Pane di segale da colazione: tutto da spalmare !

by Elena Levati

Sapete quanto io ami fare una sostanziosa, energetica, lunga e tranquilla colazione tutte le mattine.

A volte ad attendermi c’è una bella tortina profumata sfornata la sera prima, a volte (se il maritino non se li è mangiati tutti prima) fa capolino sulla tavola qualche gonfio muffins, a volte friabili biscottini di pasta frolla sono rinchiusi nella scatola di latta aspettando solo che io la apra, a volte c’è una nuova confettura appena prodotta da provare… ma mai, mai e poi mai, potrebbe mancare accanto alle mie tovagliette da colazione del buon pane fresco, che profuma di buono, con la crosta croccante e l’interno ben lievitato che subito richiama marmellate, confetture e il mio insostituibile e fedele dolce compagno miele.

E allora oggi, che è venerdì, vi propongo questo pane di segale perfetto per la colazione! Perchè, è vero che per fare i lievitati ci vuole un po’ di pazienza, ma, se non quella di tutti i giorni, almeno la colazione del fine settimana deve essere di diritto per tutti un momento rituale sacro e senza fretta. E per questo, un po’ di pazienza nel week end ce la concediamo tutti…

E io, che ho la fortuna di avere tra le mani la deliziosa confettura di rabarbaro e mele che mi ha spedito la mai gentilissima e meravigliosa amica Susy, questo pane me lo godo ancor di più e con ancora maggiore calma!

PANE DI SEGALE DA COLAZIONE


Ingredienti per 4 panini:

  • 360 gr acqua tiepida,
  • 10 gr lievito di birra,
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale,
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna,
  • 1 cucchiaino di malto,
  • 160 gr farina di segale,
  • 200 gr farina manitoba,
  • 100 gr semola rimacinata di grano duro,
  • 55 gr farina integrale.

Preparazione:

Fate sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida (a 25° circa) poi versatela nell’impastatrice e aggiungete le farine, il malto e, in ultimo, il sale. Impastate per  almeno 10 minuti.

Oliate una ciotola e versatevi l’impasto: fate riposare coperto con pellicola per 30 minuti.

Lavorate ancora brevemente l’impasto sul piano infarinato, rimettetelo nella ciotola, copritelo e mettetelo a lievitare a 25° per 3 ore.

Girate l’impasto lievitato sul piano da lavoro ben infarinato e lavoratelo allungandolo e formando le pieghe (dovrete aggiungere un poco di farina/semola per rigirarlo perchè è molto  molto morbido).

Dividetelo in 4 pezzi e formate altrettante pagnottelle. Disponetele ben distanziate in teglie rivestite di carta forno, coprite nuovamente con la pellicola (non a contatto) e fate lievitare per ancora 1 ora, 1 ora e mezza.

Portate il forno a 200°, ventilato, e fate cuocere il pane per i primi 15 minuti con il vapore e poi, senza vapore, per ancora 25 minuti.

Lasciate i panini direttamente sulla griglia del forno per 15 minuti con il forno spento e lo sportello socchiuso.

RYE BREAD FOR BREAKFAST


Ingredients:

  • 360 gr warm water,
  • 10 g Brewer’s yeast,
  • 1 teaspoon of salt,
  • 1 teaspoon brown sugar,
  • 1 teaspoon malt,
  • 160 gr rye flour,
  • 200 gr manitoba flour,
  • 100 gr durum wheat flour,
  • 55 gr whole wheat flour.

Preparation:

Dissolve the yeast and sugar in water at 25° then pour them in the kneader and add the other flours, malt and, finally, salt. Knead for at least 10 minutes.

Oil a large bowl and pour in the dough: let stand covered with foil for 30 minutes.

knead again the dough on floured pastry board, place it back in the bowl, cover and put it to rise at 25° for 3 hours.

Knead the dough with some flour (pay attantion:  it’s very very soft).

Cut it into 4 pieces and forme 4 small loaves. Place them on a baking tray covered with parchment paper, cover again with foil (no-contact) and let rise for 1 hour.
Set the oven at 200° and bake the bread for the first 15 minutes with steam and then, without steam, for 25 minutes.

Let the bread in the switched off oven for 15 minutes.

46 comments

sandra 21 Giugno 2013 - 04:34

Che graziosissimi panini!..dicono :mangiami!! Bravissima Elena, a me manca il tempo di mettere le mani in pasta,ma basta passare da te per trovare un buonissimo pane 🙂

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 04:44

grazie Sandra, sei sempre gentilissima! adesso però vediamo cosa mi riserva il tuo Dolce Forno… 😉

Reply
imma 21 Giugno 2013 - 05:42

Potessi concedermi anch’io una bella colazione imbandita come la tua…sarebbe un sogno ma sono sempre di corsa e con i bimbi che non si fermano un secondo è pura utopia….speriamo che almeno in vacanza mi sia concessa:D!!Sarebbe davvero un incanto iniziarla con una pane fatto in casa, profumato e fragrante come il tuo!!Bacioni,Imma

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:42

imma almeno in vacanza: devi!!!!! è un obbligo eh mi raccomando! 😉

Reply
Manuela Conti 21 Giugno 2013 - 05:49

Le tue pagnotte sono bellissime e,indovina un po’,ne ho un bel filone molto simile già in lievitazione! 🙂
Buon venerdì e buon fine settimana

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:41

mmmm allora non vedo l’ora di vederlo lievitato e cotto! sono sicura che sarà spettacolare come solo tu sai fare!!!!

Reply
stregavera 21 Giugno 2013 - 05:58

Ciao Ele, che buono! I tuoi pani sono uno più bello dell’altro…l’ho già detto, ma pagherei oro per farmi una delle tue famigerate colazioni con te! Smuack.

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:41

ma raffina mia, abbiamo anche la fortuna di non abitare a 1000km di dustanza quindi direi che quando siamo un po’ tranquille potremmo anche concedercela una bella clazione insieme…no??? daiiiiiii mi piacerebbe tanto!

Reply
Consuelo 21 Giugno 2013 - 06:27

Questo pane è una vera goduria! Complimenti queste sono proprio le colazioni che amo di +!
Bravissima
la zia Consu

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:39

anche io!!! 😀 graxie zia consu!

Reply
kivrin82 21 Giugno 2013 - 06:51

E’ la sacrosanta verità: fare il pane ci vuole pazienza. Ma è anche vero che le soddisfazioni poi sono davvero grandi. Buon we, e con questo pane per colazione non può che essere un dolce we quello che ti aspetta!

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:39

eheheh sì sì!!!! buon we anche a te carissima

Reply
Mila 21 Giugno 2013 - 06:58

Almeno una colazione sana e genuina!!!

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:38

😀

Reply
la Greg 21 Giugno 2013 - 07:07

eccomi qui…mmh che profumino!!! adoro le farine nere e questo pane deve essere buonisssimo…va là che ora chiedo anche io alla Susy un barattolo della sua marmellata 🙂

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:37

eheheheh prova! 😀 non sono gelosa non temere! 😉
un bacio grande

Reply
atbbs 21 Giugno 2013 - 07:37

Che meraviglia! credo proprio che questa volta mi regalerò una colazione bella e buona come la tua 🙂

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:36

grazie!!! sì, è un diritto giusto??? 😀

Reply
Valentina 21 Giugno 2013 - 09:04

Tesorino, io adoro il pane di segale e il tuo è stupendo! Bravissima! Poi con quella confettura… che delizia unica…. <3 Complimenti, un abbraccio forte e buona giornata! P.s.: non rinuncio mai alla colazione, altrimenti la giornata parte malissimo! 😀

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:36

infatti!!!! sarà per qst che andiamo così d’accordo?!?!?!? baci bacini

Reply
e il basilico 21 Giugno 2013 - 09:55

Il pane di segale mi piace un sacco con la marmellata 🙂 ma anche con il prosciutto devo dire, insomma, mi piace sempre e il tuo sarebbe proprio perfetto per la mia colazione. Bacini

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:35

hey!!!! come stai carissima????? a te/voi ne darei anche più di uno 😉

Reply
Dulina 21 Giugno 2013 - 10:32

Mi ispira questo pane!
Facciamo così: tu lo prepari e io me lo gusto con calma per tutto il week end! XD

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:34

😀 ehehehe ma non è mica giusto!!!!

Reply
Dulina 23 Giugno 2013 - 11:29

Vabbeh dai, te ne lascio una fettina sottile sottile! :DDD hihihi.. 😛

Reply
Dani 21 Giugno 2013 - 10:37

Deve essere proprio buono, ma devo impeganrmi a cercare dentro di me la voglia di fare il pane… Altrimenti, scusa, mandami una pagnottina già pronta,no?
P.S. Se stasera mi sento bene ho intenzione di fare la tua torta salata con la burrata 😀
Bacini

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:33

allora spero proprio tu possa stare meglio!!!! te la meriti! 😀
ps: te la mando dai!!!!

Reply
anna 21 Giugno 2013 - 11:14

Finalmente un pane che anche io inesperta e priva di lievito madre posso fare 😉 quella combinazione di farina deve essere super rustica e super buona!

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:33

sì, rustico e buono buono! il livito di birra, poverino, non è mica malvagio!!! 😀 un bacione

Reply
ostriche 21 Giugno 2013 - 13:05

Gran bella colazione 🙂

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:32

eh sì!!!:D

Reply
veronica 21 Giugno 2013 - 14:33

Si vede proprio il grande amore che ci hai messo nel preparare queste meravigliose pagnottelle un mix di farine e lievitazione perfetti. Che colazione fantastica devi aver fatto.Bravissima cara.

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 14:34

eh sì, alla colazione ci tengo proprio! :-)grazie cara

Reply
Barbara 21 Giugno 2013 - 15:28

Mmmm che buono.. rustico e delicato..
I lievitati danno sempre una gran soddisfazione.. ti fanno attendere ma sanno ripagarti..
Buon week end!
A presto!

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 16:18

hai proprio ragione cara!!!! 🙂

Reply
Sonia 21 Giugno 2013 - 16:25

uhhh che bello! sai che cambiando con farina di grano saraceno, potrei copiarti? bacioni :-X

Reply
conunpocodizucchero 21 Giugno 2013 - 16:32

e sai che potrei farli anche io con il grano saraceno che adoro??? che bellissima idea!!!!!! grazie Sonia!

Reply
Simona Mirto 21 Giugno 2013 - 17:47

eh si noi due siamo in sintonia…. la colazione è decisamente il pasto che amo a cui non potrei mai rinunciare, con cui mi piace coccolarmi e rasserenarmi prima di partire… con questo pane, direi che la colazione ha una marcia in più! ho scoperto da poco che la segale mi piace da morire… in una sola parola meraviglia:*
un abbraccio amica mia:*

Reply
conunpocodizucchero 22 Giugno 2013 - 06:18

tvb!!!!!! 😀

Reply
EdenStyle - Dolci e Decorazioni 21 Giugno 2013 - 17:52

Il pane alla segale è il mio preferito, lo adoro e mi ricorda tanto i miei nonni.
Io non faccio quasi mai la colazione al mattino (sbagliando, lo so), ma leggere il tuo post mi ha fatto venire voglia di farla, proverò a dedicarci un po’ di tempo anche io nei prossimi giorni!
Un bacione carissima! 🙂

Reply
conunpocodizucchero 22 Giugno 2013 - 06:19

ehehehe non dirmi che non fai colazione se no ti diseredo! 🙂

Reply
Pane di segale da colazione: tutto da spalmare ! | Food Blogger Mania 21 Giugno 2013 - 19:41

[…] Sapete quanto io ami fare una sostanziosa, energetica, lunga e tranquilla colazione tutte le mattine. A volte ad attendermi c’è una bella tortina profumata sfornata la sera prima, a volte (se il maritino non se li è mangiati tutti prima) … Continua a leggere → […]

Reply
azzurra 22 Giugno 2013 - 16:34

che buono dev’essere, io adoro il pane di segale, ma trovo difficilmente la farina!!!
bravissima tesoro e buon week end

Reply
conunpocodizucchero 24 Giugno 2013 - 15:47

davvero???? oh caspita bison rimediare!!!!!

Reply
mipiacemifabene 26 Giugno 2013 - 20:16

No dai!!! mi hai fatto venire una fame incontenibile!!! Che brava sei!! Ti adoro 😀 Ciao stellina! 🙂 UN BACIONE!

Reply
conunpocodizucchero 26 Giugno 2013 - 21:43

grazie fede!!!!!!!!! a te tantiiiiiiii baci

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come tratto i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: