gnocchetti tricolore

by Elena Levati

Non so che effetto faccia a voi, ma a me l’autunno mette sempre un po’ di tristezza: il clima che cambia, la pioggia più frequente, le temperature più frizzantine, le foglie a terra, gli alberi che si spogliano… Anche se ne adoro i colori, devo ammettere che tutto ciò dà al mio umore una spinta verso il basso. E così sento di avere bisogno di trovare un po’ di allegria: ecco allora che questi gnocchetti tricolore diventano la mia soluzione!

I classici gnocchi di patate si vestono a festa, colorandosi e riempiendosi di bellezza e sapore!

Come si fanno i gnocchetti tricolore

La preparazione dei gnocchetti tricolore non è difficile, ma certamente non è una di quelle ricette da fare all’ultimo minuto: direi piuttosto che è una idea deliziosa per passare una felice mattina con le mani in pasta insieme ai nostri bambini, magari proprio in uno di quei giorni piovosi che ci porta l’autunno!

gnocchetti tricolore

Per prima cosa dobbiamo preparare l’impasto per gli gnocchi di patate formando un bel panetto. Lo divideremo poi in 3 parti uguali e passeremo alla colorazione, ovviamente naturale al 100%:

  • Per i gnocchetti gialli ho usato la curcuma, alleata della salute e dal profumo inebriante!
  • Per i gnocchetti rosa ho invece utilizzato la barbabietola: cotta a vapore e frullata, diventa un potente colorante naturale che regala una tonalità che io trovo davvero favolosa!
  • I gnocchetti verdi invece si ottengono unendo all’impasto degli spinaci cotti, strizzati molto molto bene e tritati!

Gnocchetti tricolore: come condirli?

Ok, una volta che li abbiamo preparati come li condiamo?

Possiamo optare per il classico intramontabile del burro e salvia e dalla immancabile generosissima grattugiata di parmigiano, oppure possiamo provare qualcosa di diverso.

Io per esempio vi propongo di condire i gnocchetti tricolore con una salsa di ricotta e barbabietola che ha un colore brillante e super invitante: trovate anche voi?

gnocchetti tricolore

Per la mia ricetta completa vi rimando su Ricetta.it, dove trovate tutto spiegato nel dettaglio e con le FOTO PASSO PASSO DELLA PREPARAZIONE

PER RESTARE IN TEMA DI GNOCCHI:

gnocchetti tricolore

GNOCCHETTI TRICOLORE

L’impasto dei classici gnocchi di patate viene arricchito da curcuma, spinaci e barbabietola: ecco i gnocchetti tricolore!
Preparazione 1 h 30 min
Cottura 15 min
Portata gnocchi, primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 6 persone

Ingredienti
  

Per i gnocchetti tricolore:

  • 1 kg patate
  • 100 g spinaci freschi
  • 50 g barbabietola cotta
  • 300 g circa di farina 0
  • 2 cucchiaini curcuma

Per la salsa di ricotta e barbabietola:

  • 200 g ricotta
  • 120 ml panna fresca da cucina
  • 50 g barbabietola cotta
  • parmigiano
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Istruzioni
 

  • Per leggere la ricetta completa dei miei gnocchetti tricolore vi rimando QUI, su Ricetta.it dove trovate anche le foto di tutti i passaggi della ricetta.
Keyword barbabietola, curcuma, gnocchetti, gnocchetti tricolore, gnocchi, gnocchi colorati, gnocchi di patate, patate, ricotta, spinaci

4 comments

rcavallaretto1 7 Ottobre 2022 - 21:50

Sinceramente a me non piace la barbabietola, e quindi se dovrò fare questi gnocchetti li farò dividendo il panetto in due… Comunque brava!

Reply
Elena Levati 13 Ottobre 2022 - 13:23

anche io non la amo per nulla, ma in realtà il sapore non è predominante e serve più che altro per il colore! Grazie di cuore!

Reply
edvige 8 Ottobre 2022 - 09:47

Brava ma per noi vecchietti vanno bene anche senza colori. L’autunno dopo il caldo infernale è una manna per me. Buona giornata unun abbraccio.

Reply
Elena Levati 13 Ottobre 2022 - 13:24

😀 😀 è vero ma i colori mettono comunque allegria. E l’allegria non ha età! Un bacio grande grande a voi

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: