Melanzane sott’olio

by Elena Levati

Eh sì, settembre è decisamente e inconfutabilmente il mese delle conserve.

E’ questo il periodo dell’anno perfetto per confezionare barattoli, etichette e leccornie sotto vetro. E così, di settimana in settimana, si compongono ordinatamente in dispensa file e file di brattoli: qualcuno destinato a noi e qualcuno invece già predisposto per un goloso regalo.

Il mio Ale me lo dice sempre: sono proprio una formicuzza!

E allora io, che in questi panni da piccola instancabile lavoratrice con il grembiule mi ci sento incredibilmente a mio agio, quest’anno oltre alle mie amate confetture e marmellate, mi sto dedicando anche alle conserve agrodolci.

Così, per la prima volta, tra quelle fila ordinate, spuntano le melanzane sott’olio.

…Mi piace il suono del “clack”… 🙂

MELANZANE SOTT’OLIO


Ingredienti:

  • 650 gr melanzane (io ho usato quelle lunghe),
  • 200 gr aceto (io ho usato un aceto di miele per avere una nota più dolce, ma potete utilizzare un normale aceto di vino bianco),
  • 200 ml vino bianco fermo,
  • 1 limone,
  • 2 scalogni,
  • pepe in grani,
  • basilico,
  • timo,
  • peperoncini secchi,
  • olio extra vergine di oliva,
  • sale grosso.

Preparazione:

Lavate le melanzane, asciugatele e riducetele a rondelle spesse 7 millimetri.

Se utilizzate melanzane comperate o di qualche giorno, fate spurgare l’acqua amara che naturalmente contengono ponendole a strati alterni in uno scolapasta ben salate con sale grosso per almeno 2 ore. Sciacquatele e strizzatele molto bene quindi fatele asciugare su carta assorbente.

Mettete in una casseruola l’aceto, il vino , il succo di limone e 20 grani di pepe. Aggiungete 200 ml di acqua e accendete la fiamma. Fate raggiungere il bollore e tuffatevi gli scalogni precedentemente puliti e affettati sottilmente. Fateli cuocere per 2 minuti e aggiungete le melanzane (in più riprese). Calcolate 2 minuti di cottura dal bollore per ogni “tuffata”. Scolate via via le melanzane e fatele asciugare e freddare completamente.

Lavate con delicatezza qualche foglia di basilico e qualche ramo di timo. Prendete 4 vasetti da conserva perfettamente puliti ed asciugati e mettete sul fondo un po’ di basilico. Adagiatevi ora le melanzane stratificandole e intervallandole con basilico, timo e peperoncino. Arrivate fino a 2 centimetri dal bordo del barattolo.

Versate l’olio nei vasetti in modo da coprire completamente le melanzane e fate “assestare” una mezz’oretta. Aggiungete un po’ d’olio se necessario e chiudete i barattoli. Metteteli a sterilizzare in acqua calda (in modo che ne siano completamente coperti) per 25 minuti dal bollore. Scolate i vasetti una volta freddi e fateli riposare a testa in giù per una notte.

Conservate in luogo fresco, asciutto e buio per almeno 1 mese prima di gustare insieme a formaggi, carni, omelette, crostini… mmmmm 🙂

Dall’apertura, le melanzane si conservano in frigo per max 12 giorni (ogni volta rabboccando il vasetto con olio).


EGGPLANTS IN OIL

Ingredients:

  • 650 g eggplants,
  • 200 gr honey vinegar,
  • 200 ml white wine,
  • 1 lemon,
  • 2 shallots,
  • chili pepper,
  • 20 peppercorns,
  • basil,
  • thyme,
  • extra virgin olive oil,
  • salt.

Preparation:

Wash the eggplants, dry them and slice them (thick 7mm).
Salt each slice and put all in a colander under a weight for at least 2 hours (necessary to loose its bitter water). Rinse and squeeze eggplants very well and then let them dry on paper towels.

Put in a pan, wine, lemon juice, vinegar and peppercorns. Add 200 ml of water and bring to boil.  Add the shallots previously cleaned and sliced thinly. Cook for 2 minutes and add the eggplants (in 3 times). Wait the boil and cook for 2 minutes. Drain the eggplants and let them dry and cool completely.

Gently wash a few leaves of basil and some thyme branch. Take 4 jars cleaned and dried and put in some basil. Now lay the eggplants alternating with basil,   thyme and chili pepper.
Pour oil in jars covering completely  the eggplants and wait 30 minutes. Add some oil if necessary and close the jars. Sterilize them in hot water (fully covered) for 25 minutes from boiling. Drain the jars and let them sit upside down for a night.

Stored in cool, dry and dark place for at least 1 month before enjoying with cheese, meat, omelette, bread…. yummy!!!! 🙂

Keep in the fridge for 12 days.

91 comments

Ely 17 Settembre 2013 - 05:11

Bella formicuzza <3 Tanto tenera. E queste melanzane non sono da tenere sott'olio.. ma sotto chiave!! Le finirei all'istante! 😀 Un baciotto, complimenti!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:17

😀 mitica!

Reply
Maurizia Le Ricette del Pozzo Bianco 17 Settembre 2013 - 05:35

Mi sarà utilissima questa spiegazione, le conserve non sono il mio forte ….. mi riesce bene solo una giardiniera alla ” piemontese” e devo migliorare!
Un salutone
Maurizia

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:18

🙂 ne sono felice!

Reply
m4ry 17 Settembre 2013 - 05:52

E’ bello dedicarsi a queste cosine..se poi i risultati sono eccellenti come questo, ancora meglio 🙂 Un abbraccio e buona giornata !

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:19

🙂 grazie cara!

Reply
Simona 17 Settembre 2013 - 06:10

Che brava che sei Elena!!!!! Io non ho mai fatto né una marmellata né una qualsiasi altra conserva!!:)
Queste melanzane sono uno spettacolo!!!!!! Un bacione cara!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:20

grazie! non riuscirei a sopravvivere all’inverno altrimenti!

Reply
Babe 17 Settembre 2013 - 06:32

Oh sì! Io l’ho fatto con il pesto questo lavoro.
Spero che il mio basilico si riproduca ancora un pochino per poterne fare ancora qualche vasetto.
E’ bello fare regalini golosi. Rende soddisfatte noi e felici gli altri.
Io questo lo prenderei volentieri eh
Bacini

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:20

è vero babe! grazie!

Reply
pachulli 17 Settembre 2013 - 06:45

Buone! (orsetto allergico pure alle melanzane…) ottimo regalino di natale!!! Che brava che sei, complimenti!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:21

ma nooooooooooo 😀

Reply
martina 17 Settembre 2013 - 06:57

Concordo con Ely !!! Il brutto di questi piccoli scrigni è che impieghi una vita a prepararli, domandandoti durante l’esecuzione che cosa cavolo ti è saltato in mente … , e poi una volta aperti la tua ingordigia non riesce a darsi un contegno!!!
Però complimenti e poi le melanzane … mon amour 🙂

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:22

😀 ahahah è vero!!!!

Reply
panelibrienuvole 17 Settembre 2013 - 07:17

Io non sono un’esperta di marmellate e conserve, ho sempre paura che qualcosa vada storto e non si conservino bene…ma le tue me le mangerei tranquillamente! 😉

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:23

è vero ma poi la soddisfazione è tanta se tutto va bene! 😀

Reply
cucinaincontroluce 17 Settembre 2013 - 07:30

Che bontà, dovrei proprio rifarle! L’ultima preparazione me la sono scordata in frigorifero e ora è da buttare… 🙁
Buona giornata, Tatiana

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:23

ma come????? non puoi farla ribollire?

Reply
cucinaincontroluce 17 Settembre 2013 - 21:36

Ti risparmio i ragguagli sui tempi di giacenza…tra un po’ mette radici … )

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 12:00

🙂

Reply
imma 17 Settembre 2013 - 07:45

A me manca la pazienza per farle ma le melanzane sott`olio le amooo e quel barattolino li é un piccolo gioiello:-D!! Bacioni, Imma

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:23

🙂 a te manca la pazienza?!?!?!?!?!?!?!

Reply
Elle 17 Settembre 2013 - 08:28

Ecco, io é la seconda volta che devo buttarle perché mi restano talmente salate da risultare immangiabili. Non capisco dove sbaglio, perché l’ultima volta le ho lasciate sotto sale solamente mezz’ora. Forse non le ho sciacquate abbastanza bene… Con tutte le melanzane che ho ancora nel mio orticello ci riprovo. Proverò con la tua ricetta e magari stavolta ce la farò! Baci

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:31

no che peccato Elle! sì io le sciacquo benissimo ma se usi le tue dell’orto non metterle con il sale, non è necessario. io con le mie non lo faccio 😉 speriamo!!!!

Reply
Elle 18 Settembre 2013 - 12:30

In che senso con le mie no? Ho letto che il sale serve per togliere l’acqua amarognola che rimane nelle melanzane, no?!

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 12:50

sì però io quando uso le mie dell’orto noto che non sono amare come quelle che compro. questo dipende dalla freschezza anche perciò io non le passo nel sale grosso. ma solo se le colgo e le uso subito! 🙂

Reply
veronica 17 Settembre 2013 - 09:08

Che meraviglia Elena queste melanzane le vorrei in dispensa anche io grazie per la ricetta.Un abbraccio.

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:31

🙂 cimancherebbe Veronica!

Reply
ostriche 17 Settembre 2013 - 09:08

W le melanzane! e w anche le conserve… Ciao F

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:32

🙂 olè!

Reply
Claudia 17 Settembre 2013 - 12:18

Non ne faccio ma mi piace mangiarle!!!! Adoro quelle di melanzane in primis..e a seguire di zucchine.. e carciofini.. hihihihi Buona giornata 🙂

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:32

buona forchetta! 😀

Reply
ђคгเєl 17 Settembre 2013 - 12:52

buoneeeee! io adoro le melanzane in tutti i modi tra l’altro 😛 .. quest’anno però sott’olio le ho fatte a striscioline e non ho più avuto tempo per farle a fettine 🙁 mannaggia! volendo potrei ancora rimediare 😀

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:33

anche a striscioline mi sembrano bellissime no?

Reply
Berry 17 Settembre 2013 - 13:11

La storia della cicala e della formica la conosciamo bene, quindi direi che sei veramente brava a fare quel che fai…e poi con le melanzane come darti torto, sono uno spettacolo! Un abbraccio!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:34

grazie Berry, tesoro!!!!

Reply
Melanzane sott’olio: di conserva in conserva | Food Blogger Mania 17 Settembre 2013 - 13:15

[…] Eh sì, settembre è decisamente e incofutabilmente il mese delle conserve. E’ questo il periodo dell’anno perfetto per confezionare barattoli, etichette e leccornie sotto vetro. E così, di settimana in settimana, si compongono ordinatamente in dispensa file e file di … Continua a leggere → […]

Reply
lara137 17 Settembre 2013 - 13:22

Meravigliose! Non dico altro, se non che potresti spedirmene un vasettino, così in amicizia 😉

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:34

😀 vediamo se il marito me lo sgancia! 😀

Reply
Candida 17 Settembre 2013 - 13:53

Piace molto anche a me preparare le conserve, corredarle con una bella etichetta e stiparle in dispensa! La mia ricetta per le melanzane è un pò diversa ma sono ancora in tempo per provare la tua!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:05

allora vango a leggermi la tua!

Reply
Mila 17 Settembre 2013 - 14:05

Ti è rimasto un po’ di pane che sto arrivando o devo portarmelo??? CORRRRRROOOO!!!!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:04

ecco no quello mi manca a dire il vero!

Reply
Mila 24 Settembre 2013 - 13:27

Non ti preoccupare tu metti le tue melanzane che al pane ci penso io…..troppo irresistibili!!!

Reply
susy 17 Settembre 2013 - 15:37

E’ cosi’ bello avere una dispensa piena di cosine buone preparate per l’inverno…..Le melanzane mi mancano. Non si puo’ fare tutto!
Una buona serata…cara Elena

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:03

😀 giusto!

Reply
Consuelo 17 Settembre 2013 - 15:46

Mia cara formicuzza queste melanzane sono una favola..chissà che piacevole gusto potersele assaporare anche in pieno inverno quando l’estate sarà solo un lontano ricordo..
la zia Consu

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:03

… a tra poco allora! 🙂

Reply
Arianna 17 Settembre 2013 - 16:38

E con queste mi metto anche io a confezionare ^^

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:02

davvero? va che vengo a controllare! 😉

Reply
tiziana 17 Settembre 2013 - 20:54

ciao carissima come stai?? mi sembra alla grande! piacerebbe anche a me preparare queste conserve, peccato che mangio tutta la verdura e non ne rimane mai da conservare.. però prendo appunti, si sa mai che mi ci mette d’impegno!! brava!! un bacino

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:02

😀 gioia!!!ciao!

Reply
Tatanora 17 Settembre 2013 - 21:27

Mi sa che dopo le conserve e le marmellate mi lancio pure con le verdure. Dopo questa ricetta sono tentata di imitarti….
Complimenti
Nora
PS ma … a te… durano davvero 12 giorni una volta aperte??!

Reply
conunpocodizucchero 17 Settembre 2013 - 21:35

ciao Nora! sì! perchè a te quanto durano invece?

Reply
TavolArteGusto (@TavolArteGusto) 17 Settembre 2013 - 21:41

tesoro settembre è il mese delle conserve e tu ce ne hai regalata una davvero molto interessante… io di solito non aggiungo nè aceto nè vino ma questa tua variante mi intriga tanto… non credo che avrò il tempo quest’anno… ma da brava formichina metto via nel ricettario:* un bacione mia cara ele:**

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 12:00

🙂 grazie mon amour!

Reply
Eva D'Antonio 17 Settembre 2013 - 22:23

interessante! devo provare! almeno saranno più delicate!

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 11:59

si sono delicate e profumate!

Reply
A tutto pepe... 18 Settembre 2013 - 06:58

Questo barattolino di melanzane è cosi invitante…
Bravissima, come sempre!

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 11:59

grazie mille! 🙂

Reply
vado...in cucina 18 Settembre 2013 - 07:54

sono la mia passione, anche io come te inizio la scorta per l’inverno baci

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 11:59

🙂 brava!

Reply
Emanuela 18 Settembre 2013 - 09:33

Buongiorno bellissima!
Hai ragione, a settembre si conserva! Io sono formichina come te e apprezzo tanto tanto quel barattolino di melanzane sott’olio! 😉
Un bacione!!!

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 11:58

lo so cara! ;.)

Reply
Roberta 18 Settembre 2013 - 10:39

Ele, anche io adoro preparare conserve a non finire, purtroppo lo spazio in dispensa da me è pari a zero ma non riesco a rinunciarci, pochissimi, preziosi barattolini che devo avere a tutti i costi! 🙂
Questa melanzane, insaporite con gli scalogni, il basilico, il timo…..yummmmmmm ♥

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 11:57

anche da me. infatti se apri tra un po cade tutto! e stipo anche dai miei! 😉 tanti baci bella mia

Reply
Sale Zucchero e Cannella... 18 Settembre 2013 - 11:06

Che buone le melanzane sott’olio…ci meditavo giusto qualche giorno fa, che me ne hanno portato molte dall’orto…ma io non sono in periodo di dilungarmi in cucina, ahimè! 🙁

Reply
conunpocodizucchero 18 Settembre 2013 - 11:57

ma no dai sono tempi comunque intervallati dal riposo! dai dai dai !!!! 🙂

Reply
la Greg 18 Settembre 2013 - 13:25

E brava formichina…io quest’anno me le sono mangiate…vorrà dire che se quest’inverno mi viene voglia di quelle sott’olio vengo da te!!!
Baci

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 21:03

😀 si accomodi signora!

Reply
SimoCuriosa 18 Settembre 2013 - 13:54

mmm che bontà! sinceramente le facevo qualche anno fà ma mio marito se le pappava tutte e non riuscivo a conservarle per l’inverno!
ci vado matta!
che acquolina..e dopo un misero yogurt bianco come pranzo..ti lascio immaginare la mia salivazione a che livelli è! ahahah 🙂
buona giornata e a presto

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 21:03

nonono non si può pranzare con sol uno yogurt!!!!!!!! guarda te ne mando un vasetto subito! 😀

Reply
Terry 18 Settembre 2013 - 15:28

E brava la mia formichina! Buonissime le conserve per l’inverno. Sai che io le facevo qualche anno fa e poi ho smesso. Perchè? Perchè me le mangiavo tutte!! Ahaahhhh bravissima come sempre. Un baciotto Zuccherino

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 21:02

ahahahaa che mito!!!! sei una donna speciale l’ho sempre detto! 🙂

Reply
CuorediSedano 18 Settembre 2013 - 16:21

Ottime le conserve per l’inverno, con i secondi, con stuzzichini..mmm..fermiamoci qui! :))
Un abbraccio!

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 20:54

😀 ahahahah

Reply
Claudia 19 Settembre 2013 - 09:32

Melanzane, peperoni, cipolline, sono decisamente le conserve nelle mie corde:) mi piace tanto il tuo bel vasetto… metapina che ho scoperto di essere intollerante alle melanzane.. si potrà? sigh..
Smuack:*

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 20:53

davvero???? noooo che dramma!!!!!!

Reply
Elena 19 Settembre 2013 - 16:28

Le tue melanzane sono davvero favolose!!!
A me piacciono tanto! Un grosso bacio! A presto!!!

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 20:52

grazie Elena!

Reply
Sonia 19 Settembre 2013 - 17:24

quantu si duci!! ora dopo la vacanza forse capisci la frase 😉 io le melanzane così le mangiavo quando odiavo le melanzane (ero pazza!!), le adoro fatte così, belle le fotine e bella tu, formichina!

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 20:46

ahahaha sì!!!!

Reply
Tatiana Homebakedforlove 19 Settembre 2013 - 20:18

non c’è niente di più rassicurante e, allo stesso tempo, sensuale di una donna che cucina e conserva…nei barattoli insieme alle melanzane mette anche tanto amore!

Reply
conunpocodizucchero 19 Settembre 2013 - 20:42

🙂 amoreeeee

Reply
asilannablu 20 Settembre 2013 - 04:39

e che brava formichina che sei…e vedrai che bello sarà gustarle quest’inverno!!Complimenti come sempre ..e buon we Elena!

Reply
conunpocodizucchero 23 Settembre 2013 - 14:49

grazie cara!

Reply
valentina 23 Settembre 2013 - 14:17

le melanzane sott’olio le faceva sempre la mia nonna!! 🙂 buonissime!!!! 🙂

Reply
conunpocodizucchero 23 Settembre 2013 - 15:45

che bello quando il presente mi mischia al passato no? 🙂

Reply
Viviana “ilsolleticonelcuore” Aiello 23 Settembre 2013 - 17:24

che brava che sei! Io mi sono solo limitata a quelle dei pomodori che hanno essiccato ai miei, quelle con lo zucchero invece, come hai letto, non mancano mai aimè 🙂 Ma spero di iniziare anche io il prossimo anno 🙂 Vengo da una famiglia dove la mamma preparava anche i succhi di frutta per un intero anno per tre figli pensa! Più che succhi era polpa al 100% quella.
Sei una bravissima Formichina Elena!

Reply
conunpocodizucchero 24 Settembre 2013 - 04:51

che bellissima famiglia vivi!!!!oggi ti penserò bambina mentre bevi il succo della mamma…

Reply
Caprini sott’olio ai 3 pepi | ConUnPocoDiZucchero.it 23 Ottobre 2014 - 06:53

[…] l’anno scorso mi sono dedicata a riempire la dispensa di melanzane sott’olio, in questi giorni mi si è felicemente presentata l’occasione di conservare un formaggio che, […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: