gazpacho di anguria e pomodori con mandorle e primo sale

by Elena Levati

Anche prima dell’arrivo di Ludovica mi è sempre piaciuto, al mare, svegliarmi molto presto la mattina, godermi le prime luci del giorno e uscire a passeggiare nel silenzio e nel fresco. Stendere il telo sulla sabbia ancora umida e gustare il movimento lento delle onde sulla riva, bagnare i piedi salutando con lo sguardo gli ultimi pescatori e rincasare non appena il sole inizia ad essere “rubato” da chi cerca una bella tintarella, preparare la colazione e svegliare Alessandro con un bacio che sa di caffè.

Ho sempre tenuto molto a questo momento tutto mio, conservandolo gelosamente come un piccolo tesoro capace di regalare chiarezza ai miei pensieri, direzione alle mie emozioni e serenità alla mia estate.

Ora, tutti quei momenti che prima erano solo miei, li sto condividendo con Ludovica: temevo di soffrire della mancanza dell’essere solo insieme a me e invece ogni mattina sto scoprendo quanto l’essere insieme a lei renda me stessa ai mei occhi una persona più felice.

Vedere le mie orme sulla sabbia seguite dalle sue piccoline e irregolari mi regala un senso di completezza e una serenità intima e profonda davvero impagabile.

Il connubio tra me e lei è per me qualcosa di delizioso che va cercato e ricercato, conservato nella mente per arrivare al cuore.

Delizioso e da conservare nella mente: come quello tra la dolcezza dell’anguria e la freschezza del pomodoro (come già avevo decretato con le bruschette) la delicatezza delle mandorle e quella nota di sapore del primo sale che dà carattere.

Delizioso e da conservare nella mente per arrivare al cuore: come questo gazpacho di anguria e pomodori.

GAZPACHO DI ANGURIA E POMODORI CON MANDORLE E PRIMO SALE

Un antipasto freschissimo, facile e veloce da preparare che piacerà anche ai vostri bambini! Stupirete con semplicità i vostri ospiti aprendo la cena con una coppetta delicata e buonissima!

Livello: facile Tempo: 4 persone

Ingredienti:
  • 300 gr polpa di anguria,
  • 300 gr pomodorini,
  • 100 gr mandorle pelate sminuzzate,
  • 1 cipolla bionda,
  • 1 cucchiaio scarso di aceto (io ho usato un aceto di lamponi che regala una nota di sapore speciale, ma se non lo trovate potete usare il più classico aceto di mele),
  • 80 gr primo sale (per me Conrado),
  • olio evo,
  • sale,
  • pepe.

Procedimento:

  1. Togliete i semi all’anguria, tagliatela a pezzettoni e mettetela nel frullatore.
  2. Togliete i semi anche ai pomodorini e uniteli all’anguria. Aggiungete anche mezza cipolla e frullate tutto.
  3. Unite le mandorle, una presa di sale, un cucchiaio di olio, l’aceto e abbondante pepe: frullate ancora molto bene ottenendo una crema omogenea. Tenetela in frigorifero per almeno 1 ora.
  4. Tagliate il primo sale a pezzettini molto piccoli e affettate sottile la cipolla rimasta.
  5. Dividete il gazpacho in 4 coppette, completate ognuna con qualche fettina di cipolla, il primo sale, un goccio di olio e pepe macinato fresco.

Note: 

  • Se volete potete aggiungere alla ricetta uno spicchio di aglio che, per tradizione, non manca mai nel gazpacho. Io non l’ho fatto perchè purtroppo non lo digerisco, ma se non avete il mio stesso problema, il consiglio spassionato è di inserirlo tra gli ingredienti.

WATERMELON AND TOMATOES GAZPACHO WITH ALMONDS AND PRIMO SALE CHEESE


Level: easy Time: 15 mins + 1 hour rest Serves: 4 pp

Ingredients:

  • 300 gr watermelon pulp,
  • 300 gr tomatoes,
  • 100 gr peeled almonds,
  • 1 golden onion,
  • 1 spoon of raspberry vinegar
  • 80 gr primo sale cheese (for me Conrado),
  • e.v.o. oil, salt, pepper.

Method:

  1. Remove watermelon seeds, cut it into small pieces and put it in the blender.
  2. Remove also tomatoes seeds and add them in the blender. Add half an onion and blend everything.
  3. Add almonds, a pinch of salt, a tablespoon of oil, vinegar and pepper: blend all getting a homogenous cream. Put it in the fridge for at least 1 hour.
  4. Cut the cheese in very small pieces and slice very thin the remaining onion.
  5. Divide the gazpacho into 4 cups, complete each with some onion slices, some cheese cubes, a drop of oil and fresh ground pepper.

Ti potrebbero piacere anche

9 comments

zia consu 8 Agosto 2017 - 18:36

Non ho mai provato l’abbinamento anguria + pomodori e mi avevi già incuriosita con le bruschette..mi sa che prima o poi mi tocca provare 😛
Che belli questi momenti che stai iniziando a condividere con la principessina ^_^ ❤️

Reply
Elena Levati 15 Agosto 2017 - 22:52

devi per forza provare carissima Consu, ne vale la pena!bacini

Reply
daniela 9 Agosto 2017 - 18:05

che delizia
non avevo mai pensato all abbinamento cocomero e pomodoro!
mi segno la tua ricetta!
grzie
daniela

Reply
Elena Levati 15 Agosto 2017 - 22:52

grazie a te! 🙂

Reply
Silvia Brisi 10 Agosto 2017 - 21:22

Belle siete!! Bellissima ricetta, fresca e profumata!!
Un bacio a entrambe!!!

Reply
Elena Levati 15 Agosto 2017 - 22:51

grazie mille carissima Silvia!!

Reply
gazpacho alle fragole 5 Maggio 2018 - 06:43

[…] della delicata bontà del gazpacho all’anguria che vi avevo proposto la scorsa estate, ci ho messo poco a dirmi che avrei potuto provare a […]

Reply
gazpacho gelato 26 Luglio 2018 - 22:47

[…] per il gazpacho all’anguria e il gazpacho alle fragole, anche qui ho voluto ultimare (e anche italianizzare, suvvia) la ricetta […]

Reply
confettura di bucce di anguria 29 Luglio 2018 - 05:59

[…] ci regala anche moltissimi utilizzi in ricette dolci e salate (bruschette di anguria e pomodoro, gazpacho di anguria, mangia e bevi di anguria e lamponi) è vero anche che lo scarto del frutto è consistente. E […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: