muffins choco coffee farciti con confetture

by Elena Levati

VAI SUBITO ALLA RICETTA / SKIP TO ENGLISH VERSION

La colazione a letto: uno dei desideri che alberga in me da anni e che tutt’ora rimane per lo più irrealizzato!

Ricordo che, fin da bambina, il concetto della colazione goduta su un vassoio tra il calore del letto esercitava su di me un fascino enorme: talmente grande che il giorno prima del mio ottavo compleanno, avevo espressamente richiesto alla mia mamma di concedermi, la mattina seguente, il lusso della colazione a letto! Mi disse di sì e io conservo ancora un ricordo nitido e preciso di tutto ciò che di buono c’era su quel vassoio!

Non so perchè, ma ho sempre considerato la colazione a letto un gesto quasi principesco, dotato di un non so che di regale: una sciccheria insomma!

E allora perchè rimane per lo più un desiderio irrealizzato oggi? Voi mi direte: perchè se ti piace così tanto non te la concedi qualche volta? Riassumendo la risposta in due parole potrei dire: perchè farsela da sola non è bello -nè regale- allo stesso modo!

Fondamentalmente, infatti, non ho nessuno che, al pari della sottoscritta, ami preparare leccornie e bontà da sistemare con cura su un bel vassoio. Si potrebbe facilmente obiettare che, certamente, a fronte di una mancata predisposizione per la preparazione della colazione home made, ci si può appoggiare a delle ottime pasticcerie: è vero, verissimo e anzi non nego che mi piacerebbe molto godere di un bel croissant di quella pasticceria in particolare a cui sto pensando in questo preciso momento, ma qui, lo ammetto, la colpa è mia.

Il punto è che quella povera anima di mio marito, che ben conosce me e miei desideri, ci ha anche provato nelle occasioni calendarizzate (anniversario/compleanno), ma non è mai riuscito una sola volta a farmi una sorpresa mattutina perchè io -purtroppo- non solo non sono una dormigliona, ma mi alzo proprio prestissimo (e quando dico prestissimo, intendo veramente ciò che comunemente viene definito “il cuore della notte”).

Se vi dicessi, infatti, quando vengono macinati tutti i miei pensieri che si traducono poi nei miei post, se vi dicessi a che ora mi ritrovo generalmente a scrivere le mie ricette e a preparare il mio lavoro, non fatichereste a comprendere la rassegnazione di mio marito su questo argomento.

Io però dall’altro lato questo desiderio di bambina che sognava un giorno di diventare una principessa non riesco a toglierlo dal cuore con serena rassegnazione e, infatti, sulla mia wish list (il 20 agosto non è poi così lontano) quest’anno ho messo al primo posto un vassoio per le colazioni a letto: quando si dice che la speranza è dura a morire…

Sì perchè, tanto mi piace questo concetto da un lato, tanto dall’altro non ho ancora la materia prima basica per realizzarlo seriamente, ovvero il vassoio adatto!

Per la colazione che vi presento nella ricetta di oggi, infatti, ne ho usato uno standard, che però non è comodo per lo scopo che ci si prefigge: soprattutto con una figlia salterina che in questi frangenti non ha propriamente la grazia di una ballerina e con un’altra figlia nel pancione di 8 mesi, rischio di ritrovarmi non solo senza colazione, ma pure con le lenzuola da cambiare!

Urge correre ai ripari e appare chiaro, dunque, che un vassoio come si deve per le colazioni a letto, in casa lo devo avere per forza (poi il se e il quando lo potrò mai usare al di là dei setting fotografici delle ricette da colazione è un’altra storia…). E come sempre chi cerca trova: mi si è aperto un mondo su Lionshome! Solo scrivendo “vassoi colazione letto” mi sono comparsi oltre 1200 risultati e aggiungendo il filtro imprescindibile dei “vassoi con le gambe” ne ho trovati quasi 200 tra cui scegliere.

Ecco… ora devo solo capire quale sarà, ma il mio è tra questi 200. Io lo so! In fondo mi va bene: ho ancora un paio di mesi prima del mio compleanno per poter decidere 😀

Nel frattempo macino idee da mettere sul quel fatidico vassoio, come quella di oggi: dei muffins morbidi e golosi con una base allo yogurt che racchiudono il sapore e la carica del mix caffè e cioccolato!

A completare il gusto del boccone, una farcitura ricca e abbondante di confetture miste: io ho scelto nello specifico dei gusti che a me con il caffè e il cioccolato piacciono moltissimo ovvero amarene, fragole e pesche.

La ricetta è semplicissima e a prova di bambino: se lo dice la mia Ludi potete fidarvi! 😉

MUFFINS CHOCO COFFEE ALLO YOGURT (FARCITI CON CONFETTURE)


Piccoli, belli e golosissimi: sono i muffins choco coffee, la carica perfetta per le vostre colazioni! Farciti con le vostre confetture preferite diventano indimenticabili!


Livello: facile Tempo: 10 min + 20 min cottura Dosi: 20 muffins da 6,5 cm

Ingredienti: 

  • 375 g yogurt bianco,
  • 3 uova medie,
  • 100 ml olio di semi (o burro fuso a temperatura ambiente),
  • 100 g zucchero di canna integrale,
  • 50 g cacao amaro,
  • 320 g farina (T1 o integrale),
  • 1 bustina lievito per dolci,
  • 15 g caffè solubile,
  • 120 g gocce di cioccolato fondente,
  • confetture miste a piacere: io ho usato gusti che a mio parere si sposano divinamente con il sapore del caffè, oltre che con quello del cioccolato: fragole, amarene, pesche (per me confetture Vis).

Procedimento: 

  1. Accendete il forno a 180 °C.
  2. Versate in una bacinella lo yogurt e le uova e sbattete con una frusta per amalgamare.
  3. Unite l’olio (o il burro) e sbattete ancora un poco.
  4. Riunite in una seconda bacinella lo zucchero, il cacao, la farina, il lievito e il caffè: mescolate tutto insieme, fate un buco al centro e versatevi il composto di yogurt.
  5. Girate con un cucchiaio di legno giusto per amalgamare gli ingredienti e dividete l’impasto nelle cavità dello stampo da muffins.
  6. Decorate ogni muffin con abbondanti gocce di cioccolato e infornate per 20-25 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente.
  7. Tagliate via la calotta ai muffins e farciteli con le confetture. Richiudete e guastate per merenda o colazione!

Note: 

  • Per i bambini potete preparare la stessa versione dei muffins senza il caffè solubile: per una merenda genuina, fatta in casa, come una volta!

MUFFINS CHOCO COFFEE WITH YOGURT (STUFFED WITH JAMS)


Level: easy Time: 10 min + 20 min baking Serves: 20 muffins (6.5 cm)


Ingredients:

  • 375 g white yogurt,
  • 3 medium eggs,
  • 100 ml seed oil (or melted butter at room temperature),
  • 100 g brown cane sugar,
  • 50 g bitter cocoa,
  • 320 gr flour (T1 or whole),
  • 1 baking powder sachet,
  • 15 g instant coffee,
  • 120 g dark chocolate chips,
  • mixed jams to taste: I’ve used strawberries, sour cherries and peaches (for me Vis jams).

Method:

  1. Turn the oven to 180 ° C.
  2. Pour yogurt and eggs into a bowl and beat with a whisk to mix.
  3. Add oil (or butter) and beat a little more.
  4. Put the sugar, cocoa, flour, baking powder and coffee in a second bowl: mix everything together, make a hole in the center and pour in the yogurt mixture.
  5. Mix all the ingredients with a wooden spoon and divide the mixture into 20 muffins tins of 6.5 cm.
  6. Decorate each muffin with plenty of chocolate chips and bake for 20-25 minutes. Remove from the oven and let it cool completely.
  7. Cut the cap off the muffins and stuff them with the jams. Close and enjoy for breakfast or afternoon snack!

Notes:

  • You can prepare the same version of the muffins for children without instant coffee.

-post in collaborazione con Lionshome-

Ti potrebbero piacere anche

8 comments

milesweetdiary 5 Giugno 2019 - 06:59

Oh mamma, davvero ti svegli nel cuore della notte?? Sonno! Ci credo che il maritino fa una gran fatica. Anche a me l’idea della colazione a letto fa tanto “principessa”. Spero che il desiderio si realizzi.
E mi piacciono molto anche gli ingredienti di questi muffin 😚

Reply
Elena Levati 8 Giugno 2019 - 03:28

eh si purtroppo.. la gravidanza fa brutti scherzi! 😉 un bacione

Reply
zia Consu 5 Giugno 2019 - 08:56

Anch’io ho sempre desiderato la colazione a letto ma non sono mai riuscita a soddisfare questa voglia 🙁 chissà che prima o poi mio marito (o forse più probabilmente Vasco!) riesca a farmi questa sorpresa!
Intanto mi godo la tua e ti auguro una felice giornata <3

Reply
Elena Levati 8 Giugno 2019 - 03:30

ecco è vero! forse Vasco ci arriva prima! 😀

Reply
speedy70 5 Giugno 2019 - 13:33

MOlto golosi questi dolcetti, ottimi!

Reply
Elena Levati 8 Giugno 2019 - 03:30

🙂 grazie mille

Reply
Antro Alchimista 6 Giugno 2019 - 15:21

2 vassoi per la colazione (e cena… sì io sono in fissa con la cena) a letto ce li ho anche io. Ma usati solo in caso di malattia pertanto tè con le fette biscottate, minestrina, riso in bianco, purè… non è proprio il massimo. Golosi questi muffins, qui a casa li apprezzerebbero! Un bacio

Reply
Elena Levati 8 Giugno 2019 - 03:31

ma dai che bello averti come compagna di viaggio in quanto a vassoi da letto! però certo con la pastina non è il massimo! 😀

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: