Pizza fatta in casa: La margherita con il cornicione ripieno

by Elena Levati

Ma dico, nessuno mi dice niente?? E’ più di un mese che non pubblico una pizza e me la fate passare liscia? 🙂

Per fortuna che ogni tanto rinsavisco! 😀

Ecco allora la pizza più classica che ci sia, la Margherita, resa ancora più speciale dal cornicione ripieno di ricotta: a Napoli me ne sono innamorata e, anche se la mia ovviamente non ha nulla a che vedere con quelle meravigliose pizze stratosferiche che ho mangiato là, a modo mio ho voluto almeno provare a ricreare quel gusto così buono e quella sensazione di felicità che ti invade il cuore già dal primo morso!

E comunque c’è poco da fare: dovevo nascere a Napoli! allora sì sarei stata una donna felice fino al midollo! 🙂

PIZZA FATTA IN CASA

La Margherita con il cornicione ripieno


Difficoltà: media Tempo: 20 minuti + 27 ore lievitazione + 25 minuti cottura Dosi: 2 pizze al piatto


Ingredienti:

  • Impasto: 200 gr farina Manitoba, 150 gr semola rimacinata di grano duro, 8 gr sale, 1 gr lievito di birra fresco, 210 gr acqua tiepida.
  • Condimento: 150 gr ricotta fresca, 300 gr mozzarella fior di latte, 20 pomodori ciliegini, 150 gr pomodori pelati bio, sale, pepe nero, origano, noce moscata.

Preparazione:

  1. Il giorno prima, alle 17.00 preparate l’impasto: seguite le indicazioni che trovate QUI.
  2. Il giorno successivo, alle 17.00 tirate fuori l’impasto dal frigorifero, mettete le due pagnotte sul piano infarinato, copritele con le ciotole e lasciatele lievitare per altre 3 ore a temperatura ambiente.
  3. Mentre riposano preparate il condimento: tagliuzzate i pomodori pelati e fateli cuocere in padella per 10 minuti con 1 cucchiaino di sale, un pizzico di pepe e noce moscata (in questo modo io li trovo più digeribili. Se li doveste sentire acidi, potete aggiungere un pizzico di zucchero e una punta di bicarbonato). Spegnete e aggiungete un po’ di origano.
  4. Tagliate a fette la mozzarella e a metà i pomodorini. Ammorbidite la ricotta con una frusta a mano per renderla cremosa, quindi salatela, papatela e trasferitela in un sac a poche.
  5. Se usate il forno tradizionale: poco prima delle 20.00, accendete il forno e portatelo al massimo della temperatura (280° C).
  6. Stendete le pagnottelle in un grande disco sottile, trasferitele su due fogli di carta forno e mettetele in due teglie. Formate con la ricotta un cordoncino spesso tutto intorno alla pizza lasciando un poco di spazio dal bordo. Ripiegate ora il bordo su se sesso e sigillate bene. Condite la pizza con i pelati, appoggiate la teglia sul fondo del forno e fate cuocere 10 minuti. Togliete la pizza dalla teglia e fate cuocere 1 minuto direttamente sul fondo del forno (in questo modo la cottura della base sarà perfetta). Rimettete la pizza sulla teglia, completate con la mozzarella e con i pomodorini, un pizzico di pepe e infornate ancora nella parte più alta del forno per 4 minuti. Sfornate e servite subito!
  7. Se avete la pietra refrattaria o, come nel mio caso, un forno-pizza: mettete il condimento sulla pizza tutto insieme e fate cuocere per 4-5 minuti.

HOME MADE PIZZA

Ricotta Cheese stuffed crust Margherita


Level: medium Time: 20 minutes + 27 hours rising + 25 minutes baking Serving: 2 persons


Ingredients:

  • Dough: 200 g flour (type Manitoba) , 150 g durum wheat flour , 8 g salt, 1 g brewer’s yeast , 210 g lukewarm water.
  • Filling: 150 g fresh ricotta cheese, 300 g mozzarella cheese , 20 cherry tomatoes, 150 g peeled organic tomatoes,  salt, black pepper, oregano, nutmeg.

Method:

  1. The day before at 5:00 pm prepare the dough following the instruction HERE
  2. The next day, at 5.00 pm take out the dough from the refrigerator , put the two loaves on floured pastry board , cover with bowls and let rise for 3 hours more at room temperature.
  3. Meanwhile prepare the filling: chop peeled tomatoes and cook for 10 minutes seasoning with salt, pepper, nutmeg and oregano. Cut mozzarella cheese in slices and cherry tomatoes in 2 parts. Soft ricotta cheese with a hand wisk making it creamy, then add salt,pepper and put it into a pastry bag.
  4. If you bake your pizza in the oven : a little before 8:00 pm , turn on the oven and bring to the maximum temperature ( 280 ° C).
  5. Roll out the loaves thin , transfer them on a sheet of parchment paper and place them on a baking tray. Fill the crust with ricotta cheese and close it. Season your pizza with tomatoes, place the pan on the bottom of the oven and bake 10 minutes . Remove the pizza from the pan and cook 1 minutes directly on the oven floor (so the cooking of the base will be perfect ).Put the pizza again on the baking tray, complete with mozzarella and tomatoes, a pinch of pepper and bake in the upper part of the oven for 4 minutes. Remove from the oven and serve immediately!
  6. If you have a baking stone or, as in my case, a pizza – oven : Put the filling on the pizza all together and cook for 4-5 minutes.

72 comments

viola 4 Luglio 2014 - 06:53

É avanzata una fetta di pizza anche per me 😛 buon fine settimana

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 15:04

Certo Viola! però fai in fretta 😉

Reply
viola 6 Luglio 2014 - 15:05

?

Reply
rise of the sourdough preacher 4 Luglio 2014 - 06:55

Elena tu vuoi che io muoro????
Ecco, già a dire pizza io mi esalto, ma poi con il cornicione ripieno di ricotta?
No ecco, muoro.
La dieta vola dalla finestra e io salivo a profusione!
Bellissima riceta che va dritta nei bookmarks 😉
Un abbraccio
Lou

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 15:04

😀 a chi lo dici! saltiamo anche noi dalla finestra va! 😀

Reply
Barbara 4 Luglio 2014 - 07:11

Elena ma è una meraviglia!!!!! 🙂 Ma quante ne sai?!?! Devo provarla..
Già a quest’ora mi fai venire un’acquolina.. 🙂
Il forno per la pizza deve essere una meraviglia!
Buona giornata..
Baci..

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 15:04

sì è una meraviglia! da quando l’ho preso mi sono innamorata una seconda volta! 🙂

Reply
Marta e Mimma 4 Luglio 2014 - 07:19

In effetti ci mancavano parecchio le tue meravigliose pizze! Mai assaggiate le pizze con il cornicione ripieno, eppure ci fanno una gola…magari potessimo mangiare la nostra prossima pizza chez Elena 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:59

🙂

Reply
elenuccia 4 Luglio 2014 - 07:21

Nooooooooo, non avevo mai visto una cosa del genere…il cornicione ripieno!!! ma ‘ strafantastico

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:58

😀

Reply
Erica Di Paolo 4 Luglio 2014 - 07:26

No, vabbé, ma che meraviglia…… ^_^

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:58

Grazie!!!!!

Reply
Michela Sassi ( A tutto pepe...) 4 Luglio 2014 - 07:28

Che meraviglia… questa la copio e ricopio…. fantastica!
Un bacione

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:58

😀

Reply
MARI 4 Luglio 2014 - 07:48

Che idea meravigliosa! la crosta è sempre un pò indigesta…ma ripiena è una vera bontà!
Ottima!!! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:58

🙂

Reply
Tatiana Di Grazia 4 Luglio 2014 - 07:59

io Elena te le faccio passare tutte….ammetto che quando ti infarini rendi parecchio, valorizzi molto la tua natura napoletana nell’anima e nel cuore ma non di fatto….io mi sento napoletana per il caffè. facciamo domanda di adozione? qualcuno ci vorrà? 🙂 abbraccio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:57

ma quanto bene ti voglio io? no dai dimmelo!

Reply
vale_cannellaecioccolato 4 Luglio 2014 - 08:13

non si può.. una pizza buonissima!! e ha anche la sorpresa.. ci si aspetta una semplice margherita e poi.. ha il cornicione ripieno.. uno spettacolo!! 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:56

😀 Grazie Vale

Reply
Giulia 4 Luglio 2014 - 08:44

La pizza con il cornicione ripieno non l’ho mai mangiata, ma immagino debba essere una vera goduria. La tua è meravigliosa! Posso averne una fetta?

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:56

ciao Giulia! Certo che sì! ma falla anche tu perchè è deliziosa! fidati!:)

Reply
Ale - Dolcemente Inventando 4 Luglio 2014 - 08:49

Io adoro la pizza cara Elena…ma non faccio spesso in casa perché avendo il forno statico ( senza l’opzione del ventilato) non viene come vorrei…ma la tua è un vero spettacolo! sembra uscita da una pizzeria di Napoli, bella, invitante e con il bordo farcito….mmm che goduria! sei bravissima te lo dico sempre! i mei complimenti!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:55

grazie Ale, sei un tesoro davvero! io uso un forno particolare per le pizze che trovo comodissimo. se vuoi ti dò delle info 😉

Reply
pachulli 4 Luglio 2014 - 09:04

Interessante ricettina, anche l’orsetto è ghiotto di pizza!
Sarebbe quasi da provare con la pasta madre 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:54

eh si, in effetti si…ma qst lo faccio fare a papà marco che con la pm è mille volte più bravo di me!

Reply
m4ry 4 Luglio 2014 - 09:49

Tesoro mio, quel cornicione farcito è una meraviglia ! Che famina che mi è venuta ! Bacini e buon weekend <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:39

😀

Reply
veronica 4 Luglio 2014 - 10:18

A chi lo dici io solo per la pizza mi ci trasferirei subito. Questa col cornicione ripieno e’ deliziosa me la mangerei in un sol boccone.Baci e buon w.e.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:39

grazie tesoro

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 4 Luglio 2014 - 10:21

Elena ma è una meraviglia, una visione celestiale, specie a quest’ora, che goduria che dev’essere, se fossi nata a Napoli probabilmente assomiglierei a una balenottera…..buon we!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:39

anche io! anzi sarei la sorella gemella di tutte le balenottere! 🙂

Reply
Claudia 4 Luglio 2014 - 11:53

Non ricordo da chi avevo visto una pizza simile..col cornicione ripiena.. e anche là.. sbavavo mentre immaginavo il gusto! Ora l’hai fatta pure te! e io???? che aspetto io? Dai.. portamela a casa… Un bacio e buon w.e. 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:38

no dai dimmi dove così vado a vedere anche io che adesso son curiosa!!! io di sbavare non smetto mai qnd si tratta di pizze! 🙂

Reply
Chiara 4 Luglio 2014 - 12:30

uhmamma ma io non ho mai mangiato una cosa così spettacolare!! la voglioooo!!! 😀

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:38

😀 vieni? dai!

Reply
alicegrandi 4 Luglio 2014 - 13:35

In effetti mi mancavano un po’ le tue pizze…io che di pizza potrei viverci 🙂 Quella col cornicione non l’ho ancora mai assaggiata…dovrei cimentarmi! Buon weekend 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:37

cimentati vai tranquilla sono certissima ti verrà da Dio! 🙂

Reply
immacennamo 4 Luglio 2014 - 13:57

Cara hai l’animo partenopeo non c’è ne’, le tue ricette. ( non solo ci pizze ) spesso rispecchiano l ‘animo napoletano 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:37

🙂 grazie carissima!

Reply
Miu Mia 4 Luglio 2014 - 19:29

Tu vuoi assolutamente prenderci per la gola tutti!
Da buona napoletana sarebbe un grande onore adottarti e darti la doppia “cittadinanza”! 😀

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:36

guarda che iniziamo le pratiche adottive eh!:D

Reply
Annalisa B 4 Luglio 2014 - 23:40

Col “cornicione” di ricotta è paradisiaca!!
Baciiii!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:36

🙂

Reply
Silvia 5 Luglio 2014 - 07:20

Ihihihih!! Una napoletana trapiantata che non lo sa!! Ma prima o poi le origini escono fuori! !! 😀

Reply
Silvia 5 Luglio 2014 - 07:21

Ihihihihihihihi!! Le origini prima o poi escono fuori! Non è che sei una napoletana trapiantata e non lo sai??? 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:36

eh magari| 😉 un bacio grandissimo

Reply
Imma 5 Luglio 2014 - 09:01

Secondo me tu hai nel tuo sangue un bel po di napoletano perchè le tue pizze sono degne di quelle che mangio spessissimo(la fortuna di vivere a Napoli almeno questo:D)nella mia città!!E’ superba questa versione con il cornicione ripieno e poi per me è una vera visione, mangerei la pizza anche a colazione se potessi e tu sei sempre più brava, le tue pizze sono davvero da urlo!!Un bacione grandissimo,Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:35

mi fai emozionare! giuro|

Reply
Terry 5 Luglio 2014 - 14:02

Che bontà tesoro!! La ricotta nel cornicione deve essere da svenimento 😉 Me ne mangerei una adesso qui!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:35

ma tu sei la regina dei liavitati e ne farai a migliaia! lo so! 🙂

Reply
Ileana 6 Luglio 2014 - 07:59

Eccomi qua, mica potevo perdermi questa pizza! Devo assolutamente provare la pizza con il cornicione ripieno, rende la pizza ancor più golosa..e poi le tue pizze sono sempre perfette 🙂
..e non lasciarci più troppo tempo senza pizza, mi raccomando 😀
Un bacione Elena bella :***

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:35

non temere! 🙂 grazie bacioni

Reply
Sara&Laura Pancetta Bistrot 6 Luglio 2014 - 08:43

Che meraviglia Elena, è fenomenale la tua pizza con sorpresa 😀
Anche noi l’abbiamo assaggiata in una pizzeria napoletana, strepitosa!
La tua versione è fantastica, che famee!!
Bellissime foto 🙂
Un grande bacioneeee

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 6 Luglio 2014 - 14:34

grazie!:)

Reply
Raffaella 7 Luglio 2014 - 10:31

Oddio Elena, prenderei a morsi il monitor! Come sempre fai delle foto bellissime… ma la pizza! Gnam!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 8 Luglio 2014 - 09:36

Grazie!!! 😀

Reply
poppyandowl 8 Luglio 2014 - 11:33

Non vedo l’ora di provare a farla! Grazie della ricetta 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Luglio 2014 - 10:45

🙂 prego! vai!!!!!!!!

Reply
Mila 8 Luglio 2014 - 17:09

Già è impossibile resistere alla pizza,con quel cornicione farcito mangerei anche il monitor!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Luglio 2014 - 10:47

😀 anche io! di nuovo!

Reply
marilenainthekitchen 8 Luglio 2014 - 18:45

Possibile che mi sia sfuggita? A meeeee? Nuuuuuuu?? Recupero mangiandomela con gli occhi la tua favolosa Pizza!!!????

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Luglio 2014 - 10:47

😀

Reply
lapetitecasserole 8 Luglio 2014 - 22:50

eheheh questo non è giusto, pizza e ricotta??? Dai Elena… a Montreal c’é un solo posto dove andiamo a mangiarla quando non la facciamo in casa, un po’ come andare dal gioielliere, ma è l’unica veramente valida. L’alternativa é la pizza con l’ananas… ci siamo capite, no? Questa con il bordo ripieno é eccezionale, con la ricotta che si unisce all’impasto… una meraviglia. Sei sicura di non voler aprire una pizzeria da queste parti???

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Luglio 2014 - 09:37

ehehe chissà mai… 😉
con l’ananas non è che mi ispiri proprio eh! 😀 meglio pagare una pizza a prezzo d’oro!

Reply
lacucinadelcuore 9 Luglio 2014 - 15:21

Ma è meravigliosa! Non ho mai mangiato una pizza con il bordo ripieno…..deve essere davvero buona. Complimenti, per il blog, le ricette e le foto. Racconti molto di te! Ciao e un bacio, Ale

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 10 Luglio 2014 - 09:29

Grazie Ale! 🙂 provala perchè ti conquisterà subitissimo!

Reply
anna 11 Luglio 2014 - 11:42

amica mia! ieri sera ho impastato la pizza seguendo la tua ricetta! stasera la sfornerò direttamente dal bbq! è il primo tentativo ma io non sono una che si tira indietro! ho un bbq di quelli con coperchio e sono andata a comprare la pietra per pizza/pane..è giunta l’ora di provare..che dici?ti farò sapere! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 11 Luglio 2014 - 21:03

davvero???? oh mamma che bello! ma che ansia ho adesso! speriamo vada tutto bene! 🙂 fammi sapere eh!

Reply
Giulietta | Alterkitchen 15 Luglio 2014 - 08:41

Ma com’è che io la pizza col cornicione ripieno non l’ho mai mangiata?! Che mancanza gravissima! E poi tutte le volte che posti una pizza, me ne fai venire una voglia (e pure di comprarmi il forno-pizza).. !!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 15 Luglio 2014 - 16:21

ma guarda non me lo spiego!!! come non l’hai mai mangiata???? scherziamo! corri in cucina a farla! 🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: