focaccine alla curcuma con robiola e asparagi

by Elena Levati

Se in autunno, in quanto ad ortaggi, è la zucca la regina della casa e della mia cucina, in primavera il primo posto è occupato senza dubbio dagli asparagi. Oltre ad avere un gusto molto gradevole, dolce e delicato al palato, alla loro vittoria indiscussa contribuiscono sicuramente anche le numerose proprietà benefiche per la nostra salute: hanno pochissime calorie (25 per 100 gr), sono ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Sono depurativi, diuretici, antiossidanti e -pare- favoriscano anche il buonumore.

In cucina, oltre ad apprezzarli semplicemente cotti a vapore (o al cartoccio) e conditi con un goccio di olio, limone e prezzemolo, amo usarli per arricchire il minestrone, per preparare delicate vellutate e per il classico e sempre buonissimo risotto. Negli ultimi anni mi sono poi accorta di quanto mi piaccia utilizzarli per impreziosire la pizza (il mix con pesto e stracchino, per esempio, è per me delizioso).

Su questa linea, oggi ve li propongo come “ciliegina sulla torta” in queste piccole, colorate e saporite focaccine alla curcuma perfette per l’aperitivo.

La curcuma, altrimenti conosciuta come zafferano delle indie – un termine che mi piace moltissimo – è anch’essa ricca di benefiche proprietà: è depurativa, digestiva, antiossidante, antinfiammatoria e epatoprotettiva.

Direi che il connubio tra questi due ingredienti è una vera esplosione di salute!

Per rendere il piatto completo da un punto di vista nutrizionale basta allora solo la parte proteica che io ho deciso di racchiudere nella robiola. Un pizzico di pepe verde per finire… e il week end può iniziare con la marcia, il colore e il gusto giusto! 😉

FOCACCINE ALLA CURCUMA CON ROBIOLA E ASPARAGI

 Livello: medio Tempo: 24 ore + 15 min cottura Dosi: 20 focaccine


Ingredienti:
  • Per il poolish: 250 gr farina di forza (io ho usato la manitoba), 250 gr acqua tiepida, 10 gr lievito madre essiccato.
  • Per l’impasto:120 gr farina 0, 55 gr farina integrale, 13 gr sale, 2 cucchiaini curcuma.
  • Per condire: 20 punte di asparago, 200 gr robiola (per me Spega), latte fresco, pepe verde.

Procedimento:

  1. La sera prima, verso le 19.00: versate in una ciotola la farina di forza, il lievito e l’acqua tiepida e mescolate tutto con una forchetta. Otterrete una pastella fluida (poolish). Coprite con un coperchio o con pellicola e fate lievitare per tutta la notte a temperatura ambiente.
  2. La mattina seguente, verso le 8.00: versate nell’impastatrice le farine, la curcuma e il sale. Iniziate ad impastare aggiungendo gradualmente il poolish e lavorate l’impasto molto bene per circa 15-20 minuti.
  3. Infarinate leggermente il piano da lavoro, ribaltatevi l’impasto, copritelo con una ciotola e fatelo riposare per 1 ora.
  4. Fate le pieghe all’impasto (io faccio sempre “le pieghe a 3” come per il pane: allungate l’impasto, piegate il lembo destro fino al centro e ripiegatevi sopra il lembo sinistro. Fate fare mezzo giro all’impasto e ripetete le pieghe. Girate infine l’impasto in modo che le pieghe siano sotto), mettetelo in una ciotola leggermente oliata, copritelo con pellicola e fate lievitare per 1 ora.
  5. Dividete l’impasto in piccole porzioni di circa 35 gr l’una e formate con ognuna una pallina. Disponete le palline ordinatamente su una teglia infarinata, un poco distanziate tra loro, coprite con pellicola e mettete in frigorifero per 5-6 ore.
  6. Il pomeriggio, verso le 17.00, riportate le palline di impasto a temperatura ambiente e fatele lievitare per altre 2-3 ore.
  7. Preparate intanto il condimento: versate la robiola in una ciotola, aggiungete 2 cucchiai di latte emescolate bene tutto.
  8. Fate cuocere a vapore le punte degli asparagi tenendole al dente (circa 10 minuti).
  9. La sera, verso le 20.00:
  10. – Se usate il forno tradizionale: accendetelo e portatelo al massimo della temperatura (280° C). Stendete le palline con le dita cercando di spingere l’aria dal centro verso il bordo, e mettetele su due teglie rivestite di carta forno. Conditele con un poco di robiola e con le punte di asparago. Completate con un po’ di pepe e infornate una teglia alla volta appoggiandola direttamente sul fondo del forno: fate cuocere 10 minuti circa.
  11. – Se avete la pietra refrattaria o, come nel mio caso, un forno-pizza: preparate le focaccine e fatele cuocere per 3-4 minuti.

SMALL TURMERIC FOCACCIA WITH ROBIOLA CHEESE AND ASPARAGUS


Level: intermediate Time: 24 hours + 15 mins baking Serves: 20 small focaccia

Ingredients:

  • For the poolish: 250 gr manitoba flour, 250 gr of lukewarm water, 10 gr of dried natural yeast starter.
  • For the dough: 120 gr flour type 0, 55 gr whole wheat flour, 13 gr salt, 2 teaspoons turmeric.
  • To complete: 20 asparagus tips, 150 gr robiola cheese (for me Spega), fresh milk, green pepper.

Method:

  1. The day before, at 7.oo pm: pour in a bowl manitoba flour, dried natural yeast starter, warm water and mix all using a fork. You will get a very smooth batter (the poolish): cover with a lid or plastic wrap and let rise overnight at room temperature.
  2. The next morning, at about 8:00 am: pour in the kneader the ingredients for the dough and knead all gradually adding the poolish. Knead the dough very well for about 15-20 minutes.
  3. Flour the pastry board and upset the dough. Cover it with a bowl and let rise 1 hour.
  4. Flatten the dough in a rectangle and make folds: put the right corner of the rectangle in the center and cover it with the left corner. Turn the dough of 90°, flatten it again and repeat the folds 2 times. Turn the dough so that the folds are below.
    Brush with oil a large bowl and place the dough, cover with foil or with a lid and let rise at room temperature for 1 hour.
  5. Divide the dough into small portions of about 35 gr (you’l get 20) and form 20 small balls. Place them on a floured baking tray, cover with film and put in the fridge for 5-6 hours.
  6. In the afternoon, around 5.00 pm: take out the balls from the fridge and let rise at room temperature for 2-3 hours.
  7. Meanwhile prepare the filling: pour robiola cheese in a bowl, add 2 tablespoons of milk and mix. Steam the asparagus tips for about 10 minutes.
  8. In the evening, at 8:00 pm:
    If you bake your small focaccia in the oven: turn on the oven and bring to the maximum temperature (280 ° C). Roll out the balls –trying to push air from the center to the edge- put them on 2 baking tray covered with baking paper. Season with robiola cheese and asparagus tips. Complete with pepper and bake for 10 minutes placing baking tray directly on the bottom of the oven.
    If you have a baking stone or, as in my case, a pizza-oven: prepare your small focaccia and bake for them for 3-4 minutes.

28 comments

Gloria Roa Baker 13 Maggio 2017 - 03:36

bellisimo cara, love curcuma !
Buon weekend , baci!

Reply
Elena Levati 13 Maggio 2017 - 05:15

grazie Gloria carissima!!!! un abbraccio e buon week end a te <3

Reply
Piccolalayla - Profumo di Sicilia 13 Maggio 2017 - 08:26

Che buone devono essere queste focaccine, adoro la curcuma e mi piacciono veramente tanto gli asparagi, insieme confesso di non averli mai provati!

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:48

anche per me è stata la prima volta…ma la prima di una lunga serie! già lo so! 😀 un abbraccio

Reply
Claudia 13 Maggio 2017 - 11:01

Che sfiziose!!!!!! e anche io come te adoro la zucca in autunno quanto gli asparagi in primavera.. e nel mio frigo non manano mai!! Ottima idea epr farcite le tue focaccine.. baci e buon sabato 😀

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:48

grazie Claudia! ce le siamo spazzate in un lampo! 😀 hihihihi

Reply
Elena 13 Maggio 2017 - 17:21

Davvero invitanti le tue meravigliose focaccine!!! Ti abbraccio e felice festa della mamma!!!

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:48

Elena carissima! grazie di cuore!!! scusa il ritardo! un bacio grande grande

Reply
edvige 13 Maggio 2017 - 18:46

Buonissimi aspetto qualcuno cheme li faccia, cosa vuoi tanto lavoro solo per due, sinceramente non me la sento dovrei semplificare ma poi non è la stessa cosa. Prendo nota non si sa mai. Buona fine settimana.

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:49

😀 ahahahah sei un mito!!! non smetterò mai di ripeterlo!

Reply
giovanna 13 Maggio 2017 - 22:18

Otitime per una cenetta sia in famiglia che con amici

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:49

😉 grazie!

Reply
raffaella 14 Maggio 2017 - 08:33

Ciao Elena, come stai? anzi come state? tanti auguri per la festa della mamma, un abbraccio grandissimo <3
PS focaccine bellissime!
bacio
raf

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:47

ciao!!! bene grazie! ludovicamente impegnata diciamo! 🙂 grazie mille per la tua visita e per i tuoi auguri che mi prendo anche se rispondo in ritardo! 😉

Reply
speedy70 14 Maggio 2017 - 16:13

Hanno un aspetto fantastico e molto invitante, complimenti!!!!

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:46

grazie mille carissima!

Reply
zia consu 14 Maggio 2017 - 21:46

Sono davvero meravigliose…le devo assolutamente provare con il mio lievito madre ^_^

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:45

grazie!!! provale daiiiii <3

Reply
Simo 15 Maggio 2017 - 21:06

Mi piacciono!!! Con quel l’insieme di colore, consistenza e gusto che mi intrigano e non poco 😉
Da fare!

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:44

grazie Simo!

Reply
Milena 16 Maggio 2017 - 10:26

Mi piace moltissimo questa ricetta Elena! Perdona l’ignoranza: il passaggio in frigo lo fai per rallentare la lievitazione o per altro?
Grazie mille! :-*

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:44

carissima grazie! sì, rallenta la lievitazione ma permette la maturazione dell’impasto (che se vuoi puoi anche aumentare a 48 ore) e garantisce migliore digeribilità oltre che un impasto leggero e soffice. bacioni

Reply
Fabio 16 Maggio 2017 - 11:44

Li amo gli asparagi e su queste focaccine alla curcuma ci stanno benissimo, creando anche un bel contrasto cromatico.

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 10:43

🙂 grazie Fabio!

Reply
ipasticciditerry 16 Maggio 2017 - 18:52

Evabbèè! Anche gli asparagi e la curcuma … ma sicuro sicuro che non siamo davvero parenti io e te? Tanti baci a te e alla cucciola

Reply
Elena Levati 17 Maggio 2017 - 07:39

ma io ci spero sempre!!! non si sa mai che viene fuori qualche parentela!!! 😀 😀

Reply
Luisa 23 Maggio 2017 - 13:11

Ciao Elena che meraviglioso colore solare queste focaccine . La curcuma ci piace molto e i miei bimbi la mettono sulle lenticchie e legumi vari insieme al pepe :). Ho fatto una volta i grissini così gialli ma visto che faccio focaccine a gogo’…la aggiungerò anche li ;). Nel weekend ho impastato e cotto al forno un bel po’ di cosine per la Comunione del mio bimbo e e per qualche giorno niente forno visto pure il caldo finalmente di questi giorni :). Buona giornata Luisa

P

Reply
Elena Levati 23 Maggio 2017 - 16:33

Che brava mamma sei!!! Vedrai che gradiranno ? certo quando riaccenderai il forno saranno meraviglie ❤

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: