Un dolce ringraziamento alle colleghe di mia mamma per il bel pensiero che hanno avuto nei riguardi miei e di Alessandro.

Grazie per aver contribuito, con il vostro dono, a rendere sempre più somigliante a noi due la nostra futura casetta!

CROSTATA ALLE AMARENE


Difficoltà: media Tempo: 30 minuti + riposo + cottura Dosi: 8 persone 


Ingredienti:

  • Per la pasta frolla: 300 gr farina 00, 175 gr burro, 120 gr zucchero semolato bianco, 3 tuorli, un pizzico di sale.
  • Per la farcitura: 600 gr amarene denocciolate, 200 gr zucchero.

Preparazione:

  1. Preparate le amarene sciroppate semplicemente facendole cuocere a fuoco medio insieme allo zucchero. Calcolate circa 25 minuti di cottura tenendo presente che il succo che sprigionano deve un po’ caramellare (potete farlo ridurre separatamente per 5 minuti a fuoco alto).
  2. Fate raffreddare e nel frattempo preparate la frolla: setacciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana e nel foro centrale mettete lo zucchero, il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti, i tuorli e il pizzico di sale. Impastate bene il tutto il più rapidamente possibile, formate una palla, appiattitela leggermente e ponetela in frigorifero a riposare per almeno 40 minuti avvolta in pellicola trasparente.
  3. Preriscaldate il forno (statico) a 180 °C, stendete la pasta su un piano infarinato e foderatevi il fondo e i bordi di una tortiera da 28 cm di diametro.
  4. Coprite il fondo con un foglio di carta forno e fagioli secchi e fate cuocere in bianco per 25 minuti. Eliminate i fagioli e continuate la cottura per 5-6 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
  5. Quando la frolla è fredda guarnitela con le amarene: frullatene un terzo con un cucchiaio di acqua fredda e stendetele sul fondo. Con le amarene intere cercate di fare sulla frolla un paio di cerchi concentrici partendo dall’esterno.
  6. Utilizzate lo sciroppo per bagnare la torta soprattutto dove avete disposto le amarene intere in modo che se ne bagni insaporendosi maggiormente.

Ti potrebbero piacere anche

4 comments

Terry 9 Giugno 2010 - 12:46

che stupenda questa torta….lussuriosa con quelle amarene golose sopra!!!

Reply
accantoalcamino 11 Giugno 2010 - 10:08

o mamma..che buona!! Ciao tesoro!

Reply
lagaietta 13 Giugno 2010 - 08:40

hip hip…urrà!!! hip hip..urrà!!!!

anche tu sulla via della convivenza!? ( o matrimonio)…
ti sono vicina per tutti gli sbattimenti di una casa in itinere! so cosa vuol dire avere tutti quei pensieri per la testa!
baci baci

Reply
Farnocchia 13 Giugno 2010 - 14:22

purtroppo le temperature tropicali non mi consentono di usare facilmente (e felicemente) il forno ma terrò questa ricetta nella lista personale di prove da fare appena l’appiccicume che ricopre Roma si calma un po’!!

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: