Ho finito adesso adesso di fare l’albero! Probabilmente per questo sarò annoverata in qualche guinness, ma questi ultimi giorni sono stati un vero delirio e la cucina è stata la mia casa.

Solitamente è per me uno spazio di vita fondamentale, un rifugio, uno scrigno dei miei pensieri, delle mie preoccupazioni, delle mie gioie… negli ultimi 3 giorni invece è stata la mia casa, un luogo che meticolosamente hai costruito e che rappresenta il tuo tetto, ma che per essere mantenuto richiede anche sacrifici e fatica.

Non so, forse sono un po’ troppo stanca questa sera per scrivere pensieri comprensibili e mi rendo conto che sto per addentrarmi in uno dei miei notori e interminabili intrecci comunicativi!!!

Forse è meglio passare alla ricetta di questo tronchetto di Natale ai marroni e cioccolato

 

TRONCHETTO DI NATALE


Tempo di preparazione: 1 ora + raffreddamento Difficoltà: media Dosi: 6-8 persone

Ingredienti:

Per la pasta biscotto: 4 uova, 90 gr farina, 120 gr zucchero, una bustina di vanillina.

Per il ripieno: 300 gr di crema di marroni, 70 gr cioccolato fondente, 1 uovo, 3 cucchiai di marsala, 40 gr zucchero.

Per la copertura: 150 gr cioccolato fondente, 60 gr burro.

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180°C.

Separate i tuorli dagli albumi: lavorate i primi con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso e aggiungete a pioggia la farina setacciata con la vanillina.

Montate a neve ben ferma gli albumi e aggiungete anche questi al composto con cura e delicatezza.

Imburrate una placca da forno di circa 25×35 ricopritela con carta da forno, imburrate anch’essa e infarinatela. Versate il composto sulla placca, livellatelo con la spatola e mettete a cuocere per 15 minuti circa.

Togliete la pasta dal forno e ribaltatela su un altro foglio di carta forno spolverizzato di zucchero a velo. Arrotolate e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema: sbattete l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e leggero, profumate con il marsala e aggiungete con delicatezza la crema di marroni. Amalgamate il tutto e completate con il cioccolato ridotto in scaglie.

Mettete la crema in frigorifero mentre aspettate che il rotolo si raffreddi, poi srotolatelo e farcitelo con la crema (deve essere densa e non dovete essere eccessivi altrimenti avrete difficoltà a chiudere il rotolo).

Arrotolate nuovamente e mettete in frigorifero per almeno un’ora.

Preparate la crema di copertura unendo il burro al cioccolato fuso a bagnomaria e preferibilmente temperato. Fate intiepidire.

Riprendete il rotolo e tagliate di sbieco dalle due estremità due pezzetti di circa 3cm. Mettete il tronchetto al centro del piatto da portata e aiutandovi con un po’ di cioccolato fuso “incollatevi” di lato i due pezzi ritagliati.

Servendovi di una spatola, ricoprite il tronchetto con il cioccolato e formate sulla superficie le venature del legno con i rebbi di una forchetta o con una spatola a pettine.

Tenete in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Ti potrebbero piacere anche

2 comments

gunther 24 Dicembre 2008 - 20:48

tanti auguri di un sereno natale

Reply
tronchetto di natale di meringa 30 Novembre 2017 - 06:36

[…] la farcia a base di cioccolato e marroni del più classico tronchetto (la cui ricetta vedete QUI) con una ganache fondente alle 5 spezie (la cui ricetta è derivata da questo tronchetto alla […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: