Confettura di ciliegie e nespole

by Elena Levati

confettura ciliegie e nespole

A volte mi piace guardarti da lontano, stare ferma, nascosta alla tua vista e solo osservare. E ti vedo curiosa, desiderosa di scoprire tutto quello che questo mondo in cui sei nata ha da offrirti.
Ogni attimo di te, goduto da una prospettiva esterna, è una fotografia nella mia mente e un istante di gioia nel mio cuore che, ad ogni tuo sorriso, si tinge di un colore ancora più vivo e acceso…che fa sempre rima con l’amore.

Ciliegie

Ed è amore vederti cosi felice mentre, insieme alla nonna e al nonno, sotto il loro grande albero, raccolgono le ultime ciliegie per farne una confettura.
Entrambi ti parlano e ti coinvolgono nelle loro azioni e tu li segui, sorridi quando la nonna ti fa vedere questi piccoli frutti rosso scuro e sei meravigliosamente affascinata dal movimento dei rami e dal rumore delle foglie.

confettura ciliegie e nespole

Penso che tu, piccina, devi vedere questo albero come qualcosa di enorme e mi chiedo che ricordo ti rimarrà nella mente di questi momenti quando sarai più grandicella… per ora però mi godo la tua sorpresa, la tua meraviglia, il tuo stupore e il modo così bello in cui ti stai avvicinando alla natura.

La stai conoscendo piano piano, passetto dopo passetto, frutto dopo frutto e confettura dopo confettura…
Siamo tornate a casa con il nostro “squisito bottino” di
ciliegie e nespole e ti ho fatto vedere come da un pentolone di frutta, dopo qualche ora, nascono dei barattolini golosi che abbiamo messo in dispensa per risentire in autunno questo dolce profumo e, insieme, ricordarci di questo giorno di naturale magia.

confettura ciliegie e nespole

Anche per questa deliziosa confettura di ciliegie e nespole ho utilizzato il metodo di preparazione di C. Ferber  (di cui vi ho parlato più dettagliatamente qui, a proposito della confettura di fragole). Come sempre preciso che la Ferber usa un rapporto 1:1 tra zucchero e frutta: io, da un lato seguendo le mie abitudini e tradizioni di famiglia in quanto a confetture e, dall’altro i miei gusti che mi tengono distante dalle confetture troppo dolci, ho più che dimezzato le dosi dello zucchero mantenendo invece inalterati i passaggi che questo metodo propone. Ne ho comunque ottenuto delle confetture deliziose, dal profumo intenso e ricco e dai colori brillanti e vivi!

confettura ciliegie e nespole

CONFETTURA DI CILIEGIE E NESPOLE


Due frutti di stagione si incontrano in una delicata e buonissima confettura tutta da spalmare!


Livello: facile Tempo: 30 min + riposo + 30 min cottura Dosi: 4 vasetti

Ingredienti:

  • 1,2 kg ciliegie (io ho usato duroni)

  • 1 kg nespole

  • 1 mela renetta bio piccola

  • 1 limone

  • 400 gr zucchero di canna

Procedimento:

  1. Lavate le ciliegie e, con un denocciolatore, eliminate i noccioli. Tagliatele a metà e versatele in una pentola larga.

  2. Sbucciate e pulite le nespole, tagliatele in 4 e unitele alle ciliegie.

  3. Togliete il torsolo alla mela, tritatela insieme al succo del limone e aggiungete anch’essa a ciliegie e nespole. In tutto avrete circa 1,5 kg di frutta pulita.

  4. Unite lo zucchero, mescolate, coprite con un coperchio e fate riposare il tutto per 1 ora in frigorifero.

  5. Portate la pentola sul fuoco, fate raggiungere il bollore e spegnete subito la fiamma.

  6. Fate raffreddare completamente, coprite con il coperchio e mettete in frigorifero per una notte.

  7. La mattina seguente passate la frutta in uno scolapasta in modo da dividerla dal succo. Rimettete il succo nella pentola e portatelo a bollore. Abbassate la fiamma e fate cuocere solo il succo per 15 minuti.

  8. Aggiungete a questo punto la frutta tenuta da parte e fate cuocere altri 15 minuti. Spegnete e mettete subito la confettura calda nei vasetti precedentemente sterilizzati (io come sempre li lavo, li asciugo e li passo 5 minuti alla max potenza al microonde).

Ti potrebbero piacere anche

24 comments

tizi 14 Giugno 2016 - 09:06

le confetture fatte in casa sono quanto di più buono e sano si possa portare in tavola al mattino! complimenti cara anche per le foto che sono davvero splendide! un bacione 🙂

Reply
Elena Levati 14 Giugno 2016 - 09:43

Sulle colazione fatte come si deve io e te saremo sempre vicine ? grazie mille

Reply
zia Consu 14 Giugno 2016 - 10:04

Le tue confetture mi fanno sempre impazzire e questa non è da meno..
ps: sarò un po’ assente nei commenti anche se cercherò di leggerti con regolarità. Ho avuto un disguido con le foto del mio blog ed ho cancellato il 70% dei contenuti..sto cercando di rimediare e tutte le mie energie sono incanalate in quello…ho il morale a terra ma non voglio mollare. Grazie della comprensione <3

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 05:31

oh mamma mia mi dispiace tantissimo!!! non preoccuparti! ci mancherebbe!! mannaggia che disastro 🙁 ma come è successo???

Reply
lillinelpaesedellestoviglie 14 Giugno 2016 - 13:42

mamma mia venire qua significa ogni volta immergersi una fiaba, fatta di amore pure, bellezza, poesia, le tue parole per ludovica son sempre tenerissime, bello anche il suo avvicinarsi alla natura, un abbraccio grande

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 05:29

sei un tesoro Lilli! davvero!!! <3

Reply
Silvia Brisi 14 Giugno 2016 - 20:26

Piccina, davvero chissà cosa pensava in quei bellissimi momenti a cvontatto con la natura!!
Buonissima questa confettura, un abbinamento delizioso!! Un abbraccio Elena, a te e alla tua piccola meraviglia!!

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 05:28

<3

Reply
Smocuriosa 15 Giugno 2016 - 09:25

che bel post e che bella confettura!
quest’anno non ho ancora cominciato ma da noi la frutta matura e succosa sta arrivando ora….
purtroppo non ho la fortuna di avere alberi da frutto!
buona giornata Elema
ps la tua bimba è bellissima !

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 10:31

Grazie di cuore

Reply
Mila 15 Giugno 2016 - 10:17

Ma che brava che sei, con tutti gli impegni che hai e tutte le attenzioni che la piccola richiede, riesci sempre anche a cucinare!!!! Complimenti

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 10:32

Con questo metodo e con l’aiuto di papà si ?

Reply
Serena 15 Giugno 2016 - 11:33

Ma che idea questo abbinamento bravissima Elena, chissà come sarà buona! Un saluto

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 13:37

Grazie ?

Reply
Leti - Senza è buono 15 Giugno 2016 - 20:32

Ciao Elena <3 ora che ho scoperto il tuo blog, non ti mollo più! 😉 Bellissime le tue foto, ma ancora di più mi piace quello che scrivi, il tuo stile pieno di poesia, una poesia meravigliosa ispirata dalla tua cucciola di pochi mesi 🙂 e questa bimba è fortunata ad avere te come mamma: prepari delizie naturali con cura ed amore! Ti abbraccio forte forte! Leti

Reply
Elena Levati 17 Giugno 2016 - 10:54

che belle parole per noi Leti! grazie con tutto il cuore!!! sei la benvenuta!

Reply
Francesca P. 16 Giugno 2016 - 12:28

Ciao dolcissima mamma – anche più della tua buonissima confettura! – che porta colori in questo giorno, oggi ti ho pensata e volevo venire a lasciare un abbraccio! Vedo le foto sui social ma essere qui è sempre stata un’abitudine piacevole e non voglio perderla del tutto… è bello vedere come le vite cambiano e di riflesso anche i blog si tingono delle novità, adesso ci parli della tua piccola e quanto Amore trasmetti…
Senza fretta mi metto a spalmare un po’ di fette di pane e segno l’idea di usare le nespole in questo modo, volevo fare una ricetta ma mica mi sapevo decidere… 🙂

Reply
Elena Levati 17 Giugno 2016 - 11:02

felice di vederti da noi, felice di averti dato la spinta giusta per usare le nespole e felicissima nel leggere le tue belle parole per noi! <3

Reply
Ro 16 Giugno 2016 - 12:45

Ricorderà! Eccome se ricorderà! I profumi, i sapori, il frusciare delle foglie e le voci che la chiamano! Imprimerà tutto dentro e quando in futuro le ricapiterà di sertire un profumo simile, una piccola felicità inaspettata la inonderà inconsapevolmente!
E’ così che si construiscono i primi passi di quelli che saranno i ricordi più belli!
Vedo che voi, insieme, fate passi da gigante!
E quanto stupore leggo anche nelle tue parole… anche queste un giorno lei leggerà… e chissà magari la commuoveranno! 🙂
Bellissima (e sicuramente buonissima) la tua confettura. Riempie gli occhi…
… poi tu vabbè, mi dai il colpo di grazia adagiandola su quella fetta di pane! Potrei morirne! 😀

Reply
Elena Levati 17 Giugno 2016 - 11:01

<3 mi lasci sempre così: con un cuore e una lacrimuccia felice sul viso

Reply
Fabio 16 Giugno 2016 - 15:27

I ricordi ci saranno anche grazie a questo diario della mamma che avrà modo di leggere quando sarà grande e si ricorderà dei gesti e dei profumi, oltre che dell’amore.
I duroni io li adoro, sono una vera droga per me, ne mangio quantità infinite! Interessante l’idea di abbinarli alle nespole 🙂

Reply
Elena Levati 17 Giugno 2016 - 11:01

anche per me sono una droga, ti capisco bene infatti non so come sono riuscita a non mangiarle tutte mentre le denocciolavo! Grazie per il tuo pensiero per noi fabio! Smack!

Reply
silvia 16 Giugno 2016 - 17:02

Vedrai che un giorno, quando sarà più grandina, tu le mostrerai queste foto e le racconterai di questo giorno e lei se lo ricorderà a modo suo! chissà che emozione vedere la propria piccola meravigliarsi di tutto quello che sono le prime scoperte, con gli occhioni grandi che scrutano il mondo…e poi il tuo blog sarà per lei un diario vero e proprio quando tra un po’ di anni imaparerà a leggere e sarà bellissimo rileggerlo insieme! ancora è piccina, ci sono tanti passi da compiere e la dolcezza di questi momenti ricorda quella della tua marmellata, che è davvero particolare!!

Reply
Elena Levati 17 Giugno 2016 - 11:00

<3 che bel commento silvia! grazie, grazie infinite!

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: