Lunga Lievitazione: Pane di grano duro e sesamo nero

by Elena Levati

Sottotitolo: l’unico lato positivo della malattia!

Devo ammettere che non è poi così male essere a casa, bloccata a letto da una influenza fortissima…

Certo bisogna avere un papà d’oro come il mio e un marito da favola come quello che mi sono accortamente e astutamente portata a casa 2 anni e mezzo fa 😉

Di solito durante la malattia si deperisce, si smagrisce e ci si sciupa… io invece magicamente è come se rifiorissi con tutti quei piccoli vizi e quelle piccole coccole a cui non si può dire di no!

Mettetevi nei miei panni:

–  Papà Marco (che è anche medico oltre che, come ben sapete, produttore instancabile di pani squisiti) ti telefona e ti dice: ” posso venire da te tra mezz’oretta? Ti porto il pane che ho appena fatto, così me lo assaggi, me lo approvi, fai le foto e te ne lascio metà!”

– Marito Ale ( che è un ottimo assaggiatore e critico, ma, a parer mio, sarebbe anche un discreto cuoco se solo volesse sperimentarsi ai fornelli) non si mette in cucina, ma si fa 40 minuti di macchina per andare a prendere la pizza nella tua pizzeria preferita e ti dice:  “Tanto comunque l’avresti riscaldata perchè a te piace ustionante! e se devi mangiare la pizza, deve essere una pizza con i fiocchi! Non per altro, ma se l’avessi presa vicino mi avresti detto: “sì buona, però la pizza di Fagnano è un’altra cosa” 🙂

Insomma, che posso aggiungere? Queste delicatezze e queste attenzioni, mi fanno convivere più serenamente con questa iper sinusite, con la febbre, con il mega raffreddore e con l’ennesimo principio di otite!  Speriamo solo che non mi si perfori il timpano anche questa volta, altrimenti mi sa che i miei due uomini si dovranno impegnare ancor di più! 😉

PANE DI GRANO DURO E SESAMO NERO


Ingredienti:

  • 300 gr di pasta madre matura,
  • 300 gr di pasta vecchia (100 gr di farina forte , 100 gr di farina di grano duro rimacinata, 100 ml di acqua,  4 gr. di lievito di birra),
  • 500 gr di farina di grano duro rimacinata,
  • 350 gr di acqua,
  • 18 gr di sale,
  • 1 cucchiaio raso di zucchero di canna,
  • olio extravergine di oliva,
  • semi di sesamo nero.

Preparazione:

Pasta vecchia (da preparare circa 10-12 h prima di fare l’impasto finale):  impastate farina forte e farina di grano duro rimacinata con 100 ml di acqua tiepida (30-32 gradi) in cui avete fatto sciogliere il lievito di birra. Fate lievitare l’impasto in una ciotola coperta con pellicola trasparente forata per far passare l’aria.

Circa un’ora prima dell’impasto finale impastate i 500 gr di farina di grano duro rimacinata con l’olio e l’acqua tiepida, in cui avrete fatto sciogliere lo zucchero di canna e il sale (acqualisi) .

Impasto finale: impastare la pasta madre matura  (ottenuta dopo 2 rinfreschi oppure fornita gentilmente dal panettiere), l’impasto preparato precedente con la farina di grano duro e la pasta vecchia.  Impastate nell’impastatrice per 10 minuto tenendo presente che l’impasto deve avere una temperatura tra 25 e 27 gradi.

Lasciate riposare coperto per 1 h circa (puntatura) e poi rimpastatelo brevemente. Formate la pagnotta,  spennellate la superficie con poca acqua e cospargete con il sesamo in modo che aderiscano al pane. Coprite con pellicola trasparente e fate lievitare in ambiente caldo umido (per esempio in forno a 30° con una pentola d’acqua sul fondo) per un’ora e mezza in modo che la pagnotta raddoppi di volume.

Fate cuocere in forno già caldo a 200° con vapore per 10’ e poi per 50’ senza vapore a 180°. Spegnete il forno, socchiudete lo sportello e lasciatevi la pagnotta ancora 10’.

53 comments

Maurizia 23 Febbraio 2013 - 17:58

Si mangia con gli occhi! È bellissimo e l’assaporo già’ , non vedo l’ora di i imparare la fare il lievito madre …..
Bye e buona guarigione

Reply
conunpocodizucchero 23 Febbraio 2013 - 18:09

grazie Maurizia! è squisitissimo! potrebbe essere un buon inizio!

Reply
Simona Mirto 23 Febbraio 2013 - 18:59

Povera Ele:( mi spiace che sei ridotta così male tra influenza e otite.. meno male che ci sono gli uomini di casa speciali a prendersi cura di te:) e che coccole ragazzi! con un pane così torna il buon umore alla grande…. bellissimo questo pane e sicuramente eccezionale all’assaggio:) un abbraccio tesoro rimettiti presto:*

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:50

Grazie Simona! Sono conciatina eh, ma davvero non mi posso lamentare per il trattamento da regina! 😉

Reply
ideeintavola 23 Febbraio 2013 - 19:52

Allora auguri di pronta guarigione e complimenti al papà per il pane!!!

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:50

grazie e grazie 🙂

Reply
tuttacronaca 23 Febbraio 2013 - 21:39

Ciao! E’ stato sfornato un premio per te!!!
http://cucinatuttacronaca.wordpress.com/2013/02/23/dal-fuoco-dei-fornelli-alle-mille-luci-del-web/

Buon week-end!

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:51

uè! Arrivo!

Reply
Valentina 23 Febbraio 2013 - 21:54

Eleeeee 🙂 I tuoi due uomini sono stupendi <3 Che bello essere coccolate così, eh?! 😀 Comunque questa influenza ha proprio stancato, ha beccato quasi tutti… io è da ieri che sto abbastanza uno schifo… e per la sinusite ti capisco: ce l'ho cronica! O_O Questo pane è delizioso, poi io ho un amore folle per il sesamo nero (che preferisco di gran lunga a quello bianco)! Complimenti al tuo papà, grande come sempre 🙂 Guarisci presto, un bacione e buona domenica :**

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:53

O Vale che carina che sei! grazie!! L’otorino mi dice che per stare bene dovrei andare a vivere al mare.. eee magari!!! Speriamo che tra pane e super pizza le forze mi ritornino a breve! :-)bacissimi

Reply
Sale Zucchero e Cannella... 23 Febbraio 2013 - 23:09

Oh mi dispiace…ma meno male che c’è chi pensa a farti stare bene!!! Guarisci presto…e complimenti per marito e papà!!! 🙂 e per il pane naturalmente!

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:53

eh sì, non mi posso proprio lamentare! 😉 grazie carissima!

Reply
meris 24 Febbraio 2013 - 05:31

Devo ammettere che mi piace molto. Bravissima. Buona domenica

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:54

Devo ammettere che questo mi rende felice! 😀 buona domenica a te!

Reply
Susy Bello 24 Febbraio 2013 - 06:26

E si, i papa’ ci teniamo quelli che ci vengono assegnati, ma i mariti bisogna sceglierseli bene!!!!
Il pane sara fantastico e abbinato a tutte le premure guarirai prestissimo….
A presto Susy

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:56

Devo ammettere che quelle 3 super fette che mi sono appena mangiata a colazione con un buonissimo miele di rovo, mi hanno fatto bene! 😉 Grazie susy! bacioni

Reply
Terry 24 Febbraio 2013 - 06:46

Bellissimo pane e fortunata tu che sei coccolata dai tuoi uomini.
Buona guarigione 😉

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 08:56

li ho scelti bene eh? Grazie Terry! Buona domenica!

Reply
Anonimo 24 Febbraio 2013 - 12:56

Il pane è bellissimo e il sesamo gli dona un sapore particolare! Bravo al tuo papà. Guarisci presto, Candida

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 16:06

Grazie Candida, speriamo!! Oggi sono ko 🙁

Reply
Anonimo 24 Febbraio 2013 - 13:18

Non riesco a commentare, riprovo.
Questo pane è bellissimo e il sesamo gli dona un gusto particolare! Speriamo che tu guarisca presto, un abbraccio
Candida

Reply
gingerandpeppermint 24 Febbraio 2013 - 16:05

Ma che meraviglia questo pane come del resto anche tutti gli altri , non riuscirò mai ad arrivare a fare una cosa così bella . Mi sto impegnando con il lievito madre ma è difficile raggiungere risultati soddisfacenti , ma io sono una che non molla. Auguri di pronta guarigione . baci

Reply
conunpocodizucchero 24 Febbraio 2013 - 16:08

Silvana non mollare!!! anche noi all’inizio ci abbiamo messo un bel po’ per prenderci la mano come si deve, ma davvero poi ciò che ne ottieni non regge paragoni! 🙂 Un abbraccio

Reply
stregavera 24 Febbraio 2013 - 17:16

Non so mai, qui da te, se mi incantano più le foto o la voglia…..di mangiare i soggetti delle stesse!!! Rimettiti presto, così mi sforni altre delizie! Che egoista che sono… bacio!

Reply
conunpocodizucchero 25 Febbraio 2013 - 08:41

😀 in entrambi i casi ti ringrazio! ciao carissima e buon inizio settimana!

Reply
speedy70 24 Febbraio 2013 - 21:55

che pane magnifico, un applauso al papà!!!!

Reply
conunpocodizucchero 25 Febbraio 2013 - 08:42

grazie!!! Si, un bell’applauso ci vuole! 😉

Reply
Ely 24 Febbraio 2013 - 22:42

Oh cara… mi dispiace tanto per la tua influenza, ma hai davvero due ometti d’oro accanto 😀 Che teneri.. prenditele tutte queste coccole e questo pane è STUPENDO! Grazie della tua visita carinissima.. sei proprio un tesoro! 😀 Un bacione!

Reply
conunpocodizucchero 25 Febbraio 2013 - 08:43

Ciao Ely, grazie a te! Anche oggi sono in postazione letto, perciò mi sa tanto che me lo godrò ancora un pochino queste coccole! 🙂 un abbraccio e a presto

Reply
e il basilico 25 Febbraio 2013 - 08:06

Anche tu con l’influenza? Uffa! Certo che con una fettina di questo pane passa subito tutto. fnatastico! Un bacio grande

Reply
conunpocodizucchero 25 Febbraio 2013 - 08:44

Ebbene sì! Tu come stai? Sei entrata in altri panni al di là di calze e pigiama? Io no! 🙁 però questa delizia mi fa bene 🙂 . un forte abbraccio

Reply
accantoalcamino 25 Febbraio 2013 - 14:24

Alla fine, io sono “malata di mente” ma il fisico regge, facciamo cambio? 😉 Scherzo eh 😀 Bacioni.

Reply
conunpocodizucchero.it 25 Febbraio 2013 - 16:35

Libera!!!! dopo il tuo “post bomba” ti ho mandato una mail…l’ahi ricevuta???? Tvb!

Reply
accantoalcamino 25 Febbraio 2013 - 16:43

Sai che non so, ho una mail di Elena ma non è il tuo indirizzo, mandami l’indirizz<oche hai adoperato, uffah 🙁 😀 Un bacione

Reply
accantoalcamino 25 Febbraio 2013 - 16:45

Siete in 2 che mi chiamate super libera 🙂

Reply
Giovanna 25 Febbraio 2013 - 18:57

Mi spiace che hai l’influenza, però consolati sei coccolatissima e quel pane è delizioso!
Un bacione

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 11:55

eh si! grazie!!

Reply
Inco 25 Febbraio 2013 - 20:05

Non c’è niente di meglio del pane fatto in casa. Profumato e genuino, questo lo proverò di sicuro. Ottima ricetta, complimenti ;D Bravisssssima! Un abbraccio.
Incoronata.

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 11:56

hai ragione!!! Grazie Incoronata!:-)

Reply
Semplicemente buono 25 Febbraio 2013 - 20:42

Bellissimo questo pane… sentiamo il suo profumo solo guardandolo.
Complimenti per il tuo blog, bellissime ricette con presentazioni raffinatissime!!!
Buona settimana.
Elisa e Laura

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 11:57

ciao!! 🙂
grazie mille !!! a presto allora! 😉

Reply
Imma 26 Febbraio 2013 - 06:19

Di sicuro avere l’influenza e sentirsi male tesoro non è il massimo ma se fossi coccolata anch’io cosi baratterei un paio di giorni con i tuoi.:-) e poi questo pane mi ha stregata è fantastico!!!!Un bacio, Imma

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 11:57

grazie Imma! Che piacere! 🙂 A presto

Reply
Babe 26 Febbraio 2013 - 07:39

Beh devo proprio dire che ti invidio un sacco per il fatto di poter mangiare una squisitezza tale!
Per gli uomini, però, ho la tua stessa fortuna.
Anche il mio papà mi chiama per dirmi: posso portarti una cosa? E l’omone, beh l’omone, lui è la mia gioia e mi riempie di duemiliardi di attenzioni…come la tua pizza ustionante!
Buona giornata! ^.^

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 11:58

eh eh hai scelto bene anche tu allora!!! brava! 🙂
A presto! e buona gionata anche a te!

Reply
zonzolando 26 Febbraio 2013 - 07:42

I miei lievitati sono un fallimento dietro l’altro. Ammazza se ti invidio questo pane cara!! Bravissima 🙂 Bacioni e buona giornata

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 11:59

se vuoi ti spedisco papà marco per un giorno però poi tu mi porti in una zonzolata! 😉

Reply
clarapasticcia 26 Febbraio 2013 - 10:12

ciao Elena, è da un po’ che ti leggo e finalmente trovo il temp di fermarmi a salutarti e a complimentarmi con te! ho scelto questa ricetta poichp trovo che sia deliziosa e ricca di amore oltre che di una bellezza incredibile! complimenti davvero!!
a presto, Clara

Reply
conunpocodizucchero 26 Febbraio 2013 - 12:05

Ciao clara! Piacere! grazie per il tuo commento!! mi fa molto, molto piacere! ti aspetto alla prossima ricetta allora! 😉

Reply
enrica 7 Marzo 2013 - 10:38

ciao Elena, che spettcolo questo pane, mi sembra di sentirne l’odore 🙂

Reply
conunpocodizucchero 7 Marzo 2013 - 17:38

ciao Enrica! Grazie! in effetti era proprio profumatissimo! 🙂

Reply
CLAUDIA CAROTINA 10 Aprile 2013 - 07:17

Bello bello bello! mi piace con tutti quei semini neri e sembra un pane fantastico, inserisco con piacere!!!

Reply
conunpocodizucchero 10 Aprile 2013 - 21:06

Grazie Claudia! felice io! 🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: