gnocchetti di farro all’acqua

by Elena Levati

VAI SUBITO ALLA RICETTA / SKIP TO ENGLISH VERSION

L’estate sta volgendo al termine, si inizia a respirare aria d’autunno, le giornate si fanno più brevi e le foglie incominciano a colorarsi di toni caldi.

Oggi il cielo è grigio e una pioggerella fine e fitta cade dal cielo con insistenza, ma le temperature sono ancora alte e  a me sembra di stare un po’ in un limbo tra estate e autunno.

Ho pensato allora ad una ricetta che in questo limbo tra le due stagioni ci stia alla perfezione, comoda e rilassata: una ricetta che ha ancora i sapori dell’estate, ma che già inizia a proiettarsi nell’autunno, alle domeniche passate in famiglia, alla voglia di accendere di nuovo il forno, al raccogliersi in cucina per preparare la pasta fresca. E a un bicchiere di vino rosso per accompagnare il pranzo.

Gli ultimi pomodorini di stagione li facciamo confit e li usiamo per condire un piatto di gnocchetti all’acqua , senza uova, dai toni autunnali perchè preparati solo con farina di farro.

Il profumo di limone regala freschezza, un goccio di olio buono a crudo regala leggerezza e, infine, una generosa grattugiata di ricotta stagionata completa il piatto con una nota decisa che equilibra il boccone.

Respirare l’autunno, salutando l’estate, preparando insieme ad instancabili manine dei gnocchetti deliziosi.

GNOCCHETTI DI FARRO ALL’ACQUA PROFUMATI AL LIMONE

CON POMODORINI CONFIT


Deliziosi e leggeri, questi gnocchetti all’acqua senza uova sono perfetti per salutare l’estate: la scorza di limone grattugiata regala all’impasto un aroma speciale che si sposa alla perfezione con la dolcezza dei pomodorini confit.


Livello: facile Tempo: 15 min + 30 minuti risposo+ 2 ore e mezza cottura Dosi: 2-3 persone

Ingredienti:

  • Per i gnocchetti: 200 gr acqua, 160 gr semolino di farro (per me Molini Spigadoro), sale, pepe, noce moscata, scorza di mezzo limone grattugiata, farina 1 per spolverare.
  • Per i pomodorini confit: 500 gr pomodori ciliegini, sale, pepe, zucchero di canna.
  • Per completare: olio evo, scorza di mezzo limone grattugiata, ricotta stagionata di pecora.

Procedimento:

  1. Preparate innanzitutto i pomodori confit: accendete il forno a 140 °C.
    Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Disponeteli ordinatamente su una leccarda foderata di carta forno con la parte tagliata verso l’alto. Conditeli con due prese di sale, pepe e due pizzichi di zucchero di canna. Infornate e fate cuocere per 2 ore e mezza in modo asciughino senza seccare.
  2. Nel frattempo preparare i gnocchetti: versate l’acqua in una casseruola, unite un grosso pizzico di sale, uno di pepe, noce moscata e la scorza di limone grattugiata. Portate a bollore e togliete dal fuoco.
  3. Versate la farina a pioggia nella pentola mescolando energicamente con una frusta o una forchetta e amalgamate tutto bene.
  4. Trasferite subito il composto caldo sul piano da lavoro leggermente infarinato e lavoratelo con le mani, impastando qualche minuto, in modo da ottenere un panetto morbido, ma compatto. Fatelo intiepidire, quindi copritelo con un canovaccio e fate riposare mezz’oretta.
  5. Riprendete l’impasto dei gnocchetti e dividetelo in 8 parti. Spolverate il piano da lavoro con un po’ di farina e formate con ogni parte un filoncino lungo e stretto. Tagliate ogni filoncino a tocchetti regolari e passate ogni tocchetto sul riga gnocchi o sui rebbi di una forchetta per dare forma ai gnocchetti (potete anche rotolare ogni tocchetto a pallina ottenendo le chicche).
  6. Formate così tutti i gnocchetti disponendoli via via sul piano infarinato. Copriteli con un canovaccio e fate riposare mentre aspettate che i pomodorini giungano a cottura.
  7. Portate a bollore una pentola colma di acqua, salatela e tuffatevi i gnocchetti. Fateli cuocere per 1 minuto esatto da quando vengono a galla e scolateli con una schiumarola.
  8. Conditeli con i pomodorini confit, un po’ di olio a crudo, scorza di limone e ricotta stagionata grattugiata.

Note:

  • I gnocchetti si possono congelare da crudi: prima di riunirli in un sacchetto per il freezer, congelateli ben separati su un vassoio. Quando li vorrete consumare, dovrete tuffarli in acqua bollente salata ancora congelati.
  • Ovviamente potete variare il condimento secondo i vostri gusti e sempre assecondando ciò che ci viene offerto dalla stagione. Qualche esempio? Sono deliziosi con zucca e funghi porcini, con una crema di formaggi fusi, con un ragù classico di carne o di verdure, o semplicemente con una buona salsa di pomodoro e basilico

SPELT DUMPLINGS WITH LEMON AND CONFIT CHERRY TOMATOES


Level: easy Time: 15 min + 30 min rest + 2,5 h cookingServes: 2-3 pp


Ingredients:

  • For dumplings: 200 ml water, 160 gr spelt flour, salt, pepper, nutmeg, half lemon zeste.
  • For confit cherry tomatoes: 500 g cherry tomatoes, salt, pepper, brown sugar.
  • To complete: evo oil, hard sheep ricotta, half lemon zeste.

Method:

  1. First of all prepare confit tomatoes: turn the oven on at 140 ° C.
  2. Wash cherry tomatoes, dry them and cut them in half. Arrange them on a baking tray lined with parchment paper, season with two pinches of salt, pepper and two pinches of brown sugar. Bake for 2 hours and half.
  3. Meanwhile prepare the dumplings: pour the water in a saucepan, add a big pinch of salt, one of pepper, nutmeg and grated lemon zeste. Bring to a boil and remove from the heat.
  4. Pour the flour into the pot stirring vigorously with a whisk or with a fork and mix everything well.
  5. Immediately transfer the hot dough to the lightly floured pastry board and knead it with your hands for few minutes in order to get a soft and compact dough. Let it cool, cover it with a cloth and let it rest for half an hour.
  6. Take back the dumplings dough and divide it into 8 parts. Dust the work surface with little flour and form a long and stick with each part. Cut each string into regular chunks and pass each piece on the rigagnocchi (you can also roll each ball chunk forming a small ball called italian chicche).
  7. Form all your dumpling, flour them, cover with a cloth and let rest until your cherry tomatoes will be ready.
  8. Bring to boil a pot full of water, add salt and dip the dumplings. Wait until they come up and let cook fot 1 minute. Dry them with a skimmer, season with the confit tomatoes, a little bit oil, lemon peel and grated hard ricotta cheese.

My advice:

  • You can freeze your dumplings raw: remember to freeze them well separated on a tray before collecting them in a freezer bag. When you’ll eat them, dip them still frozen in salted boiling water.
  • Tray your dumplings in many different ways: they are delicious with pumpkin and porcini mushrooms, with melted cheese, with a classic meat or vegetable ragù or simply with a good tomato and basil sauce.

-Post in collaborazione con Molini Spigadoro-

4 comments

zia Consu 19 Settembre 2018 - 13:31

Ho giusto tutto in casa non mi resta che provare 🙂
Qui l’estate continua e la cosa non mi dispiace affatto 😛
Un abbraccio <3

Reply
Elena Levati 19 Settembre 2018 - 18:48

ehehe lo sapevo che tu mi avresti capita!!

Reply
piccolaquaglia 19 Settembre 2018 - 22:13

Ma sono davvero meravigliosi! Io adoro queste ricette così sane *-*

Reply
Elena Levati 19 Settembre 2018 - 22:40

GRAZIE!!! ♥️

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: