Polpette di lenticchie

by Elena Levati

Considerando la mia dedizione al cibo buono, sano e genuino, è facile comprendere il mio dissenso rispetto ai cotechini precotti che sembrano diventati l’unica possibilità di mangiare il cotechino l’ultimo dell’anno! Certo, mi rendo conto che  i 20 minuti di cottura richiesti dalle istruzioni d’uso sulla busta, siano decisamente inferiori rispetto alle 2 ore richieste dalle indicazioni del macellaio che, con amorevole dedizione, propone il suo cotechino fresco e mille volte più genuino, ma io dico sempre: non è che devi stare davanti alla pentola in ammirazione, immobile e senza far nulla solo attendendo la cottura del cotechino!!

Ma poi diciamolo: l’idea di quel liquido grasso e giallognolo che esce dalla busta dopo la cottura non mette anche a voi una sanissima sensazione di sincero ribrezzo?? Poi, per altro, mettiamoci nei panni di quel/la poverino/a a cui toccherà ripulire la pentola proprio da quel grasso colante!!!

Appurato che, quindi, a meno che non succeda qualche catastrofe naturale, qui si consumano solo cotechini freschi e infinitamente più buoni rispetto a quelli precotti, va da sè che anche il classico ed intramontabile accompagnamento delle LENTICCHIE in umido si faccia con lenticchie secche e non in scatola!

Io e Alessandro adoriamo le lenticchie, di un amore puro e incontaminato e ogni volta ne facciamo grandi pentoloni e, conseguentemente, grandi scorpacciate!

Quando però ci stanchiamo di mangiarle in umido, ce le rigiriamo in un’altra pietanza: e fra tutte, le POLPETTE DI LENTICCHIE sono sempre tra le nostre preferite. Un RICICLO gustoso, sano, buono e intelligente!

A completare il piatto una insalata di Radicchio e Arance: perfetto!

POLPETTE DI LENTICCHIE CON INSALATA DI RADICCHIO E ARANCE


Ingredienti per 2 persone:

1 piatto colmo di lenticchie al pomodoro e aromi, 3 patate lesse, pangrattato, 2 cucchiai di farina, 2 uova, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, 1 cespo di radicchio, 1 arancia, 1 pugno di mandorle tostate e pelate, 10 olive nere, 1 finocchio.

Preparazione:

  1. Riunite nel mixer le lenticchie, le patate tagliate a pezzetti e frullate.
  2. Aggiungete le uova e la farina e amalgamate bene.
  3. Aggiungete poco per volta il pangrattato a cucchiaiate fino ad ottenere un composto abbastanza solido (non troppo però altrimenti diventano stoppose).
  4. Aggiustate di sale e pepe.
  5. Con le mani unte di olio, formate tante polpettine, rigiratele nel pangrattato e mettetele via via su una teglia da forno rivestita di carta oleata.
  6.  Accendete il forno a 200°C.
  7. Pennellate le polpettine con l’olio e infornate in forno già caldo per circa 15 minuti. Mettetele poi sotto il grill per 4 minuti.
  8. Nel frattempo preparate l’insalata: lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline; mettetelo in una ciotola e unite le mandorle tritate a coltello, le olive denocciolate, il finocchio  e l’arancia tagliati a fettine sottilissime. Condite con olio, sale, pepe e aceto balsamico.
  9. Sfornate le polpettine, fatele intiepidire e servitele con l’insalata.

 LENTIL MEATBALLS AND RADICCHIO SALAD


Ingredients for 2 pp:

1 full dish of cooked lentils with tomato and spices, 3 boiled potatoes, breadcrumbs, 2 tablespoons of flour, 2 eggs, salt, pepper, extra virgin olive oil,  radicchio, 1 orange, 1 bunch of peeled and toasted almonds, 1 fennel, 10 black olives.

Method:

  1. Put in the mixer lentils and potato: blend all.
  2. Add eggs and flour and mix well.
  3. Add, little by little, as much breadcrumbs as you need to get a quite firm mixture.
  4. Add salt and pepper. With greasy hands, forme some many balls and turn them in the breadcrumbs. Put them on a baking sheet lined with wax paper, brush them with oli and bake in a preheated oven at 200°C for about 15 minutes. Place them under the grill for 4 minutes.
  5. Meanwhile prepare the salad: wash and dry radicchio and cut it into strips. Put it in a bowl and add olives, chopped almonds, peeled and thinly sliced orange and the fennel.
  6. Season the salad with a dressing of oil, salt, pepper and balsamic vinegar.
  7. Serve meatballs at room temperature with radicchio salad.

2 comments

Daniela 18 Gennaio 2012 - 13:04

Complimenti per queste polpette! Lo vorrei proprio provare! 🙂

Reply
Torta di lenticchie e patate in crosta di pane 3 Maggio 2018 - 00:04

[…] cucinate una vagonata. Quindi, alla fine, mi sono gustata una volta il classico umido, una volta le polpette e una volta questa torta in crosta di […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: