Go Back

ONE POT PASTA CON ZUCCA POMODORI SECCHI E MANDORLE

Una pasta deliziosa e super facile che si prepara con una sola pentola e in soli 15 minuti! Ne rimarrete piacevolmente stupiti nonostante non sia cotta nel tipico italian style: fidatevi!
Preparazione 5 min
Cottura 10 min
Portata primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 1 persona

Ingredienti
  

  • 1/4 cipolla
  • 80 g zucca pulita
  • 3 pomodori secchi
  • 85 g pasta corta a piacere
  • 240 ml acqua
  • 6 g sale fino
  • pepe nero
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio abbondante di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di granella di mandorle.

Istruzioni
 

  • Affettate sottilmente la cipolla e mettetela in una casseruola dal fondo spesso (o antiaderente).
  • Tagliate la zucca a piccoli cubetti e aggiungetela alla cipolla.
  • Tagliuzzate i pomodori secchi e versate anche questi nella casseruola.
  • Unite la pasta, coprite il tutto con l’acqua, aggiungete il sale, l'olio e il pepe.
  • Mescolate: non preoccupatevi se l’acqua non copre completamente la pasta poichè appena le verdure inizieranno a cuocere rilasceranno acqua e, in pochissimi minuti, tutti gli ingredienti ne saranno avvolti perfettamente.
  • Mettete il coperchio, portate sul fuoco a fiamma alta e attendete il bollore.
  • Abbassate la fiamma, togliete il coperchio e fate cuocere per il tempo di cottura della pasta (in questi minuti di cottura mescolate spesso il contenuto della pentola).
  • Controllate che la pasta sia cotta al punto giusto: non deve essere asciutta, deve essere rimasta morbida, con un pochino di liquido sul fondo.
  • Spegnete la fiamma, aggiungete il parmigiano e mescolate tutto molto bene per amalgamare: in questo momento quel liquido rimasto sul fondo, unito al parmigiano grattugiato, creerà un condimento avvolgente e cremoso.
  • Aggiungete le mandorle, ancora un po' di pepe e servite subito.

Note

  • Potete cambiare il condimento a seconda dei vostri gusti e delle stagioni: provate la VERSIONE AUTUNNALE con funghi, speck e cipolle caramellate (cliccate qui per la ricetta) oppure la VERSIONE ESTIVA con zucchine, pomodorini, basilico, gamberi e calamari  (cliccate qui per la ricetta).
  • Potete poi provare altre gustose idee: pomodorini e basilico, aggiungendo a fine cottura pinoli e pecorino romano, oppure zucca e gamberi o ancora melanzane, zucchine e zafferano o radicchio ricotta salata e noci!
  • Tenete sempre presente che per dosare l’acqua dovete applicare la proporzione 1:3 quindi per 100 gr di pasta serviranno 300 g di acqua.
  • Tenete presente anche che le verdure sono già di per sè ricche di acqua che andranno a rilasciare durante la cottura: quindi regolatevi di conseguenza, eventualmente tenendo da parte un po’ di acqua che andrete ad aggiungere verso fine cottura se lo ritenete necessario per raggiungere la cremosità desiderata.
Keyword one pot pasta, pasta tutta in una pentola, pasta velocissima,