
Ti mando tantissimi auguri Elena. Goditi la famiglia, ti auguro di trascorrere delle feste serene e piene di gioia

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: