pasta fredda con tapenade di olive nere e ricotta

by Elena Levati

Deliziosa pasta con tapenade di olive nere e ricotta: detto da una che non ama le olive nere è tutto un programma!

Ora vi racconto…

Per me che non sono un’amante delle olive nere, cucinare una pasta fredda proprio a base di olive nere è stata una vera sfida!

Amo le olive taggiasche e mi piacciono le olive verdi sminuzzate all’interno di pane e grissini, ma quelle nere…quelle nere mi sono sempre sembrate meno buone, con un gusto un po’ troppo forte per il mio palato.

Sarà che invece la mia dolce metà mangerebbe olive anche a colazione (e in effetti, ora che ci penso, in Turchia se le mangiava davvero per colazione!!!!) che non potevo accettare questa discrepanza che fino ad ora mi aveva portato a utilizzarle davvero di rado in cucina o, cosa che proprio non mi piace, preparare per me una cena/pranzo differente dal suo.

No, no, no. Sarà anche che quando fantastichiamo circa l’impronta educativa che vorremmo dare ai nostri futuri figli, una delle cose che sostengo fermamente è proprio che la cena è una e non si declinano le possibilità in base ai capricci…insomma mi sentivo un po’ stretta in questi panni da non amante delle olive nere e così ho deciso di provare a costruirci intorno una ricetta che sapesse equilibrarne il sapore con altri “picchi” di gusto.

E’ così che, prima di tutto, dalle olive è nata la Tapenade: salsa densa di olive nere arricchita da acciughe e capperi.

E poi il puzzle di sapore si è composto con uova sode, pasta cotta in acqua aromatizzata al curry e ricotta.

Oh sì! Così mi piace! 🙂

pasta con tapenade di olive nere e ricotta

PASTA FREDDA CON TAPENADE DI OLIVE NERE E RICOTTA

Una pasta primaverile, con i colori del sole e i profumi del mediterraneo: tapenade di olive nere, ricotta e uova sode sbriciolate!
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Portata pasta
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 280 gr pasta corta tipo fusilloni
  • 12 olive nere
  • 2 uova
  • 100 gr ricotta
  • una manciata di capperi dissalati
  • 2 filetti di acciuga
  • sale
  • pepe nero
  • peperoncino fresco
  • curry
  • olio evo

Istruzioni
 

  • Preparate le uova sode: mettetele delicatamente all'interno di un pentolino a bordi alti (tipo bollilatte) e copritele di acqua fredda. Portatele sul fuoco, aspettate il bollore, abbassate la fiamma e fatele cuocere per 8 minuti esatti. Spegnete e mettete il pentolino sotto acqua fredda corrente che farete scorrere fino al raffreddamento delle uova.
  • Sgusciatele ben fredde dividendo i tuorli dagli albumi.
  • Sbriciolate i primi (o passateli al setaccio) e tagliate a cubetti piccolissimi  gli albumi.
  • Portate a bollore l'acqua per la cottura della pasta a cui avrete aggiunto 2 cucchiaini colmi di curry in polvere.
  • Scolate i fusilloni al dente, trasferiteli in una boule e conditeli con un giro d'olio, poi fateli raffreddare a temperatura ambiente.
  • Preparate nel frattempo la tapenade: mettete nel mixer le olive snocciolate e tagliate in 2, i capperi, l'acciuga e una punta di peperoncino fresco. Tritate il tutto finemente ad intermittenza aggiungendo olio tanto quanto basta per ottenere una sorta di denso pesto.
  • Ammorbidite la ricottina con un cucchiaio di legno e conditela con un goccio d'olio, sale e pepe.
  • Amalgamatela ai fusilloni poi aggiungete la tapenade di olive, gli albumi sodi e mescolate con delicatezza.
  • Regolate di sale e pepe e completate ogni piatto con "un pizzico" di tuorli.
Keyword olive nere, tapenade, tapenade di olive nere, pasta fredda, uova

Se ti piace il mix olive e ricotta e questa pasta con tapenade di olive nere e ricotta ti ha stuzzicato l’appetito, non puoi perderti anche questo altro primo piatto di pasta che, come quello che ti ho presentato oggi, ha i colori e i profumi della primavera: penne con ricotta alla curcuma, carciofi e olive.

PASTA SALAD WITH RICOTTA CHEESE AND BLACK OLIVES TAPENADE


Level: easy Time: 20 mins Serves: 4 people


Ingredients:

  • 280 gr macaroni,
  • 12 black olives,
  • a handful of capers,
  • 2 anchovy fillets,
  • fresh chilli,
  • curry,
  • oil,
  • 2 eggs,
  • 100 gr ricotta cheese,
  • salt,
  • black pepper.

Preparation:

  1. Put the eggs in a saucepan, cover with cold water and place on the fire. Wait till boil, lower the heat and cook for 9 minutes. Turn off and let cool the eggs under cold running water. Peel the eggs and divide the egg yolks from the whites. Crumble the first, keep them aside and cut into tiny cubes the egg whites.
  2. Cook the pasta in boiling salted water with 2 teaspoons of curry.
  3. Drain, put it in a bowl and dress with some oil. Let cool.
  4. Put together in the mixer the olives pitted and chopped into 2, capers, anchovy fillets and a bit of fresh chilli. Mix all finely intermittently adding oil just to get a dense sauce.
  5. Soften the ricotta cheese, dress it with oil, salt and pepper and pour on the macaroni. Add the black olives tapenade, the egg whites and mix with care. Add salt and pepper and complete each dish with crumbled egg yolks.

76 comments

imma 24 Maggio 2013 - 04:53

Io invece adoro le olive nere sono come il tuo lui, le mangerei anche a colazione quindi immagina quanto possa amare questo piatto!!!! Hai trovato un ottimo equilibrio e il piatto presentato cosi é davvero delizioso!! Un bacio, Imma

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 05:04

grazie Imma! sono felice della soluzione davvero! 🙂
cosa prepari di buono oggi, tu?
baci baci

Reply
Blueberry Muffin Bakery 24 Maggio 2013 - 05:07

anche io non le amo molto! ma complimenti sia per la ricetta che per la foto.. il tuo bouquet di fusilli è meraviglioso! bacioni

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:34

🙂 grazie carissima mia!

Reply
Sara 24 Maggio 2013 - 05:36

questo bouquet è delicatissimo..è di un’eleganza unica..complimenti!! devo dire che per essere una che non ama le olive nere, ti sei saputa giostrare più che bene per realizzare una ricetta affine anche al tuo palato! Brava!

Sposo tutta la teoria educativa sui figli..la penso esattamente come te! :)!!

UN bacio

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:33

🙂 felice!!!!
davvero era una sfida che non volevo non cogliere!
un bacione anche a te cara sara e non studiare troppo! 😉

Reply
cucinaincontroluce 24 Maggio 2013 - 05:49

Questa fa proprio per me, farei compagnia a tuo marito a colazione: quest’anno, diretta in Grecia, penso mi potrò sfogare!!!
Già copiata, fantastica!!!!
Ciao cara! Tatiana

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:32

ahahaha ti sfogherai di certo!!!!
grazie Tatiana, un bacione e buon week end!

Reply
Maurizia le Ricette del Pozzo Bianco 24 Maggio 2013 - 05:59

Mia cara, una presentazione degna di una rivista di cucina! È che idea questo condimento!
Un saluto
Maurizia

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:31

grazie Maurizia!!! 🙂

Reply
GiuseB 24 Maggio 2013 - 06:43

Sei bravissima. hai delle idee fantastiche! una ne fai cento ne pensi! ti adoro.
Buon weekend.
GiuseB

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:30

heyyyy grazie Giuse! che carina che sei! grazie mille!!!!

Reply
Anima Paleo 24 Maggio 2013 - 07:18

Elena non ci credo…ho appena postato la ricetta della Tapenade! 😀
Le olive mi piacciono tantissimo!! Un abbraccio cara e buon fine settimana! 🙂

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:28

ma dai!!! guarda che siamo troppo telepatiche noi 2!!!!!

Reply
La Cassata Celiaca 24 Maggio 2013 - 07:36

anche a me non piacevano le olive nere, poi per cucinare per il blog ho imparato ad apprezzarle. Questo piatto è sciccosissimo!!! hai fatto un lavoro da chef, bravissima! baciiii :-X

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:26

chi per il blog chi per amore maritale… 😀

Reply
Lisa G. 24 Maggio 2013 - 07:45

Ma sai che sulle olive la penso proprio come te ! Però se me le presenti così cambia tutto. Presentazione elegantissima e abbinamento di sapori strepitoso. Questa la provo di sicuro. Complimentissimi.
Un abbraccio
Lisa

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:23

oh finalmente una che mi capisce! 🙂
però davvero così cambia proprio tutto: giurin giuretta! grazie Lisa!

Reply
ђคгเєl 24 Maggio 2013 - 07:47

ma che meravigliaaaaaaaaaa!
te la posso copiare l’idea del bouquet???gghghg si te la copio!!!
sei un genio..della cucina e della fotografia!!
:-*

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:21

copia copia! adesso vengo da te a vedere cosa copierò io! 🙂 hihii

Reply
m4ry 24 Maggio 2013 - 08:02

A me le olive piacciono tutte…e le metterei ovunque..oltre alla ricetta, che è deliziosa, la presentazione è splendida ! Bacione !

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:21

grazie Mary! detto da te che sei una maga dei setting fotografici è un super complimnetone!

Reply
Danja | Un pinguino in cucina 24 Maggio 2013 - 08:39

Elena, che meraviglia di impiattamento!!! A me le olive piacciono in tutte le salse quindi con questa ricetta sfondi una porta aperta 🙂
baci e buon weekend

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:19

grazie Danja! 🙂
bacioni

Reply
Arianna 24 Maggio 2013 - 08:51

E ci credo che così ti piace!!! Guarda che bontà che hai creato!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:14

😀 grazie Arianna!!!

Reply
Edenstyle - Dolci e Decorazioni 24 Maggio 2013 - 09:10

Io amo tutti i tipi di olive ma anche secondo me le taggiasche sono le migliori!
Sei sempre bravissima, la presentazione a bouquet è una meraviglia!!!!! ʕ•ᴥ•ʔ

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:13

🙂 grazie!!!
ci capiamo al 100% allora!!!!

Reply
Roberta 24 Maggio 2013 - 09:23

davvero un bouquet che mi piacerebbe ricevere a casa, meglio se portato dall’autrice stessa con il suo sorriso 🙂
Mi piace un sacco questa insalata, me la sono appuntata per le cene in terrazzo d’estate, ammesso e non concesso che l’estate quest’anno arrivi 🙂
Un abbraccio Elena!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:08

ahahaha hai ragione!!! qui continua a piovere e c’è un vento siberiano (non esagero giurin giuretta!!!!)
il bouquet te lo porterei davvero con gioia immensa!!!! quando le bloggalline 2? 🙂

Reply
Ricami di Pastafrolla 24 Maggio 2013 - 09:31

Mi piace la tua filosofia sull’educazione dei bimbi, ache noi la pensiamo così ( ti preannuncio che sarà una sfida molto dura), ma tu non mollare. E poi….questa foto mi ha stragato, bella bella bella, ti sei assolutamente superata. Questa ricetta presentata così è una CHICCA!!!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:04

lo so che sarà dura ma per ora (che ancora non sono neanche incinta) non mollo! 😀
grazie mille, sei carinissima!

Reply
CuorediSedano 24 Maggio 2013 - 10:16

Foto da copertina!!!
Per non parlare della ricetta..complimenti Elena sei bravissima!
Buona giornata!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:03

Grazie!!!! troppo gentile tu! 🙂

Reply
Simona Mirto 24 Maggio 2013 - 11:23

Dolcissima Elena :* rieccomi finalmente a leggerti, tra una lavatrice e una sistemata siamo tornati ieri sera….
Confesso che io le olive nere le amo molto, sopratutto quelle fresche di Gaeta… in realtà le uniche che utilizzo… Questo bouquet è una poesia… altro che pasta fredda… io la definirei una variazione da ristorante, dalla cottura dei fusilloni nel curry al condimento con ricottina e albumi sodi…. Sei eccezionale .. ma non solo per questa splendida ricetta anche per il pensiero sui futuri figli… è fondamentale tramettere la serenità in tavola e riuscire a coinvolgere e convincere tutti i commensali sui gusti presentati… beh con un piatto di questa portata credo che anche il più restio ad un ingrediente si armerebbe di forchetta e sorriso..
meravigliosa anche la presentazione:*
un caro abbraccio tesoro:)

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 17:02

ciao Simo!!!! che bello risentirti!!! Come è andata? Mi devi raccontare tutto!!! Ma soprattutto, come stai mia bella infortunata?
Che commento meraviglioso mi hai scritto…mi lasci sempre senza parole davanti alla tua disarmante dolcezza e infinita delicatezza d’animo.
Quanto ti abbraccerei???

Reply
Consuelo 24 Maggio 2013 - 11:30

Sono d’accordo con te circa l’educazione culinaria dei figli..peccato che in casa mia si continui a preparare pietanze sempre diverse per ogni commensale..con grande fatica della cuoca O_o
La tua pasta è una vera opera d’arte oltre che una tua vinta sfida personale ^_^
Complimenti cara <3
la zia Consu

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:58

eh ma consu ma così non va bene però! da educatrice di nido ti sgrido eh!!!!!
un bacione cara!

Reply
susy 24 Maggio 2013 - 12:24

A me le olive piaccio tutte e sicuramente apprezzerei sicuramente anche questa pasta con ingredienti semplici ma dai gusti decisi come piacciono a me!!!
Un salutone Susy

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:57

poi c’è anche la tua amata ricotta…. 😉
bacioni

Reply
Tatiana 24 Maggio 2013 - 13:21

è veramente un piatto delizioso, e oserei dire intelligente, ogni ingrediente valorizza l’altro a meraviglia e c’è una armonia nel gusto del tutto…
e tu sei sempre infinitamente chic, Elena cara!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:56

e tu mi fai sempre venire le gote rosse Tatiana! sei un tesoro! grazie davvero grazie!!!!

Reply
Ada Parisi 24 Maggio 2013 - 13:38

Ma come ti vengono in mente certe presentazioni…. io non ci sarei mai arrivata. Il piatto mi sembra di un buono favoloso (adoro le olive in ogni salsa) ma visto che si mangia prima con gli occhi direi che questo è il più buono del mondo! E che bel formato questi fusilloni, li ho in dispensa e non li ho ancora fatti…me ne hai fatto venire proprio voglia…Bacioni (lasciamene un pochino), Ada

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:55

Ada, per te ne rifarei anche un altro mezzo kg! 🙂
che carina che sei…grazie mille davvero!!!!
ps: oh tu e l’ale andate a braccetto eh???? 😉

Reply
speedy70 24 Maggio 2013 - 13:44

Elena, quanto originale sei????? Bravissima!!!!!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:54

😀 grazie!!!!

Reply
Berry 24 Maggio 2013 - 14:27

Sdoganare certe convinzioni di gusto è molto più difficile di quello che si pensa! Bellissima la tua pasta, anche molto saporita…anche io adoro le olive!
Ti abbraccio bellezza!

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:53

🙂 è una soddisfazione! un bacione berry!!!

Reply
Giovanna 24 Maggio 2013 - 16:37

Ma che delizia! La tapenade per la pasta fredda è una vera golosità!
Un bacione, buon fine settimana

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:52

golosa è proprio golosa! 🙂
bacioni e buon we anche a te cara giovanna

Reply
la Greg 24 Maggio 2013 - 16:44

che bello questo bouquet di pasta!!!
magari provo la ricetta con le olive taggiasche che ho in frigo…
ciao
Silvia

Reply
conunpocodizucchero 24 Maggio 2013 - 16:50

io che le adoro ti dico già che ti verrà una meraviglia! 🙂

Reply
Bouquet di pasta fredda | Food Blogger Mania 24 Maggio 2013 - 17:42

[…] Per me che non sono un’amante delle olive nere, cucinare una pasta fredda proprio a base di olive nere è stata una vera sfida! Amo le olive taggiasche e mi piacciono le olive verdi sminuzzate all’interno di pane e grissini, … Continua a leggere → […]

Reply
terry 25 Maggio 2013 - 07:43

Sai che io questa pasta ce la vedo anche calda o tiepida? Io non amo la pasta fredda, il riso si ma la pasta … non so, mi fa strano. Il pensiero sull’educazione dei figli mi piace molto, oggi si tende ad assecondare ogni loro capriccio e il rispetto per il cibo, secondo me, è una cosa che si dovrebbe insegnare sin da piccoli ai nostri figli. Quando avrò i miei nipoti (chissà quando) non mancherò e so che mia figlia è d’accordo con me. Lei da piccola ha sempre mangiato tutto, in barba ai bimbi che non hanno mai mangiato le verdure!

ps: ma sei passata da me p non hai visto l’ultimo post? Ti sei fermata sul penultimo … uhmmm mumble, mumble ;(

Reply
conunpocodizucchero 25 Maggio 2013 - 15:48

grazie terry! ora vengo subito così sveliamo l’arcano! 🙂

Reply
elenuccia 25 Maggio 2013 - 09:37

In effetti le olive nere hanno un sapore molto marcato. A me piacciono più le taggiasche ma trovo che siano perfette per il sugo alla puttanesca. Non avevo pensato ad abbinarle alla ricotta per addolcirne il sapore. Hai avuto proprio una bella idea

Reply
conunpocodizucchero 25 Maggio 2013 - 15:49

grazie elenuccia! 🙂

Reply
Candida 25 Maggio 2013 - 12:54

Le olive anche io le mangerei sempre, accompagnate dal pane sono eccezionali! La tua preparazione è così buona e ben presentata da far gola anche a chi invece non le ama! Brava! Un bacione

Reply
conunpocodizucchero 25 Maggio 2013 - 15:50

io ho imparato ad apprezzarle così…il bisogno mi aguzza! 😉

Reply
Francesca 25 Maggio 2013 - 15:51

Ma quel nastrino legato al biccherino? Resto incantata da queste idee che valorizzano i dettagli… hai molto gusto, non solo in cucina… 🙂

Reply
conunpocodizucchero 25 Maggio 2013 - 16:22

ti piace? e’ un vecchio spago della nonna che mi è sempre piaciuto! 😀
grazie francesca!

Reply
Paola 26 Maggio 2013 - 12:29

Ma sai che io invece considero le olive nere più delicate e dolci di quelle verdi, a partità di salamoia?????
Davvero divertente la presentazione!!
A prestissimo!!

Reply
conunpocodizucchero 26 Maggio 2013 - 20:53

davvero??? si vede che io ne ho sempre mangiate di pessime allora 😀

Reply
kiarina 26 Maggio 2013 - 14:18

…tapenade?!?!?! Adoroooooooo!!!!!!!! Complimenti, una ricetta stuzzicantissima!!!!!

Reply
conunpocodizucchero 26 Maggio 2013 - 20:51

🙂 grazie!!!

Reply
Jessica Neumann 26 Maggio 2013 - 16:44

che meraviglia

New post on the blog: http://couturetrend.blogspot.it/2013/05/ethnic.html

Couturetrend Facebook: https://www.facebook.com/couturetrend1

Reply
Stefania 26 Maggio 2013 - 23:48

La fotografia meriterebbe davvero una copertina, l’idea del bouquet è meravigliosa! Io stavo appunto cercando un’idea per una pasta fredda insolita, poi curiosando sul tuo blog come ogni tanto mi capita da quando ti ho scoperta (grazie alle bloggalline ;P), sono rimasta ancora una volta folgorata dalla tua ricetta!… complimenti davvero!!!

Reply
conunpocodizucchero 27 Maggio 2013 - 14:27

ciao Stefania! Grazie, sei gentilissima!!! sono felice!!!! 🙂

Reply
Emanuela 27 Maggio 2013 - 08:12

Che belle foto!
Che bella presentazione!
Che bel piatto!!!
Un bacio cara, sei bravissima! 😉

Reply
conunpocodizucchero 27 Maggio 2013 - 14:26

grazie ema!!!! 🙂

Reply
Annalisa 28 Maggio 2013 - 10:59

Ciao! Tutti ti fanno i complimenti per le foto, ke in effetti meritano, ma…anche la tua pasta dev’essere ottima! Grazie mille che mi segui! A prestissimo! Annalisa

Reply
conunpocodizucchero 28 Maggio 2013 - 15:04

😀 grazie Annalisa! grazie davvero! a prestissimissimo !!!!

Reply
Dulina 1 Giugno 2013 - 10:44

Io amo la pasta fredda!! Mi piace moltissimo questa versione!
Stupende foto come sempre!! ^^

Reply
conunpocodizucchero 1 Giugno 2013 - 13:31

grazie Dulina!!!!

Reply
deliziandovi » Il pic-nic: contest! 3 Giugno 2013 - 08:28

[…]  – Semi di vaniglia: Insalata di riso light – Cookinlove : Torta allo yogurt – L’eleganza del polpo : Polpettone di ricotta, tacchino, speck e asparagi – A spasso per ingredienti: Piadina tacchino, verdure e maionese all’origano -La Matterella: Polpettone di melanzane -La Matterella: Torta salata spinaci e salmone -Tra fornelli e pennelli: Cous cous di verdure -Pappa geniale: Torta di farro e semi di lino con pissacani e burrata – A pancia piena si ragiona meglio : Rose salate – Dolceamaro: Torta angelica vegan – Il casalingo si fa: Muffin alle carote -Blueberrymuffinbakery: Baci di dama pesto e paprika -Le dolcezze di Lory: Fetta al latte -Simo’s Cooking: Roselline di farro -Mi piace non mi piace: Insalata tiepid di conchiglie con olio al basilico -Terra e farina: Cous Cous totani e zucchine – Tra fornelli e pennelli: Plumkake salato con zucchine e cotto -I biscotti della zia: Crackers salati alla semola – Letizia in cucina: Italian Mini Cheesecake – Con un poco di zucchero: Bouquet di pasta fredda […]

Reply
sfogliatine pomodoro e mozzarella 23 Maggio 2018 - 11:45

[…] Se non avete il patè di olive, potete preparare in casa la tapenade di olive nere seguendo questa mia ricetta QUI […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: