Ravioli stelle al radicchio br

Una ricetta tutta natalizia un po’ diversa dal solito, ma davvero deliziosa: ravioli al radicchioa forma di stella. 

Squisiti, leggeri e delicati, questi ravioli sono conditi con una crema di cannellini e bottarga: non siate scettici, fidatevi!!!

RAVIOLI AL RADICCHIO A FORMA DI STELLA


Tempo: 1 ora e mezza Difficoltà: media Dosi: 8 persone

Ingredienti:

  • Per la pasta: 5 uova, 500 gr di farina, 2 cucchiaini di sale.
  • Per il ripieno: 800 gr radicchio di Treviso, 400 gr ricotta romana, 60 gr burro, 2 scalogni, 60 gr pangrattato, sale e pepe.
  • Per il condimento: 300 gr cannellini, 2 foglie di alloro, timo, 40 gr di bottarga di muggine, olio, sale e pepe.

Preparazione:

  1. Preparate la pasta all’uovo seguendo il metodo classico: mettete la farina a fontana sulla spianatoia, fatevi un buco al centro in cui metterete il sale e le uova.
  2. Amalgamate bene il tutto e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Fate riposare avvolto nella pellicola per 30 minuti circa e nel frattempo preparate il ripieno.
  3. Lavate il radicchio, asciugatelo e tagliatelo a striscioline fini.
  4. Rosolate in una padella lo scalogno tritato insieme al burro, unite il radicchio, salate subito e cuocete a fuoco medio per circa 10 minuti fino a che il liquido rilasciato si sarà asciugato.
  5. Fate intiepidire e aggiungete il radicchio alla ricotta setacciata: regolate di sale e pepe ed unite il pangrattato.
  6. Riprendete il panetto di pasta e stendetelo molto sottile in lunghe strisce aiutandovi con la macchinetta.
  7. Posizionate tanti mucchietti di ripieno ben distanziati su una striscia e ricoprite con una seconda.
  8. Sigillate il ripieno facendo fuoriuscire l’aria in eccesso in modo che non si formino bolle durante la cottura e ritagliate i ravioli utilizzando uno stampo a forma di stella.
  9. Man mano che i ravioli sono pronti lasciateli riposare su un piano infarinato (è meglio utilizzare la semola).
  10. Per il condimento: lessate i cannellini dopo averli fatti riposare per una notte in una ciotola colma di acqua fredda. Scolateli e fateli cuocere per altri 20 minuti con l’alloro in 4 dl di acqua bollente. Togliete l’alloro e passateli al mixer così da ottenere una purea morbida.
  11. Cuocete i ravioli per circa 9 minuti in abbondante acqua salata, scolateli con la schiumarola tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura con cui  allungherete la crema di cannellini che altrimenti risulterebbe troppo densa.
  12. Scaldate 6 cucchiai di olio in un pentolino, unite il timo e la bottarga grattugiata.
  13. Condite i ravioli con la vellutata e servite profumando il tutto con l’olio aromatizzato.

6 comments

manu e silvia 12 Gennaio 2009 - 18:40

Ehi, ma queste stelle sono splendide!!
buonissimo anche il ripeno e conditi alla perfezione con una salsa così delicata!!
bravissima!! bacioni

Reply
conunpocodizucchero 12 Gennaio 2009 - 19:00

Ciao! Piacere di conoscervi.. grazie!! Faccio subito un salto da voi!
A prestissimo
Elena

Reply
enjoymymeal 12 Gennaio 2009 - 22:56

Complimenti per la ricetta.

Reply
Fiofiò 13 Gennaio 2009 - 08:41

Ma che beliiiiiiiiiiiiiiiiii!!! Sono perfetti per Natale :-))
Io non amo molto i fagioli…ma credo che con burro e salvia sono ottimi lo stesso :-))

Un abbraccio

Reply
conunpocodizucchero 13 Gennaio 2009 - 10:51

Ciao cara! sì, direi proprio di sì…ma io all’inizio ero scettica proprio perchè non sono amante dei fagioli! Insomma io mi sono fatta tentare e ho provato con soddisfazione, magari per t e sarà lo stesso!
Baci

Reply
Ravioli di natale 19 Ottobre 2017 - 10:43

[…] cambiare il ripieno, può cambiare la forma, può cambiare la pasta, può cambiare il condimento, ma il fatto che nel MENU’ DI NATALE ci […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come tratto i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: