Potage Parmentier

by Elena Levati

Niente da fare: ogni anno ci casco!

Mi ripeto sempre che il lato puramente commerciale di San Valentino non mi piace, che non sono d’accordo con il mero consumismo ad esso legato, che non uscirei mai a cena il 14 febbraio…

Anche se nella mia cucina cuori e cuoricini di fatto non mancano mai e ogni tanto nel corso dell’anno vengono fuori, io comunque per qualche strana ragione sento lo stesso un’attrazione per questo giorno.  Mi piace l’idea che ci sia una data dedicata all’amore (non per questo ovviamente ci si deve limitare a dimostrarlo in questa occasione!!!).

Alla fine io ci casco sempre e nonostante una parte di me sia restia, l’altra è inguaribilmente romanticona e  sognatrice… E un cuoricino al mio Ale nel piatto non riesco davvero a non inserirlo…

Ma non lo vizierò troppo quest’anno 🙂

Gli dedico questo primo piatto semplice, ma delicatissimo e speciale, a base di patate che (guarda caso…) sono il suo ingrediente preferito!

Ho pensato ad una crema che sia morbida, calda e avvolgente come una carezza. Ho pensato ad una vellutata famosissima come la Potage Parmentier, un po’ personalizzata: accanto ai porri, invece di patate bianche farinose, ho utilizzato le patate dolci; ho usato un brodo vegetale al posto di quello di carne che richiederebbe la ricetta tradizionale perchè quella parte verde del porro non si poteva proprio sprecare; infine ho alleggerito la crema sostituendo parte della panna con il latte perchè ho voluto completare il piatto con una filante, sostanziosa e goduriosa fonduta di stracchino: base perfetta su cui poggiare qualche croccantissima chips di patate dolci al forno.

POTAGE PARMENTIER

di patate dolci e fonduta


Livello: facile Tempo: 15 minuti + 1 ora cottura Dosi: 2 persone


Ingredienti:

1 porro, 2 patate dolci, 1 cipolla bionda, 1 carota, 200 gr latte fresco intero, 100 gr panna fresca,  sale, pepe, noce moscata, olio evo, 150 gr stracchino.

Preparazione:

  1. Lavate il porro e dividete la parte verde dalla parte bianca: mettete la parte verde in una capiente pentola insieme alla cipolla tagliata a metà e alla carota, coprite con acqua e preparate il brodo vegetale facendo bollire le verdure per almeno 30 minuti.
  2. Nel frattempo accendete il forno in modalità ventilata a 220°C.
  3. Sbucciate le patate, sciacquatele e tagliatene una a fette sottili e una a pezzetti. Con dei taglia biscotti a forma di cuore, ritagliate tanti cuori dalle fette di patata e disponeteli ordinatamente su una teglia rivestita di carta forno. Salate, pepate e condite con un filo d’olio. Coprite con un secondo foglio di carta forno e infornate per 15 minuti circa, togliete la carta forno e fate dorare le chips di patata dolce per 2 minuti. Tenete al caldo coperte con la carta forno o con la stagnola in modo non secchino.
  4. Preparate le altre verdure per la potage: affettate a rondelle la parte bianca del porro e fatele rosolare in una padella insieme a un paio di cucchiai di olio, salate, aggiungete un mestolo di brodo e fate cuocere e appassire per 5 minuti.
  5. Unite le patate dolci a pezzi e coprite con tanto brodo quanto basta a coprirle. Mettete il coperchio e fate cuocere per 15 minuti. Regolate di sale e pepe, aggiungete 50 gr di panna e frullate tutto con il frullatore ad immersione. Fate scaldare il latte e aggiungetelo a filo alla crema sempre frullando (unitelo poco alla volta in modo da regolare la densità della crema in base ai vostri gusti).
  6. Tagliate lo stracchino e fatelo fondere a bagnomaria insieme a 50 gr di panna.
  7. Servite la Potage Parmentier di patate dolci ben caldo insieme a un paio di cucchiai di fonduta e alle chips croccanti completando ogni coppa con una macinata fresca di pepe misto (nero e rosa) e un pizzico di noce moscata.

POTAGE PARMENTIER

with sweet potatoes and fondue


Level: Easy Time: 15 minutes + 1 hour cooking Servings: 2 people


Ingredients:

1 leek, 2 sweet potatoes, 1 onion, 1 carrot, 200 gr fresh milk, 100 gr fresh cream, salt, pepper, nutmeg, olive oil, 150 gr Stracchino soft cheese.

Method:

  1. Wash the leek and divide the green part from the white: put the green part in a large saucepan with the onion and the carrot cut in half, cover with water and prepare the vegetable broth boiling the vegetables for 30 minutes.
  2. Meanwhile turn the oven at 220 ° C.
  3. Peel sweet potatoes and cut one into thin slices and the other one in pices. With a heart-shaped cutters, cut out so many hearts from potato slices and put them on a baking tray covered with baking paper. Add salt, pepper and season with oil. Cover with a second sheet of baking paper and bake for about 15 minutes. Remove paper and bake the sweet potatos chips for 2 minutes more. Keep warm covered with paper or aluminim foil.
  4. Prepare the potage: thinely slice the white part of the leek and cook it in a frying pan with 2 tablespoons of olive oil for 3 minutes. Salt, add a ladle of broth and cook 5 minutes more.
  5. Add the sweet potatoes in pieces and add enough stock just to cover the vegeables. Cover with a lid and cook for 15 minutes. Season with salt and pepper, add 50 gr of fresh cream and blend everything with the immersion blender. Heat the milk and add to the potage always blending (add it little by little in order to get the density you prefer).
  6. Cut the soft cheese and melt in a double boiler along with 50 gr of fresh cream.
  7. Serve the Potage Parmentier hot, with a couple of tablespoons of fondue and crispy sweet potatoes chips. Complete each cup with a fresh ground pepper and a pinch of nutmeg.

77 comments

Mila 13 Febbraio 2015 - 09:05

Adoro le vellutate soprattutto nelle serate fredde!!! La tua è già in versione San valentino!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:57

sì! 😉

Reply
Erica Di Paolo 13 Febbraio 2015 - 09:18

Ma un cuoricino così lo faresti anche per me? ^_^
Sarebbe il miglior cuore possa desiderare ^_^ L’unico…. in una festa ipocrita e consumista che non ho mai amato ^_^

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:56

tesorooooo due te ne faccio!

Reply
Piatticoitacchi.wordpress.com 13 Febbraio 2015 - 09:25

Io non amo affatto questa festa, ma amo infinitamente questi cuoricini saporiti. La fonduta poi è la mia passione! Te ne rubo una bella manciata 🙂
Un abbraccio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:56

<3

Reply
Claudia 13 Febbraio 2015 - 09:47

Ihihihih sei proprio una romanticona dentro e fuori!!!! Ma è bello così..dai!!! Ottima vellutata cosìdecorata con i cuoricini.. smack e buon san Valentino allora!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:56

😀 grazie!!!!

Reply
Lisa G 13 Febbraio 2015 - 10:03

Sarà che vediamo cuoricini ovunque che viene quasi naturale cedere a qualche ispirazione romantica. Patate e stracchino mi fanno impazzire, ora devo provare con le patate americane. Lo sai che non le ho mai comprate ?!!! buon weekend Elena

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:56

anche per me è stata una delle prime volte ma devo dire che mi sono proprio piaciute! un bacio lisa

Reply
panelibrienuvole 13 Febbraio 2015 - 10:27

Via…dico sempre stesse cose, ma tu ne inventi di troppo carine!! Bellissima la presentazione e ottima l’accoppiata con lo stracchino…e le patate le ama anche il mio lui! Stai a vedere che ho trovato una ricetta perfetta per S. Valentino ???

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:55

sei un tesoro! grazie davvero!!!!!

Reply
frelis77 13 Febbraio 2015 - 10:32

Meraviglia!!! le patate a cuoricino sono eccezionali!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:55

grazie! 🙂

Reply
Sara e Laura 13 Febbraio 2015 - 10:48

E chi può rinunciare ad inserire un cuore croccante nel piatto!!?? Tifiamo per gli animi romantici e per quanto sposiamo la tua avversione per la vena consumistica di San Valentino saremmo felicissime di avere sulla nostra tavola un piatto dolcissimo e delicato come questo! Meravigliose le foto!Smackk

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:55

grazie ragazze

Reply
Marghe 13 Febbraio 2015 - 10:56

Anche io sono per il “w l’amore sempre” e quindi anche a San Valentino!
Del resto noi due siamo inguaribilmente romantiche… E poi l’anticonformismo sta nella chips, altro che biscotti 😉
Un abbraccio mia cara, goditi il weekend!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:47

😉

Reply
Michela Sassi ( A tutto pepe...) 13 Febbraio 2015 - 10:56

Non sono un’amante di San Valentino ma di tutti questi cuoricini si…
Un bacione sei bravissima cara!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:47

😀

Reply
Cristina 13 Febbraio 2015 - 11:07

Questa mi piace di sicuro ! Amo il dolce e le patate americane lo sono. Che bellini i cuoricini di carota

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:46

hey!!! ciao carissima!!! grazie mille

Reply
Imma 13 Febbraio 2015 - 11:08

Tesoro credo che siamo tutte più o meno cois…vogliamo stare lontane da questo girono ma poi siamo delle inguaribili romantiche e ci caschiamo sempre e questo potage è un sogno…chic e gustoso,cosa chiedere!!Ti abbraccio,
Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:46

grazie tesoro!

Reply
kivrin82 13 Febbraio 2015 - 11:33

Ah ah ah ^^ anche io come te, ci casco ogni anno 😉 ma alla fine ci divertiamo anche noi con tutti questi cuori!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:46

😀

Reply
Morena 13 Febbraio 2015 - 13:17

Ecco chi mi ruba le patate dolci 🙂 Bello questo potage cuoricioso, ma non mi sembrano patate americane… hai usato le batate dolci con la buccia rossa e la polpa arancione?

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:45

oddio a me le hanno vendute come patate americane… 😀

Reply
Morena 17 Febbraio 2015 - 11:49

Le patate americane hanno la polpa bianca e sono meno acquose 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 12:14

allora io ho preso quelle con la polpa arancione, però non erano acquose per nulla devo dire, anzi! insomma mi hanno fregato! 😀

Reply
lapetitecasserole 13 Febbraio 2015 - 13:33

Diciamo che anche quest’anno ci sei cascata, ma hai fatto un favore a te e a noi oltre che alla tua dolce metà… le patate americane con porro, carota e cipolla… non riesco ad immaginarne la dolcezza! Buon we cara Elena, un abbraccio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:45

grazie amica mia adorata!

Reply
Giulia 13 Febbraio 2015 - 13:47

In genere San Valentino mi lascia totalmente indifferente (quasi sempre me lo scordo proprio), ma questa è un’idea bellissima e la presentazione davvero carina. Da provare!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:45

grazie mille Giulia

Reply
silvia 13 Febbraio 2015 - 14:09

La trovo un’idea carinissima la tua, con questa vellutata scalda cuore! cosparsa di tutti questi cuoricini croccanti e gustosi!!! bravaaa

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:40

grazie di cuore Silvia!

Reply
Silvia Brisi 13 Febbraio 2015 - 14:10

Non c’è verso, per me il S. Valentino non esiste proprio, non lo considero, ma una vellutata così si merita lei una festa!! Propongo domani, per i non amanti delle feste amorose, S. Vellutata!! Tutti da te!! Bravissima è splendida!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:39

😀 grazie!

Reply
Inco 13 Febbraio 2015 - 14:41

Che bell’omaggio agli innamorati!
Brava!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:39

🙂

Reply
SABRINA RABBIA 13 Febbraio 2015 - 15:13

bello esternare il proprio lato romantico , bellissima presentazione del piatto, ancora piu’ bello con tutti quei cuoricini!!!!Baci Sabry

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:39

grazie!

Reply
Veronica 13 Febbraio 2015 - 15:21

Ma quanto è bella questa ricetta sembra un quadro !!! E quei cuoricini mi fanno impazzire . Tuo marito sarà felicissimo. Un abbraccio cara e buon San Valentino.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:39

grazie Veronica

Reply
m4ry 13 Febbraio 2015 - 15:43

Ma è così bello il romanticismo…non che ci sia bisogno di pretesti per le coccole..ma San Valentino è una ricorrenza che a me piace…mi intenerisce ancora di più 🙂
E questa ricettina ?? Un vero sfizio 🙂 Ti abbraccio tesoro <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:16

grazie tesoro

Reply
Annalisa Altini 13 Febbraio 2015 - 16:32

Resto sempre senza parole di fronte alla tua arte….peccato che non c’è un Lui per tentarlo con la tua ricetta!! Auguri ad un cuore bello, bravo ed innamorato! Ciaoo Elena ^_^

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:16

Asi mia!!!!! come mai? qui c’è qualche cosa che non mi torna !!!

Reply
AnnaRita 13 Febbraio 2015 - 17:32

E devo dire che lo coccolerai proprio per bene! Una salsina davvero golosa 😛
anche io non ci cascherò, no no….però non lo dire al mio Salvo che gli ho preparato un pan di spagna a base di crema chantilly e fragoline di bosco.. 😀
Un bacio tesoro bello e buon san Valentino :*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:15

😀

Reply
Sonia 13 Febbraio 2015 - 18:02

ma perché tu sei dolcissima, non puoi trattenerti! gran bel piatto e goditi la giornata di domani!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:15

<3

Reply
ely mazzini 13 Febbraio 2015 - 21:27

Splendide le foto di questo potage, adoro le patate americane, quindi trovo questa ricetta molto invitante e appetitosa, brava Elena!!!
Buona serata…

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:14

grazie Ely cara!

Reply
Azzurra Mantellassi 13 Febbraio 2015 - 22:49

Sei sempre una meravigliosa sorpresa!!!!buon week end di cuoricini❤️❤️❤️

Inviato da iPhone

>

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:13

😀 grazie!!!!!

Reply
speedy70 13 Febbraio 2015 - 23:59

sarà la prossima che farò… molto invitante e deliziosa, bravissima e grazie!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:12

grazie mille

Reply
ipasticciditerry 14 Febbraio 2015 - 13:48

Alla fine lo diciamo tutte ma qualcosa di romantico dobbiamo sempre farlo, è più forte di noi!! Ti capisco e ti comprendo, dolcissima e tenerissima la tua cream. Buona giornata tesoro

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 10:12

lo so ch e i capsici, sei un’anima romantica tu per prima! per qst ti voglio benisismo!!!! 🙂

Reply
federica castello 14 Febbraio 2015 - 13:56

ma questa è una cosa meravigliosa che devo assolutamente provare! Passa a me se ti va 🙂

http://trasenesci.blogspot.it/

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:53

🙂 grazie!!!

Reply
ricettevegolose 14 Febbraio 2015 - 14:28

Calda, cremosa cuoriciosa…no, non potrei proprio resistere a questa coccola! Anche io non posso fare a meno dei cuori, tutto l’anno…e non solo in cucina ma anche nell’abbigliamento, nelle altre stanze di casa, negli oggetti fuori casa…sono un po’ heart-addicted (e anche nel blog si vede) 😀 Buon San Valentino carissima :*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:53

che bel commento mi hai lasciato! saperti così cuoriciosa dentro mi piace! 😀

Reply
vale_cannellaecioccolato 14 Febbraio 2015 - 15:25

quei cuoricini croccanti.. cosa devono essere?? la cucina è la parte più bella e sincera di questa festa; una scusa per fare un bella cena a casa con la propria altra metà! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:52

già già!

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 15 Febbraio 2015 - 09:44

le chips a forma di cuore son stupende, una bellissima idea, idem il fatto che all’apparenza possa sembrare un dolce invece è una crema avvolgente, corposa, morbida, dieci e lode, fortunato il tuo ale!!!!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:52

😉

Reply
silviamacedonio 15 Febbraio 2015 - 14:54

Bella, buona e romantica, come te tesoro!!

Reply
silviamacedonio 15 Febbraio 2015 - 14:54

Bella e romantica come te tesoro!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:51

grazie amica mia cara!

Reply
Terry 16 Febbraio 2015 - 08:44

Buono di sicuro e pure bello lo hai fatto 😉

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:51

grazie! 🙂

Reply
Miu Mia 16 Febbraio 2015 - 13:42

Quando leggo questo tipo di post e tutta la vena romanticona spuntare in un luccichio negli occhi di chi la scrive, mi sciolgo!
Certo, c’è amore tutto l’ano e lo si dimostra ogni giorno, hai ragione! Ma è così bello per un giorno a lmeno poterlo urlare al mondo senza venire additati come matti di turno! 😀
E sei proprio dolce! E il tuo amore deve sapere che è davvero fortunato! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 17 Febbraio 2015 - 09:49

ogni tanto bisogna ricordarglielo eh! 😀 un bacione amica mia!

Reply
federica castello 17 Febbraio 2015 - 11:21

mamma mia quanto amo il tuo blog!!! Proverei tutto quello che ci consigli! Un abbraccio a presto 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Febbraio 2015 - 10:56

grazie federica! 🙂

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: