Ciambella di Halloween

by Elena Levati

Ciambella di Halloween 1

Una ciambella morbida e mostruosamente buona nella sua semplicità: zucca, cacao, nocciole, gocce di cioccolato fondente e …un ripieno goloso!

Per tutti quelli come me che, per un motivo o per l’altro, sono arrivati a pensare ad un dolcetto per Halloween quasi all’ultimo minuto: facile, veloce, ma soprattutto buona da paura! 😉

Happy Halloween!!!

CIAMBELLA DI HALLOWEEN


Una ciambella morbida alla zucca, arricchita con gocce di cioccolato e farcita con una golosa crema spalmabile alle nocciole: buona da paura!!


Livello: facile Tempo: 20 min + 45 min cottura Dosi: 1 ciambella da 22 cm

Ingredienti:

  • 350 gr zucca (io uso sempre la zucca Delica perchè consistente e poco acquosa) tagliata a fette,

  • 200 gr zucchero di canna fine,

  • 90 gr burro a temperatura ambiente,

  • 2 uova grandi,

  • 200 gr farina,

  • 40 gr cacao amaro,

  • 70 gr nocciole tostate,

  • 1 pizzico di sale,

  • 12 gr lievito per dolci,

  • 2 cucchiai gocce di cioccolato fondente,

  • 1 vasetto di nocciolata RdA,

  • zucchero a velo.

Procedimento:

  1. Fate cuocere la zucca al forno (tra due fogli di carta forno a 200 °C per 20 minuti) oppure a vapore (se usate la pentola a pressione i tempi saranno rapidissimi: disponete le fette di zucca nel cestello per la cottura a vapore e mettetelo nella pentola a pressione con due dita d’acqua. Chiudete e accendete la fiamma al massimo. Al fischio, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per 3 minuti esatti. Spegnete, fate sfiatare tutto il vapore, aprite il coperchio) e lasciate che si raffreddi.

  2. Tritate finemente le nocciole insieme ad un cucchiaio di zucchero (prelevato dal totale) ed unitele in una ciotola alla farina setacciata con il cacao amaro, il lievito e il pizzico di sale. Tenete da parte.

  3. Con le fruste elettriche, montate per almeno 10 minuti lo zucchero insieme al burro: dovete ottenere un composto spumoso. Aggiungete un uovo alla volta sempre continuando a montare per altri 10 minuti.

  4. Frullate la polpa della zucca per ottenere una crema e unitela all’impasto con le fruste alla minima potenza.

  5. Unite, poco per volta, anche il mix di farina e nocciole e, in ultimo, aggiungete le gocce di cioccolato.

  6. Preriscaldate il forno a 180° C.

  7. Imburrate e infarinate uno stampo di 22 cm a ciambella e riempitelo uniformemente con l’impasto.

  8. Fate cuocere per 35-45 minuti (fate sempre la prova dello stecchino).

  9. Sfornate la torta, fatela intiepidire, toglietela delicatamente dallo stampo e fatela raffreddare completamente.

  10. Una volta fredda, tagliatela a metà e farcitela con circa metà vasetto di nocciolata. Spolverate con lo zucchero a velo.

  11. Fate ammorbidire a bagnomaria la rimanente nocciolata in modo da renderla molto fluida e usatela per decorare e servire la torta.

Ciambella di Halloween 2

PUMPKIN AND CHOCOLATE HALLOWEEN CAKE


Level: easy Time: 20 mins + 40 mins. baking Serves: 1 cake (22 cm)

Ingredients:

  • 350 g pumpkin (I always use the type Delica) cut into slices,
  • 200 g fine brown sugar,
  • 90 g butter at room temperature,
  • 2 large eggs,
  • 200 g flour,
  • 40 g bitter cocoa powder,
  • 70 g toasted hazelnuts,
  • 1 pinch of salt,
  • 12 g baking powder,
  • 2 tablespoons dark chocolate drops,
  • 1 jar of nocciolata RdA (hazelnuts spread cream),
  • icing sugar.
Method:
  1. Put pumpkin in the steaming basket and cook it for 2 minutes from the whistle in the pressure cooker. Let cool and puree the pulp getting a soft cream.
  2. Finely chop hazelnuts with 1 tablespoon of sugar and mix it in a bowl with flour sifted together with cocoa, baking powder and salt. Set aside.
  3. Using an electric beater, beat for 10 minutes sugar and butter until you get a frothy mixture. Add eggs, obe by one always beating and mix all 10 minutes more.
  4. Add pumpkin using electric beater at minimum power.
  5. Little by little, add also the mix of flour and hazelnuts. Finally add chocolate drops.
  6. Preheat oven to 180 ° C.
  7. Grease and flour a round shape mold of 22 cm and fill it with the mixture. Bake the cake for 35-45 minutes (always do the toothpick test).
  8. Let cool completely the cake, gently remove it from the mold, cut it in half and spread it with about 1/2 jar of nocciolata spread.
  9. Soften the remaining nocciolata in a double boiler, use it to decorate the cake and serve.

Ciambella di Halloween 3

I have a secret ally for this special:  The Aura Glass 2 in 1 Jug Blender by Russel Hobbs.

Compact and convenient, in few minutes I get a perfect hazelnut flour and a smooth and velvety pumpkin cream!!

46 comments

Marta 31 Ottobre 2015 - 10:59

Zucca e cioccolato, il top! ?

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:19

😉

Reply
speedy70 31 Ottobre 2015 - 14:30

Bravissima, adoro i dolci con la zucca e questa ciambella è strepitosa!!!!

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:19

grazie mille!!!

Reply
giovanna 31 Ottobre 2015 - 16:16

Non festeggio Halloween, ma questa ciambella deve essere davvero buona.

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:18

non è solo halloweeniana 😉 grazie Giovanna cara!

Reply
Inco 31 Ottobre 2015 - 17:12

Che belle queste fotoooooooooooo.
Bravissimaaaaaaaa

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:17

Grazie!!!! un bacione!

Reply
zia Consu 31 Ottobre 2015 - 17:22

Mostruosamente golosa 😛 Happy Halloween 🙂

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:17

grazie!

Reply
Ro 1 Novembre 2015 - 12:19

Ok, la prima impressione quando ho visto la prima foto (senza ancora leggere il post) è stata: “cavoli che genialata ha fatto una ciambella, l’ha fotografata dark e ha anche creato l’effetto Freddy Krueger con l’unnghiata su un lato!!! XD”.
Poi ho letto il post, mi sono innamorata della ciocco-coccolosità di questa ciambella riempita di nocciolata, che Freddy Krueger me lo sono scordato completamente dandomi alla beatitudine dell’immaginare di addentarne una fetta! XD
E ora come faccio? Se non me ne dai subito una, giuro che vengo lì, eh!
E se vengo lì, sai già che me la mangio tutta!
Quindi provvedi! :D:D:D

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:17

😀 ho già provveduto apparecchiandoti un posto tavola personalizzato! Quando vuoi passare….. 😉

Reply
Silvia Brisi 1 Novembre 2015 - 18:00

Deliziosa Elena!!! E’ una vita che mi propongo di provare a fare un dolce con la zucca ma poi finisce sempre nel salato!! Deve essere ottima, sofficissima e davvero golosa!! Un bacione e buona serata!

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:16

anche io faccio smepre fatica a conservarla per un dolce, ma qst volta me lo sno imposto! 😀

Reply
Sonia 1 Novembre 2015 - 19:13

che bella è!! è paurosa…mi spavento tanto che vorrei assaggiarla per superare il trauma 😀 ha ha ha bacioni cicci e stammi bene eh!!

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:16

Ahahahahaha brava!!!! 😀

Reply
Anna 1 Novembre 2015 - 20:16

Che golosa! Colgo l’occasione per condividerti che ho citato il tuo splendido blog nel mio ultimo articolo (https://aromadicannella.wordpress.com/2015/11/01/halloween-in-olanda/)
Un caro saluto!

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:15

Grazie mille Anna!! Sei stata carinissima!

Reply
Francesca P. 1 Novembre 2015 - 22:53

Brrrr, mi sembra di sentire in sottofondo una musica dei film di Dario Argento tipo “Profondo rosso”, ahaha! 😀
Chissà che bontà quell’aggiunta di nocciole… io ho rifatto scorta proprio oggi, in un mercatino!
Un abbraccio grande, i mesi passano… emozione! :*

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:15

<3 grazie!!!
Sì, passano e li sento sempre di più sai? Settembre e metà ottobre sono stati mesi difficili, adesso forse va un po' meglio, ma lo dico piano mica che mi tiro addosso la mia rinomatissima sfiga! :D

Reply
Marta e Mimma 2 Novembre 2015 - 00:55

dicevo da Margherita, voi siete le donne della zucca. E io vi adoro.

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:14

😀 😀 e sono sicura che sia io che lei adoriamo voi per un miliardo e mezzo di altri motivi! 😀

Reply
Morena 2 Novembre 2015 - 07:19

Una golosità da paura! 🙂

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:13

😉

Reply
Imma 2 Novembre 2015 - 09:09

Tesorooooooooooo arrivo un po tardi ma sono giorni incasinatissimi questi per me ma non potevo non passare nemmemo per un saluto e poi questa ciambella è golosa tutto l’anno almneo fino a quando c’è la zucca si può provare sempre!!Un abbracciooooooo forte,Imma

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:13

non preoccuparti, anche per “noi” sono settimane un po’ tirate! prendo con gioia il tuo pensiero e lo porto con me in qst giornata di sole! Un bacio grande grande

Reply
vale 2 Novembre 2015 - 11:20

dici che una fetta la posso prendere anche se halloween è passato?? 😉 sembra davvero buonissima!! baci baci e buon lunedì
Vale

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:11

Certo!!! però mi sa che bsogna rifarla perchè non ce n’è più… 😀

Reply
saltandoinpadella 2 Novembre 2015 - 13:18

Halloween o non halloween questa è sicuramente da provare

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:11

😀 ecco!

Reply
Melania 2 Novembre 2015 - 14:54

Hai scritto bene tu cara Elena “mostruosamente buona”
A vederla vien voglia di divorarla.
Spero tu stia bene un abbraccio affettuoso a te

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:11

Grazie Melania! Si, stiamo bene dai! 😉

Reply
Milena 2 Novembre 2015 - 15:14

Adoro (anche) i dolci morbidosiiiii! Che voglia. Buona!!! 🙂

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:11

😀

Reply
ipasticciditerry 2 Novembre 2015 - 15:21

Nocciole e zucca? mumble mumble … (rotelline del cervello che girano) Ottima accoppiata mi sa … non ti bastavano le calorie della ciambella? Pure la crema dovevi mettere al centro? Golosona! Un bacio Zuccherino

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:10

Ti sa bene Zia! 😀 ehehehemmmmmmmm no…non mi bastavano! 😀 ma daiiii non l’ho mangiata tutta da sola! giuro!!!

Reply
Margherita 2 Novembre 2015 - 20:26

Sulla zucca ci siamo già dette abbastanza, non é vero? O forse non é mai abbastanza? Per quanto mi riguarda io ho appena cominciato!
Questo ciambellone é “mostruosamente” invitante… un abbraccio “a voi due belle donne” !

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:09

ehehe ma non so se finiremo mai di dircene di buone e buonissime sulla zucca sai? 😀 ci prendiamo tutte e due il tuo abbraccione! 😉

Reply
Mila 3 Novembre 2015 - 08:50

Non so se dirti fortunatamento e meno, ma halloween il piccolo lo passa sempre coi suoi cugini, per cui mi risparmio camminate per le case ed anche di cucinare, per quella sera la strega che è in me si riposa!!! però adoro la zucca, per cui mi sa che prima o poi la tua torta “mostruosamente” invitante finirà nel mio forno.
Un super abbraccio

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:08

allora troverai la calma e la situazione positiva più giusta per darti a dolci zucconi anche al di là di Halloween! 😀 Un bacio grandissimo Mila!

Reply
Fabio 3 Novembre 2015 - 12:12

Ferme restando le nostre tradizioni, credo che non ci sia nulla di male in questa volta se la si prende con lo “spirito” 😀 giusto.
Quest’anno anche noi l’abbiamo “festeggiato” per la prima volta. Ovviamente per i bambini del gruppo di amici. :-p
Mostruosamente buona, davvero.

Fabio

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:07

infatti, concordo! festeggiarlo o cmq fare un penserino a tema non vuol dire sradicarci dal nostro essere italiani! E tu non prendere come scusa i bambini!!!! 😀 😀 monellaccio!!!

Reply
veronica 3 Novembre 2015 - 21:50

che bontà che deve essere stavo leggendo anche la crostata di mele uhmmm divina
mi raccomando stai tranquilla e asseconda qualche voglia 🙂
un bacione enorme

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 07:05

grazie Veronica! sto facendo fatica a non assecondarle… 😀

Reply
Tatiana 4 Novembre 2015 - 10:23

Bellissima!!! Arrivo tardi, ma anch’io ho rimediato all’ultima ora grazie a dei brownies favolosi (soluzione sempre praticabile davanti a dieci adolescenti affamati): la zucca però è ancora di stagione e non mi dispiacerebbe provarci, sia mai che riesca a farla mangiare ai miei fastidiosi almeno nascosta nel dolce?
Un bacio 🙂

Reply
Elena Levati 4 Novembre 2015 - 11:47

si tati, sicuramente! non si percepisce la presenza della zucca, vai tranquillissima!!! 😀

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: