Ritorno all’ essenziale: questo per me dovrebbe essere il giusto nome di questi biscotti.

In questi giorni in cui tutto mi sembra così complesso e contorto e in cui faccio fatica a riportare alla mente la giusta pozione per districare i nodi che man mano vengono al pettine, sento un enorme bisogno di semplicità.

E se non posso manifestarla nella vita di tutti i giorni, la esprimo in ciò che più mi rappresenta: la cucina. Lei, che tanto risente dei miei umori e dei miei pensieri, lei, amica e scrigno dei miei sentori e delle mie percezioni, finisce per racchiudere il senso che di giorno in giorno riesco a dare a ciò che mi circonda.

Ed eccola la mia semplicità: dei biscotti senza fronzoli di pasta frolla. La particolarità sta nell’uso dello zucchero di canna al posto dello zucchero bianco che io ho reso zucchero a velo in modo da ottenere una frolla friabilissima, di quelle che si sciolgono in bocca insomma!

Due biscotti sovrapposti, che nel mio immaginario si accarezzano con dolcezza, uniti da un velo di crema alle nocciole.

DOPPI CUORI ALLO ZUCCHERO DI CANNA


Difficoltà: facile Tempo: 30 min + riposo + 10 min cottura Dosi: 12 biscotti


Ingredienti:

  • 190 gr farina 00,
  • 45 gr maizena,
  • 165 gr burro,
  • 85 gr zucchero di canna a velo,
  • 2 tuorli,
  • 1/2 bustina di vanillina,
  • un pochino di latte per pennellare,
  • zucchero di canna q.to basta.

Preparazione:

  1. Setacciate la farina e la maizena sulla spianatoia, formate la fontana e versatevi all’interno i tuorli leggermente sbattuti, lo zucchero a velo, la vanillina e il burro a cubetti.
  2. Impastate il tutto velocemente, ottenendo un impastoomogeneo, formate una palla, avvolgetelanellapellicola e fatelariposare in frigorifero per un’oretta.
  3. Preriscaldate il forno a 200 °C e nel frattempo stendete l’impasto su un piano leggermente infarinato: ritagliate 12 cuori grandi e 12 piccoli, disponeteli su una leccarda rivestita di carta forno, pennellateli con il latte e ricoprite la superficie dei cuori più grandi con una abbondante spolverata di zucchero di canna.
  4. Fate cuocere i cuori più piccoli per 5 minuti, i più grandi per 10-12 minuti.
  5. Lasciateli raffreddare e accoppiateli con un velo di crema alle nocciole.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come tratto i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: