Cornetti veloci bicolor

by Elena Levati

Tre mesi sono trascorsi da quel bellissimo giorno di sole in cui hai deciso di venire a conoscerci. Il cielo, di colore azzurro intenso, era libero da nuvole, il sole d’inverno, ancora un po’ pallido, mi ha svegliata quel mattino sussurrandomi all’orecchio il tuo nome che, qualche ora più tardi, sarebbe stato scritto su due braccialettini: uno al mio polso e uno al tuo.
Ogni cosa hai illuminato con la tua micro perfezione, hai acceso occhi emozionati, hai intenerito cuori pronti a donarti tanto amore, hai modificato il corso del tempo ribaltando il giorno con la notte, hai dato un senso a ciò che ancora un poco vacillava e ci hai fatto riscoprire tutti i colori del mondo.
Incantata ancora rimango a guardarti per interminabili minuti in cui servirebbe un costante fermo immagine per non lasciarsi sfuggire nulla di te. Ti vedo cambiare e crescere ogni giorno, ad una velocità tale che continua a sorprendermi.

cornetti veloci (crudi)

I tuoi occhietti grigio-blu rimangono sempre più spesso aperti e curiosi si muovono seguendo ciò che ti circonda con desiderio di conoscenza. Le tue espressioni di stupore sono così naturali, così sincere e così intense da lasciar stupita anche me. E allora, quando uno sguardo meravigliato è accompagnato anche da un musino che cerca di pronunciare i primi vocalizzi, mi piace mettermi alla tua altezza, sdraiarmi al tuo fianco, poggiare il mio viso accanto al tuo, guardare il mondo dalla tua stessa prospettiva per vedere cosa ti è tanto piaciuto.
Ed è allora che ti accorgi che il cielo è di un azzurro che non ricordavi così nitido, che il verde delle foglie sui rami alti degli alberi non ti è mai sembrato così brillante, che le prime luci del mattino che trapelano dalla finestra non avevi notato donassero alla tua casa un fascino del tutto particolare. E che il tuo papà, visto dal basso, forse è ancor più bello di quanto già non sia…

Mi stai regalando tutti i colori del mondo, tutte le sfaccettature dell’amore, tutta la bellezza della condivisione profonda di ogni attimo di vita.
E dunque Grazie è la prima parola che desidero ti rimanga impressa, la prima parola che la tua mamma ti rivolge con infinita tenerezza.

…Tutti i colori del mondo… E il bianco e il nero che sembrano non esistere più così nettamente distinti, ma sempre variegati l’uno dall’altro. Come un continuo intrecciarsi, una costante vicinanza, un abbraccio lunghissimo, un girotondo sempre più stretto che, ruota dopo ruota, porta sfumature diverse e fascino nuovo.

E allora è con un abbraccio di colori che voglio svegliarti questa mattina, con una colazione nata in bianco e nero ma che si è evoluta in una mescolanza molto più affascinante. Il cacao e il caffè si incontrano in un impasto scuro e insieme si avvicinano ad uno più chiaro, profumato di vaniglia. Si tagliano dei triangoli e si arrotolano stretti, a formare un piccolo, delizioso cornetto bicolore.

cornetti sfogliati veloci

CORNETTI SFOGLIATI BICOLOR VELOCI (metodo delle sfogliette)


Belli da vedere e buoni da mangiare: con il metodo veloce e facilissimo delle sfogliette, non ci saranno più scuse per non concedersi una colazione golosa tutte le mattine!


Livello: facile Tempo: 1 ora + lievitazione + 15 min cottura Dosi: 16 cornetti

Ingredienti:

  • Impasto bianco: 100 gr farina di forza (manitoba), 200 farina 0, 30 gr zucchero bianco, 1 uovo, 75 gr latte tiepido, 50 gr acqua tiepida,30 gr burro, 1 baccello di vaniglia, 2 gr sale, 4 gr lievito di birra fresco.

  • Impasto al caffè: 100 gr farina di forza (manitoba), 190 gr farina 0, 10 gr cacao amaro, 30 gr zucchero di canna, 1 uovo, 1 cucchiaio caffè solubile, 75 gr latte tiepido, 50 gr acqua tiepida, 30 gr burro, 2 gr sale, 4 gr lievito di birra fresco.

  • Per completare: 80 gr burro fuso , 50 gr zucchero di canna , latte.

Procedimento:

  1. Preparate l’impasto bianco: riunite in un pentolino acqua e latte, intiepidite sul fuoco e fatevi sciogliere il lievito.

  2. Versate nell’impastatrice le due farine, lo zucchero, i semi di vaniglia e il sale. Iniziate ad impastare aggiungendo prima l’uovo, poi il mix di latte, acqua e lievito.

  3. Dopo 5 minuti aggiungete il burro a tocchetti poco per volta e continuate ad impastare per altri 10-15 minuti.

  4. Ribaltate l’impasto sul tavolo, formate una palla, mettetela in una ciotola, coprite con pellicola e fate lievitare fino al raddoppio (circa 2-3 ore).

  5. Preparate nello stesso modo l’impasto al caffè e mettete anch’esso a lievitare.

  6. Riprendete gli impasti e dividete ognuno in 5 palline dello stesso peso. Mettete le palline sul piano da lavoro infarinato, copritele con pellicola e fatele lievitare ancora per 2 ore.

  7. Stendete quindi ogni pallina in un disco di circa 22 cm di diametro. Sovrapponetele alternando i colori e spennellando ogni disco con burro fuso e zucchero di canna. Lasciate pulito, senza burro nè zucchero, l’ultimo disco. Chiudete l’impasto in pellicola e mettete in frigorifero per 1 ora.

  8. Stendete l’impasto con il mattarello allargandolo in un cerchio più ampio di circa 40 cm di diametro e dividetelo in 16 spicchi. Fate un taglio verticale sulla base di ogni triangolo e arrotolateli su se stessi dando la forma del cornetto.

  9. Mettete i cornetti distanziati su due teglie rivestite di carta forno, copritele ancora con pellicola e fate lievitare ancora 1 ora.

  10. Accendete il forno a 190°C, spennellate i cornetti con un poco di latte e spolverate, a piacere, con un poco di zucchero.

  11. Infornate per 12-15 minuti, sfornate e gustate tiepidi, spolverizzati con poco cacao, al naturale o farciti con creme o confetture!

Ringrazio Virginia per avermi riportato alla mente, grazie ai suoi cornetti, la sfogliatura veloce o “il metodo delle sfogliette” che avevo già adocchiato qualche mese fa ma a cui, ancora, non mi ero avvicinata. Grazie Virginia, per l’idea e per la ricetta di questi cornetti di pasta brioche che mi sono permessa di personalizzare in base ai nostri colori e ai nostri sapori…grazie da parte mia, di Alessandro e della piccola Ludi che se ne assaporerà il retrogusto nel mio latte! 😉

43 comments

Veronica 4 Maggio 2016 - 11:23

Le tue parole cara mi commuovono sempre, mi rispecchio nelle tue sensazioni , essere genitori e’ una magia che grazie agli occhi dei nostri piccoli porta via le insicurezze e le paure e ci fa vedere il mondo è la vita da una prospettiva tutta nuova . I tuoi cornetti sono un dolce abbraccio pieno d’ amore ❤️

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:42

?????

Reply
Mila 4 Maggio 2016 - 11:52

Mi sono coccolata leggendo il tuo post, il tuo racconto sembrava preso da un libro di dolci coccole!!!
Bellissimo ed ancora meglio sarebbe stato avere qui un tuo cornetto!!!! Complimenti per la magnifica mamma che sicuramente sei diventata e per la ricetta!!!!
Un fortissimo abbraccio a te ed alla piccola principessa

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:46

Ti ringrazio mila..sei un tesoro ❤

Reply
Fabio 4 Maggio 2016 - 12:41

Adoro i cornetti bicolor, li trovo troppo belli! 😀
Inseriti poi in una vita riempita di tutti i colori, ancora meglio!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:50

Reply
tizi 4 Maggio 2016 - 12:54

Tesoro sei tornata con dei cornetti che sono delle piccole opere d’arte! Complimenti e un abbraccio grandissimo, é proprio bello sentirti cosí felice 🙂

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:51

????

Reply
Margherita 4 Maggio 2016 - 13:29

Mi perdo nelle tue parole tenerissime… io purtroppo non riesco a metterlo nero su bianco, ma capisco bene quello che dici e quello che provi. L’ho davvero vista cresciuta la tua Ludovica, e sempre più bella. Ti rubo uno di questi cornetti, mi mancavano le tue idee dolcemente geniali!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 11:42

Lo so che mi puoi capire come non mai in questo periodo e sono felice di essere vicino a te in questo sentimento…❤

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 4 Maggio 2016 - 14:15

oddio quanta poesia, quanto amore, quanta bellezza, gioia, serenità, già tre mesi di micro ludovica come vola il tempo! vi siete alzate e regalate una grandissima colazione, ti abbraccio dolcezza

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 11:47

Grazie per tutti i pensieri belli e teneri per noi lilli. Sei sempre dolcissima ❤

Reply
Virginia 4 Maggio 2016 - 15:51

Ciao Elena, che sorpresa e che orgoglio per me vedere che hai provato i miei cornetti veloci…hai visto? Adesso non ci sono più scuse per non farli ;-)! Sono io che ti ringrazio per avermi menzionata sul tuo post e aver apprezzato i miei cornetti! Ti abbraccio forte cara!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:51

Grazie a te carissima

Reply
zia Consu 4 Maggio 2016 - 15:51

Quanto amore in questo post..sei e sarai una mamma fantastica 🙂
Delizioso anche il vostro risveglio..perchè non porti questi strepitosi cornetti anche alla raccolta di panissimo???
Questo mese è ospitata dal mio blog, ti aspetto!!!
http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/05/panissimo-41-pane-arrotolato-agli-aromi.html

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:52

Spero di avere 10 minuti per inserire tutto ?

Reply
speedy70 4 Maggio 2016 - 17:12

Golosissimi questi cornetti cara Elena, dolci come te… ti abbraccio!!!!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 11:50

?

Reply
ipasticciditerry 4 Maggio 2016 - 18:16

Lo sai vero che sei commovente? Quando ti leggo mi si apre il cuore e si riempie di amore; per la tua splendida famigliola. Ti immagino e ti vedo dalle tue parole, con la tua meraviglia che non vedo l’ora di conoscere. Sai, non te l’ho mai detto ma quando dovevamo trovarci per andare insieme a rossopomodoro e poi tu non sei più venuta, avevo un paio di babbuccette di lana per Ludovica da darti. Naturalmente non ti ho più vista e le ho ancora io. Ogni tanto le guardo e sorrido, pensando a voi. Ormai non le andranno più … Cosa vuoi che ti dica di questi cornetti? Sei bravissima a trovare anche il tempo per impastare e fare queste meraviglie, anche se sono veloci. Davvero bravissima Zuccherino della zia Terry. un bacione a te e uno micro a Ludovica. ♥

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 11:56

Mi fai piangere fiumi di lacrime… ma zia terry… ma sei un amore tu!!! Mi lasci senza parole davvero. È come se le avessi qui le tue babbuccette rosse per la mia micron ❤❤❤ ti voglio un gran bene e non vedo l’ora di fartela conoscere: sono sicura che lei ti adorerà!!!

Reply
Imma 5 Maggio 2016 - 11:55

Tesoro la tua vita adesso ha un senso ed un valore in più e le tue giornate sono piene di emozioni e di quel pezzettino di donna che sarà sempre il tuo amore più grande!!Questi cornetti li avevo adocchiati anch’io e questo weekend mi dedicherò alla loro preparazione anche perchè cosi sono noooolto più veloci da realizzare!!!Un abbraccio forteeeeeeeeee e tvbbbbb,
Imma

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 12:00

❤❤❤❤

Reply
Lisa G 5 Maggio 2016 - 15:11

Quanti mi rispecchio nelle tue parole e quanta tenerezza mi riaffiora , leggendoti e ripensando a quanto anche i miei bambini erano tanto piccini. Avrei voluto fermare il tempo !!!!!
E un risveglio tanto speciale è il coronamento della felicità. Complimenti per questi deliziosi cornetti. Un abbraccio

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:42

Anche io vorrei fermarlo
.. ❤ grazie per le tue belle parole lisa cara

Reply
Ro 5 Maggio 2016 - 19:12

Posso sedermi qui e piangere come non ci fosse un domani? Un pianto liberatorio e pieno di commozione… giuro, una cosa bella!
Come te e la tua piccola stellina splendente e voi e il vostro piccolo mondo meraviglioso!
Non entravo da tanto e la Ludi ancora doveva venire al mondo quando la zia Robi la salutava dìcon la manina… son successe tante cose da allora, che mi sembra sia passata un’eternità. Ma l’aria che si respire in questo blog è sempre più bella, sempre più limpida, sempre più rinfrancante.
E’ un vero piacere tornare a leggere di te e della tua cucciola!
Mi lascio consolare da un cornetto? <3

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:41

Ti adoro ❤❤❤❤❤

Reply
Silvia Brisi 5 Maggio 2016 - 22:58

Elena ogni volta che parli di voi e della vostra microludi credo siate una famiglia splendida e che siate davvero fortunati ad avervi tutti e tre!!
Siete poesia pura!! E questi cornetti express, devo farli al volo!!
Un bacione carissima, buon we!!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:39

Grazie mille con tutto il cuore Silvia dolce

Reply
Vale 6 Maggio 2016 - 13:20

ciao bella e dolce mamma! “Mi stai regalando tutti i colori del mondo, tutte le sfaccettature dell’amore, tutta la bellezza della condivisione profonda di ogni attimo di vita.” è veramente così! E questi cornettini sono stupendi! Buon WE

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:37

Reply
Sonia 9 Maggio 2016 - 20:19

sono bellissimi|! rimango basita di fronte al fatto che nonostante la piccina tu abbai il tempo e la forza di fare robina così bella e scrivere post così belli! Sei un esempio per tante mamme lagnose e egoiste! ti ammiro!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:36

Eh.. notti in bianco luuuuuuungheeeeee ?

Reply
i dolci di laura 10 Maggio 2016 - 12:24

wow! sono senza parole, sono strepitosi!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:34

Grazie!!!

Reply
stefania casali 11 Maggio 2016 - 11:52

Ma che splendide le tue parole per la tua bimba (goditela) e questi cornetti che devo assolutamente provare, magari senza caffè che mi prende uno shock anafilattico! 😛 Davvero stupendi, brava!

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:33

Ok senza caffè per forza di cose!!!! Io invece sto facendo tutto al caffè per sopravvivere ??

Reply
saltandoinpadella 12 Maggio 2016 - 16:48

Che dolce che sei tesoro. Questo post è davvero una poesia d’amore. Goditela perchè crescono in fretta, e ogni attimo passato con loro è pura gioia. Questi cornetti devono essere deliziosi, e molto originali. Non avevo mai visto un abbinamento bianco/nero.

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:29

Infatti guarda già mi manca la Micro ludi di un mese fa … ma mi godo quella di adesso ?

Reply
Marta 13 Maggio 2016 - 15:26

è un piacere leggere tutto l’amore che traspare dalle tue bellissime parole Elena. ❤
Bellissimi anche questi cornetti, non li avevo ma visti bicolor.

Reply
Elena Levati 16 Maggio 2016 - 09:26

Grazie di cuore Marta ?

Reply
Giulia 10 Giugno 2016 - 15:50

Bellissimo il tuo racconto !!
Questi cornetti sembrano davvero squisiti . Da provare , assolutamente .

Buona giornata <3

http://www.petitefemme.it/index.php/en/

Reply
Elena Levati 15 Giugno 2016 - 06:25

grazie mille giulia!! 🙂

Reply
brioches al cacao con metodo delle sfogliette 19 Aprile 2020 - 05:09

[…] già sperimentato in passato, nei cornetti bi color, e ricordando con piacere il suo inestimabile vantaggio, ovvero la fattibilità, sapevo che questo […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: