Insalata bianca con uva e pere

by Elena Levati

insalata-bianca-uva-e-pere-1-br

LA VOLPE E L’UVA -Fedro-

C’era una volta una volpe che, spinta dalla fame, saltando con tutte le sue forze tentava di raggiungere un grappolo d’uva su un’alta pergola.
Non riuscendo ad arrivarci, mentre si allontanava commentò: “Non è ancora matura, non voglio coglierla”.
Coloro che svalutano a parole quanto non sono in grado di fare devono applicare a se stessi questo esempio.

Ho sempre amato farmi raccontare le favole, in silenzio, attenta, ascoltavo la mia nonna che con enfasi e ritmo me le rappresentava. Non mi perdevo una parola e aspettavo sempre la morale. Lei mi diceva che ogni favola insegna qualcosa e imparare dalle favole è un modo bello per crescere.

Le favole di Fedro erano tra le mie preferite perchè con una semplicità disarmante mostravano le inclinazioni umane e mi facevano capire cosa “si fa” e cosa no.

L’altro giorno in libreria, nell’angolo dedicato ai bambini, ho visto proprio un libro illustrato delle favole di Fedro e ho ripensato alla piccola Elena di 30 anni fa.

Ho sbattuto gli occhi e l’immagine dal bianco e nero è diventata a colori: la bambina ha sempre delle belle guanciotte paffute, ma da castana è diventata bionda. Eri tu mia piccola Ludovica.

Un giorno non lontano a te racconterò questa favola, ti dirò che la volpe e l’uva vuole insegnarci che spesso chi non riesce a raggiungere il suo intento, si consola disprezzandolo.

E anche tu forse mi dirai: “Mamma questo non si fa”. E mi regalerai un sorriso.

insalata-bianca-uva-e-pere

E’ tempo di uva, mia amatissima uva. La portiamo in tavola, con eleganza e semplicità, in un cestino croccante alle mandorle, insieme a sedano rapa, finocchi e pere, in una insalata leggera e intrigante grazie ad un piccolo frutto, il golden berry (physalis).

A completare il gusto delicato, una vinaigrette al miele di acacia che con dolcezza chiude il piccolo boccone.

insalata-bianca-pere-e-uva

INSALATA BIANCA CON UVA E PERE


Un cestino croccante alle mandorle accoglie un’insalata di frutta e verdura leggera e di stagione, delicata e intrigante.


Livello: facile Tempo: 30 min + riposo + 20 min cottura Dosi: 4 persone

Ingredienti:

  • Per i cestini: 100gr farina 00, 50gr farina di mandorle, 30gr burro, 2 pizzichi di sale, pepe, 50gr acqua.
  • Per l’insalata: 1 piccolo sedano rapa, 2 finocchi, 1 grande pera kaiser, 500 gr uva bianca dolce, 100 gr golden berry, 1 limone, sale, pepe, 4 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaio colmo di miele di acacia.

Procedimento:

  1. Preparate l’impasto per i cestini: versate le due farine in una ciotola, fate un buco centrale, aggiungete il burro morbido a dadini e l’acqua.
  2. Impastate velocemente amalgamando bene tutti gli ingredienti, poi trasferite l’impasto sul piano da lavoro e formate un panetto che metterete in frigorifero, avvolto in pellicola, per almeno 30 minuti.
  3. Nel frattempo preparate l’insalata: lavate i finocchi, tagliateli in quarti e riduceteli a fettine sottili per il lungo.
  4. Pulite il sedano rapa e tagliatelo prima a fette spesse e poi a bastoncini lunghi quanto le fette di finocchio.
  5. Lavate l’uva, tagliate ogni acino a metà e eliminate i semini.
  6. Spremete il limone e ricavatene tutto il succo, quindi lavate la pera mantenendo la buccia, tagliatela a metà, levate il torsolo e riducetela a fettine. Bagnatele con il succo di limone per non farle annerire.
  7. Mettete a bagno metà del golden berry in acqua fredda.
  8. Accendete il forno a 180°C, stendete la pasta in una sfoglia sottile su un piano infarinato, ritagliate quindi dei grandi cerchi e appoggiateli sulla parte esterna di 4 stampi monodose in alluminio.
  9. Infornate per 12 minuti, togliete lo stampo, girate i cestini e cuocete ancora 6 minuti. Sfornate e fate raffreddare i cestini.
  10. Versate l’olio, mezzo cucchiaino di sale, una generosa macinata di pepe nero e il miele in un bicchiere e frullate 1 minuto con il frullatore ad immersione in modo da avere una vinaigrette ben amalgamata.
  11. Riunite sedano rapa, pere, uva, finocchi e golden berry scolato in una insalatiera e condite tutto con la vinaigrette preparata.
  12. Riempite i cestini con l’insalata bianca e completate con il golden berry al naturale.

21 comments

Leti - Senza è buono 8 Ottobre 2016 - 11:52

Dolcissima Elena, riesci a rendere speciale anche una “semplice” insalata <3 anche io come te ho sempre amato le favole di Fedro: la mia mamma da piccola le raccontava a me e a mia sorella 🙂 sono certa che anche la tua piccolina le amerà! Un abbraccio grandissimo e un bacino affettuoso alla bellissima Ludovica

Reply
Elena Levati 8 Ottobre 2016 - 14:17

? grazie

Reply
Paola 9 Ottobre 2016 - 15:39

Che dolcezza questo post e che bello l’insegnamento che vuoi darle, quello che arrivava dalle favole che spesso dimentichiamo, imbrigliate invece nelle fiabe che ci hanno raccontato e ancora ci raccontiamo. Dovremmo ricordare più spesso, invece, di quello che le favole ci insegnavano 🙂
Bellissime e raffinate queste ciotoline di insalata, ma non avrei avuto dubbi 🙂 Sono come te :* Baciotti :*

Reply
Elena Levati 9 Ottobre 2016 - 15:47

Che belle parole ci regali Paola cara! Grazie di cuore ❤

Reply
Silvia Brisi 9 Ottobre 2016 - 22:14

Che sfiziosa Elena, ed è elegantissima!!
Un bacione!!

Reply
Elena Levati 9 Ottobre 2016 - 22:33

Grazie ?

Reply
Mila 10 Ottobre 2016 - 11:17

Il mio bimbo adora che gli leggessimo le favole prima di dormire….
Complimenti per l’insalata anche se in questo momento ho freddo e mi farei una tisana calda!!!!

Reply
Elena Levati 10 Ottobre 2016 - 12:06

Grazie di cuore mila

Reply
Serena 10 Ottobre 2016 - 12:37

Che belle parole accompagnano questo post Elena, uniscono la dolcezza di una mamma alla fantasia di blogger perchè anche la ricetta è altrettanto bella. Un saluto

Reply
Elena Levati 11 Ottobre 2016 - 22:07

Che bello leggerti serena ?

Reply
zia consu 10 Ottobre 2016 - 15:40

Sei dolcissima tesorina, mi sono rivista anch’io negli occhi di quella piccola bimba ^_^ adoravo le favole!
Bellissima ricetta e di stagione proprio come piace a me <3
Buona settimana <3

Reply
Elena Levati 11 Ottobre 2016 - 22:07

? quanto sei carina consu

Reply
tizi 11 Ottobre 2016 - 11:43

grazie per questa bella ricetta, deve essere freschissima e sfiziosa con tutte quelle belle verdure e la frutta, oltre che molto graziosa da presentare! e grazie anche per avermi fatto scoprire il golden berry, che non conoscevo!
un abbraccio grande cara, buona giornata!

Reply
Elena Levati 11 Ottobre 2016 - 22:06

Grazie a te per le tue belle parole tizi

Reply
Fabio 11 Ottobre 2016 - 12:34

E’ bello come si riesca ad insegnare qualcosa ai figli anche attraverso la lettura delle fiabe. E’ un modo semplice e diretto per dare degli insegnamenti.
La ricetta è fresca e deliziosa.

Reply
Elena Levati 11 Ottobre 2016 - 22:06

Grazie di cuore fabio

Reply
Laura De Vincentis 11 Ottobre 2016 - 23:00

Le favole di Fedro… quanti ricordi e che bella questa insalata così croccante, servita in modo molto originale. Buona serata 🙂

Reply
Elena Levati 12 Ottobre 2016 - 08:25

Grazie Laura!!! Che bello vederti qui ?

Reply
Mile 15 Ottobre 2016 - 15:57

Una preparazione elegantissima e delicata come mi arrivi tu con la tua piccolina. Buona domenica!

Reply
elena 18 Ottobre 2016 - 17:55

Bellissima ricetta!!! Un grande bacio alla tua bimba!!! A Presto!

Reply
Elena Levati 21 Ottobre 2016 - 06:06

Grazie mille Elena! Le riporto il tuo abbraccio 😉

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: