Stelline di Natale alle spezie

by Elena Levati

Probabilmente arrivo un po’ in ritardo con questi biscottini che so essere tipici del periodo natalizio, ma ieri la mia dolce metà mi ha commissionato dei dolcetti: “Fai tu” mi ha detto…come al solito!

Eh, sembra facile dire “Fai tu”, ma trovare la giusta ricetta non lo è altrettanto! Quando poi servono per un’occasione speciale, ancora meno!!
Venendo al sodo, ho voluto fare un dolcino non troppo pesante, con pochi grassi, facilmente trasportabile per un tragitto in macchina medio lungo, ma comunque e indiscutibilmente buoni!

Ed ecco che, abolito il burro, mi è tornata alla mente questa ricetta che avevo trovato no so più quanti anni fa su un numero della Cucina Italiana con qualche mia modifica.

STELLINE ALLE SPEZIE


Difficoltà:facile Tempo: 30 minuti + 15 min cottura Dosi:circa 30 biscotti


Ingredienti:

  • Per i biscotti: 200 gr mandorle, 160 gr nocciole, 2 albumi, 300 gr zucchero grezzo di canna, la scorza di un limone non trattato, 1 cucchiaio colmo di cannella, 1 cucchiaio di spezie miste (le 4 spezie per dolci), 1 cucchiaio colmo di zenzero in polvere.
  • Per la glassa: mezzo albume, 65 gr zucchero

Preparazione:

  1. Tostate le mandorle e le nocciole non pelate, tritatele finemente e amalgamatele con lo zucchero, la scorza di limone, e le spezie.
  2. Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli a filo all’impasto piano piano.
  3. Su un piano infarinato stendete il composto all’altezza di mezzo cm e ritagliate le stelline con un taglia biscotti.
  4. Disponete le stelle su una placca da forno rivestita di carta oleata e cuocete a 150° C per 15 minuti (toglietele dal forno anche se non vi sembreranno cotte e asciutte perchè si rapprendono raffreddandosi).
  5. Lasciate che si raffreddino completamente e nel frattempo preparate la glassa montando a neve il mezzo albume con l’aggiunta dello zucchero.
  6. Pennellate un sottile strato di glassa bianca sui biscotti e aspettate che si asciughi perfettamente prima di gustarli e conservarli per diversi giorni in una scatola di latta ben chiusa.

(La ricetta originale prevedeva solo mandorle, zucchero bianco e 1 albume in più).

5 comments

vecchioAlex 24 Febbraio 2009 - 22:56

Ricordati, tempo fa ti ho detto: “stupiscimi”.
E da lì non hai più smesso di farlo…

Reply
manu e silvia 25 Febbraio 2009 - 09:35

chebuone queste stelline! croccanti e speziate!!
una bellissima idea!
baci baci

Reply
Fiofiò 25 Febbraio 2009 - 10:59

Saranno anche natalizi ma sono bellissimi 🙂 e poi chi dice che le cose buone debbano farsi solo nelle occasione particolari?? Io mangerei pastiera tutto l’anno 😛

Baci

Reply
mirtilla 25 Febbraio 2009 - 16:33

deliziosi per davvero!!!

Reply
conunpocodizucchero 25 Febbraio 2009 - 16:51

grazie a tutte! hanno fatto bella figura, adesso posso dirlo!

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: