Vitello tonnato… da passeggio

by Elena Levati

A volte mi vengono in mente così… all’improvviso mi visualizzo una ricetta e sento che devo correre a sperimentarla per vedere “se sta in piedi”… oggi ve ne propongo una.

Una personalissima rivisitazione di uno dei piatti più famosi che io conosca: il vitello tonnato.

Partendo dal presupposto che, da un lato, in questa stagione è piacevole e bellissimo mangiare all’aperto e, dall’altro, il vitello tonnato – almeno nel mio caso- è una portata che non manca mai sulle tavole estive, ho pensato di proporlo in una versione a finger food adatta per un aperitivo in terrazza e per un pic nic.

Le classiche fettine di magatello rivestite di salsa tonnata, diventano dei piccoli bocconcini rotolati in una polvere di capperi.
Insomma un appetizer sfizioso e inusuale che mi sentirei di qualificare a pieno titolo tra la categoria del finger food e dello street food, diventando per l’occasione un vitello tonnato… da passeggio!

VITELLO TONNATO DA PASSEGGIO


Difficoltà: facile Tempo: 20 minuti + 20 minuti cottura + 1 ora riposo Dosi: 50 bocconcini


Ingredienti:

  • Per il magatello: 500 gr magatello di vitello, 1 carota, 1 cipolla, olio evo, sale e pepe.
  • Per la salsa tonnata: 150 gr tonno sott’olio sgocciolato, una manciata di capperi sott’olio sgocciolati, 3 filetti di acciuga sott’olio, 1 cucchiaino di aceto bianco, 1 cucchiaino di senape, 1 uovo, 1 tuorlo, 20 gr succo di limone, sale, 300 gr olio di semi.
  • Per completare: 1 barattolo di polvere di capperi la Nicchia Pantelleria.

Preparazione:

  1. Tagliate a pezzettoni la carota e la cipolla e fateli rosolare per qualche minuto in una pentola con un goccio di olio, aggiungete quindi abbondante acqua e portate a bollore. Mettete il magatello nella pentola, fate riprendere il bollore, abbassate la fiamma e fate cuocere per 20 minuti circa, quindi scolate la carne e fatela raffreddare.
  2. Preparate nel frattempo la salsa tonnata: mettete nel boccale del frullatore l’uovo, il tuorlo, la senape, l’aceto, sale, pepe e il succo di limone e iniziate a frullare aggiungendo a filo l’olio ottenendo una maionese. Tenete da parte la salsa e frullate insieme tonno, capperi e acciughe. Riunite il tutto con la maionese ottenendo la salsa tonnata.
  3. Tagliate il magatello a fette spesse e poi tritatelo grossolanamente a coltello.
  4. Versatelo in una terrina e aggiungete gradualmente la salsa tonnata fino a che otterrete una consistenza che vi permetterà di formare delle palline.
  5. Dividete quindi tutto il preparato in palline, ne otterrete circa 50. Mettetele in frigorifero per 1 ora quindi fatele rotolare nella polvere di capperi. Tenete al fresco fino al momento di servire.

 WALKING VEAL WITH TUNA SAUCE


A personal, modern interpretation of a traditional Italian starter: veal with tuna sauce.
In this recipe, the classic slices of veal with tuna sauce become a small spherical tasty delicacy. As a final touch we roll it in caper powder.
To offer a delicious and unusual appetizer categorized as a finger and street food: my special walking veal with tuna sauce!


 Level: Easy Time: 20 minutes + 20 minutes cooking + 1 hour rest Serving: 50 balls

Ingredients:

  • Veal: 500 g veal, 1 carrot, 1 onion, extra virgin olive oil, salt and pepper.
  • Sauce: 150 g tuna in oil (drained), a handful of capers in oil, 3 anchovy fillets in oil, 1 teaspoon white vinegar, 1 teaspoon mustard, 1 egg, 1 egg yolk, 20 gr lemon juice, salt, 300 gr seeds oil.
  • To complete: 1 jar of caper powder La Nicchia Pantelleria.

Method:

  1. Cut carrot and onion in large pieces and sautè them for few minutes in pan with a tbs of oil, add water and bring to boil. Put the veal in the pot, reach the boil, lower the heat and cook for about 20 minutes. Drain the meat and let it cool.
  2. Prepare the tuna sauce: put in the blender the egg, egg yolk, mustard, vinegar, salt, pepper and lemon juice and blend gently adding little by little all the oil getting a mayonnaise.
  3. Set aside the sauce and belnd together tuna, capers and anchovies. Mix all with mayonnaise getting the tuna sauce.
  4. Cut the meat into thick slices and chop them coarsely with a knife.
  5. Pour it into a bowl and add the tuna sauce gradually tgetting a compact mixture. Forme about 50 balls and put to rest in the fridge for 1 hour.
  6. Roll each ball in the capers powder and keep this appetizer in the fridge until ready to serve.

62 comments

cucinaincontroluce 24 Luglio 2014 - 08:51

Questa è proprio spaziale e mi piace un sacco!!! Ho un rapporto di amore folle con i capperi e con le acciughine…. sei una geniona!
Un bacio! <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:43

😀 Grazie!!!

Reply
Marta e Mimma 24 Luglio 2014 - 08:58

Sei geniale e basta 🙂 un bacio cara

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:43

Smackkkkk

Reply
Morena 24 Luglio 2014 - 09:12

Tu sei una donna straordinaria! E inoltre mi hai ricordato che da tanto vorrei bloggare il vitello tonnato, un bacione e buona giornata!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:42

😀 grazie morena cara

Reply
Marghe 24 Luglio 2014 - 09:19

Piccolo genio <3 mi inchino e ti applaudo, anche perchè hai rivisitato il mio piatto preferito!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:42

davvero???? che bello!

Reply
imma 24 Luglio 2014 - 09:32

Sei geniale che altro aggiungere tesoro mi piace questa tua versione finger food da brevettare davvero!! Ho un compleanno questo weekend da organizzare e queste meraviglie di sicuro saranno sul mio tavolo!!! Bacioneeeeee,Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:42

ahahah la brevetto dici??? 🙂

Reply
foodlovecouture 24 Luglio 2014 - 09:45

Bellissima idea, creativa! Che poi a forma di pallina, polpettina..tutto diventa più sfizioso

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:42

😀 è vero!

Reply
veronica 24 Luglio 2014 - 10:05

Cara con questo piatto sfiziosissimo hai superato te stessa, un’ idea deliziosa. E’ vero in una cene all’ aperto farebbero un figurone.Bravissima.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:41

grazi tesoro!!!

Reply
marilenainthekitchen 24 Luglio 2014 - 10:12

Questa sì che un’ottima idea anche come finger food??? Bravissima Elena!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:41

😀

Reply
Claudia 24 Luglio 2014 - 10:25

Decisamente più sfiziosi della classica ricetta!!!!!! ma che bella idea hai avuto.. 😀 smackkk

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:32

grazie!!!

Reply
Raffaella 24 Luglio 2014 - 10:40

Insolito e stuzzicante… bell’idea! e fantastica la scatolina 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:31

Grazie Raffa!

Reply
elenuccia 24 Luglio 2014 - 11:13

Tu sei un genio Elena!!! un vero genio. Anche a me capita ogni tanto di essere presa dal raptus della sperimentazione, mi viene in mente una diavoleria e devo assolutamente provarla subito. Ultimamente mi capita meno spesso, sara’ la stanchezza….o la vecchiaia 🙂
Non sapevo esistesse la polvere di cappero, deve essere sfiziosissima, io sono patita di capperi

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:31

hai solo bisogno di una vacanzina! 😉

Reply
goccedizucchero 24 Luglio 2014 - 11:15

che idea geniale!!!! bravissima

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:30

grazie!!!

Reply
Elisa-Viaggio e Assaggio 24 Luglio 2014 - 11:24

Fantastico! Idea geniale Elena.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:30

🙂

Reply
Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia 24 Luglio 2014 - 11:41

Ehi Elena, meno male che ti vengono in mente così: sei un genio!!! mi piace un sacco questo ricetta!!!!
Un abbraccio Manu

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:30

grazie Manu!!

Reply
Miu Mia 24 Luglio 2014 - 11:49

Ma cosa te ne fai di tutte quelle gustosissime praline di bontà? Un paio a me, genietto! 😀

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:30

serviti pure carissima!!!

Reply
Michela Sassi ( A tutto pepe...) 24 Luglio 2014 - 11:49

Un’idea geniale…. Sei unica, bravissima!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:29

grazie Michi!

Reply
immacennamo 24 Luglio 2014 - 12:50

Bellissima e geniale questa ricetta 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:29

grazie!!!

Reply
Elena 24 Luglio 2014 - 13:04

Ne sai una più del diavolooooooooooooo!!! Questa è una genialata! Baci

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:29

😀 hihihihi grazie!!

Reply
Giulia 24 Luglio 2014 - 13:36

Non sono una grande amante della carne, ma il vitello tonnato è un piatto che amo moltissimo: qui evidentemente viene fuori la mia “piemontesità”.
Se poi me lo trasformi in un finger food da passeggio sai che non potrei desiderare di meglio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:28

grazie Giulia!!!

Reply
TavolArteGusto (@TavolArteGusto) 24 Luglio 2014 - 13:37

No vabbè, il vitello tonnato che si trasforma in finger! sei un genio tu… un genio creativo… oltre che un’amica speciale:* sai che te la rubo presto l’idea vero? ti stringo stella:*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:28

fai pure tesoro mio!!!:)

Reply
Silvia 24 Luglio 2014 - 19:53

Io proprio non lo so come ti vengono in menteeee!! Sei fantastica!! Daniele ama molto il vitello tonnato, io non tanto, ma così potrei mangiarne 30 di quelle palline!!! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 24 Luglio 2014 - 21:02

E io ti adoro!!!!

Reply
Piatticoitacchi.wordpress.com 25 Luglio 2014 - 09:13

Street finger food??? Geniale!
Brava come sempre <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:27

😀 grazie!!!

Reply
Chiara 25 Luglio 2014 - 09:36

Te l’ho già detto che sei un genio?????

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:17

😀

Reply
azzurra 25 Luglio 2014 - 09:38

sei decisamente un mito ragazzina mia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
a questa proprio non avevo mai pensato è sempre sorprendente passare di qua tesorina mia!!!
ti abbraccio augurandoti una splendida giornata!!
Azzu

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:17

🙂 grazie mille azzurra!

Reply
veronica 25 Luglio 2014 - 13:45

sei unica giuro tu mi fai impazzire idee geniali e foto da urlo

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:17

grazie!!!!

Reply
Berry 25 Luglio 2014 - 14:37

Una piccola donna che crea cose stupefacenti! Quando ho letto il titolo non ci credevo che lo avessi fatto veramente!
Un bacione tesoro dolce!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:16

grazie berry bella!

Reply
kivrin82 25 Luglio 2014 - 15:37

Uh! Questa me la segno subito!!! Sono una gran fan del vitello tonnato e questa versione mi stuzzica l’appetito solo a guardarla!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:16

benissimo! 🙂

Reply
Terry 25 Luglio 2014 - 20:51

Che figata! Si può dire che figata? Va beh se non si può dire cancellalo pure. Bellissima e originalissima questa ricetta! Bravissima Zuccherino mio! ♥

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 26 Luglio 2014 - 06:16

😀 siiii dillo pure!

Reply
NIcoletta Magni: 27 Luglio 2014 - 08:06

credo di andare a passeggiare 😀

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 28 Luglio 2014 - 10:28

😀

Reply
anna 29 Luglio 2014 - 13:46

te lo dico sempre che sei geniale, no? non ti smentisci mai..finalmente riesco a tornare a commentare le tue pagine..ti tenevo d’occhio, ma proprio non riuscivo a passare a salutarti! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 30 Luglio 2014 - 08:36

Grazie Anna!

Reply
Cle 2 Agosto 2014 - 06:18

Wow! Complimenti per la fantasia! Devono essere davvero speciali!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 3 Agosto 2014 - 20:48

grazie!!! 🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: