Torta farcita Pere e Cioccolato

by Elena Levati

Con la ricetta di oggi percorro una via molto classica, mi muovo a passi leggeri su uno degli accostamenti di sapori più famosi e universalmente riconosciuti per la sua bontà, mi faccio avvolgere e trasportare in una delle storie d’amore di gusto meglio riuscite: Pere e Cioccolato.

Niente effetti speciali oggi, nessuna sorpresa nascosta tra quei due soffici dischi di pan di spagna.

Solo una certezza, solo il benessere del palato e la pace dei sensi.

Torta farcita con crema di pere, ricotta e cioccolato decorata con la buccia delle pere essiccata: la descrizione di un attimo di felicità…

(Dimenticandosi il consiglio del medico di ridurre gli zuccheri… 🙂 )

PS: non siate parsimoniosi sul ripieno, vedremo presto come usare ciò che ci rimane…

TORTA FARCITA DI PERE E CIOCCOLATO


Livello: medio Tempo: 1 ora + cottura Dosi: 1 torta da 22-24 cm


Ingredienti: 

  • Pan di spagna: 3 uova e 1 tuorlo, 110 g zucchero bianco fine, 110 g farina 00, 15 g fecola, aroma vaniglia.
  • Crema pere e cioccolato: 3 pere abate, 30 g burro, 1 bicchierino di Brandy, 2 cucchiai di zucchero di canna, zenzero, 100 g panna fresca, 100 g ricotta di pecora, 50 g cioccolato fondente.
  • Per decorare: codette di cioccolato.

Preparazione:

  1. Preparate il pan di spagna: sbattete le uova e il tuorlo con lo zucchero in una pentola. Portate sul fuoco e scaldate leggermente il composto continuando a mescolare con una frusta a mano per un paio di minuti.
  2. Trasferite in una boule e montate con le fruste elettriche per almeno 10 minuti fino a che il composto risulta chiaro, spumoso e gonfio.
  3. Setacciate insieme farina, fecola e aroma vaniglia e versatelo a pioggia lentamente sul composto mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.
  4. Imburrate una tortiera da 22 cm e versatevi l’impasto. Fate cuocere in forno già caldo a 200 °C per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente (Ricordo  che è sempre preferibile utilizzare un pan di spagna preparato il giorno precedente_ si sbriciola molto meno ed è più compatto).
  5. Preparate la farcia di pere: fate sciogliere il burro in una padella e quando inizia a colorire versatevi le pere che avrete precedentemente sbucciato – conservate la bucce – e tagliato a pezzettoni. Mescolate e fate cuocere 3 minuti. Bagnate con il Brandy, fate evaporare e aggiungete lo zucchero. Mescolate ancora, coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti. Spegnete, aggiungete un poco di zenzero e fate raffreddare poi frullate.
  6. Quando la crema sarà fredda, dividetela in 3 parti: unite al primo terzo la panna fresca montata e ai rimanenti 2/3 la ricotta ammorbidita con un cucchiaio di legno. Tenete in frigorifero fino all’utilizzo.
  7. Preparate le bucce di pera essiccate: disponete le bucce di pera su una teglia rivestita di carta forno e infornatele a 200 °C per 10 minuti. Giratele e fatele cuocere ancora per 5 minuti. Tenetele da parte per la decorazione.
  8. Tagliate il pan di spagna in due dischi e bagnateli abbondantemente con uno sciroppo preparato mescolando bene una parte di acqua, una di zucchero e mezza di liquore (io ho usato brandy). Farcite con uno strato di crema di pere e ricotta e con il cioccolato tagliato a pezzetti. Richiudete con il secondo disco bagnato internamente e ricoprite superficie e bordi della torta con la crema di pere e panna.
  9. Decorate i bordi a piacere con mezze lingue di gatto o con codette di cioccolato e decorate la torta ai lati con ciuffetti di panna e al centro con le bucce delle pere essiccate.

PEARS AND CHOCOLATE CAKE


Level: intermediate Time: 1 hour + baking Serves: 6 pp


Ingredients: 

  • Sponge cake: 3 eggs and 1 yolk, 110 g sugar, 110 g 00 flour, 15 g starch, vanilla aroma.
  • Pears and chocolate cream: 3 big pears, 30 g butter, 1 small glass of Brandy, 2 tablespoons brown sugar, ginger, 100 g fresh cream, 100 g ricotta cheese, 50 g dark chocolate.
  • Garnish: chocolate sprinkles.

Method:

  1. Prepare the sponge cake: beat the eggs and the yolk with the sugar in a saucepan. Bring on fire and heat the mixture stirring with a whisk for a couple of minutes.
  2. Transfer the mixture into a boule and whip it with electric whips for at least 15 minutes until it’s light, fluffy and puffy.
  3. Sift together flour, potato starch and vanilla flavoring and pour this mixture little by little on the eggs mixing gently with a spatula from the bottom upwards.
  4. Grease a cake mould of 22 cm and pour in the mixture. Bake in hot oven at 200°c or 20 minutes. Let it cool completely. (It is better to use a sponge cake prepared the previous day).
  5. Prepare the filling: melt the butter in a pan and when it starts to brown add the pears that have previously peeled – store your skins – and cut into large chunks. Stir and cook 3 minutes. Add Brandy, let evaporate and add sugar. Stir again, cover with the lid and cook at low heat for 10 minutes. Turn off, add a little bit ginger powder and let cool, then puree.
  6. When the cream is cold, divide it into 3 parts: add to the smaller part (1/3) whipped cream and to the remaining 2/3 add the goat ricotta cheese softened with a wooden spoon. Keep in the refrigerator until use.
  7. Place the pears skins on a baking sheet covered with parchment paper and bake at 200° c for 10 minutes. Turn them and bake again for 5 minutes. Keep them aside for decoration.
  8. Cut the sponge cake into 2 discs, and wet them with a syrup ( mix, stirring well, 2 parts of water, 1 part of sugar and 1 part of Brandy). Fill the cake with a layer of ricotta and pears cream and add the chocolate cutted into small pieces. Close with the second disc -wet inside- and cover the surface and edges of the cake with the cream of pears and whipped cream.
  9. Decorate the edges with chocolate sprinkles and the centre with the dried skins of  pears.

75 comments

Morena 12 Ottobre 2013 - 06:18

Come sarebbe a dire niente effetti speciali?! E’ di un’eleganza unica, come te!! Un bacio e buon fine settimana!

Reply
conunpocodizucchero 12 Ottobre 2013 - 06:50

Sei un tesoro!

Reply
Speedy70 12 Ottobre 2013 - 14:32

Un classico golosissimo, la adoro!!!

Reply
Azzurra Mantellassi 12 Ottobre 2013 - 06:50

Mamma mia che buona!!!!!sarebbe proprio l’ora giusta per una bella fettina!!!!!buona giornata cara

Inviato da iPhone

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:06

grazie azzurra!

Reply
martina 12 Ottobre 2013 - 06:50

Non puoi credere! Ero su Pinterest e vedo sbucare questa fantastica torta con il tuo nomino sopra … ho attaccato a ridere a più non posso (anche ora se proprio lo vuoi sapere)!!! Però sai che ti dico: che ti è venuta talmente bene ed è così invitante che anche se la vedesse il tuo medico lascerebbe correre!
Però non è giusto ora hai fatto venire l’acquolina in bocca anche a me … 🙂
A presto, vedi di non mangiartela tutta, e buon fine settimana.

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:07

nonono c’è poco da ridere 🙁
no dai, sono stata brava, ne ho mangiata solo una fettina…giuro!!!!!! l’ho regalata a mia sorella… perdonata?

Reply
pachulli 12 Ottobre 2013 - 06:55

continuo a pensare che le tue fotografie siano sublimi, così come le ricettine che presenti… quella di oggi, poi!!!! complimenti mia cara!
e x quanto riguarda il consiglio del medico… beh, si vive una volta sola, no? 🙂

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:07

grazie, ma grazie davvero!

Reply
sandra 12 Ottobre 2013 - 07:28

Ma daiiii!! e come caspita si fa a ridurre gli zuccheri?!? Dopo questa visione…si, ciao!
Bravissima, è di un bello strepitoso! :*

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:07

appunto! non è per me la riduzione degli zuccheri! 😀

Reply
m4ry 12 Ottobre 2013 - 07:51

Ogni tanto, qualche zucchero in più serve…e se poi sono zuccheri di un certo livello come questi…ehehehhe…sono certa che anche il tuo medico farebbe un’eccezione !
E’ semplicemente meravigliosa ! Ti abbraccio <3

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:08

dici? speriamo dai! però ho sgarrato poco giuro!

Reply
Sonia 12 Ottobre 2013 - 07:52

ohmamma! è bellissima e chissà che sapore! ma quanto sei brava???

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:08

grazie!!!!! 😀

Reply
Giulietta | Alterkitchen 12 Ottobre 2013 - 07:53

Hai proprio ragione: questo abbinamento è un ever-green, ma non per questo non è degno di essere riverito, riprovato, rifatto. E in questa torta, devo dire, è magistralmente riproposto.
Dio, come mi piace!
Buon fine settimana, Elena!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:09

grazie Giulietta, grazie di cuore!

Reply
Chiara 12 Ottobre 2013 - 10:08

Oddio meraviglia delle meraviglie!!!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:09

ciao carissima!!! grazie! 🙂

Reply
Claudia 12 Ottobre 2013 - 10:33

Elena mia!!!! bellissima da vedere.. ècosì elegante.. chic!! egolosa da mangiare!! Ricotta.. pere e cioccolato.. quella crema è da svenimento!!!! smack e buon w.e. 🙂

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:09

grazie claudia! io infatti mi sto riprendend adesso eh!;-)

Reply
Ada Parisi 12 Ottobre 2013 - 11:07

Nooooo!!! Volevo una foto con una fetta tagliata!!! Ora come faccio a immaginare con la necessaria dovizia di particolari lo strepitoso sapore di questo dolce????

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:10

ehehe mi sa che devi chiamare mia sorella visto che l’ho fatta per lei e la sua dolce metà…ovvio, non che io non l’abbia mangiata, per inteso! 🙂

Reply
unapiccolamela 12 Ottobre 2013 - 12:13

Questa torta sembra una nuvola, per quant’è leggera!
E io ho proprio bisogno di qualcosa di simile per sentirmi a casa.
Buon fine settimana!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:10

grazie Manu, quanto sei carina!

Reply
imma 12 Ottobre 2013 - 12:54

Una bella presentazione per una torta che é favolosa con accostamenti classici ma sempre golosi e attuali….l`adoro tesoro é una goduria, raffinata e cosa darei per una fetta, mi sentirei in paradiso!! Bacioni,Imma

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:11

grazie imma, detto da te mi fa salire sulle nuvole! 🙂

Reply
panelibrienuvole 12 Ottobre 2013 - 14:09

È davvero bellissima! Molto raffinata. E mi piace l’idea che tutto sommato rimane una torta “semplice”.
Però mi devi svelare come si fa a far aderire le codette al bordo senza fare un macello…ti pregooooo!! 🙂

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:12

sì, anche a me, per qst l’ho “studiata così. sai che amo la semplicità.
per le codette è sempre e cmq un macello! io le ho racccolte e riattaccate pian piano… per qst uso un piatto moooolto grande per fare qst torte 🙂

Reply
marialarese 12 Ottobre 2013 - 14:42

Torta perfettamente autunnale:) La adoro!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:12

grazie! 🙂

Reply
Maddy 12 Ottobre 2013 - 14:51

Uno degli abbinamenti più golosi in assoluto, anche oggi amica ai hai fatto centro e le foto sono bellissime! Spero di vederti presto al raduno! Un forte abbraccio
Maddy

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 15:13

ciao tesoro! grazie!!!! oh, sì ci sarò eccome! 😉

Reply
Erika Scarafia 12 Ottobre 2013 - 16:45

Che buona e che bella questa torta 🙂 Non posso assaggiarla, ma da come prepari e presenti i tuoi piatti e dalle foto che fai, sono sicura che anche il gusto non mi deluderebbe. Sei davvero brava, complimenti! Ciao ciao e buona serata

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:56

grazie Erika, sei molto gentile!!!

Reply
susy 12 Ottobre 2013 - 17:53

Cavolina questo è uno di quei capolavori che mangerei molto volentieri! Una buona domenica con una fettona di torta *_*

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:55

eh lo so c’è la ricotta! 😉

Reply
Terry 13 Ottobre 2013 - 07:09

L’importante è che tu ne abbia mangiato una fettina piccola piccola, come si fa a dire di no a un dolce così? Se non lo capisce il tuo medico portagliene una fettina e vedra che capirà! Buona domenica Zuccherino, un baciotto

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:55

piccolissima giuro!!!!

Reply
Cristina 13 Ottobre 2013 - 07:11

Che bella questa torta. Complimenti veramente per le belle foto che fai.

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:55

grazie di cuore Cristina!

Reply
Torta farcita Pere & Cioccolato | Food Blogger Mania 13 Ottobre 2013 - 11:45

[…] Con la ricetta di oggi percorro una via molto classica, mi muovo a passi leggeri su uno degli accostamenti di sapori più famosi e universalmente riconosciuti per la sua bontà, mi faccio avvolgere e trasportare in una delle storie d’amore … Continua a leggere → […]

Reply
la Greg 13 Ottobre 2013 - 13:59

Ullallah! Che vedono i miei occhi…devo riprendermi da tre giorni di digiuno seguiti da riso in bianco…direi che questa è l’occasione giusta!

Baci
Silvia

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:54

ahahah sì!!!! ps: ti vedo al raduno gallinesco il 16 novembre a milano?

Reply
la Greg 14 Ottobre 2013 - 20:17

mi piacerebbe davvero conoscerti…vediamo se riesco ad organizzarmi!

Reply
Simona 13 Ottobre 2013 - 15:07

Elena questa torta è di una bellezza incredibile!!!!! E poi a pere e cioccolato non so proprio resistere!!!:)
Un bacioneeeeeee!!!!!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:54

grazie Simona! 🙂

Reply
minibonbons 13 Ottobre 2013 - 15:45

è talmente belle che quasi dispiace mangiarla.. ah si ho detto quasi!!! ahaha

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:48

😀 ahahaha

Reply
Mila 14 Ottobre 2013 - 07:43

USSIGNUR!!!….Oh my God!!!…. ma che ti devo dire? che sto sbavando…che sto morendo dalla curiosità di vederne una fetta?…. Sarà anche un classico, ma forse per la mia veneranda età il classico è perfetto!!!!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:48

😀 eh la fetta non c’è più…. 😉 grazie Mila

Reply
coprepie 14 Ottobre 2013 - 08:27

Ciao, il tuo blog è stato nominato ai VERSATILE BLOGGER AWARDS, complimenti!! ??
Per ulteriori informazioni visita http://coprecremo.wordpress.com/versatile-blogger-award/

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:47

grazie!!!! 🙂

Reply
cucinaincontroluce 14 Ottobre 2013 - 08:35

Buona lo è di certo, ma ti è venuta anche bellissima!!!! Io con i ciuffetti di panna ci litigo sempre…
Un abbraccio, Tatiana

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:46

🙂 grazie amica!

Reply
EdenStyle - Ricette, Dolci e Decorazioni 14 Ottobre 2013 - 12:08

Ciao carissima, deve essere molto golosa e super deliziosa! Come sempre sei una maestra pasticcera, questa torta ha un aspetto bellissimo, super professionale ed elegante. Bravissima!!!!!!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:46

maestra pasticcera detto da te che hai mani da fata è un super complimentone!

Reply
(ildeborino) Busy Bee 14 Ottobre 2013 - 14:13

Elena sembra una torta di Natale!!!
E’ meravigliosa… ah se l’avessi qui, farei follie! 😀
Brava bravissima!

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 14:45

grazie!!!! 🙂

Reply
alessandra peirano 14 Ottobre 2013 - 16:32

Bellissimo sito !!
complimenti mi sono unita molto volentieri , se ti va passa da me…
http://alelablogger.blogspot.it/

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 16:46

grazie! 🙂

Reply
veronica 14 Ottobre 2013 - 16:42

*_* Elena !!!! sono estasiata dalla bellezza di questa torta e immagino la bonta’.Bravissima cara.

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 16:46

🙂 slurp!

Reply
cookinlove83 14 Ottobre 2013 - 20:25

Grande, Elena! Le tue torte sono sempre una delizia, oltre ad essere bellissime! 🙂

Reply
conunpocodizucchero 14 Ottobre 2013 - 21:33

🙂 grazie!!!

Reply
Barbara 15 Ottobre 2013 - 07:25

Wow.. dal titolo non avrei di certio immaginato una torta così golosamente elegante e ricercata.. che meraviglia!!! Deve essere buonerrima.. Te le l’ho detto che sono un pochino a dieta?!?! Per questa però potrei fare uno strappo alle regole… 🙂

Reply
conunpocodizucchero 16 Ottobre 2013 - 16:35

ma grazie Barbara! no non me lo hai detto ma facciamo che non ho sentito 😀

Reply
anna 15 Ottobre 2013 - 09:29

una bontà! Ma sai che anche a me viene sempre voglia di abbinare la pera al cioccolato ed aggiungere della ricotta?? Peccato che io a differenza di te poi non mi metto a realizzare nulla! 😉 beh, si va a periodi! Quando si è di corsa a qualcosa si deve rinunciare! brava come sempre!

Reply
AnnaPaula 15 Ottobre 2013 - 17:19

Che bella e chissà che buona…
Bravissima

Reply
conunpocodizucchero 15 Ottobre 2013 - 18:33

Grazie, mi fa molto piacere il tuo commento! 🙂

Reply
valy 24 Ottobre 2013 - 13:01

bellissima!!!!

Reply
conunpocodizucchero 24 Ottobre 2013 - 13:28

😉 grazie!

Reply
asilannablu 29 Ottobre 2013 - 17:40

Elena è elegante e deliziosa come te…complimenti!!

Reply
conunpocodizucchero 29 Ottobre 2013 - 21:12

grazie teosoro!

Reply
Crostata allo zenzero con pere e cioccolato 13 Novembre 2018 - 07:46

[…] pere: io, come vi ho detto nella introduzione alla ricetta, ho usato ciò che mi è rimasto della farcia di pere per la preparazione della torta pere e cioccolato. Fate conto che avevo avanzato 1/3 della dose […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come tratto i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: