Pasticceria mignon

by Elena Levati

Giusto un post fa dicevo che stavo esagerando con i dolci, che dovevo darmi una regola, che sentivo il bisogno di leggerezza, ecc… e adesso esco con queste piccole, pure tentazioni??

Qualcosa non funziona… eh già, peccato che in questo caso, volente o nolente, io abbia dovuto tenere fede al mio patto “pro light”… questo vassoio di pasticcini infatti è solo stato creato nella mia cucina e racchiuso da uno scatto, ma gelosamente custodito per essere consegnato ad un’amica che me l’ha richiesto per concludere in dolcezza una cena di compleanno…

Questa volta quindi, in fatto di gusto, dovrete chiedere altrove, ma la ricetta la condivido volentieri… 😉

In questo vassoio ricco troviamo una serie di pasticcini deliziosi che non potete farvi mancare:  tartellette alla fruttatartellette con ganache, bignè,e trancetti morbidi alle more.

PASTICCERIA MIGNON

Ingredienti:

  • Per le tartellette alla frutta: 300 gr farina, 165 burro, 130 zucchero, 3 tuorli, 1 pizzico di sale, la scorza di un limone grattugiata, 1 bacca di vaniglia raschiata, frutta fresca (io ho usato fragole, more, lamponi, mirtilli)
  • Crema pasticcera: 500 ml latte fresco intero, 200 gr zucchero, 5 tuorli, 40 gr amido di mais, la scorza di un limone grattugiata.
  • Per le tartellette con ganache: 200 ml panna fresca, 100 gr cioccolato fondente, 100 gr cioccolato bianco, nocciole tostate, 1 pera, 100 ml acqua, 50 gr zucchero di canna.
  • Per i bignè: 4 uova, 125 gr farina, 125 gr acqua, 90 gr burro, 1 pizzico di sale.
  • Salsa nera: 50 gr cacao amaro, 50 gr zucchero, 100 gr acqua.
  • Per i trancetti alle more: 1 vasetto di creme fraiche, 3 cucchiai di marmellata di more, 2 vasetti di zucchero, 3 vasetti di farina, 1 vasetto di olio, 3 uova, 1 bustina di lievito, more fresche.
  • Crema chantilly: 1/3 di panna montata e 2/3 di crema pasticcera.

Preparazione:

  1. Per la base delle tartellette preparate una frolla semplice come indicato qui. Fatela riposare e stendetela in una sfoglia molto sottile (in modo che i pasticcini si sciolgano in bocca) e foderatevi tanti stampi da tertellette che farete cuocere in bianco (con all’interno un peso o fagioli secchi/riso) in forno già caldo a 200°C per 12 minuti.
  2. Fate raffreddare e farcitene metà con la crema pasticcera che preparerete seguendo questa ricetta e la frutta fresca , spolverizzata da zucchero a velo.
  3. La restante metà sarà la base per le tartellette con ganache al cioccolato bianco e nero.
  4. Preparate le due ganache: portate ad ebollizione la panna e versatene a filo metà sul cioccolato fondente sminuzzato e messo in una ciotola e metà su quello bianco anch’esso sminuzzato e messo in una ciotola. Mescolate bene con una frusta fino ad ottenere un composto perfettamente liscio e lasciate raffreddare.
  5. Sciroppate la pera: tagliatela in quarti e mettetela a bollire per 4-5 minuti in una miscela di acqua e zucchero di canna (perfettamente sciolto). Farcite metà delle tartellette con dadini di pera sciroppata e copriteli con la ganache nera, l’altra metà con la ganache bianca e una nocciola intera. Tenete al fresco.
  6. Per preparare i bignè seguite queste istruzioni e farcitene metà con un po’ della crema pasticcera che avrete avanzato e un po’ con la crema al cioccolato preparata miscelando della pasticcera con la salsa nera. Spolverizzate i primi con zucchero a velo e i secondi con cacao amaro.
  7. Con la crema pasticcera che vi rimane preparate la chantilly che vi servirà per farcire i trancetti alle more (pesate la crema e montate 1/3 del suo peso di panna fresca. Miscelate bene il tutto con delicatezza e tenete al fresco).
  8. La base dei trancetti è una torta soffice simil torta allo yogurt ma con la sostituzione di quest’ultimo con una più calorica, ma più delicata, creme fraiche: amalgamate la creme fraiche con la marmellata di more e versatela in una capiente terrina, aggiungete lo zucchero e le uova e lavorate bene il composto con le fruste elettriche fino a che diventa cremoso. Sempre mescolando, unite la farina, il lievito e l’olio. Versate il composto in uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro imburrato e infarinato, livellatelo con la spatola e coprite con cerchi concentrici di more fresche. Infornate a 180° per 35-40 minuti. Fate raffreddare e tagliate la torta in due dischi che bagnerete con una miscela di acqua e maraschino (1 dose di maraschino, 1 di zucchero e 2 di acqua) e farcirete con la chantilly. Spolverizzate di zucchero a velo e tenete in frigorifero per almeno un’ora prima di tagliarla a trancetti e posizionarla nei pirottini.

14 comments

mirtilla 27 Aprile 2009 - 15:08

quante cose buonissime,dolcissime e deliziose!!!

Reply
conunpocodizucchero 27 Aprile 2009 - 15:34

Grazie!!! Non ti dico che diapiacere nel darle via!!! 🙂

Reply
marsettina 27 Aprile 2009 - 17:01

già la foto mi fa venire l’acquolina non oso immaginare il gusto

Reply
Fiofiò 27 Aprile 2009 - 18:22

Brava Brava Eli 🙂 Fai benissimo a condivdere con noi :-).

Un bacione

Reply
Deliziando 27 Aprile 2009 - 19:02

Che meraviglia! Sembrano fatte in pasticceria. Davvero complimenti. Peccato però non assaggiarle…
Ciao, a presto

Reply
pupina 28 Aprile 2009 - 11:20

Che meravigliose delizie!

Reply
con un poco di zucchero 28 Aprile 2009 - 14:27

Se organizziamo un incontro tra food blogger ve li faccio volentieri!!

Reply
gunther 30 Aprile 2009 - 18:24

che brava,hai fatto tutte quelle cosi li!

Reply
con un poco di zucchero 30 Aprile 2009 - 18:31

Eh si! Un lavoraccio, ma sicuramente un bel lavorare!

Reply
Francina 1 Maggio 2009 - 23:13

buone, tanto buone.. ma tu non sei buona.. uffi….uffi.. uffi… dove sei finita?? eh accipicchia.. no scherzo, sei buona come i dolcetti che prepari.. ma così come i dolcetti vorrei mangiarli, io vorrei vederti.. uffi!!!!!
ti abbraccio

Reply
Barbara 9 Giugno 2009 - 10:22

Tutto delizioso: complimenti!
Una domanda: il vasetto di creme fraiche che hai utilizzato è equivalente ad un vasetto di yogurt, ossia da 125g? Grazie!

Reply
con un poco di zucchero 9 Giugno 2009 - 19:18

Ciao Barbara,
si, il vasetto è equivalente! Fammi sapere come è andata eh!
a presto

Reply
corinnenokel 25 Maggio 2011 - 08:57

Saluti dalla Germania! Complimenti! Che bel immagine! Devo provarli subito!

Reply
bricolage & ricette 18 Novembre 2012 - 14:04

Grazie per aver partecipato al nostro contest. Hai davvero un bel sito, complimenti. La pasticceria mignon è deliziosa. Per la foto non ho avuto difficoltà, ho copiato l’URL d’immagine, non sono riuscita a fare il link diretto.

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: