Spaghetti alle carote e mandorle

by Elena Levati

Quale modo migliore per usare le carote fresche appena raccolte dall’orto di papà?

Mentre le coglievo in quantità avrò pensato ad un milione di modi per cucinarle: così un po’ sono finite in dei morbidi e profumatissimi muffin con speck e rosmarino, un po’ in una crema fredda speziata al curry con una micro dadolata di zucchine, un po’ in questo corposo condimento per gli spaghetti e, infine, un altro po’ ce le siamo mangiate così: al naturale.

Visto che non so decretare quale sia stata la scelta migliore, ne ho pescata una dal mazzo e inizio a pubblicarvi proprio questa…

SPAGHETTI CON CREMA DI CAROTE E PORRI ALLE MANDORLE


Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr spaghetti,
  • 1 porro,
  • 10 carote piccole,
  • 60 gr mandorle con la pelle,
  • ricotta romana,
  • sale,
  • pepe,
  • noce moscata,
  • olio extravergine d’oliva.

Preparazione:

Mondate il porro, usate la parte verde per preparare un brodo e tagliate la parte bianca a rondelle sottili. Lavate le carote, raschiatele e tagliatele a pezzetti irregolari.

Fate scaldare un paio di cucchiai di olio in una capiente padella, aggiungete i porri, fateli  soffriggere qualche minuto, salate e fate cuocere 5 minuti. Aggiungete le carote, fate prendere sapore, mescolate e bagnate con un paio di mestoli di brodo. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 15 minuti circa finchè saranno tenere.

Frullate ottenendo una crema abbastanza densa, stemperate con un poco di brodo, regolate di sale e pepe, insaporite con un poco di noce moscata e tenete da parte.

Fate tostare le mandorle a 200° per 5 minuti e tritatele abbastanza grosse.

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nella padella con il condimento, aggiungete le mandorle (conservandone qualcuna) e fate saltare il tutto per 2 minuti aggiungendo un po’ di brodo se il piatto risultasse troppo denso.

Servite con una generosa grattugiata di ricotta romana, un filo d’olio a crudo e le mandorle tenute da parte.

Consiglio:

E’ risaputo che le mandorle si sposino alla perfezione con il sapore dolce delle carote. Se volete variare il gusto, ottenendo un sapore più deciso, provate a sostituire le mandorle con pari quantità di pistacchi!

Questo condimento è inoltre adattissimo anche per il risotto: basterà aggiungerlo al riso prima della mantecatura finale.


SPAGHETTI WITH CARROTS CREAM AND ALMONDS

How better way to use the fresh baby carrots just harvest from daddy vegetable garden?

While I picked I tought about the  thousand ways they can be cook: so I used some for soft and fragrant muffin with bacon and rosemary, some for a cold spicy cream with micro zucchini cubes, some for this rich condiment for speghetti and, finally, we eat the remaining au naturel.

Since I don’t know which was the best choice, I caught one from the bunch and I start from this …

Ingredients for 4 people:

  • 320 gr spaghetti,
  • 10 small carrots,
  • 1 leek,
  • 60 gr almonds with skin,
  • pecorino cheese,
  • salt,
  • pepper,
  • nutmeg,
  • extra vergin olive oil.

Preparation:

Peel the leek, use the green part to prepare a vegetable stock and cut the white part in thin slices. Wash the carrots, peel and cut them into chunks.

Heat a couple of tablespoons of oil in a large frying pan, add the leeks, let them cook for a few minutes, add salt and cook 5 minutes. Add the carrots, stir and wet with a couple of ladles of stock. Cover with a lid and simmer for 15 minutes, blend to obtain a dense cream, dilute with a little bit of stock, add salt and pepper, sprinkle with nutmeg and keep aside.

Toast the almonds under the grill for 5 minutes and chop them.

Cook spaghetti in boiling salted water, drain and pour into the pan with the sauce, add the almonds (preserving some for the decoration) and cook for 2 minutes, adding a little broth if the sauce is too dense.

Serve with pecorino cheese, a bit of oil and the almonds kept aside.

My advice:

It is known that the couple carrots/almonds is perfect! If you want to change, obtaining a stronger flavor, try to replace almonds with pistachios!
This sauce is also perfect for the risotto: just add it to your rice before final mixing.

2 comments

Terry 16 Luglio 2012 - 13:42

Ottima fine!!! Credo che le verdure dell’orto abbiano un gusto unico!!! Intrigante anche la variante coi pistacchi! 🙂

Reply
Menù cenone ultimo dell'anno 30 Novembre 2016 - 05:38

[…] Un piatto di spaghetti rapido ma speciale: SPAGHETTI ALLE CAROTE E MANDORLE […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: