La scorsa settimana ho letto sul blog di cibvs una ricetta di Christian molto interessante che mi ha riportato alla mente questo tortino di riso di cui oggi vi parlo. La ricetta di Christian è un risotto al tè lapsang souchong, un tè affumicato e solo a leggerla mi è venuta l’acquolina in bocca… lui ha fatto un vero e proprio risotto mantecato con questa deliziosa riduzione al tè.

Io invece avevo fatto semplicemente lessare il riso nel tè in quantità giusta ( 1 a 3)  in modo che lo assorbisse completamente impregnandosi del suo profumo e del suo sapore per poi passarlo in forno rivestito di una crosticina croccante a base di semi di sesamo, girasole e avena tostati e frutta secca. E’ semplice semplice come piace a me, ma con quel saporino tutto particolare che lo rende per lo meno curioso!

TORTINO DI RISO AL TE’ VERDE


Difficoltà: facile Tempo di preparazione: 30 min Dosi: 4-5 persone


Ingredienti:

320 gr riso vialone nano, 900 gr acqua bollente, l’equivalente di 5 bustine di tè verde, sale, pan grattato, semi di girasole, semi di sesamo, fiocchi di avena, 20 gr pistacchi sgusciati e tostati e 20 gr di nocciole tostate, olio.

Preparazione:

Fate bollire l’acqua, spegnetela e lasciate in infusione il tè per 5 minuti. Riaccendete la fiamma e fate riprendere il bollore, salate e fatevi lessare il riso per 15-18 minuti. Vedrete che l’acqua verrà assorbita.

Oliate uno stampo rettangolare a bordi alti e versatevi il riso pressandolo leggermente e rivestitelo con il gratin ottenuto tritando insieme i semi di sesamo e di girasole tostati, i fiocchi di avena, i pistacchi, le nocciole, una presa di sale, un paio di cucchiai di pangrattato e un goccio d’olio.

Ripassate con un po’ d’olio e passate in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti, tagliate a trancetti e servite.

Se vi piacerà questo gusto e retrogusto un po’ insolito, la rifarete spesso!… O almeno così è stato per me…

Ps: ovviamente potete insaporire con qualche fiocchetto di burro o anche con del grana grattugiato, ma senza esagerare per non coprire il sapore caratteristico del tè.

6 comments

manu e silvia 27 Ottobre 2009 - 21:42

Ciao! ma che particolare questo riso verde! spesso si trovano nelle preparazioni dolci..ma in un primo piatto è la prima volta…originale!
un bacione

Reply
christian 28 Ottobre 2009 - 22:13

Elenaaaaaaaaaa… devo provarlo!!!

Reply
Donatella 31 Ottobre 2009 - 06:04

Il risotto credo sia ottimo ma anche questo tortino come spuntino o perfetto per un aperitivo sono sicura sia altrettanto buono,piuttosto è poterlo trovare questo tipo di tè….

Reply
dEleciouSly 16 Novembre 2009 - 18:38

Quanto vorrei assaggiarlo! Mi piace moltissimo provare sapori nuovi, innovativi… oltre a quelli già consolidati! Se trovo il té, magari in rete, te lo ‘copio’ per gli amici… un abbraccio :*

Reply
stefi 24 Novembre 2009 - 18:54

mmmmmm qst mi piace proprio!! da provare!!!!!

Reply
conunpocodizucchero 25 Novembre 2009 - 09:44

Ciao Stefy! Se poi lo provi fammi sapere se ti è piaciuto! E’ sempre bello e utile per me sapere s ele mie ricette vi piacciono! A presto!!

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: