Go Back

GAZPACHO DI ANGURIA E POMODORI CON MANDORLE E PRIMO SALE

Un antipasto freschissimo, facile e veloce da preparare che piacerà anche ai vostri bambini! Stupirete con semplicità i vostri ospiti aprendo la cena con una coppetta delicata e buonissima!
Preparazione 20 min
Cottura 0 min
riposo 1 h
Portata Aperitivo
Cucina spagnola
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 300 gr polpa di anguria
  • 300 gr pomodorini
  • 100 gr mandorle pelate sminuzzate
  • 1 cipolla bionda
  • 1 cucchiaio scarso di aceto io ho usato un aceto di lamponi che regala una nota di sapore speciale, ma se non lo trovate potete usare il più classico aceto di mele,
  • 80 gr primo sale per me Conrado,
  • olio evo
  • sale
  • pepe.

Istruzioni
 

  • Togliete i semi all'anguria, tagliatela a pezzettoni e mettetela nel frullatore.
  • Togliete i semi anche ai pomodorini e uniteli all'anguria. Aggiungete anche mezza cipolla e frullate tutto.
  • Unite le mandorle, una presa di sale, un cucchiaio di olio, l'aceto e abbondante pepe: frullate ancora molto bene ottenendo una crema omogenea. Tenetela in frigorifero per almeno 1 ora.
  • Tagliate il primo sale a pezzettini molto piccoli e affettate sottile la cipolla rimasta.
  • Dividete il gazpacho in 4 coppette, completate ognuna con qualche fettina di cipolla, il primo sale, un goccio di olio e pepe macinato fresco.

Note

Se volete potete aggiungere alla ricetta uno spicchio di aglio che, per tradizione, non manca mai nel gazpacho. Io non l'ho fatto perchè purtroppo non lo digerisco, ma se non avete il mio stesso problema, il consiglio spassionato è di inserirlo tra gli ingredienti.
Keyword anguria, pomodori, pomodori e anguria, gazpacho, gazpacho di anguria